Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

martedì 30 settembre 2008

SICILIA. CACCIA: RIPARTE LA STAGIONE GRAZIE AL DECRETO-TRUFFA DELLA REGIONE

 
   

 L'Assessore all'Agricoltura prima revoca il Calendario venatorio, già sospeso dal TAR, ma poi ne emana un altro quasi identico al solo scopo di dribblare la decisione dei Giudici!

La LAV - che ha già condannato  questo grave comportamento dell'Assessore - adesso annuncia ulteriori azioni legali contro il "nuovo" Calendario che condanna a morte migliaia di animali per il solo diletto dei cacciatori.

Con ordinanza n. 1080 del 26.09.2008, il TAR Palermo ha dovuto respingere la richiesta di sospensione del "vecchio" Calendario venatorio in quanto, appunto, ormai era intervenuto un "nuovo" Calendario emanato con decreto assessoriale. Quindi sono prive di fondamento le dichiarazioni festanti di alcuni esponenti del mondo venatorio siciliano, che parlano di "vittoria".  Se fossero in grado di comprendere appieno i contenuti del provvedimento della Magistratura amministrativa, infatti, si renderebbero conto che il TAR non ha affatto stabilito se il Calendario venatorio fosse legittimo o da censurare, ma ha dovuto prendere atto dell'escamotage dell'on. La Via e del suo decreto-truffa che ha impedito ai giudici di esprimersi.

 
APPROFONDIMENTI: "CACCIA: IL TAR SOSPENDE LA STAGIONE VENATORIA!" - Tutta la cronistoria fra ricorsi, TAR, decreti e furberie venatorie...

 _______________________________________________________

APPELLO AI CITTADINI: AIUTATECI A TUTELARE GLI ANIMALI SELVATICI

 In attesa che i legali della LAV attivino le necessarie procedure, ogni cittadino può e deve dare il proprio contributo a contrastare la caccia selvaggia ed il bracconaggio, cercando di difendere coloro che non possono farlo da sé: gli animali selvatici. Come? E' semplice, basta cliccare sul VADEMECUM CACCIA on-line su www.lavsicilia.it per conoscere tutti i divieti e le limitazioni che i cacciatori devono rispettare, le leggi che li prevedono e le modalità per denunciarli alle Forze dell'Ordine e sollecitarne l'intervento.

SICILIA/CACCIA, FIRMATO DECRETO PER RIAPERTURA. LAV: GRAVE ED ARROGANTE DECISIONE ASSESSORE LA VIA

COMUNICATO STAMPA

LAV - Coordinamento Regionale Siciliano

 

 

Web:  www.lavsicilia.it  www.lav.it  -  Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325


                                                     

 

SICILIA/CACCIA, FIRMATO DECRETO PER RIAPERTURA.

LA LAV: GRAVE ED ARROGANTE DECISIONE DELL'ASSESSORE LA VIA, NESSUN RISPETTO

PER LA MAGISTRATURA

 

Dichiarazione di Ennio Bonfanti (Resp. regionale "caccia" della LAV Sicilia):

 

 

"Apprendiamo con stupore che l'Assessore regionale all'Agricoltura on. Giovanni La Via ha firmato poco fa un decreto-truffa che emana un nuovo "Calendario venatorio" - in sostituzione di quello sospeso dal TAR su ricorso di Legambiente - per riaprire la caccia già sabato prossimo e, quindi, prima di conoscere la decisione dei giudici del TAR, che si riuniranno domani per decidere se mantenere o revocare la sospensione della stagione venatoria. Si tratta di un atto grave ed arrogante non solo per il suo significato di oltraggio e sfida aperta alla Magistratura ed al suo ruolo, ma anche per il suo contenuto specifico: si tratta, infatti, di un decreto-fotocopia di quello censurato dal TAR perché prevede la caccia alle stesse specie (lepre e beccaccia) e con le stesse modalità (caccia alla migratoria per 28 giornate) che il ricorso denunciava come illegittime e contrastanti con le norme statali ed europee! In pratica l'Assessore ha firmato - come se nulla fosse e calpestando apertamente il decreto n. 1007/08 del TAR - un nuovo decreto che contiene le stesse disposizioni che il Giudice amministrativo aveva già sospeso in via cautelare perché produttrici di "danni all'ambiente ed al patrimonio faunistico"!

E' sconcertante il fatto che armieri e cacciatori siano le uniche e vere "specie protette" per la Regione, che antepone gli interessi della lobby venatoria a quelli generali della collettività. Evidentemente per l'on. La Via  le doppiette (ed i loro voti) contano più delle decisioni dei tribunali".

 

 

25.09.2008

 

 

 


La LAV Lega Anti Vivisezione e' la principale associazione animalista in Italia, riconosciuta Ente Morale ed Onlus. Ci battiamo contro ogni forma di sfruttamento degli animali, con un grande obiettivo di liberta': i diritti degli animali. Conduciamo campagne di sensibilizzazione con la forza di 85 sedi locali, l'impegno di centinaia di volontari ed il sostegno di migliaia di soci; interveniamo direttamente per la tutela degli animali e promuoviamo azioni legali in casi di maltrattamento. La LAV e' membro della Coalizione Europea contro la Vivisezione (ECEAE) e della Coalizione Europea per gli animali dall'allevamento (ECFA). Da più di 20 anni assolviamo un'importante missione: dare risposte alle domande di liberta' per tutti gli esseri viventi. * * * * LAV tel. 064461325

 

Abbigliamento e abiti firmati a Roma

Sul portale Romasulweb.com, nella nuova sezione dedicata all'Abbigliamento e alla Moda, si troveranno:

i negozi di Roma specializzati in abbigliamento per bambini e ragazzi, con abiti per bimbi casual ed eleganti, le boutique specializzate in abbigliamento femminile, con le migliori collezioni degli stilisti internazionali, i negozi che vendono abbigliamento in pelle e le pelletterie di Roma dove comprare abiti e giacche in pelle, gli outlet di Roma specializzati in abiti delle migliori marche e capi di abbigliamento maschile, i punti di vendita dove trovare abbigliamento da lavoro, abiti e tute da lavoro, i negozi di Roma che offrono capi di vestiario e abbigliamento ecclesiastico, abiti per religiosi e pontificali, i grandi store di Roma che vendono capi di Alta Moda e le collezioni dei più famosi stilisti internazionali, i punti vendita dove comprare borsette firmate e borse da donna a spalla, i negozi di Roma specializzati in calzature dove comprare scarpe eleganti, mocassini e stivali, i punti vendita di Roma dove trovare calze da donna, calze a rete e autoreggenti, i negozi e i laboratori di alta sartoria italiana di Roma specializzati nella produzione e nella vendita di camicie da uomo, i punti vendita di Roma specializzati nella vendita di copricapi dove comprare cappelli e berretti, i negozi di abbigliamento di Roma specializzati in moda mare dove comprare costumi da bagno, gli atelier e i negozi di abbigliamento romani che confezionano, vendono e noleggiano abiti di scena e costumi teatrali, i negozi e le sartorie di Roma che producono e vendono cravatte, i punti vendita di Roma specializzati in abbigliamento militare e forniture militari, i negozi di Roma specializzati nella vendita di abbigliamento premaman e gravidanza, i punti vendita di Roma specializzati in abbigliamento intimo e biancheria intima, gli store e gli outlet di Roma specializzati in abbigliamento e moda jeans e casuals, le pelliccerie di Roma dove comprare pellicce delle migliori marche di visone, volpe, castoro, i sarti della grande tradizione italiana e i laboratori sartoriali d'alta moda, i negozi di Roma dove trovare abbigliamento sportivo per palestre e sport agonistici.

Per altri informazioni e approfondimenti, visitare il portale Romasulweb.com e la relativa sezione Moda e Abbigliamento.

Etichette: , ,

manualissimo.it: il computer accessibile a tutti





manualissimo.it: il computer accessibile a tutti

manualissimo.it è un sito aggiornato quotidianamente, ricchissimo di contenuti per un miglior utilizzo del pc.
Ogni giorno un articolo diverso sotto forma di guida o tutorial è sottoposto all'attenzione dei lettori, che possono così far tesoro di una miriade di informazioni riguardo software, servizi online, siti interessanti e tutto quanto riguardi l'uso del computer.

Il sito è gestito da Paolo Leonardi un ragazzo non vedente, che ha saputo nonostante le difficoltà derivanti dalla sua disabilità visiva, farsi spazio nel panorama dei blog di questo tipo.

Il sito è online non da molto, ma conta più di cento articoli pubblicati e un numero di visitatori unici giornalieri in costante crescita.
Proprio il fatto di esser gestito da un non vedente, rende manualissimo.it, un sito realmente fruibile anche dall'utenza affetta da disabilità, visive soprattutto e a questo è rivolta la scrittura degli articoli, affinché essi siano realmente fruibili da chiunque.

Come ormai tutti i blog, anche manualissimo.it offre un suo servizio di aggiornamento tramite Feed Rss nonché di newsletter giornaliera.
Il sito è sempre in cerca di nuove collaborazioni e già consta delle partecipazioni di importanti siti web del settore, per i quali vi rimando alla pagina della redazione e dei siti amici.

Se anche tu desideri poter far parte dello staff di manualissimo.it, utilizza la pagina dei contatti attraverso cui potrai metterti in comunicazione con la redazione del sito.

Autore e admin:Paolo Leonardi




--
Fonte CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.


Prestiti veloci

I prestiti veloci propongono un iter che non tenda a slittare oltre le 24 ore e gli interessi inerenti rispecchiano una tassazione fissa volta a sostenere anche un versamento in toto, qualora si voglia anticipare l’estinzione del negozio.
I prestiti veloci abbracciano anche categorie segnalate come precedenti protestati, ex insolventi o cattivi pagatori, limitando le garanzie verso una massima e totale serietà nella solutio del piano finanziario; inoltre i prestiti veloci sono rivolti a tutti i lavoratori pubblici e privati ed anche atipici, oltre ai neo pensionati, intervenendo sulla cessione del quinto dello stipendio o previo distinto consolidamento debiti. È importante sottolineare i limiti imposti su ogni versamento, che impèrano entro uno step che va dai 1.000 euro sino ad un massimo di 60.000.

Per avere un preventivo gratuito online di prestiti veloci visionare questa sezione: prestiti veloci calcolo online.
Se invece si vuole conoscere le varie tipologie di prestiti veloci visionare il sito prestiti veloci online.it

lunedì 29 settembre 2008

Muovo è donna e ne va FIERA!




Da venerdì 14 a domenica 16 novembre, a Montichiari (BS) la Signora dei camion, le sue signorine e il MUOVO-TIR saranno presenti alla CITTA' DELLE DONNE. http://www.eventi.lacittadelledonne.it/
Visto che si tratta della prima fiera italiana dell'imprenditoria femminile, che MUOVO è un'azienda molto femminile, e che per noi è la prima volta, abbiamo deciso di fare le cose in grande* e abbiamo preso uno stand di 250 Mq.
L'evento, alla sua prima edizione, ha il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministro Mara Carfagna, della Provincia di Brescia del Coni e dell'Associazione Donne Medico (solo per citarne alcuni).

In ordine di conferma, ecco i nostri (graditissimi) OSPITI:

Salvatore Di Maio (Marketing Manager -AirBee)
Gianluca Buzzegoli (Marketing Manager -Acqua Sant'Anna Fonti di Vinadio)
Giorgio Agnellini (Titolare - Agnellini)
Andrea Bino (Cookies Product Manager- Mec3)
Simone Annese (Marketing Manager Mec3)
Domenico Colamarino (Titolare- Everlight)
Daniele Galbiati (Il Giornale - Iniziative Speciali)
Marco Tosetti (Mondadori)
Andrea Laghi (General Manager - Menabò Gruppo Lorenzo Marini & Associati)
Francesco Bosco (General Manager Consorzio Madonna di Campiglio)
Arturo Medeghini ( Gruppo Medeghini)
Marina Lonzini (Marketing Manager - Noberasco)
Oliviero Olivieri (Marketing Manager-Gruppo Medeghini)
Alvise Turco (Marketing Manager - Melegatti)
Pietro Cervellati (Marketing Manager - La Perla)

Pubblicato da Muovo

Etichette: , , , , , ,

Permabit e Atempo uniscono le forze per portare nelle grandi imprese un sistema di archiviazione a dischi per utenti esperti

Atempo Digital Archive Software e Permabit Enterprise Archive si uniscono per agevolare gli utenti Microsoft Windows, Mac OS X, Linux e Unix nell'archiviare i loro dati

Permabit Technology Corporation, il principale innovatore nell'ambito di storage scalabile e data-reduced per l'archiviazione aziendale, e Atempo, leader nella protezione dati cross-platform e soluzioni per l'archiviazione, oggi hanno annunciato l'inizio di una partnership tecnologica. Le due aziende hanno recentemente completato i test di interoperabilità di Atempo Digital Archive (ADA), la soluzione software di archiviazione file, con il sistema di storage di archiviazione dati basato su dischi (Permabit Enterprise Archive).

La partnership tecnologica tra Permabit e Atempo fornisce ai clienti una soluzione di archiviazione affidabile ed estremamente scalabile che è basata sul più vasto range di dispositivi a dischi differenti NAS e supporta le piattaforme operative (Microsoft Windows, Mac OS X, Li nux e Unix). La soluzione di sintesi offre ai clienti la flessibilità su come e quando archiviare i loro file sull'avanzato sistema di storage disk-based di Permabit.

ADA offre funzionalità tradizionali gestite dall'amministratore e archiviazione policy based, e inoltre favorisce gli utilizzatori finali attraverso funzionalità di archiviazione integrate per utenti esperti. Offre anche due modi di archiviare le informazioni. La prima, in cui l'archiviazione automatica e lo spostamento di file scaturiscono sulla base di politiche definite dall'amminsitratore. In alternativa, l'utente finale può utilizzare un'interfaccia dedicata per spostare i file nell'archivio aziendale Permabit condiviso. Entrambi i metodi di archiviazione utilizzano gli open standard NFS e interfacce CIFS.

„Considerato che i più grandi ambienti IT non sono standardizzati su di un singolo sistema operativo, il supporto a piattaforme eterogenee diventa un criterio di acquisto fondamentale per le soluzioni di sistemi di archiviazione. Stiamo vedendo in particolar modo un incremento nell'adozione di Mac nelle imprese. C'e' un'importante richiesta di mercato per soluzioni derivate da collaborazione tra vendor che supportino l'archiviazione dati multipiattaforma,"ha spiegato George Crump, presidente e senior analyst alla „Storage Switzerland". „La collaborazione tra Atempo e Permabit è una risposta a questo bisogno in quanto offre alle aziende la flessibilità e l'efficienza necessarie per permettere ai loro utilizzatori finali di artichiviare i dati su richiesta".

Atempo Digital Archive e Permabit Enterprise Archive forniscono una soluzione semplice, affidabile, basata sull'efficacia dei costi, e completa che risponde alle importanti richieste di storage di dati. L'applicazione ADA puo' immagazzinare una varietà di tipi di informazioni in un unico archivio aziendale notevolmente scalabile (Permabit Enterprise Archive). La soluzione Permabit per grandi aziende assicura un'integrità di lungo periodo delle informazioni salvate e riduce drasticamente le spese correnti attraverso la tecnologia (in attesa di brevetto) Scalable Data Reduction, che combina la de-duplicazione dei sub-file in linea con la tradizionale compressione. L'architettura flessibile e scalabile al grid di storage di Permabit rende possibile ai clienti di avviare un'azione di archiviazione inoltre permette velocemente e facilmente di aggiungere al sistema fonti di dati e tipi di contenuti diversi. Inoltre, al crescere della capacità di informazioni richiesta, ulteriori stora ge possono essere semplicemente aggiunti senza impatto sul funzionamento del sistema.

„Siamo contenti di collaborare con un'azienda così tecnologicamento innovativa come Atempo. La nostra architettura aperta permette un'interazione continua con migliaia di applicazioni. I recenti test di interoperabilità hanno confermato che le soluzioni Permabit sono completamente compatibili con Atempo. Questo dà ai nostri clienti comuni la garanzia che possono archiviare da qualsiasi piattaforma o quasi ad un sistema di storage che è stato realizzato appositamente per contenere i loro dati in un tempo illimitato e di recuperarli all'istante nel momento del bisogno" ha detto Tom Cook, CEO di Permabit.

Il software ADA semplifica il processo di conservazione a lungo termine delle informazioni per le medie e grandi organizzazioni fornendo importanti caratteristiche quali l'indicizzazione dei metadati e dell'intero contenuto e funzionalità di ricerca; una utility che identifica contenuti inattivi pronti per l'archiviazione; e molteplici metodi per l'archiviazione, inclusi:

  • Funzionalità di gestione gerarchica dello storage, che sposta i file nell'archivio basato su di un insieme di criteri precisi e lascia una traccia (stub) nello storage primario per abilitare in modo semplice il recupero di un file archiviato.
  • Archiviazione per utenti esperti integrata con il desktop dell'utente finale, che abilita gli utenti ad archiviare contenuti statici semplicemente con il drag & drop nelle cartelle di archiviazione di loro scelta
  • Movimentazione delle informazioni policy-based che abilita gli amministratori a definire regole che determinano che file specifici vengano automaticamente spostati nell'archivio così come richiesto dalle politiche interne.
„Insieme, ADA e Permabit Enterprise Archive forniscono una potente soluzione che rafforza le politiche di conservazione dei file a lungo termine per le organizzazioni data-intensive," ha detto Neal Ater, CEO di Atempo. „La tecnologia combinata è ottimizzata per i clienti che richiedon o un supporto per lo storage completo e standardizzato per archiviare e proteggere ingenti quantità di informazioni attraverso piattaforme di ogni tipo e complessità - con particolare beneficio per le industrie „data-heavy" come quelle dei media / entertainment, governative e dell'istruzione. La tecnologia scalabile, caratteristica di Permabit e gli strumenti di archiviazione completa dei file di Atempo permettereanno a queste organizzazioni di archiviare tutti i progetti importanti di lungo periodo a qualsiasi livello di storage e consentiranno di accedere a specifici tipi di dati in momenti diversi nel tempo in base a quanto richiesto dall'attività lavorativa.

Permabit
Permabit è il primo fornitore di storage scalabile data-reduced per l'archiviazione aziendale. Permabit è stata fondata nel 2000 da un team di tecnici e businessmen del Massachusetts Institute of Technology. Per saperne di più visitate le pagine su www.permabit.com.

Atempo
Atempo sviluppa e commercializza premiati software dedicati a tutti gli aspetti di data protection, recovery management e archiviazione. Oggi Atempo ha migliaia di clienti nel mondo e una rete di vendita e assistenza costituita da un centinaio di rivenditori e partner. L'azienda ha sede a Palo Alto, California e uffici in Europa e Asia.
www.atempo.com

Maleva
Maleva e' il distributore italiano di Atempo.
Con uno staff tecnico dedicato al supporto del prodotto in italiano e' in grado di offrire ai rivenditori IT training, certificazioni e vendita del portafoglio prodotti.
L'elevato livello di supporto e' confermato dalla soddisfazione dei clienti.
Per maggiori info visitate
www.maleva.it
info (at) maleva.it

Prestiti online e trasparenza Siglacredit

L'informazione è conoscenza e la conoscenza porta a fare scelte ragionate e consapevoli. Scegliere un prestito online non è un rischio, la trasparenza è obbligo e vantaggio delle finanziarie che propongono questo servizio.

L'offerta di prestiti online si Siglacredit si muove proprio in questa direzione, quella della trasparenza, per rendere facile scegliere la soluzione che meglio si addice alle proprie esigenze senza incorrere in particolari ingannevoli.

La società finanziaria offre la possibilità di avere online un preventivo gratuito e non vincolante del finanziamento che si intende richiedere. Così per valutare meglio l'offerta è possibile richiedere preventivi per diversi importi e durate, in modo capire esattamente quale sarà il piano di ammortamento, la rata e il tasso di interesse previsto per ogni importo.

Stampando il preventivo e valutando le offerte delle diverse finanziarie direttamente da casa, è più semplice non farsi condizionare e riuscire a valutare gli aspetti che veramente interessano per prenderli in considerazione più attentamente.

I prestiti online hanno il notevole vantaggio di rispettare i tempi del cliente e di permettere una valutazione veloce della proposta anche per quanto riguarda i tempi di gestione della pratica e della successiva erogazione dell'importo.

Inoltre alcune finanziarie propongono condizioni economiche più vantaggiose per i finanziamenti online che li rendono ancora più competitivi se si uniscono questi vantaggi alla chiarezza delle informazioni contrattuali facilmente reperibile nei siti delle società che offrono questo tipo di servizio.

La diffidenza è stata vinta dalla chiarezza e dalla trasparenza con cui le finanziare espongono il loro prodotto, rendendolo così di facile comprensione e di agevole valutazione.

Realy Easy Star prosegue nel trasferimento online del suo archivio fotografico di oltre 1.000.000 di immagini

Realy Easy Star agenzia fotograficaRealy Easy Star (www.realyeasystar.com), l'agenzia fotografica Italiana per l'editoria con sede a Torino, ha raggiunto le 50.000 immagini caricate sul proprio sito internet e sta proseguendo nella digitalizzazione del suo ampio archivio fotografico che vanta oltre 1.000.000 di immagini.

Grazie al contributo continuo di decine di fotografi professionisti , specializzati in varie tematiche quali architettura, food, arte, natura, paesaggio e al corposo archivio storico di oltre un milione di immagini, l'agenzia si pone l'obiettivo di raggiungere i 100.000 soggetti inseriti per la fine dell'anno.

La filosofia che la Realy Easy Star vuole seguire è quella di continuare nella scelta di un profilo alto nella selezione del materiale proposto. Le foto vengono attentamente visionate prima dell'inserimento, per offrire al cliente solo il meglio.

L'archivio è gestito con tecnologia MomaPIX (www.momapix.com) che fornisce alla Realy Easy Star tutti gli strumenti per la gestione e per la presentazione online del materiale fotografico, e propone ai clienti un potente motore di ricerca e altri strumenti come i lightbox per la selezione del materiale fotografico (www.momapix.com/features).

Tuttavia se il cliente non trovasse online il soggetto ricercato, ha la possibilità di richiederlo tramite mail. L'agenzia provvede immediatamente a ricontattarlo e a caricargli sul sito in una sezione riservata, o a inviargli via email, le foto in bassa di preview del materiale richiesto.

La Realy Easy Star si occupa da 15 anni di editoria, pubblicità, ricerca iconografica, edizioni di volumi fotografici e sta ampliando i suoi servizi con virtual tour realizzati in maniera professionale altamente qua lificata, raggiungendo obiettivi da leader di mercato.

Continua inoltre ad occuparsi della realizzazione di volumi, dalla grafica all'impaginazione alla correzione di bozze, con ottimi risultati in termini di crescita e di reputazione presso i propri clienti.

www.realyesaystar.com
Realy Easy Star
Via Antonio Canova 25
10126 Torino
tel 0116630878 - 3391410085
email: rossbarr@tin.it

Corso VoIP (Voice over IP) e IPTel (IP Telephony) scontato del 30%

Corso VoIP (Voice over IP) e IPTel (IP Telephony) - CNAPONLINE Cisco Regional AcademyIl corso VoIP (Voice over IP) e IPTel (IP Telephony), con specializzazione Cisco IP Communications Express Specialist (642-144, IPTX) e Cisco CCNA Voice (640-460, IIUC) inizierà a Padova il prossimo 25 Ottobre e si svolgerà durante la giornata del sabato e per una durata complessiva di 64 ore.

La trasmissione a pacchetto della voce, VoIP (Voice over IP) e le infrastrutture IPTel (IP Telephony), nelle reti aziendali e all’esterno verso Internet sono esigenze primarie in tutte le aziende, piccole medie e grandi. La complessità e la vastità dell’argomento richiedono personale sempre più qualificato in questo specifico ambito del networking.

Inoltre Cisco ha introdotto una nuova certificazione a livello Associate: Cisco CCNA Voice costituisce la garanzia del possesso delle competenze necessarie per ricoprire i ruoli di voice administrator, voice engineer, e voice manager e diventerà prerequisito essenziale, a partire dal 24 Giugno 2009, per l'ottenimento della qualifica Cisco Certified Voice Professional (CCVP).

Il 25 Ottobre prossimo inizia il corso VoIP e IPTel, organizzato da CNAPONLINE Srl, Cisco Regional Academy, con specializzazione Cisco IP Communic ations Express Specialist (642-144, IPTX) e Cisco CCNA Voice (640-460, IIUC).

Il corso VoIP (Voice over IP) e IPTel (IP Telephony) è in promozione a soli 1.400 euro anzichè 2.000 (sconto del 30%). Non perdere l'occasione per risparmiare e prenotare uno degli ultimi posti disponibili. Si svolgerà a Padova durante la giornata del sabato e per una durata complessiva di 64 ore. Le date previste sono oltre al 25 Ottobre, l'8, il 15, il 22 e il 29 Novembre, il 6, il 13 e il 20 Dicembre.
Per maggiori informazioni:

Diffusione comunicati stampa in internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

domenica 28 settembre 2008

Nuovi segmenti di mercato per l'olio biologico extravergine di oliva "Il Casalino"


L’Antica Tenuta Il Casalino, azienda agricola produttrice di olio extravergine di oliva da agricoltura biologica, focalizza la propria strategia di mercato sulla ristorazione e sulle boutique gastronomiche di alta qualità.
"Da quando abbiamo lanciato il nostro prodotto sul mercato e dopo un'approfondita analisi, abbiamo individuato alcune ulteriori e specifiche aree targets che presentano un'alta potenzialità per la particolare tipologia del nostro olio extravergine di oliva", afferma Mirco Ragni, responsabile commerciale dell'azienda, "e siamo profondamente convinti che il duplice canale della ristorazione di alto livello e dei punti vendita specializzati in food and beverage di alta qualità rappresenti un'opportunità estremamente interessante e, soprattutto, qualificata. Dico qualificata perché ritengo si tratti di operatori commerciali che si impegnano sempre di più nel valorizzare la loro offerta al pubblico, specialmente in un periodo come quello attuale, in cui crescono le aspettative di tantissimi consumatori che si dimostrano sempre più esigenti e attenti in tema di qualità e di affidabilità alimentare".
Ed è sulla base di tale considerazione che, oltre all'attenzione tradizionale di mercato rivolta direttamente dall'Antica Tenuta Il Casalino a quei clienti privati che confermano il loro interesse nell'utilizzo di prodotti alimentari particolarmente certificati e affidabili, l'azienda ha deciso di proporre il proprio olio extravergine di oliva biologico ad ampi targets di ristoranti e di punti vendita specializzati di alto livello, in sintonia sia con la sua mission che con l'orientamento costante verso la qualità.

Per informazioni:
Marco Mancinelli
Antica Tenuta Il Casalino press office
338-855.20.88
press.mark@tele2.it

sabato 27 settembre 2008

Noleggio di un autoveicolo a Roma

Su Roma sul web si troveranno tutte le informazioni per noleggiare un veicolo a Roma, con e senza autista, e in generale per noleggiare qualsiasi mezzo di trasporto: auto, Smart, fuoriserie, auto di lusso, minibus, ecc. Inoltre si troveranno le ditte che effettuano transfert da/verso gli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e da/verso il porto di Civitavecchia.

Si presentano le principali ditte di Roma che noleggiano furgoni per trasporto merci e persone. Le società recensite effettuano anche il noleggio di minibus per tour turistici e lo spostamento di persone e prodotti di ogni genere.

Etichette: , , ,

E' il momento giusto per acquistare un condizionatore

Con l'autunno alle porte e con il caldo torrido dell'estate che è ormai solo un lontano ricordo, è arrivato il miglior periodo dell'anno per l'acquisto dei condizionatori!

Tutti vogliono un condizionatore a luglio e agosto, e proprio per questo non è affatto facile acquistarne, ma soprattutto non è facile trovare un tecnico disposto a venire a montarcelo.

Tutt'altro discorso in questo periodo dell'anno, dove il clima più freddo fa calare drasticamente la richiesta di climatizzatori ed i diversi tecnici installatori hanno maggior tempo a disposizione.

Per non passare un altra estate insonne, nel caldo torrido della propria abitazione, questo è il momento giusto!

Certo, ci possono essere varie problematiche che ti trattengono. Magari il problema è che vivi in un condominio, e per non avere problemi con i tuoi condomini o con l'amministratore del condominio, preferisci lasciar perdere.

In verità esistono i condizionatori senza unità esterna che ti permettorno di godere del soliavo che solo un condizionatore sa dare nei periodi estivi, ma senza appunto unità esterne che possono creareti problemi con i tuoi condomini.

Inoltre, in questo periodo dell'anno, puoi optare per un climatizzatore con pompa di calore, cioè un condizionatore che può anche riscaldare, facendoti tra l'altro risparmiare sulla bolletta del gas.

Il consiglio che ti do, comunque, è di non badare troppo al risparmio. Prendere un condizionatore di classe inveriore, può sembrare inizialmente un risparmio, ma, potresti avere brutte sorprese al momento di pagare la bolletta della luce.

Per evitare sorprese io ti consiglio di optare per un condizionatori di classe A, che sono quelli a più basso consumo energetico in circolazione. Costano un po' di più, ma è tutto di risparmiato nelle bollette della luce che riceveri :-)

Etichette: , ,

I migliori finanziamenti auto online

Sempre più aggiornata la scheda sui finanziamenti auto della guida ai prestiti personali. Tanto che ora si può definire una delle migliori risorse italiane per aiutare gli utenti a trovare il proprio finanziamento auto online.

Se hai intenzione di acquistare un’auto, indipendentemente se nuova o usata, potresti avere bisogno di un finanziamento finalizzato.

Non affidarti subito e ciecamente alle proposte dei concessionari. Richiedendo il tuo finanziamento auto online, potresti scoprire che online accedere ad un finanziamento è più veloce, più facile e più conveniente!

Nella nostra guida ai prestiti personali, diamo la possibilità di confrontare diverse proposte di finanziamento proponendoti i collegamenti ad alcune delle più prestigiose compagnie di credito che operano online. In questo modo non solo è facile trovare un finanziamento, ma è altrettanto facile trovare il miglior finanziamento!

Fonte: http://atomsurfer.altervista.org/prestiti-personali/finanziamento-auto.html

giovedì 25 settembre 2008

Cisco CCNA Voice

Il 25 Ottobre 2008 inizia il Corso Voice over IP (VoIP) e IP Telephony (IPTel) con specializzazione Cisco IP Communications Express Specialist (642-144, IPTX) e Cisco CCNA Voice (640-460, IIUC) in promozione scontato del 30%. Non perdere l'occasione per risparmiare e prenotare uno degli ultimi posti disponibili.Cisco ha introdotto una nuova certificazione a livello Associate: CCNA Voice.
Cisco CCNA Voice non rappresenta solamente una integrazione della precedente certificazione Cisco CCNA che rimane tutt'ora valida, ma costituisce la garanzia del possesso delle competenze necessarie per ricoprire i ruoli di voice administrator, voice engineer, e voice manager.

È da evidenziare il fatto che la nuova certificazione Cisco CCNA Voice diventerà prerequisito essenziale, a partire dal 24 Giugno 2009, per l'ottenimento della qualifica Cisco Certified Voice Professional (CCVP).

Le persone certificate Cisco CCNA Voice entreranno in possesso di conoscenze relative alle tecnologie VoIP (Voice over IP) tra cui IP PBX (centralini IP), IPTel (IP Telephony), handset, call control e soluzioni voice mail. Diventeranno inoltre capaci di adottare architetture Cisco Unified Communications e soluzioni di mobiliy, presence e applicazioni di telepresence.

Per ottenere la qualifica Cisco CCNA Voice è necessario essere in possesso di una valida qualifica Cisco CCNA e integrarla con l'esame Implementing Cisco IOS Unified Communications (640-460, IIUC). Il 25 Ottobre prossimo inizia il corso VoIP (Voice over IP) e IPTel (IP Telephony), organizzato da CNAPONLINE Srl, Cisco Regional Academy e CWNP Academy, con specializzazione Cisco IP Communications Express Specialist (642-144, IPTX) e Cisco CCNA Voice (640-460, IIUC).

Il corso VoIP (Voice over IP) e IPTel (IP Telephony) è in promozione a soli 1.400 euro anzichè 2.000 (sconto del 30%). Non perdere l'occasione per risparmiare e prenotare uno degli ultimi posti disponibili. Si svolgerà a Padova durante la giornata del sabato e per una durata complessiva di 64 ore. Le date previste sono oltre al 25 Ottobre, l'8, il 15, il 22 e il 29 Novembre, il 6, il 13 e il 20 Dicembre.

Per maggiori informazioni:

Corsi di musica, online s'impara più velocemente

L’incredibile ascesa dell’utilizzo di internet nelle abitudini di tutti noi per reperire qualsiasi tipo di informazione sta iniziando a caratterizzare anche il mondo musicale e tutto quanto riguarda la musica internazionale

Difatti, anche se sembra molto strano crederci, il settore della musica, pur essendo stato uno dei primi ad essere completamente rivoluzionato da internet e dalla sua “facile” distribuzione, solo in questi ultimi mesi si iniziano a vedere i primi segnali di investimento di questa particolare fetta di mercato che vuole cogliere l’incredibile opportunità di business che internet rappresenta per qualsiasi attività commerciale.

In questi termini, gli investitori si sono accorti delle sempre più frequenti richieste provenienti dai motori di ricerca allo scopo di trovare sempre maggiori e migliori informazioni riguardanti istituti di musica, corsi professionali di canto e per strumenti musicali in genere.

A tal proposito, queste accademie professionali sono giunte alla conclusione che non possono rinunciare a questa fetta di potenziali alunni ed hanno deciso di destinare parte dei loro budget promozionali proprio al web ed in particolare ai motori di ricerca che permettono di essere ben visibili proprio nel momento in cui l’utente cerca informazioni riguardanti corsi di batteria o qualsiasi altra tipologia di informazione legata alla formazione musicale, sia a livello professionale sia a livello amatoriale.

Solo l’attività SEM (search engine marketing) attualmente permette una targettizzazione così elevata della promozione pubblicitaria e proprio per questo motivo non vi sono paragoni in termini di costi/risultati con i media più tradizionali, come la TV, la stampa specializzata oppure la radio.

Ad esempio se si vuole promuovere un nuovo corso di canto, certamente l’utilizzo dei soliti media è un buon metodo ma è altrettanto vero che affiancare una campagna promozionale online sui motori di ricerca, meglio se in posizionamento organico, è una scelta vincente sotto tutti gli aspetti, difatti, tralasciando per il momento quello economico e di ROI, la forza di Internet è l’interazione che si crea fra sito e utente che permette a quest’ultimo di interagire con il fornitore del servizio chiedendo maggiori informazioni, e il tutto quasi in real-time.

Allora basta fare una piccola ricerca su Google e Co. per poter coltivare il proprio sogno e trasformarlo magari in una storia di successo, in fondo serve solo azzeccare due click.

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Posizionamento ricerca

mercoledì 24 settembre 2008

OLTRE, inizia il conto alla rovescia

È in linea il sito web www.oltre.mobi, che seguirà in tempo reale la spedizione artica OLTRE :: Beyond the edge

OLTRE partirà il prossimo 15 novembre da Milano e in otto giorni raggiungerà Capo Nord, in Norvegia, da dove avrà inizio il viaggio vero e proprio: la spedizione si concluderà presso lo Stretto di Bering nella primavera del 2009.

Il sito http://www.oltre.mobi/ seguirà la spedizione passo passo, cercando di far vivere agli spettatori le stesse emozioni dei partecipanti, attraverso diari giornalieri, dirette streaming video e audio.

Ma sarà anche una finestra sul "mondo" del passaggio a Nord-Est, una finestra sulla storia e la geografia di quei luoghi ghiacciati. La spedizione OLTRE sarà anche la finestra da cui l’occhio scientifico dei suoi partecipanti osserverà lo stato del ghiaccio della costa siberiana e le eventuali mutazioni climatiche in essere come anche sulla reazione umana ad un’impresa mai tentata prima, il passaggio a Nord-Est a bordo di una vettura, una notevole sfida tecnologica i cui dettagli troverete sul sito.

La spedizione, guidata da Petter Johannesen, ha come partner IVECO, ASI, Fondazione San RAFFAELE, Sole24Ore, RAI e il patrocinio di Presidenza del Consiglio, Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Ministero Affari Esteri, Ministero Sviluppo Economico, Comune di Milano, Provincia di Milano, Regione Lombardia.

Donato Iozzelli (335 15.35.965)
IN-Consult - divisione Orenji New Media
Ufficio Stampa OLTRE
info@orenji.it - ufficiostampa@in-consult.it

Etichette: , , , , , , , , , , , , ,

martedì 23 settembre 2008

SICILIA. CACCIA, LAV: DELUSI DA ASSESSORE LA VIA, PIU' PREOCCUPATO PER DOPPIETTE CHE PER FAUNA

COMUNICATO STAMPA

LAV - Coordinamento Regionale Siciliano

 

 

web:  www.lavsicilia.it  email: ufficiostampa@lavsicilia.it  -  Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325


                                                     

SICILIA/CACCIA, LAV: DELUSI DAL COMPORTAMENTO DELL'ASSESSORE REGIONALE LA VIA, PREOCCUPATO PIU' PER LE DOPPIETTE CHE PER LA FAUNA

 

Tante segnalazioni di caccia di frodo da tutta la Sicilia:

in molti non rispettano lo "stop" deciso dal TAR

 

 

"Sulla sospensione della caccia in Sicilia, siamo delusi dal comportamento tenuto dall'Assessore regionale all'agricoltura on. Giovanni La Via: ci sembra più preoccupato a garantire alle doppiette la riapertura della caccia piuttosto che impegnato a tutelare il patrimonio faunistico". Così la LAV giudica le recenti esternazioni dell'Assessore La Via che ha annunciato l'imminente pubblicazione di un decreto che emana un nuovo "Calendario venatorio" in sostituzione di quello sospeso dal TAR a seguito del ricorso di Legambiente.  Secondo l'Associazione animalista "L'Assessore - come testimonia l'intervista radiofonica odierna trasmessa da RGS - continua a mantenere un rapporto privilegiato col mondo venatorio, compresi i settori più oltranzisti, invece di mantenere un atteggiamento imparziale. Inoltre, appare istituzionalmente poco corretto che l'Assessore annunci un nuovo decreto "salva-doppiette" ben  prima di conoscere la decisione dei giudici del TAR, che si riuniranno venerdì prossimo per decidere se mantenere o revocare la sospensione della stagione venatoria".

 

Secondo la LAV, anche da un punto di vista squisitamente giuridico ed istituzionale occorre aspettare le motivazioni del provvedimento che il TAR dovrà adottare nell'udienza del 26 settembre prossimo; qualunque decisione venisse presa, infatti, la caccia non potrà automaticamente riaprirsi senza il rispetto del complesso iter necessario per approvare per intero un nuovo calendario venatorio (convocazione del Comitato regionale faunistico-venatorio; parere preventivo dell'Istituto Nazionale Fauna Selvatica (INFS) di Bologna; pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale ecc.) In caso contrario il calendario sarebbe illegittimo e, dunque, si aprirebbe una nuova querelle giudiziaria che la LAV è pronta a sostenere in difesa della fauna e per la legalità.

 

Intanto continuano a giungere alla LAV - che sul sito www.lavsicilia.it ha pubblicato un "vademecum" a disposizione di cittadini e forze dell'ordine con informazioni e consigli contro "doppietta selvaggia" - numerose segnalazioni di caccia di frodo: dalla provincia di Agrigento a quella di Siracusa, da Caltanissetta a Trapani, tanti cacciatori non stanno rispettando il "silenzio venatorio" deciso dal TAR; soprattutto nelle prime ore del giorno ed al tramonto ed in prossimità delle abitazioni di campagna, infatti, vengono segnalati decine di colpi di fucile. Altri, invece, vagano comunque tra i campi col pretesto di "allenare i cani"  da caccia quando tale attività è al momento anch'essa vietata, non essendo più in vigore alcun "Calendario venatorio".

 

 

23.09.2008

 

Ufficio Stampa LAV Sicilia: www.lavsicilia.it – www.lav.it

  


Vacanze, voglia di mare e bikini

Pensando all’estate si pensa subito al mare, la voglia di vacanze coincide spesso con la voglia di mare, di caldo e di indossare bei bikini.

Sia che si pensi ad una spiaggia tropicale sia ad un soggiorno sulle coste italiane, il bikini dalle tinte forti e fantasiose o leggere e suadenti, rimane il capo simbolo della spiaggia che veste ogni donna con eleganza esaltando la sua femminilità.

Linee semplici ma nello stesso tempo sofisticate che esaltano e seguono le forme del corpo femminile, è questo quello che fanno i migliori costumi bikini, il capo ideale per ogni donna che vuole abbronzarsi e farsi ammirare.
Le nuove collezioni accontentano tutti i gusti, dai più seri ai più intriganti, c’è il costume per chi vuole apparire di più e per chi vuole passare inosservata, ma tutti all’insegna dell’eleganza, spensieratezza e voglia di relax.

La vacanza al mare si pensa in periodo estivo, ma c’è sempre la possibilità di raggiungerlo in inverno scegliendo mete esotiche dal clima caldo. Ecco perché i prossimi mesi sono un’occasione perfetta per “scappare” dalla routine e sbarcare su una splendente spiaggia con i bikini dell’ultima stagione della moda mare donna, dallo stile hawaiano e fresco con a corredo parei e foulard in seta per gli spostamenti nei luoghi più incantati.

Mare, sole, divertimento, voglia di tuffarsi nelle limpide acque con un bel costume. Nelle nuove collezioni i bikini hanno qualcosa in più, stravaganza e colore all’insegna della libertà, con materiali leggeri e nello stesso tempo resistenti che permettono tranquillità di movimento e sicuro benessere.
Il tutto unito da fantasie discrete o tinta unita sofisticate perché nulla è lasciato al caso.

Farsi cullare dalle onde con il proprio bikini, scaldare dal sole oppure leggere un libro in dolce relax; l’estate è appena passata, ma non ci si deve lasciar prendere dalla malinconia, rimane tanta voglia di mare, sole, caldo e divertimento. Lunghe passeggiate sulla riva, sabbia o sassi non importa, acque limpide e natura incontaminata. La donna oggi non deve aspettare: quale bikini indossare in riva al mare? La vasta scelta in commercio risponde a qualsiasi gusto e vestirà ogni fisico. Sempre belle e tutte belle con il bikini giusto, quello che è fatto apposta per te, quello che ti veste, ma ti lascia in costume, ti fa notare, ma non troppo e soprattutto ti fa sentire te stessa e non a disagio con gli altri.

Il bikini rimane il capo “principe” delle vacanze al mare, per tutte le donne che amano stupire e stupirsi.


A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Risolvere Stopbadware

Alcuni suggerimenti per il campeggio con l'auto

Il campeggio è una delle attività preferite da molte persone, però c’è anche da dire che vi sono svariate tipologie di attrezzature e modi di fare campeggio.

Ad ogni modo, indipendentemente dalla modalità con la quale si trascorre il tempo “fuori porta” ci sono sempre alcuni accorgimenti utili, che l’esperienza ci insegna. In questo articolo ne vedremo alcuni che riguardano in modo particolare le roulotte per auto e i camper.

Come prima cosa, occorre organizzare tutti i propri attrezzi. Il principio base è quello di classificare tutti gli attrezzi in funzione del momento in cui li utilizzeremo e con quale frequenza. Ad esempio, so che quando arriverò al campeggio come prima cosa pianterò la tenda da campeggio e quindi preparerò subito a portata di mano tutti gli strumenti necessari per costruire la mia postazione.

Organizzare il campeggio, nel senso di capire come e dove passano eventuali veicoli, come gira il sole ed eventualmente che protezioni possono esserci contro la pioggia che arriverà al campeggio, da che parte soffia il vento. Questo permette di ottenere il massimo dal proprio gazebo e ridurre al minimo i soliti inconvenienti da campeggio.

Tenere a portata di mano i medicinali. Indispensabile per chiunque si avvicini alla vita da campeggio è avere accesso in modo super-rapido al kit di primo soccorso che può rivelarsi fondamentale non solo per i casi più gravi ma anche per punture di insetto ed altri piccoli disturbi che fanno parte della vita all’aria aperta.

In un campeggio c’è quasi sempre bisogno di una pala, quindi è buona norma acquistarne una e portarla sempre con se. Difatti ha molteplici utilizzi come gestire il fuoco, livellamento del terreno ed altri scopi davvero fondamentali per passare una serena vacanza.

Quale tenda utilizzare? Bhe, qui dipende molto dallo spazio disponibile, l’importante è ponderare con cura la scelta della tenda campeggio in funzione delle proprie necessità e per l’appunto dello spazio messo a disposizione per il campeggio.

Fare una check-list con tutti i materiali da portare con se non è assolutamente una cattiva abitudine. Difatti avere una sorta di lista della spesa permette di tener sottocontrollo oltre le nostre esigenze per il campeggio anche i relativi costi. Inoltre, lo scopo fondamentale è quello di non perdersi nulla in giro e di compiere tutte le azioni per la sicurezza del camper, dell’auto oppure della veranda roulotte.

Altra cosa molto importante se non indispensabile è tenere sempre con se degli oggetti pratici per la vita all’aria aperta come ad esempio un orologio, un fischietto, un telefono cellulare, una torcia ed un coltellino (meglio se svizzero). Difatti è meglio essere attrezzati a risolvere anche le situazioni più impensabili.

Ma oltre a tutti questi accorgimenti, c’è l’ultimo consiglio, che ritengo il più importante di tutti, per fare campeggio, cioè quello di scegliere una giusta compagnia, allegra e che sappia adattarsi ad ogni situazione. Questo eviterà di passare una vacanza all’insegna dello stress!

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Search marketing

lunedì 22 settembre 2008

Studi di architettura a Roma

Su Romasulweb.com si troverà un’ampia sezione dedicata agli studi e ai professionisti di Roma che offrono ogni genere di consulenze e perizie tecniche.

In particolare si segnala la pagina dedicata agli architetti d'interni e agli studi di architettura di Roma che offrono servizi di arredamento, progettazione e architetture d'interni.

Etichette: , , ,

sabato 20 settembre 2008

SICILIA/CACCIA SOSPESA FINO AD OTTOBRE: SALVATI 700 MILA ANIMALI AL GIORNO!

COMUNICATO STAMPA

LAV - Coordinamento Regionale Siciliano

 

 

Web:  www.lavsicilia.it  email: ufficiostampa@lavsicilia.it  -  Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325


                                                    

 SICILIA, CACCIA SOSPESA FINO AD OTTOBRE LA LAV: SALVATI OLTRE

700MILA ANIMALI AL GIORNO

 

On-line su www.lavsicilia.it il "VADEMECUM CACCIA"

per Forze dell'Ordine e cittadini: tutte le leggi ed i

riferimenti legali contro "doppietta selvaggia"

 

 

"Grazie alla sospensione della stagione venatoria a seguito del ricorso di Legambiente al TAR, dal 9 settembre - data del decreto cautelare del Tribunale - ad oggi in Sicilia sono stati salvati 765mila animali al giorno". Lo rende noto la LAV che ha calcolato il carniere giornaliero (15 animali) autorizzato dal Calendario Venatorio per ognuno dei 51mila cacciatori siciliani; in totale, quindi, negli 8 giorni di caccia (5 a settimana) che sarebbero stati usufruiti dalle doppiette se non fosse intervenuto il TAR, in Sicilia sarebbero stati potenzialmente uccisi (in maniera del tutto legale!) ben 6.120.000 fra conigli, quaglie, tortore, colombacci e merli.

 

In adempimento al provvedimento di sospensione della caccia emesso dal TAR Sicilia, negli scorsi giorni l'Assessore regionale all'agricoltura e foreste, on. Giovanni La Via, ha emanato un decreto che revoca integralmente il calendario venatorio 2008-2009: ne deriva che è sospesa in tutta la Sicilia non solo la caccia vera e propria ma anche il cosiddetto "addestramento cani" e qualsivoglia similare attività cinofilo-venatoria precedentemente prevista dal Calendario. Nel caso tali attività fossero viceversa praticate, inoltre, le stesse potrebbero essere riconducibili al "vagare o soffermarsi" "in attitudine di ricerca" della fauna "o di attesa della medesima per abbatterla" (art. 12, L. n. 157/1992) e, quindi, costituirebbero ipotesi di bracconaggio penalmente sanzionabile. Allo stato, inoltre, sul territorio della Regione Siciliana è vietato il trasporto di "armi da sparo per uso venatorio" che non siano scariche ed in custodia (art. 21, comma 1, lett. G, L.  n. 157/1992; artt. 4 e 7 L. n. 896/1967).

 

Quali, dunque, le prospettive? Secondo gli esperti della LAV Sicilia la caccia rimarrà sospesa almeno fino ad ottobre: il 26 settembre prossimo il TAR si riunirà per affrontare di nuovo il ricorso ma - qualunque decisione venisse presa - la caccia non potrà automaticamente riaprirsi. Anche nella remota ipotesi di un giudizio favorevole alla Regione, infatti, dopo il deposito della decisione dei giudici l'Assessorato all'agricoltura dovrà comunque elaborare per intero un nuovo calendario venatorio, seguendo tutto il complesso iter previsto dalla legge regionale sulla caccia n. 33 del 1997: convocazione del Comitato regionale faunistico-venatorio; parere preventivo dell'Istituto Nazionale Fauna Selvatica (INFS) di Bologna; pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale ecc. In caso contrario il provvedimento sarebbe illegittimo e, dunque, si aprirebbe una nuova querelle giudiziaria che la LAV è pronta a sostenere in difesa della fauna e per la legalità.

 

Contro "doppiette selvaggia", ossia i "furbi" che si arrischiano a cacciare in questo periodo di stop alla doppiette, la LAV ha pubblicato on-line sul sito www.lavsicilia.it il "VADEMECUM CACCIA" a disposizione delle Forze dell'Ordine e dei cittadini. Si tratta di un agile strumento di informazione con tutte le leggi ed i riferimenti legali contro il bracconaggio e per la tutela della fauna utile per chi vuole denunciare abusi e violazioni commesse dai cacciatori di frodo. La LAV, infine, comunica che ha già allertato tutti gli organi di vigilanza dell'Isola (Corpo Forestale, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza ecc.) affinché venga attuata una più incisiva azione di contrasto contro le illegalità venatorie (caccia a specie protette, caccia in aree vietate, uso di mezzi illeciti, caccia notturna, ecc.).

 

20.09.2008

 

Ufficio Stampa LAV Sicilia: www.lavsicilia.it – www.lav.it