Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

mercoledì 30 aprile 2008

Offerta VDO imperdibile, solo su Sailorado.it



vdo_logo









Plotter




Schermo LCD 7" a colori TFT leggibile al sole, display 320x240 pixel, cartografia C-MAP alta risoluzione.
Stagno IP54.
Ingresso/uscita seriale RS 422, NMEA 0183 USB (per aggiorn SW).
Ingresso/uscita navigazione NMEA 0180, 0183/CDX versione 2.0.
Interfaccia autopilota NMEA 0183, versione 2.0.
Antenna GPS interna 12 canali. Memoria non volatile con batteria di buck up. Tastiera al silicone con retroilluminazione e trackpad.
Specifiche software: 25 rotte memorizzabili, 500 waypoints, 51 waypoints per rotta.

Completo di staffa a disconnessione rapida.



Peso 950 gr.

Dim. mm. 146x.146x46


con cartografia Mega Wide MAX € 883,20

con cartografia Continental MAX € 850,80









Plotter






Schermo LCD 7" a colori TFT leggibile al sole, display 480x234 pixel, cartografia C-MAP alta risoluzione.

Stagno IP54.
Ingresso/uscita seriale RS 422, NMEA 0183 USB (per aggiorn SW).
Ingresso/uscita navigazione NMEA 0180, 0183/CDX versione 2.0.
Interfaccia autopilota NMEA 0183, versione 2.0
Antenna GPS interna 12 canali con 15 metri di cavo. Memoria non volatile con batteria di buck up. Tastiera al silicone con retroilluminazione e trackpad

Specifiche software: 25 rotte memorizzabili, 500 waypoints, 51 waypoints per rotta.
Completo di staffa a disconnessione rapida.



Peso 1100 gr.

Dim. mm. 241x151x88.5



7W (antenna esterna) con cartografia Mega Wide MAX € 1.090,80

7Wi (antenna interna) con cartografia Mega Wide MAX € 1.021,20






sailorado è articoli nautici clicca qui


ImageUn negozio on-line per gli acquisti marinari, con oltre 10.000 referenze. Il miglior prezzo, con consegna diretta a casa tua o direttamente sulla tua barca. Acquisti sicuri ed un ufficio commerciale competente, a tua disposizione direttamente al telefono con te: la certezza di non pentirsi di un acquisto sbagliato. Acquisti sicuri con la procedura di protezione di uno dei maggiori gruppi bancari italiani.



sailorado è noleggio imbarcazioni clicca qui

ImagePer chi vuole provare l'emozione della prima volta in mare e per i marinai piu esperti, un'agenzia on-line per la prenotazione della tua barca. Troverai solo le proposte delle piu prestigiose flotte in italia e nel mondo. Una selezione fatta sulla base di severi criteri di qualita, affidabilita e servizio, tutto per poterti offrire solo il meglio della navigazione. Per approcci sereni con le onde e per vacanze che lascino solo un rimpianto: dover tornare a terra.
E se on-line non trovi la "tua barca", i nostri operatori ti faranno da bussola.



sailorado è
libreria nautica cl
icca qui


Image Il mare di carta, il mare in immagine, il mare delle parole e della fantasia. Manuali tecnici, vedemecum per la navigazione, tutto sulla strumentazione. Come prendere l'onda migliore in barca e perder la bussola semplicemente immergendosi nelle pagine di un romanzo di capitani e golette. La tua unica fatica: sfogliare le pagine di un bel libro consegnato direttamente dove tu vuoi.



segnala ad un amico licca qui


Imagese vuoi far conoscere questa offerta ai tuoi conoscenti, qui trovi il link per visualizzarla direttamente sul browser.





L’enologo Giordano Zinzani è il nuovo Presidente del Consorzio Vini di Romagna

In un’affollata Enoteca Cà de Vèn di Ravenna, riaperta dopo gli importanti lavori di restauro, martedì 29 aprile si è svolta l’assemblea generale dei soci del Consorzio Vini di Romagna, l’ente di tutela e valorizzazione che riunisce cantine cooperative, produttori vinificatori, imbottigliatori, aziende viticole delle province di Rimini, Forlì-Cesena, Ravenna e del territorio Imolese.

Diversi i punti all’ordine del giorno, fra i quali il più importante era sicuramente quello relativo alla nomina del nuovo Presidente del Consorzio. Nomina che si era resa necessaria per la prematura morte di Paolo Reggi. All’unanimità il consiglio d’amministrazione, anch’esso neo nominato, ha individuato in Giordano Zinzani la persona più adatta per capacità professionali ed umane per ricoprire la carica di Presidente.

Giordano Zinzani, faentino, classe 1954, enologo. Dal 1979 lavora alla CAVIRO dove attualmente ricopre il ruolo di Direttore Enologia e Servizi, Sviluppo Soci. Ha partecipato come relatori a diversi convegni e seminari in Italia e all’estero. E’ docente in vari corsi di conoscenza del vino e analisi sensoriale. Ha collaborato con E.S.A.V.E., C.Ri.V.E., C.R.P.V. per le ricerche e sperimentazioni effettuate in Romagna ed in particolare con il Centro di Ricerche Viticole ed Enologiche dell’Università di Bologna. E’ componente della Commissione Tecnica del Settore Vitivinicolo di Fedagri. Dal 1990 è Presidente della sezione Romagna Assoenologi e Consigliere nazionale, e dal 1999 fa parte della delegazione italiana all’Union Internationale des Oenologues.
Da molti anni consigliere del Consorzio Vini di Romagna, dal 2005 al 2008 ha avuto anche l’incarico di presidente della Commissione di valorizzazione; è componente di tutte le Commissioni di valutazione organolettica dei vini a denominazione origine controllata istituite dalle varie Camere di Commercio della Romagna.
Dal Dicembre 2002 è componente del gruppo di lavoro “Pratiche enologiche” della Commissione Europea – Direzione Generale dell’Agricoltura di Bruxelles, in rappresentanza del Copa-Cogeca. Dal 2004 fa parte del Comitato di indirizzo del Corso di Laurea in Viticoltura e Enologia dell’ Università di Bologna/Cesena.
Dal 2005 è membro dell’Accademia Italiana delle Vite e del Vino.

“Il mio incarico nasce da una situazione non programmata in quanto Paolo Reggi doveva essere riconfermato al vertice del Consorzio – sono state le prime parole di Zinzani in veste di Presidente del Consorzio Vini di Romagna -. Prendo quindi il testimone dall’amico e collega scomparso e con l’aiuto di tutti i soci mi impegno a proseguire sulla strada tracciata negli scorsi anni. Assieme al nuovo Consiglio d’Amministrazione cercheremo di allargare la base sociale del Consorzio creando tutte le condizioni perché possano entrare nuovi soci. Proseguiremo inoltre sulla strada del miglioramento qualitativo dei nostri prodotti e della promozione per far conoscere sempre di più i vini romagnoli in tutta Italia e all’estero”.


Al fianco del Presidente Zinzani, sono stati riconfermati i due Vice Presidenti uscenti: Roberto Ronchi, cui è spettato il compito di coordinare e relazionare i vari passaggi dell’Assemblea, e David Navacchia. Il CdA è stato solo in parte rinnovato. Molti sono i membri riconfermati nell’ottica di una continuità d’intenti e di programmi.
Il Consiglio d’Amministrazione è costituito da rappresentanti della Cantine Cooperative: Fabio Castellari (Cantina di Faenza), Andrea Achille Emiliani (Agrintesa Faenza), Lucio Guglielmini (Rocche Malatestiane Rimini), Emilio Monti (Cantina Cesena), Roberto Monti (Cantina Forlì Predappio), Claudio Sangiorgi (Terre Imolesi), Roberto Sarti (Caviro Faenza), Maurizio Savorani (Cab Brisighella); dai rappresentanti degli imbottigliatori: Elena Poletti (Imola) e Roberto Ronchi (Vice Presidente, Lugo); dai rappresentanti dei produttori: Tatiana Morelli (Forlì), Alessandro Morini (Faenza), Navacchia David (Vice Presidente, Imola), Mauro Sirri (Bertinoro).

Di nuova nomina, fra conferme e new entry, anche componenti del Collegio Sindacale: Paolo Rossi, Igor Barnabè, Cesare Pasini, Leone Conti, Ilaria Ferrucci.


Gli altri punti all’ordine del giorno sui quali l’Assemblea dei Soci ha dato all’unanimità voto favorevole hanno riguardato: l’approvazione del bilancio consuntivo 2007, che si è chiuso con un avanzo al netto delle imposte di quasi 11.000 euro con il totale dei ricavi pari a 893.959 Euro e quello dei costi di 883.128 Euro; l’approvazione al bilancio preventivo 2008, che prevede il totale dei ricavi di 925.000 Euro mentre i costi dovrebbero rispettare l’andamento dello scorso anno.
Inoltre, l’Assemblea ha affrontato anche altri due importanti punti: la proposta pervenuta da parte del Comune di Faenza di trasferire la sede del Consorzio a Tebano, già sede del Corso in enologia e viticoltura dell’Università di Bologna (proposta in corso di valutazione); la modifica dei disciplinari di produzione delle Doc di Romagna (Sangiovese, Trebbiano, Pagadebit e Cagnina) in vista della pubblica audizione che il Comitato Nazionale Tutela Vini terrà il prossimo 7 maggio alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena.

Lele Mora, Costantino, Yespica e altri Vip assediati al Fashion Dance Party

Tutto esaurito, con invasione dell'area riservata ai Vip, al Palafamila di Seveso, per il Fashion Dance Party, evento a supporto del concorso Miss & Mister School 2008, che ha visto la partecipazione di numerosi personaggi dello spettacolo capitanati dal manager delle star Lele Mora.

Grande successo per il Fashion Dance Party, evento svoltosi il 24 aprile 2008 al Palafamila di Seveso per promuovere l'edizione 2008 del concorso Miss & Mister School. Considerato il più importante a livello provinciale, Miss & Mister School è un concorso di bellezza riservato a tutti gli studenti iscritti alle scuole superiori, e per la prima volta si è tenuto in Brianza.

L'evento, che come da programma ha registrato la presenza di moltissimi volti noti della TV, ha scatenato l'entusiasmo dei fans, che all’arrivo dei Vip hanno sfondato le barriere di protezione, obbligando i numerosi personaggi a rifugiarsi nel prive', protetti dall'intervento dei carabinieri, che sono riusciti a stento a contenere l'entusiasmo degli ammiratori. Nel corso della Serata inoltre, Costantino e Daniele Interrante si sono cimentati nel ruolo di dj, animando la serata, mettendo dischi e interagendo con il pubblico. Lele Mora, invece, colpito dall'entusiasmo della gente ha deciso di scendere tra il pubblico per concedere autografi e scatti fotografici insieme ai suoi fans.

FUTURELAND.it, partner tecnologico ufficiale dell'evento, ha supportato la manifestazione sviluppando il portale MissMisterSchool.it e realizzando una campagna e-mail marketing, consistente nell'invio dell'invito digitale alla serata, ad un target potenzialmente interessato, profilato per area geografica ed eta'.

Il sito MissMisterSchool.it , nel periodo precedente all'evento, oltre a presentare gli ospiti e il programma della serata, ha permesso agli aspiranti vincitori di candidarsi, e a chiunque altro di votare, o semplicemente accedere alle foto dei candidati al concorso. Il sito ha inoltre collaborato alla promozione dell’evento con le informazioni utili per assistere alla serata.
Ora
MissMisterSchool.it mette a disposizione degli utenti le foto della serata e dei vincitori del concorso di bellezza.

Il ricco programma della serata, oltre all'elezione dei vincitori di “Miss & Mister School 2008”, prevedeva il “Gran Gala' di Lele Mora”, a cui hanno partecipato moltissimi volti noti del piccolo schermo. Erano infatti presenti all'evento, per la prima volta tutti insieme, Aida Yespica, Elisa Della Valentina, Angela Artosin, Francesco Arca, Camila Morais, Cristiano Angelucci, Daniele Interrante, Diana Kleimenova, Alessandro Genova, Gemelle Ferrera, Karina Cascella, Natalia Mesa Bush, Costantino, Jack e il manager delle Star, Lele Mora. Tra tutti i personaggi appena elencati, un ospite inatteso: Michel Altieri, protagonista a teatro, del musical Profondo Rosso, al fianco di Asia Argento.

Maggiori informazioni, foto e video dell'evento su www.missmisterschool.it

===========================================================

Futureland.it cede i diritti di copyrights su questo articolo, permettendo a chiunque di utilizzarlo integralmente o parzialmente con l'unica clausola di non omettere i riferimenti : Futureland.it - MissMisterSchool.it


Contatti
Dott. Lorenzo Benzoni
Futureland.it
Via Artigiani 3
20031 Cesano Maderno(MI)
www.futureland.it
Telefono: 0362 526898
Fax: 0362641805


Etichette: , ,

martedì 29 aprile 2008

Roma Eventi: "Il nuovo potere dei consumatori sul Web". Roma 6 maggio 2008



Digital PR promuove il convegno-evento:

"Il nuovo potere dei consumatori sul Web"

che si terrà a Roma il 6 maggio 2008
presso

Roma Eventi
Via Alibert 5 a - 00187 ROMA




Programma

MATTINO

9.15 Registrazione
9:45 Inizio Lavori

    * Il nuovo potere dei consumatori sul web.
      Panoramica dei Consumer Generated Media in Italia: blog, forum, social network
      Paolo Guadagni, Presidente e Amministratore Delegato, Digital PR


    * L'influenza dei Consumer Generated Media sulla propensione all'acquisto di beni e servizi
      Presentazione in anteprima della ricerca 2008 compiuta in Italia sull'influenza dei social media sulla scelta di beni e servizi
      Luca Belloni, Amministratore Delegato, Millward Brown Delfo Italia


    * L'advertising e le opportunità offerte dalle nuove forme di comunicazione in Rete
      Da Windows Live Messenger a Facebook, un'analisi di come il mondo dell'advertising può fare levarge sugli strumenti di social networking.
      Salvatore Ippolito, Sales Director, Microsoft Digital Advertising Solutions Italia


    * Strumenti per monitorare i Consumer Generated Media
      Insight: una piattaforma globale per il monitoraggio dei Consumer Generated Media.
      Claudio Foglini, Factiva, a DowJones Company


    * Corporate blog: Il caso Microsoft Italia
      MClips: il perché e il percome di un community blog per conversare con la blogosfera.
      Carlo Rossanigo, Direttore Relazioni Esterne e Corporate Marketing , Microsoft Italia


    * Domande e Risposte


      13.00 Quick Lunch

POMERIGGIO

14.30 Inizio Lavori

    * Imparare dalle comunità web: il caso Pirelli
      Lo studio e il monitoraggio dei forum e blog italiani ed europei come strumento per ottenere indicazioni sul mercato.
      Alberto Viganò, Direttore Marketing Business Unit Moto, Pirelli Tyre


    * Monitoraggio e Internet PR: il Caso L'Oreal
      Monitoraggio delle comunità web e relazione con i community leader: l'esperienza di L'Oréal in Italia
      Roberta Vinciguerra, Direttore Web Marketing & CRM, L'Oréal Cosmetique Active


    * The Networked Consumer
      Economia e cultura dei social network
      Davide Bennato, Docente di Teoria e Tecniche dei Nuovi Media all'Università di Roma "La Sapienza" e Direttore di Ricerca della Fondazione Luigi Einaudi di Roma


    * Imparare dalle comunità web: il caso Telecom Italia
      Lo studio e il monitoraggio dei forum e blog italiani come strumento per ottenere indicazioni sul mercato delle telecomunicazioni.
      Andrea Rubera, Market Analysis Domestic Fixed Services, Telecom Italia


    * Le dinamiche delle conversazioni in rete
      Come si sviluppano e quali sono i nuovi luoghi delle conversazioni in rete.
      Vincenzo Cosenza, Responsabile sede di Roma, Digital PR


    * Domande e Risposte


      17:30 Chiusura lavori



Iscrizioni chiuse, ma per maggiori informazioni visitare: http://www.digital-pr.it/pages/seminario_2.html




lunedì 28 aprile 2008

Corso di Formazione: Lo sviluppo della leadership

Prossima edizione:
19 e 20 maggio 2008
Orari:
9.00-13.00 / 14.00-18.00

Obiettivi:
Affermare i vostri punti di forza e quelli dei collaboratori;
Potenziare la vostra Leadership per influenzare positivamente i risultati di lavoro;
Migliorare la produttività personale e del proprio gruppo di lavoro.

Contenuti:
Il ruolo manageriale in azienda;
Le 4 funzioni manageriali: pianificazione, organizzazione, motivazione, controllo;
Differenza tra essere un manager ed essere un leader;
La costruzione della propria leadership efficace e reale;
La pianificazione dello sviluppo della propria leadership;
La Leadership centrata sull'azione: il modello di Adair (compito, individuo, gruppo);
Il modello della Leadership situazionale: prescrivere, addestrare, convolgere, delegare;
La gestione del fattore umano: i compiti del leader nell’impostazione delle relazioni interpersonali;
La motivazione dei collaboratori: fattori di stimolo e regole da rispettare;
L’affiancamento e il coaching dei collaboratori;
La gestione dei colloqui individuali di lavoro;
Dalla delega all'empowerment: lo sviluppo del capitale umano;
Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione.

Sedi: Bergamo, Milano, Roma

Corso di Formazione: La gestione e la motivazione dei collaboratori

Prossima edizione:
15 e 16 maggio 2008

Orari:
9.00-13.00 / 14.00-18.00

Obiettivi:
ottenere il massimo possibile da ogni collaboratore;
aumentare il livello di leadership nella conduzione del proprio team;
affrontare al meglio le criticità che si presentano nella gestione dei collaboratori e svilupparne le potenzialità.

Contenuti:
i meccanismi che presidiamo la motivazione di un individuo;
la motivazione dell’individuo all’interno dell’azienda;
il manager motivante: come suscitare energia ed impegno nei collaboratori;
autodiagnosi del proprio stile di gestione;
la leadership situazionale: come adattare il proprio approccio;
come assegnare e comunicare gli obiettivi al team;
analizzare l’importanza di equilibrare i bisogni del compito, del gruppo e dell’individuo;
la gestione efficace di ogni singolo collaboratore e del team di lavoro;
comunicare efficacemente con i propri collaboratori;
la valutazione delle prestazioni e delle potenzialità del collaboratore;
la gestione efficace del colloquio di valutazione;
i riconoscimenti positivi e le critiche costruttive: come e quando utilizzarli;
il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione.

Sedi: Bergamo, Milano, Roma

Corso di Formazione: Fondamenti di general management

Prossima edizione:
13-14 maggio e 10-11 giugno 2008

Orari:
9.00-13.00 / 14.00-18.00

Obiettivi
Analizzare le principali criticità del ruolo di Manager acquisendo strumenti e metodologie per affrontare con successo il proprio lavoro;
Gestire con metodo e convinzione le proprie risorse migliorando le capacità gestionali e manageriali;
Acquisire le necessarie skill di imprenditorialità necessarie per affrontare con successo il ruolo di manager.

Contenuti
Il ruolo e gli obiettivi di un Manager: sapere, saper fare, saper far fare, saper essere;
Essere un Manager ed essere un Leader: qual è la differenza ?
Le diverse sfide per un Manager Leader:· la pianificazione e l’organizzazione delle attività;· la gestione del tempo;· la gestione del cambiamento;· la comunicazione interpersonale;· la creatività;· il problem solving e il decision making;· definire gli obiettivi e raggiungerli;· la gestione e la motivazione dei collaboratori;· il teamwork;· esercitare il controllo.
Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione.

Sedi svolgimento: Bergamo, Roma, Milano

Corso di formazione: La gestione dello stress

Prossima edizione:
12 maggio 2008

Orari:
9.00-13.00 / 14.00-18.00

Obiettivi
Imparare a riconoscere le cause dello stress e le possibili conseguenze
Apprendere le tecniche per gestire lo stress e misurarne i benefici
Trasformare lo stress a vantaggio del proprio lavoro

Contenuti
L’assuefazione allo stress, un pericolo dei nostri tempi;
Lo stress e le conseguenze;
Lo stress del risultato: una corsa contro il tempo;
Lo stress in azienda e in gruppo: dinamiche proiettive;
Lo stress del riconoscimento: delegare agli altri il valore;
Lo stress e l’ambiente: quando il contesto non aiuta;
Eliminare lo stress: una scelta possibile;
Il potere della respirazione: trasformare lo stress;
Riconoscere e scegliere: prevenire anziché curare;
La pratica giornaliera: quando e come utilizzarla;
L’ascolto emozionale: un alleato prezioso;
Il Piano Personale di Miglioramento: costruire un piano d’azione concreto per lavorare sulle proprie aree di miglioramento individuate durante il corso di formazione.

Metodologia di formazione:
Olympos Group si avvale di una metodologia interattiva e dinamica: i corsi tradizionali di formazione producono molte idee… ma non abbastanza azione. Non si può trasmettere l’azione che attraverso dei “laboratori / palestre” che coniughino dinamiche di gruppo e lavori individuali sulla “vita professionale reale”: i partecipanti non ascoltano e basta, devono lavorare attivamente.

Numero partecipanti:
minimo 3 persone
massimo 12 persone

Sedi di svolgimento:
Bergamo, Milano, Roma.

MSM: mostra itineranerante ispirata ai quadrati magici SATOR

MSM e Italian Life: mostra itinerante quadrati magici SATORIl Magic Square Museum (MSM) organizza una mostra itinerante ispirata ai quadrati magici SATOR. Prima tappa nell'isola Italian Life dal primo maggio al 30 giugno.

Ripensatevi per un attimo mentre sedevate tra i banchi di scuola. Cercate di ricostruire mentalmente un'ora di matematica: ricorderete pochissimi studenti interessati e molti annoiati, distratti, assenti.
Eppure la matematica è essenziale in una società basata sulla ricerca scientifica e sull'inf ormatica.
Inoltre la matematica è nata a braccetto con la filosofia ed in seguito ha accompagnato la religione e la magia.
Dati i presupposti, perché oggi la matematica deve annoiare o non dare spunti di interesse.

Magic Square Museum (MSM) nasce in Second Life (ospitato dall'isola di Vulcano) con questo intento: creare interesse per un argomento matematico misterioso e affascinante come i Quadrati Magici.
Fotografi, artisti e appassionati hanno abbracciato il progetto e fornito, dapprima il loro punto di vista che si è poi concretizzato in interessanti apporti.
MSM ha deciso di trasformare la sezione dedicata ai Quadrati Magici SATOR in una mostra Second Life itinerante.

La prima tappa sarà nell'isola italiana realizzata con particolare sensibilità per la resa grafica: Italian Life.
La mostra sarà visitabile dal primo maggio al 30 giugno al seguente slurl
Italian Life (79, 122, 20).

Troverete le successive tappe in famose land di lingua inglese e spagnola e, a richiesta, siamo molto interessati ad allestire una mostra non virtuale ma reale.

Cosa sono i Quadrati Magici?
Visita MSM!
MSM in Second Life - Vulcano (89,35,25)
sito MSM www.magic-square-museum.com
wiki MSM

Cosa sono i Quadrati Magici SATOR?
Visita la mostra itinerante!
Italian Life (79, 122, 20)

Magic Square Museum
www.magic-square-museum.com
info (at) magic-square-museum.com
La locandina ufficiale dell'evento è stata creata da Grafiche Valle d'Aosta
http://magic-square-museum.com/MSM-Italian-Life-Magic-Square-SATOR.pdf.

Ecolamp & Re.media: insieme per l'ambiente




Comunicato stampa 28 aprile 2008


Accordo per un recupero più efficiente dei rifiuti elettrici ed elettronici

Ecolamp & Re.media: insieme per l'ambiente

Siglata la partnership tra due dei maggiori Consorzi dediti alla gestione dei RAEE, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.


Accordo per una logistica più efficiente nel ritiro dei RAEE
I due principali Consorzi nei rispettivi settori, Ecolamp , nella gestione delle moderne sorgenti luminose (Raggruppamento RAEE R5)*, e Re.media , per i piccoli elettrodomestici, l'information technology e l'elettronica di consumo (Raggruppamento RAEE R4)*, hanno dato vita ad un accordo con lo scopo di ottenere più efficienti sinergie sul piano logistico e la migliore attenzione alla salvaguardia dell'ambiente. L'intesa ottimizza le attività di ritiro dei RAEE dai centri di raccolta ed il loro successivo trasporto agli impianti di trattamento. L'accordo prevede che per il Raggruppamento R5 Ecolamp fornisca a Re.Media in via esclusiva sull'intero territorio italiano i servizi di raccolta e di trattamento relativi ai RAEE di competenza di quest'ultimo e viceversa per il Raggruppamento R4, Re.Media fornisca ad Ecolamp, sempre in via esclusiva sull'intero territorio italiano, servizi di raccolta e di trattamento relativi ai RAEE di competenza di quest'ultimo, in base alle assegnazioni del Centro di Coordinamento.

Un'intesa eco-compatibile
La maggiore efficienza delle attività di ritiro e trasporto si traduce in un vantaggio economico ed ambientale: ai sensibili minori consumi di carburante si aggiunge il notevole risparmio di emissioni di CO2 in atmosfera. Insieme, Ecolamp e Re.Media, infatti, sviluppano e coordinano le attività di ritiro, trasporto, trattamento e smaltimento dei RAEE ispirandosi a criteri di responsabilità, efficienza ed eccellenza produttiva e concentrandosi ciascuno sulle proprie specificità tecnico-operative. In tal modo, i due Consorzi intendono accrescere l'efficienza complessiva del nuovo sistema RAEE attraverso la valorizzazione delle competenze distintive di ciascun Sistema Collettivo e la condivisione delle piattaforme logistico-operative da essi realizzate.

Il Consorzio Ecolamp
Ecolamp, Consorzio volontario e senza fini di lucro per il recupero e lo smaltimento di apparecchiature di illuminazione è stato istituito dalle più importanti imprese del settore: General Electric, Filometallica, Leuci, Osram, Philips e Havells-Sylvania. Oggi, con più di 130 aziende aderenti e una quota pari all'85% del mercato italiano, rappresenta il più importante Consorzio del Sistema RAEE chiamato ad assicurare il corretto riciclo dei rifiuti illuminotecnici in Italia.

Il Concorzio Re.Media
Re.Media è il più grande Consorzio multifiliera italiano, con quota di mercato del 40% nei settori dell'elettronica di consumo e informatica, piccoli elettrodomestici e climatizzazione, ITC e telecomunicazioni, giocattoli, orologi, strumenti musicali ecc. Il Consorzio no-profit annovera tra i propri soci aziende leader quali Apple, Artsana, Daikin, Expert, LG, JVC, Mitsubishi, Motorola, Panasonic, Philips, Samsung, Sky, Telecom, Vodafone e conta tra i propri associati circa mille aziende.



*
Si ricorda che, per l'applicazione di processi simili di raccolta, trasporto, messa in sicurezza e trattamento, i RAEE sono stati suddivisi in base a caratteristiche di omogeneità nei seguenti 5 raggruppamenti: R1, grandi apparecchi di refrigerazione, frigoriferi, congelatori, altri grandi elettrodomestici per la refrigerazione e il condizionamento; R2, altri grandi bianchi: lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, apparecchi per la cottura, stufe elettriche, forni a microonde, apparecchi elettrici per il riscaldamento e altri grandi apparecchi elettrici; R3, tv e monitor (con e senza tubo catodico); R4, altro: apparecchiature informatiche, apparecchiature di consumo, piccoli elettrodomestici, apparecchi di illuminazione, e tutto quanto non esplicitamente presente negli altri raggruppamenti; R5, sorgenti luminose (tubi fluorescenti; lampade fluorescenti compatte; lampade a scarica ad alta intensità, comprese lampade a vapori di sodio ad alta pressione e lampade ad alogenuri metallici; lampade a vapori di sodio a bassa pressione).



Ufficio Stampa: Hill & Knowlton Gaia
Andrea Pietrarota, 06.441640327 – 335.5640825
- pietrarotaa (at) hkgaia.com


Ecolamp cartella stampa on line: clicca qui


Re.Media, area stampa on line: clicca qui

Etichette: , ,

Abbigliamento e Moda a Roma

Sul portale Romasulweb.com, nella nuova sezione dedicata all'Abbigliamento e alla Moda, si troveranno le recensioni e gli indirizzi delle migliori sartorie di Alta Moda a Roma, le boutique che vendono abbigliamento e accessori da donna e i negozi con i vestiti delle migliori marche con le collezioni degli stilisti internazionali. Per altri informazioni e approfondimenti, visitare il portale Romasulweb.com e la relativa sezione Moda e Abbigliamento.

Staff - Roma sul web

Modena: al via il secondo bando del Fondo Innovazione

Ammontano a 10 milioni di euro, come nel 2006, le risorse messe a disposizione dal secondo bando del Fondo Innovazione, iniziativa promossa da Camera di commercio, Provincia, Comune di Modena e dai principali Comuni del territorio, con la collaborazione dei Confidi dell`artigianato e industria e dei principali Istituti di credito.

Un sostegno che guarda al futuro: sarà attivo almeno fino al 2012 il fondo rotativo costituito da risorse pubbliche e private con il quale si concedono finanziamenti quadriennali del valore massimo di 200mila e minimo di 25mila euro, al tasso di interesse a carico delle imprese pari all`1,5% con rimborso trimestrale delle quote.

Destinatarie - per un massimo di 70 imprese, oltre alle 67 che hanno ottenuto l`agevolazione dal primo bando - le piccole e medie imprese modenesi fino a 100 addetti, appartenenti ai settori del manifatturiero e dei servizi alla produzione, che intendano sostenere la realizzazione di progetti in innovazione di prodotto/servizio, di processo, gestionale-organizzativa e commerciale.

Le domande devono essere inviate attraverso il sito del Fondo Innovazione dalle 10 del 12 maggio alle 12 del 21 maggio, compilando un apposito modulo on line. Per le imprese è possibile firmare digitalmente la richiesta, evitando lungaggini burocratiche.

Le banche che hanno aderito al Fondo (Unicredit Banca, Banca popolare dell`Emilia-Romagna, Banca Popolare di Verona - BSGSP) provvedono a valutare l`affidabilità dell`impresa e i Consorzi fidi dell`artigianato e industria concorrono alla finanziabilità dell`impresa, con garanzie che vanno dal 30 al 60%. Grazie a un`intesa formalizzata con la nascita del Modena Confidi Network i consorzi garanzia fidi partecipanti hanno attivato una stretta cooperazione per l`assistenza alle imprese e la gestione del Fondo, affidata a Cofim.

Scadenze 21-05-2008 : Termine per la presentazione delle domande

www.ideaetica.it

Etichette:

giovedì 24 aprile 2008

LOVEHATE abbigliamento è lieta di invitarvi a due nuovi PARTY ONE NIGHT @ Bobadilla (BG) & SPLASH , murazzi (TO)

Non mancate agli appuntamenti con lo Stile ORIGINALE del nostro marchio che ha scosso il popolo di Internet , LOVEHATE

- Venerdi 25 Aprile @ Bobadilla Dalmine (BG), via Pascolo 34 , con il DJ ufficiale LOVEHATE Marco Di Conti alla Consolle

- Sabato 26 Aprile @ Splash - Murazzi - (TO) PEOPLE DANCE SHOW con Radio Veronica One

www.lovehate.it Sito ufficiale LOVEHATE

LOVEHATE su Myspace

Marco di Conti DJ su Myspace

Peopledance su Myspace

SonoragroovE su Myspace

lovehate party

LOVEHATE abbigliamento è lieta di invitarvi a due nuovi PARTY ONE NIGHT @ Bobadilla (BG) & SPLASH , murazzi (TO)

Non mancate agli appuntamenti con lo Stile ORIGINALE del nostro marchio che ha scosso il popolo di Internet , LOVEHATE

- Venerdi 25 Aprile @ Bobadilla Dalmine (BG), via Pascolo 34 , con il DJ ufficiale LOVEHATE Marco Di Conti alla Consolle

- Sabato 26 Aprile @ Splash - Murazzi - (TO) PEOPLE DANCE SHOW con Radio Veronica One

www.lovehate.it Sito ufficiale LOVEHATE

LOVEHATE su Myspace

Marco di Conti DJ su Myspace

Peopledance su Myspace

SonoragroovE su Myspace

lovehate party

È nata “Diritti Diretti”

È nata “Diritti Diretti”, Associazione senza scopo di lucro che persegue finalità di promozione culturale, solidarietà sociale e tutela dei diritti civili e costituzionali a favore delle categorie svantaggiate per condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari. “It’s up to you!”, cioè: “Dipende da te!”. Su questa convinzione è nata “Diritti Diretti”: Associazione senza scopo di lucro che persegue finalità di promozione culturale, solidarietà sociale e tutela dei diritti civili e costituzionali a favore delle categorie svantaggiate per condizioni fisiche, psichiche, economiche, sociali o familiari (anziani, minori, persone con disabilità temporanea o permanente, individui con esigenze dietetiche e/o con problemi di allergie, ecc.). «Abbiamo, infatti, costituito “Diritti Diretti” – ha affermato il Presidente Simona Petaccia – con il proposito di promuovere l’idea che stato sociale e carità devono essere rimpiazzati da libertà e diritti applicati (non solo legiferati) per le categorie svantaggiate, al fine di contrastare la diffusione di pregiudizi o stereotipi e incoraggiare la presa di coscienza delle loro abilità e del loro contributo sociale». Questa nuova realtà associativa si oppone quindi a ogni forma di discriminazione nei settori della cultura, dell’arte, dell’informazione, della comunicazione, del turismo, della natura, dell’ambiente, dello sport e del tempo libero, facendosi portavoce degli interessi e delle esigenze degli suoi soci (persone fisiche e giuridiche, italiane o estere). Per raggiungere tale scopo, “Diritti Diretti” mira a: sostenere iniziative volte a garantire uguaglianza e dignità; migliorare l’accesso a edifici pubblici e privati, ai trasporti e all’informazione; far riconoscere la capacità di scelta autonoma e indipendente delle fasce di popolazione poco rappresentative, dette “minoranze”; dare impulso al dialogo tra culture diverse; favorire lo sviluppo della persona e della sua identità, salvaguardando i diritti civili, siano essi “diritti naturali” o “diritti umani” (diritto alla libertà individuale, diritto alla vita, diritto all’autodeterminazione, diritto a un giusto processo, diritto ad un’esistenza dignitosa, diritto alla libertà religiosa, diritto alla protezione dei propri dati personali - privacy)». La prima mission di “Diritti Diretti” sarà quella di avviare servizi di consulenza personalizzata offerti ai soci per la progettazione di un turismo accessibile, individuando servizi e strutture per viaggi e soggiorni in grado di permettere, senza ostacoli e difficoltà, la fruizione a persone con esigenze speciali che necessitano di particolari comodità e agevolazioni per la pratica del viaggiare. «La maggior parte delle agenzie di viaggio – ha precisato Simona Petaccia - effettua le ricerche delle strutture ricettive attraverso database elettronici che non permettono di ottenere informazioni dettagliate come: ampiezza degli ascensori, numero di scalini prima dell’ingresso, cucina adatta a celiaci, ecc. La sola informazione ricavabile è quella di sapere se un albergo è accessibile ai diversamente abili, ma il più delle volte si tratta di strutture a 4 o 5 stelle, troppo costose per le tasche di chi vive con una pensione sociale. Eppure, già nel 1999 una ricerca effettuata su commissione dell’ENEA nell’ambito del progetto STARe “Studio sulla domanda di turismo accessibile” evidenziava che dei 31 milioni di persone che avevano effettuato un viaggio in quell’anno il 2,9% (pari a 889.330 persone) era costituito da persone che esprimevano esigenze speciali. Poi, considerando che molti viaggiatori rientravano in una fascia di età elevata (oltre 65 anni), l’analisi si estendeva ad altri 2.140.785 turisti. Oggi, questi numeri saranno cresciuti, ma è ancora complicato organizzare una vacanza per chi ha necessità particolari». A tale attività, per conto proprio o di terzi, “Diritti Diretti” collegherà servizi personalizzati e altamente qualificati di progettazione, realizzazione e comunicazione inerenti: campagne informative, comunicative e/o pubblicitarie; progetti di editoria (tradizionale ed elettronica); iniziative ed eventi (convegni, meeting, convention, conferenze, assemblee, ecc.). «Questo perché – ha specificato Simona Petaccia – crediamo che tali eventi non possono essere affidati solo ai “volontari”, soprattutto se rivolti alle categorie svantaggiate. Per ottenere risultati positivi e a lungo termine, invece, essi devono essere guidati da metodi e professionalità che contribuiscono a generare modi di fare corretti, al fine di salvare le cosiddette “fasce deboli” della popolazione da un vortice regressivo caratterizzato da pietà, assistenzialismo o donazioni fatte una volta l’anno per evitare di pensare al problema». Sulla base di questa convinzione, attraverso rapporti sinergici con altre realtà associative e/o professionali, «“Diritti Diretti” – ha concluso Simona Petaccia – progetterà, coordinerà e realizzerà percorsi formativi (master, corsi di formazione professionale e di specializzazione) sui temi della comunicazione in generale e su quella sociale in particolare, che saranno rivolti a imprese pubbliche e private, associazioni, organizzazioni, privati cittadini ecc. È, infatti, necessario che si agisca a favore di quei cittadini che, sempre più spesso, si sentono confusi e impotenti di fronte alla burocrazia. Si deve, di conseguenza, rendere fluido il circuito delle informazioni al fine di fargli conoscere sia i loro diritti sia i loro doveri, in modo da generare comportamenti coerenti».
Per maggiori informazioni, visitare il sito web www.dirittidiretti.it (cliccando sulla scritta “Sito in costruzione”), scrivere all’indirizzo elettronico info@dirittidiretti.it o chiamare il numero verde 800 910 580 (Lunedì - Venerdì, 10:00-13:00, 15:00-18:00).

Comunicato LAV. PALERMO: GHIRLANDA CON CARDELLINI MORTI E BIGLIETTO DI MINACCE TROVATA DAVANTI A SEDE FORESTALE REGIONALE DI VILLAGRAZIA.

LAV - Coordinamento Regionale Siciliano
web: www.lavsicilia.it - email: ufficiostampa@lavsicilia.it - Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325

COMUNICATO STAMPA 
 

ANIMALI, PALERMO: CORONA CON CARDELLINI MORTI E BIGLIETTO DI MINACCE TROVATA DAVANTI A SEDE FORESTALE REGIONALE DI VILLAGRAZIA

LAV: GRAVE GESTO D'INTIMAZIONE, INTENSIFICARE I CONTROLLI E REPRIMERE BRACCONAGGIO

 
Una corona inghirlandata con nove cardellini morti legati con fil di ferro, accompagnata da un biglietto di ingiurie e minacce firmato "I bracconieri di Ballarò", è stata trovata nei giorni scorsi, ma la notizia è stata diffusa solo oggi, davanti al portone della sede della Forestale Regionale di Villagrazia, a Palermo.

"Si tratta di un gesto grave e inqualificabile, che evoca lugubri condotte di stampo mafioso, al quale bisogna rispondere con fermezza e decisione - dichiara Ciro Troiano, responsabile dell'Osservatorio Nazionale Zoomafia della LAV, commentando la notizia del gesto intimidatorio subito dai forestali.

"Chiediamo al Prefetto e al Questore di predisporre mirati e continui controlli nella zona del mercato e approfondite indagini per assicurare alla giustizia i bracconieri. È ora che la zona di Ballarò ritorni alla legalità – conclude Troiano - anche al costo di sottoporre a sequestro la piazza per impedire lo svolgimento del mercato degli uccelli, così come in altre città è stato fatto per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi".

L'intimidazione è legata all'opera di repressione della Forestale contro i bracconieri e i trafficanti di uccelli che gestiscono il mercato clandestino. A Palermo, infatti, ogni domenica mattina, una parte dell'antico e popolare mercato di Ballarò, è destinata alla vendita di fauna selvatica. Ballarò si contende il primato del più grande mercato illegale di fauna selvatica con quello di Via Brecce a Sant'Erasmo di Napoli. Centinaia di uccelli, tutti appartenenti al patrimonio indisponibile dello Stato, in quanto fauna selvatica, sono venduti impunemente. Si tratta perlopiù di fringillidi quali cardellini, fringuelli, peppole, verdoni, verzellini, lucherini, ecc., ma si trovano anche pettirossi, merli, tordi, cesene, capinere, passeri, cince, luì, storni, taccole, gazze. Gli animali sono detenuti in condizioni pietose, trasportati in stato di esasperata cattività, tenuti in condizioni incompatibili con la loro natura, tanto da configurare il reato di maltrattamento di animali!, oltre che i reati specifici previsti per la detenzione e commercio di fauna selvatica o per le violazioni alla normativa Cites.

22 aprile 2008

 
*******************************************************************************
Ufficio Stampa LAV 06.4461325 – 339.1742586 www.lav.it
LAV Sicilia: lav.sicilia@infolav.org - www.lavsicilia.it
*******************************************************************************

[LAV Sicilia] RAGUSA: BRUCIATA AUTOMOBILE DEL RESPONSABILE LAV, BIAGIO BATTAGLIA


C O M U N I C A T O    S T A M P A
LAV - Coordinamento Regionale Siciliano
Web www.lavsicilia.it email: ufficiostampa@lavsicilia.it -Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325

 

RAGUSA: BRUCIATA AUTOMOBILE DEL RESPONSABILE LAV, BIAGIO BATTAGLIA

 

Ancora ignote le cause del rogo, la Polizia avvia le indagini. L'esponente animalista da anni impegnato contro le corse clandestine di cavalli, i canili lager e le denunce contro reati ambientali

 

 

Stanotte a Comiso (Ragusa), intorno alle ore 2.00, é andata in fiamme l'automobile del responsabile provinciale della LAV, Biagio Battaglia. Al momento non si conoscono le cause del rogo (che ha totalmente distrutto il veicolo), per cui sono valide sia l'ipotesi di un cortocircuito sia quella del gesto intimidatorio, al vaglio del Commissariato di P.S. di Comiso che ha avviato le indagini.

 

Battaglia, infatti, da anni si è reso protagonista di numerose e pesanti azioni sui temi animalisti, ambientalisti e della legalità: dal contrasto alle corse clandestine di cavalli ed ai palii paesani alla denuncia del business dei canili privati; dalla lotta alla zoomafia ed alle lotte fra cani alle denuncia di mega-discariche e di altri reati ambientali.

 

Per altro non sarebbe la prima volta che l'esponente animalista diventi oggetto di atti intimidatori: risale a pochi giorni fa il ritrovamento, sempre a Comiso, di un cane impiccato a pochi metri dalla sede della LAV, mentre negli anni passati si sono verificati episodi di minacce anonime.

 

A Biagio Battaglia – che ha già dichiarato di voler continuare con immutata convinzione le proprie azioni animaliste e per la legalità – giunge subito la solidarietà di tutto il coordinamento regionale della LAV e dei responsabili ed attivisti LAV di Palermo, Catania, Caltanissetta, Trapani, Messina, Siracusa ed Enna: "Nel confermare la grande stima a Biagio per il lavoro svolto in questi anni per l'affermazione dei diritti animali nella provincia ragusana ed a livello regionale - dichiara Marcella Porpora, coordinatrice regionale della LAV Sicilia – esprimiamo viva preoccupazione per quanto accaduto e ci rimettiamo con fiducia agli organi competenti affinché accertino le cause dell'incendio e facciano chiarezza sul grave episodio, identificando e punendo eventuali colpevoli nel caso si accerti la matrice dolosa".

 

 

Palermo, 22.04.2008

 

 


La LAV Lega Anti Vivisezione e' la principale associazione animalista in Italia, riconosciuta Ente Morale ed Onlus. Ci battiamo contro ogni forma di sfruttamento degli animali, con un grande obiettivo di liberta': i diritti degli animali. Conduciamo campagne di sensibilizzazione con la forza di 85 sedi locali, l'impegno di centinaia di volontari ed il sostegno di migliaia di soci; interveniamo direttamente per la tutela degli animali e promuoviamo azioni legali in casi di maltrattamento. La LAV e' membro della Coalizione Europea contro la Vivisezione (ECEAE) e della Coalizione Europea per gli animali dall'allevamento (ECFA). Da più di 20 anni assolviamo un'importante missione: dare risposte alle domande di liberta' per tutti gli esseri viventi. * * * * LAV tel. 064461325 www.lav.it - lav@infolav.org

[LAV Sicilia] ANIMALI, PALERMO: SCOPERTO TRAFFICO DI TARTARUGHE PROTETTE

C O M U N I C A T O S T A M P A
LAV - Coordinamento Regionale Siciliano
www.lavsicilia.it

email: ufficiostampa@lavsicilia.it
Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325
_______________________________________________________


ANIMALI, PALERMO: SCOPERTO TRAFFICO DI TARTARUGHE PROTETTE

LAV: FENOMENO SEMPRE PIU' PERICOLOSO, ITALIA E' CROCEVIA DELLE
SCORRIBANDE DEI CONTRABBANDIERI


"Il traffico di tartarughe sta diventando un fenomeno sempre più
pericoloso per la conservazione di questi animali e vede il nostro
Paese come crocevia delle scorribande dei contrabbandieri", dichiara
Ciro Troiano, responsabile dell'Osservatorio Nazionale Zoomafia della
LAV, commentando la notizia del carico illegale di 1.400 tartarughe
terrestri 'Testudo Graeca' (specie protetta), scoperto a Palermo dal
Corpo Forestale dello Stato.

"L'opera svolta dagli Organi preposti al controllo - continua Troiano
- risulta pertanto indispensabile per la repressione di questo
commercio illecito. Il traffico di animali, piante o parte di essi,
naviga su rotte più disparate: da internet ai mercati rionali, dai
giornali di annunci alle televendite. Un mercato florido dietro il
quale, spesso, si nascondono veri gruppi organizzati e ben altri
traffici."

Ma non sempre il contrabbando di fauna assume i caratteri di
un'attività clandestina, segreta, nascosta. Per rendersene conto basta
recarsi in uno dei tanti mercatini specializzati nella vendita di
fauna che esistono in po' in tutta Italia, prevalentemente nel Sud. Si
tratta di tipici mercati rionali, svolti perlopiù a cadenza
settimanale, fatti alla luce del sole, che richiamano centinaia di
persone.

A Palermo, ad esempio, ogni domenica mattina, una parte dell'antico e
popolare mercato di Ballarò, è destinata alla vendita di fauna
selvatica. Ballarò si contende il primato del più grande mercato
illegale di fauna selvatica con quello di Via Brecce a Sant'Erasmo di
Napoli. Centinaia di uccelli, tutti appartenenti al patrimonio
indisponibile dello Stato, in quanto fauna selvatica, sono venduti
impunemente. Si tratta perlopiù di fringillidi quali cardellini,
fringuelli, peppole, verdoni, verzellini, lucherini, ecc., ma si
trovano anche pettirossi, merli, tordi, cesene, capinere, passeri,
cince, luì, storni, taccole, gazze. Gli animali sono detenuti in
condizioni pietose, trasportati in stato di esasperata cattività,
tenuti in condizioni incompatibili con la loro natura, tanto da
configurare il reato di maltrattamento di animali, oltre che i reati
specifici previsti per la detenzione e commercio di fauna selvatica o
per le violazioni alla normativa Cites.

"Molto probabilmente - conclude Troiano - le tartarughe sequestrate a
Palermo sarebbero finite in uno di questi mercati."


22 aprile 2008
-----------------------------------------------------------------------------------
Ufficio stampa LAV 06 4461325 – 339 1742586 www.lav.it

mercoledì 23 aprile 2008

Uffici Temporanei con il 50% di sconto….fatti tentare

Fino al prossimo 31 luglio i centri ufficio aderenti al circuito ufficiarredati.it riservano ai propri clienti, vecchi e nuovi la possibilità di noleggiare un ufficio per un’intera giornata (il cosiddetto day office, temporary office,ufficio temporaneo) pagando una giornata ed ottenendo un noleggio gratuito in una delle sedi che hanno aderito all’iniziativa.
Non farti scappare l’occasione,la promozione è valida per tre mesi e permette di noleggiare un ufficio e di ricevere un secondo noleggio gratuito in un’altra sede. Il secondo noleggio può anche essere omaggiato ad un’altra persona o ditta come invito alla prova. Attraverso i portali ufficiarredati.it, italyofficerental.com ed il call center nazionale 800 090 130 è possibile prenotare il primo noleggio e scegliere la sede per usufruire del noleggio gratuito. Le sedi sono Milano, Brescia, Turate (Co), Como, Rozzano, Salò (Bs), Genova, Imperia, Torino, Padova, Schio (Vi), Bologna, Modena, Carpi, Firenze, Prato, Roma, Napoli, Salerno, Lecce, Conversano, Cosenza, Catania, Lugano.
Gli uffici temporanei sono la soluzione perfetta per colloqui di lavoro, selezioni, punto di appoggio in città diverse dalla propria. Noleggiare un ufficio vuol dire avere a disposizione un ufficio arredato,climatizzato,dotato di linea telefonica,linea fax,connessione internet, supporto segretariale, svolgere la propria attività in un ufficio pronto vuol dire non perdere tempo nella ricerca di una sede giusta per i propri affari e spreco delle proprie risorse economiche che si possono investire in altro modo.Avrete a disposizione 646 uffici e 85 sale riunioni in Italia e Svizzera: fatti tentare dal 50% di sconto. Prenotazioni ed informazioni al numero verde gratuito 800 090 130.

Etichette: , , , , , , , , ,

Magirus Italia nomina Andrea Fabbrucci a Finance Manager

Magirus, uno tra i principali distributori europei di soluzioni IT per le aziende, annuncia la nomina di Andrea Fabbrucci a Finance Manager Italia. Fabbrucci, che riporterà direttamente a Primo Bonacina, Amministratore Delegato della filiale italiana, sarà responsabile della divisione finance a supporto della direzione vendite, nel raggiungimento degli obiettivi finanziari e di gestione operativa.

Laureato in Economia e Commercio, Andrea Fabbrucci ha al suo attivo un’importante  esperienza di coordinamento amministrativo in Ventomatic, una multinazionale danese del settore cementiero. Precedentemente ha lavorato in Ascom (Associazione Esercenti e Commercianti della Provincia di Bergamo) e prima ancora in Eutron, azienda nel  settore della componentistica elettronica, con diverse mansioni amministrative.

"Diamo il benvenuto ad Andrea che entra in azienda in un momento di forte rinnovamento per Magirus", dichiara Primo Bonacina, Amministratore Delegato di Magirus. "Siamo certi che in questa nuova fase, l’apporto di Fabbrucci contribuirà al raggiungimento dei nostri obiettivi."

Eurotech in anteprima al BIAS 2008 con la nuova linea completa di soluzioni per l'automazione industriale

Eurotech: Panel PC & ZypadEurotech Italia presenterà alla prossima manifestazione BIAS 2008 (Pad. 9 Stand L21) la nuova gamma completa di soluzioni per l'Automazione Industriale. Soluzioni che vanno dai Panel PC, ai Box PC, Monitor, Boards Embedded, Wearable Computers, People Counter e, in anteprima nazionale, nuove soluzioni tecnologiche ed innovative sviluppate dal Gruppo.

Il Gruppo Eurotech, con le sue dodici aziende e i circa 600 dipendenti divisi equamente fra Europa, America e Asia, si presenta oggi come una piccola multinazionale quotata i n borsa, leader di mercato nella realizzazione di sistemi embedded ad alta integrazione tecnologica. E' da notare che un terzo del personale è impegnato in attività di ricerca e sviluppo. La capogruppo ha sede ad Amaro, in provincia di Udine, dove si trovano anche la Direzione Generale e il coordinamento delle attività di Ricerca e Sviluppo. Nella stessa sede sono organizzate anche le strutture di Marketing & Sales ed R&D di Eurotech Italia, azienda italiana del gruppo focalizzata su due Business Unit: "Transportation & Defence" e "Industrial & Commercial". Quest'ultima, forte di un'acquisizione di un'azienda storica attiva nel settore dell'automazione industriale da oltre 25 anni, con stabilimento di produzione a Varese, e grazie ad un team tecnico-commerciale con elevato know how, si presenta alla prossima manifestazione BIAS 2008 con la nuova linea di soluzioni marchiate Eurotech, dedicate all'Automazione Industriale.
Con una nuova immagine, una nuova struttura commerciale ed una gamma di prodotti completamente nuovi, Eurotech presenterà al prossimo Bias 2008, al Padiglione 9, Stand L21 due prodotti in anteprima nazionale.
Infatti verrà esposta una soluzione che rappresenta l'ultima frontiera tecnologica nel settore degli embedded PC, dando così una dimostrazione dei traguardi della tecnologia del Gruppo negli embedded computer.
Altra novità, caratterizzata da una collaborazione con un partner importante nel mondo dell'automazione industriale,è una soluzione per il controllo e la supervisione di macchine e impianti.
A queste due anteprime si affianca la nuova famiglia di Panel Computer Tech One. Ampia offerta di configurazioni sia per le piattaforme hardware proposte, che può essere basata su microprocessori Risc o x86, sia per l'ampia scelta degli LCD, dal più piccolo, per applicazioni che richiedono alta affidabilità in spazi contenuti, con tagli di display da 5.7" , 6.5" e 8.4"; a quelli più grandi per applicazioni che richiedono maggiore area di visualizzazione con tagli da 12.1", 15" e 17". Tutte le configurazioni possono avere il touch screen resistivo.
Il Panel PC VH-50R , con display da 5.7", ha un processore Intel PXA 255 a 400 Mhz (disponibile anche con processore PXA 270 a 520 MHz), a basso consumo e ridotta dissipazione di calore, caratteristiche ottimali per applicazioni domotiche con installazioni a muro, grazie all'apposita cassetta della Bticino.
Il catalogo Industrial PCs si completa con la gamma dei BOX PCs e dei Monitor Industriali, che offrono entrambi un'ampia scelta di configurazioni per coprire la maggior parte delle esigenze del settore.
All'interno dello stand sarà possibile visionare anche alcuni prodotti della vasta gamma proposta dal Gruppo Eurotech.

per maggiori informazioni:
Giuliana Vidoni
welcome@eurotech.it
tel 0433 485411
www.eurotech.com

martedì 22 aprile 2008

SONY BMG ENTERTAINMENT aderisce a Nokia Comes With Music

Londra, Regno Unito – Nokia ha annunciato oggi che SONY BMG ENTERTAINMENT ha ufficialmente aderito a Nokia Comes With Music, il rivoluzionario progetto che permette agli utenti di scoprire e fruire musica con il proprio Telefono Nokia.

Nokia Comes With Music permette agli utenti di acquistare un dispositivo Nokia con un anno di accesso illimitato a brani musicali di una serie di grandi artisti del passato e contemporanei, oltre che dei Big del futuro. Al termine dell’anno, gli utenti possono tenere tutta la musica scaricata, senza temere che scompaia una volta scaduto l’abbonamento. Universal Music Group International e SONY BMG ENTERTAINMENT parteciperanno al lancio, nel frattempo Nokia è in trattative anche con molte altre etichette internazionali.

Per maggiori informazioni

Al via la pubblicità su TUI.it: la gestione è affidata alla concessionaria Comprabanner

Al via la pubblicità su TUI.it: la gestione è affidata alla concessionaria Comprabanner.


L’agenzia di viaggi online TUI.it, primo operatore turistico al mondo, e Comprabanner srl, concessionaria di pubblicità online hanno stretto un accordo per la gestione degli spazi pubblicitari su TUI.it.

Grazie ai 700 mila utenti unici al mese di TUI.it, Comprabanner amplia l’offerta pubblicitaria dell’area Viaggi e Vacanze in cui era già presente un sito leader del settore quale lonelyplanetitalia.it. Con questo accordo si rafforza anche l'offerta di Pixel Advertising con cui Comprabanner ha chiuso un accordo strategico per la rappresentanza sui centri media. Le due concessionarie del gruppo Banzai portano cosi' sul mercato un sito leader creando un’offerta di comunicazione nel campo turistico che non ha eguali in Italia, sia per qualità del target che per audience raggiungibile.

L’accordo coincide inoltre con il restyling di TUI.it, che si presenterà ai suoi utenti in una nuova veste grafica, promuovendo un’idea di navigazione in perfetto stile Web 2.0, più vicina alle esigenze degli internauti e facilitandone la ricerca dei prodotti turistici.
Il restyling sarà live entro la fine di Aprile, prima dei mesi “più caldi” in termini di visite e prenotazioni.

Occasione interessante per gli inserzionisti che potranno quindi promuovere i loro servizi e prodotti su TUI.it, che possiede un’utenza interessata al travel e soprattutto agli acquisti di qualità.

“La pubblicità su TUI.it – dice Gianni Rotondo, Managing Director di TUI.it - è solo il punto di partenza verso una vera e propria rivoluzione del sito e dei suoi contenuti!”


TUI.it - l’agenzia di viaggi on line, appartenente al gruppo TUI Travel PLC, leader mondiale nel settore travel. Scopri le offerte di TUI di voli, hotel, pacchetti vacanza e vacanze all’asta!



Per ogni informazione aggiuntiva:
Ufficio Stampa TUI.it
Giulia Ventrucci
mail giulia.ventrucci@TUI.it
tel 0541 797510
fax 0541 797512
skype giuliaventrucci82

Ufficio Stampa Comprabanner Srl
info@comprabanner.it
tel 0461 421817
fax 02 700517306

lunedì 21 aprile 2008

MailUp si integra con Google Analytics

MailUp si integra con Google Analytics

La nuova versione del servizio prevede l’integrazione con i sistemi di Web Analytics, in particolare il sistema professionale ImetriX e quello gratuito Google Analytics, che consentono di tracciare, monitorare e rendere più efficaci le campagne di email marketing.

Aprile 2008 – MailUp continua ad aggiornarsi e a migliorare. La nuova versione permette ora l’integrazione con i sistemi di Web Analytics, per potenziare ulteriormente le campagne di email marketing .

La Web Analytics e’ uno strumento molto importante che analizza le componenti di traffico di un web site, consentendo cosi’ di individuare con precisione tutto cio’ che avviene all’interno di un sito vale a dire le aree visualizzate, il numero dei visitatori, come arrivano al sito, la durata della navigazione, ecc.

Cio’ offre gia’ numerosi vantaggi: si valuta la redditivita’ degli investimenti offrendo utili indicazioni a supporto del processo decisionale, si individuano eventuali errori e opportunita’ di business e si ottimizza la web experience.

La Web Analytics se integrata con campagne di email marketing, come MailUp nella versione 5.8.3, aumenta notevolmente la loro efficacia. Infatti, mediante il supporto di questo strumento di analisi e’ possibile rilevare l’effettivo interesse che una email promozionale desta nei destinatari, il loro ingresso al sito, l’eventuale propensio ne a convertire tale visita in un acquisto o in altri obiettivi e molto altro.

In particolare MailUp e’ stato integrato con il sistema gratuito Google Analytics e con il sistema professionale ImetriX, la prima soluzione italiana di Web Analytics di livello Enterprise che ottimizza l'efficacia delle campagne Adv e dell'e-business.

NWEB SRL
NWEB e’ una societa’ di WEB ENGINEERING e INTERNET MARKETING. Progetta e realizza servizi Internet, portali dinamici e applicazioni per la vendita online, grazie a un potente e flessibile sistema di ecommerce (www.productcart.it). Nata come marchio nel 2000 e come srl nel 2002, ha sede a Cremona e Milano e conta su uno staff di circa 15 persone. Nel settore dell’Email Marketing e della Gestione di Newsletter, e’ tra i leader di mercato con la soluzione professionale multicanale “MailUp” (www.mailup.it), che vede come clienti, tra gli altri: Comune di Venezia, Universita’ IULM, Draft Italy, Gruppo La Perla, Laplink Software, EURO RSCG 4D, Coin.

 

Per informazioni e ma teriali:

NWEB SRL - UFFICIO STAMPA
Elisa Scarso
Via Melchiorre Gioia 72
20125 Milano
Tel 02-71040485
Fax 02-99985606
Email: press@nweb.it

giovedì 17 aprile 2008

LOVEHATE abbigliamento @ RADIO VERONICA ONE - Peopledance -

LOVEHATE abbigliamento è lieta di ricordarvi l'attesissimo appuntamento col nostro Stile.

Potete acquistare i Capi LOVEHATE tramite il sito internet mandando una email per l'ordine, oppure in negozio presso il LOVEHATE store ufficiale a Torino
London centro impermeabili – via pietro micca, 12

Divertitevi con noi e non mancate al Peopledance Radio Show, da maggio sulle frequenze di Radio Veronica One

Il Programma sarà offerto da: LOVEHATE abbigliamento
in consolle Dj Maurizio Cimmino
Lounge Music: By SonoragroovE



www.lovehate.it Sito ufficiale LOVEHATE
LOVEHATE su Myspace
Peopledance su Myspace
SonoragroovE su Myspace


lovehate party

mercoledì 16 aprile 2008

Corso Comunika: Consulente di Orientamento

ENTRARE NEL MONDO DEL LAVORO COME CONSULENTE DI ORIENTAMENTO 

CORSO PER CONSULENTE DI ORIENTAMENTO 

Accreditato dalla Asitor - Associazione Italiana per l'Orientamento 



SEFO  – SCUOLA EUROPEA DI FORMAZIONE PER L'ORIENTAMENTO 
  

COMUNIKA  – ISTITUTO SPECIALIZZATO NELLA FORMAZIONE,

SVILUPPO  E COMUNICAZIONE 


 

Si avverte sempre più la necessità di sapersi "orientare" dando  spazio alle proprie attitudini, esprimendole attraverso scelte lavorative più in linea con la propria preparazione e le esigenze personali. Nasce così la figura professionale del  Consulente di Orientamento, sempre più richiesta dal mercato del lavoro.

L'importanza di avere all'interno di realtà lavorative un esperto di orientamento, viene riconosciuta sia dalle strutture pubbliche che erogano servizi di supporto alle scelte scolastiche, formative e professionali (come per esempio gli Informagiovani o i Centri per l'impiego), sia dalle aziende private, che offrono servizi di formazione e consulenza, puntando ad arricchire la loro offerta, avvalendosi di consulenti di orientamento, capaci di sostenere gli utenti nelle fasi di cambiamento e di inserimento nel mondo del lavoro.

Al Consulente di Orientamento, si rivolge un target sempre più numeroso, costituito, da studenti che necessitano di una guida nella scelta degli studi, da giovani alla ricerca  di una prima occupazione, da adulti disoccupati o in cerca di una ricollocazione.

Se si considera che ogni azione è  finalizzata a supportare un individuo nelle difficili scelte che concernono l'ambito formativo e professionale, si comprenderà più facilmente, la maggiore e sempre più diffusa attenzione della società verso la figura professionale del Consulente di Orientamento.

Attualmente la figura dell'Orientatore può inserirsi in molteplici settori, che spaziano dalle Agenzie Regionali del Lavoro, alle Scuole Pubbliche e Private, ai Servizi di Orientamento sostenuti dalle

Amministrazioni Pubbliche,dal Ministero del Lavoro e dal Ministero della Pubblica Istruzione, dalle Società di Career Counseling e di Outplacement ,dagli Uffici della Provincia con funzioni di Orientamento e Placement delle Università.

Comunika Istituto Specalizzato nella Formazione, Sviluppo e Comunicazione, organizza in esclusiva, a Roma, in collaborazione con la SEFO – Scuola Europea di Formazione per l'Orientamento, fondata da Centro Studi Orientamento - l'11ª Edizione del Corso di Formazione per Consulente di Orientamento Accreditato dalla Asitor -Associazione Italiana per l'Orientamento-.

L'alto gradimento manifestato da partecipanti nelle precedenti edizioni di Milano, organizzate presso il Centro Studi Orientamento, testimoniano sia la validità del detto Corso, sia la progressiva diffusione della cultura dell'orientamento nel nostro Paese. 

Obiettivi del Corso 

Il Corso per Consulente di Orientamento è l'unico ad essere Accreditato dall'Asitor- Associazione Italiana per l'Orientamento- e mira a sviluppare le competenze del Consulente di Orientamento, quale esperto capace di sostenere gli individui durante i processi di scelta e di cambiamento ,degli studi e del lavoro, attraverso azioni di tipo informativo e di counseling, suggerite da un'attenta analisi dei bisogni e da un progetto costruito con la condivisione del partecipante stesso. La finalità principale del Corso è quella di promuovere un percorso formativo completo e sistematico, che favorisca un'esperienza formativa centrata sulla "persona", sullo sviluppo del "professionista" oltre che della sua "professionalità". 

A chi si rivolge

  • Neo-Professionisti;
  • Laureati e/o Laureandi;
  • Comunicatori;
  • Responsabili di Centri per l'Impiego;
  • Imprenditori;
  • Insegnanti;
  • Consulenti del lavoro;
  • Operatori degli Informagiovani.

Numero di partecipanti

Il Corso è rivolto ad un massimo di 26 partecipanti.

Inizio previsto

Settembre 2008

Durata

2 mesi (130 ore). Il Corso è strutturato in otto incontri distribuiti nell'arco di 2 mesi (64 ore) a weekend  alternati e prevede attività di Project Work (32 ore), studio Individuale ( 20 ore) e Formazione a distanza (14 ore).

 
I moduli didattici rispettano   il seguente calendario:

20 -21 Settembre 2008

4 – 5 Ottobre 2008

18 -19 Ottobre 2008

25 – 26 Ottobre 2008

Le lezioni si svolgeranno dalle ore  9.00 alle ore 13.00 e dalle 14.00 alle ore 18.00. 
 
 
 
 
 

Programma

L'iter formativo approfondirà in modo particolare:

      • Caratteristiche, Figure Professionali ed ambiti di attività dell'Orientamento;
      • Gestione della relazione di Counseling Orientativo;
      • Orientamento Scolastico ed Universitario;
      • Orientamento Professionale: bilancio di competenze, legislazione e mercato del lavoro;
      • Orientamento Professionale: metodi e strumenti di ricerca del lavoro;
      • Comunicazione nel colloquio di Orientamento;
      • Percorsi Orientativi di Orientamento Scolastico ed Universitario;
      • Laboratorio di Orientamento Professionale, discussione di Project Work.
 

Durante le lezioni sono previste esercitazioni, simulazioni e workshop. 
 
 

Sbocchi Professionali 

Il Consulente di Orientamento è la figura più "alta" tra gli Operatori dell'Orientamento. I settori nei quali opera sono molteplici e riguardano l'Orientamento nelle scuole, i servizi pubblici per l'impiego, le agenzie di Formazione e di consulenza. 

Quota di partecipazione

Euro 2.000,00 + IVA (rateizzabili in tranche mensili senza interessi). 
La quota comprende: materiali didattici, dispense, tutoring, partecipazione a workshop. Inoltre, è possibile attivare pagamenti personalizzati.

Modalità di Pagamento

  • Bonifico bancario.
  • Assegno circolare non trasferibile.
  • Bollettino postale.
  • Contanti.

Borse di studio

Sono previste borse di studio a copertura parziale, del valore di Euro 800,00, sulla quota di partecipazione al Corso. 
 
 

Certificato rilasciato

Attestato di frequenza al Corso per "Consulente di Orientamento" – Riconosciuto - per l'ammissione all'Asitor - Associazione Italiana per l'Orientamento.

Dove/Sede

Roma, Centro Congressi sito in Via Cavour, 50/a (00184 Roma).

Docenti/ Faculty

CINZIA ROSSI

Presidente Asitor Associazione Italiana per l'Orientamento

Caratteristiche, Figure Professionali ed Ambiti di Attività dell'Orientamento.

NICOLA DONTI

Docente in Comunicazione e Relazioni Interpersonali Asl di Perugia

Gestione della Relazione di Counseling Orientativo.

VALERIA LORENZINI

Responsabile Ufficio Orientamento Università degli Studi di Perugia

Orientamento Scolastico ed Universitario.

SERGIO GASPARONI

Presidente BPI Italia

Orientamento Professionale: Bilancio di Competenze, Legislazione, Mercato del lavoro.

Orientamento Professionale: Metodi e Strumenti di Ricerca del Lavoro.

ADRIANO MINGARELLI

Responsabile Area Comunicazione Istituto di Formazione Comunika

Comunicazione nel Colloquio di Orientamento.

ANTONIO COLOMBO

Presidente Centro Studi Orientamento

Percorsi Orientativi di Orientamento Scolastico ed Universitario. 

ANTONIA TONIATO

Direttore Scuola Europea di Formazione per l'Orientamento

Laboratorio di Orientamento Professionale, Discussione di Project Work.

Selezioni

Per candidarsi alle selezioni del Corso è necessario allegare, alla domanda di ammissione, il curriculum vitae ed inviarlo, con Rif: Corso per Consulente di Orientamento, all'indirizzo e-mail: master@comunika.org. In seguito ad un primo screening cartaceo dei c.v. pervenuti entro i termini fissati, l'idoneità verrà conferita sulla base di una attenta valutazione del profilo professionale e motivazionale, correlata ovviamente ai requisiti specifici richiesti per la partecipazione al Corso.

Per prenotarsi alla selezione ed avere maggiori informazioni cliccare su: www.comunika.org/leggi_corsi.aspx?ref=2 

Sistemazioni

Comunika coadiuva ciascuno dei corsisti, non residenti nella città di Roma, nella ricerca di un alloggio, a condizioni economiche favorevoli, per il periodo di svolgimento delle lezioni.