Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

mercoledì 31 dicembre 2008

Nuovo anno a Gallipoli

Anno nuovo, eventi nuovi. Continuano i tanti appuntamenti a Gallipoli, eventi, concerti, manifestazioni, un insieme di progetti intenti a mantenere sempre in vita questa stupenda località del Salento. Gà giorno 1 a Lecce, verrà festeggiato "Capodanno dei Popoli" rassegna organizzata a cura della Provincia di Lecce e delle associazioni dei migranti, dove verranno invitate tutte le comunità straniere a prendere parte alla manifestazione per conoscere e farsi conoscere, con pietanze tipiche delle loro terre, balli carateristici a noi sconosciuti, insomma uno scambio culturale, per solidare il rapporto tra stranieri e Italiani. Partirà una fiaccolata nel pomeriggio di Capodanno una fiaccolata da Piazza Mazzini , cuore della città concludendosi a palazzo Celestini. Seguiranno le prelibateze degli stand gastronomici inserite nel Palazzo Celestini. Gli stand a cura di comunità straniere faranno da contorno al tripudio di suoni e melodie non solo salentine, ma anche oltre Italia. Lecce come sempre metterà la sua buona accoglienza fornita dalle tante camere a Lecce, o per chi, con l'occasione volesse ampliare la sua visita verso il basso salento potrà scegliere i tanti alloggi a Gallipoli, dai piu' pratici, i classici affittacamere a Gallipoli, ai piu' quotati alberghi a Gallipoli, situati nel meraviglioso centro della "città bella" del Salento

Etichette: , ,

lunedì 29 dicembre 2008

Corso Diventare Imprenditore - Milano, 23 e 24 Gennaio

Diventa finanziariamente libero avviando un'impresa.

Il posto fisso non fa per te? La tua massima aspirazione è realizzare qualcosa con le tue forze? Sei una persona concreta e vuoi un'attività che assicuri risultati tangibili?

Scopri tutti i segreti per avviare un'impresa vincente, partecipando al corso Diventare imprenditore che si terrà a Milano il 23 e il 24 gennaio 2009. Un corso fondamentale per imparare le tecniche corrette per avviare un business e gestirlo con successo.

Negli USA il 74% dei nuovi milionari è fatto da imprenditori che hanno avviato una loro impresa. In Italia un dipendente su tre desidera mettersi in proprio.

Sicuramente creare un'azienda di successo è il modo più veloce per raggiungere elevati livelli di reddito, ma può essere anche rischioso se non si possiedono quelle capacità personali e professionali fondamentali per vincere nel mondo del business.

Si può imparare, allora, ad essere imprenditori? Quali sono gli studi, le competenze, le rinunce, e le soddisfazioni cui andrete incontro scegliendo di seguire la vostra passione?

"La verità" – afferma Simonetta Norscia, ideatrice di Origyne.it - "è che la nostra società, il nostro sistema scolastico non ci prepara ad essere imprenditori, ci insegna ad essere dipendenti. Ci insegna a temere l'errore, ad aspettarci un futuro dagli altri, a stare in fila in attesa che qualcuno sopra di noi riconosca la validità del nostro lavoro, ci accordi delle promozioni, ci conceda un aumento di stipendio. Perciò alla domanda 'Si può 'imparare' ad essere imprenditori?' rispondo sicuramente di sì, a condizione però di accettare il cambiamento! Il cambiamento innanzitutto nelle nostre convinzioni e credenze limitanti".

Il corso "Diventare Imprenditore" è un corso completo che insegna concretamente ad avviare un'azienda e a farla crescere fino a raggiungere il successo finanziario. Insegna a riconoscere e a superare i limiti imposti dalla nostra educazione e dalle nostre paure, insegna però anche come creare correttamente un piano d'impresa per cercare soci e investitori, come studiare il mercato per capire se l'idea può funzionare, come fare una previsione economico finanziaria (valutare il cash flow) e infine come impostare un corretto controllo di gestione per far funzionare la nostra impresa.

Per leggere il programma, visita la pagina del corso diventare imprenditori.

Per maggiori informazioni:
www.origyne.it
www.origyne.it/calendario-corsi

Origyne Corsi di formazione, Business & Investment Education, Sviluppo Personale

sabato 27 dicembre 2008

Scaldiamoci con le focare Natalizie

Saranno circa 30'anni che a Zollino, comune del salento, che gli ultimi giorni dell'anno organizzano un singolare evento, "la focara". Il 28 dicembre verrà salutato l'inverno attorno al fuoco, tra saltilbanchi, giocolieri e prodotti tipici. La pizzica farà da contoro a questa stupenda manifestazione tipica dei salentini che ripetutamente, aspettano il fine anno per trascorrere una serata nel calore di una serata trascorsa in piazza. Oltre al fuoco che scalderà gli animi dei tanti visitatori, ci saranno i tantissimi prodotti tipici accompagnati dal buon vino locale, come le pucce(impasto di farina di grano lievitato e condito con sale ed olio, in alcuni casi ripieno oltre che con le olive, anche con capperi, peperoncino, zucchine, pomodorini.
Porterà l'avvio della monifestazione la compagnia teatrale "Baal Teatro" con "Le disgrazie di Flavio" commedia ironica divertente, accompagnata da giocolieri, sputafuoco, e musicisti. Chi avrà modo di partecipare a questo evento, potrà capire quanto il salento è legato a queste tradizioni, come anche quelle del presepe vivente che potrete trovare in numerose località del Salento, da Casarano a Tricase, da Novoli, ad Acquarica, da Gallipoli, a Castro. Eventi, sagre, il tutto per mantenere vive usanze e tradizioni passsate.Chi avrà modo di visitare il salento in questi periodi natalizi potrà trovare sistemazioni confortevoli in diverse località, come ad esempio a Gallipoli, scegliendo le tante soluzioni di Bed and Breakfast a Gallipoli, ormai diffusi sia nel centro città, sia sulla stupenda costa di Gallipoli, o in alternativa, si potrà scegliere un' albergo a Gallipoli di lusso. Vi aspettiamo a Zollino, per augurarvi un felice 2009 insieme al calore ed accoglienza dei salentini.

Etichette: , ,

venerdì 26 dicembre 2008

Momenti magici nel Salento

Cosa c'è di piu' caratteristico in questi giorni se non visitare un prepepe vivente? Nel Salento,a Gemini(Gallipoli) troviamo quel fermento che coinvolge grandi e piccoli, per rivivere e ricreare la magica atmosfera di duemila anni or sono, resa intagibile e visibile dai presepi viventi. Un'esempio mirabile è il presepe vivente di Gemini(piccola cittadina del Salento). Impegnati in questa caratteristica manifestazione sono in decine i volontari che si impegnano nella realizzazzione ed organizzazzione, i quali riproducono ambienti, vestiti, atmosfere vere ed uniche natalizie. La prima ambientazione è all'interno di un antico palazzo nobiliare, precisamente il suo cortile, dove si ricrea il mercato,la lavorazione artigianale, l'osteria. Prosegunedo si trova la novità di quest'anno, ovvero l'attività di censimento con delle simulazioni per coinvolgere i visitatori ai quali verrà fatto omaggio di una pergamena ricordo. Subito dopo si incontra l'accampamento dei soldati romani. La meta finale, e fulcro di tutto il presepe, è il Palazzo dell Arciprevitura, sede vescovile nel 1600, fiore dell'ochiello del percorso. All'interno del palazzo si trova la mostra degli antichi mestieri: il ciabattino, i pastori con gli animali ed effetti scenici come la bellissima cascata. Al primo posto piano dello stesso edificio si riproducono gli ambienti reali con re Erode ed il suo seguito. L'elemento piu' importante, è la grotta della Natività, situata all'intreno dell'Arciprevitura. L'itineraio inoltre prevede la distribuzione di prodotti tipici, tra vino, pucce, pittule e tant'altro. In molti hanno pensto bene ad organizzare una vacanza nel salento, ricco di strutture ricettive, tra beb salento disponibili, ai tanti affitta camere a Gallipoli, città del salento molto vicino a questa caratteristica località.

Etichette: , ,

mercoledì 24 dicembre 2008

LOVEHATE abbigliamento | Festeggia il Capodanno con noi

LOVEHATE abbigliamento | Festeggia il Capodanno con noi

Lovehate Abbigliamento vi invita alla tappa più importante del Tour promozionale 2008
Nella quale verranno presentati in anteprima alcuni capi del prossimo catalogo PRIMAVERA-ESTATE 2009.
Festeggia con noi sulle piste innevate della Valle d’Aosta a Cervinia
Alla discoteca Etoile, quartiere centro, Cond. Cielo Alto
In consolle: Marco di Conti DJ
In collaborazione con: Wintergecko studios
sito ufficiale LOVEHATE
WINTERGECKO studios
Lovehate su myspace
marco di conti DJ
lovehate
lovehate love hate

martedì 23 dicembre 2008

Snav presenta le promozioni Tutto Incluso per il 2009

Snav BookingSnav inaugura il 2009 con promozioni e novità su tutte le destinazioni e apre le prenotazioni per il nuovo anno.

Snav mette in moto il booking 2009 per la prossima stagione turistica, proponendo delle esclusive promozioni rivolte a tutti i viaggiatori in partenza verso le meravigliose destinazioni costiere del Mediterraneo.
Le  vantaggiose tariffe Tutto Incluso* sono disponibili per i collegamenti con Sicilia, Sardegna, Croazia, e tante altre destinazioni…
Un passeggero, in ponte, con seguito di automobile o moto, viaggia a partire da 22 euro con i traghetti Snav per la Sardegna, sulle tratte Civitavecchia – Olbia e Olbia – Civitavecchia.
Con i traghetti per la Sicilia, il viaggio per un passeggero, incluso trasporto auto o moto, parte da 35 euro sulle tratte Napoli – Palermo e Palermo – Napoli, e da 45 euro per Civitavecchia – Palermo, Palermo – Civitavecchia.
Le Navi Veloci Snav da e per la Croazia assicurano un comodo e conveniente viaggio in poltrona per il passeggero, incluso imbarco auto e moto, a partire da 20 euro, sulle tratte Ancona – Spalato e Pescara – Hvar – Spalato e ritorno.
Tasse, supplementi e diritti sono compresi nelle tariffe Tutto Incluso* di Snav, disponibili con il sistema di prenotazione Happy Price, che propone automaticamente al cliente la tariffa più conveniente disponibile al momento della prenotazione.
Le imperdibili offerte di Snav per la stagione 2009 sono valide per tutto l’anno.
A fare di Snav la compagnia leader del settore per l’elevato rapporto qualità /prezzo dei suoi servizi, insieme al sistema Happy Price, le numerose altre offerte speciali attive su tutte le tratte servite daSnav: Croazia, Sicilia, Sardegna, Isole Eol ie, Isole Pontinee le isole del Golfo di Napoli.
Per ulteriori informazioni visitare www.snav.it. E’ possibile effettuare le prenotazioni online , presso le Agenzie di Viaggio autorizzate, o contattando il call center ai seguenti recapiti:
Napoli 081 4285555
Palermo 091 6014211
Civitavecchia 0766366366
Olbia 0789 200084
Ancona 071 2076116

Clicca qui per leggere il comunicato ufficiale
* tutte a  disponibilità limitata, soggette a restrizioni in caso di annullamento o cambio data* in riferimento all’art 14 delle condizioni di trasporto

Snav Booking
booking@snav.it

LOVEHATE abbigliamento | prosegue il - LOVEHATE FASHION TOUR -

LOVEHATE abbigliamento | prosegue il - LOVEHATE FASHION TOUR -

Dopo l'Estate in Sardegna con la LOVEHATE COMPILATION '08
e l'autunno fra Liguria,Piemonte e Lombardia,LOVEHATE si sposta sulla neve della VALLE D'AOSTA per tutto il periodo festivo

Festeggiate con noi e seguite le nostre serate, ogni sera dressing gadgets ed artistico di assoluto livello.

In consolle: Marco di Conti DJ
In collaborazione con: Wintergecko studios

sito ufficiale LOVEHATE
WINTERGECKO studios
Lovehate su myspace
marco di conti DJ


lovehate

lunedì 22 dicembre 2008

Edilizia: le nuove costruzioni riempiono la periferia

Negli ultimi anni l’edilizia vista come quell’insieme di tecniche e competenze rivolte alla costruzione di un edificio, ha subito un notevole sviluppo.

Negli anni il mercato immobiliare attraversa alti e bassi e momenti di stasi in cui si portano a termine la costruzione edifici già iniziata senza investire ulteriormente in nuove realizzazioni. Questi periodi si alternano a momenti come può essere quello attuale, in cui lo sviluppo edilizio prende il sopravvento e le nuove costruzioni vanno ad occupare ed a scovare ogni terreno disponibile, dal più vasto al più ristretto.

Se un tempo le famiglie che cercavano casa si concentravano nel centro delle città, oggi sono molti quelli che prediligono acquistare la prima casa in periferia e spesso anche a qualche chilometro dall’affollato centro abitato. Le vaste distese di terreno lasciato alla natura vengono così, oggi, sfruttate per la costruzione di nuovi edifici adibiti sempre più spesso a civili abitazioni.

Se all’inizio di questo sviluppo, vivere nelle lontane periferie aveva anche un grosso vantaggio economico in termini di acquisto della casa, perché i prezzi visto la lontananza dal centro e la mancanza dei servizi erano molto più contenuti, ora proprio questo continuo sviluppo dei piccoli paesi attorno alle grandi città e il notevole aumento delle comodità per chi vi vive, hanno portato i prezzi dei nuovi immobili a lievitare per tutto il settore dell’edilizia e costruzioni.

Vivere oggi nei piccoli centri infatti non comporta più grandi scomodità proprio perché le nuove costruzioni hanno attirato e molto spesso anche spostato chi viveva nel centro verso questi nuovi complessi che spesso nascono già comprensivi di negozi e servizi a pochi passi dalle abitazioni. Nelle città principali i punti di costruzione delle imprese edili sono sempre meno se non inesistenti e i piccoli nuovi edifici che vanno a inserirsi in qualche angolo scovato vanno a offrire agli acquirenti appartamenti spesso sempre più piccoli a prezzi elevati.

Proprio per venire in contro alla richiesta di un abbattimento dei consumi per le famiglie, le nuove costruzioni nascono con una forte attenzione alle nuove risorse energetiche e alle nuove tecnologie, ecco perché negli edifici si trovano innovativi impianti di riscaldamento quali quelli a pavimento e si va sempre più a diffondere, soprattutto nell’edilizia per la periferia l’utilizzo dei pannelli solari per fornire energia negli edifici di nuova costruzione.

Oggi l’offerta di nuove case e appartamenti è sicuramente molto vasta per chi va ad acquistare anche perché alle nuove costruzioni si affianca la vendita dei vecchi appartamenti che spesso vengono lasciati per spostarsi verso la nuova periferia.

A cura di Michele De Capitani
Prima Posizione Srl – Posizionamento su msn

Aurea, la fiera del turismo religioso

Le infinite risorse del Gargano

Il Gargano, secondo le più accreditate statistiche, è la destinazione più visitata nell'ambito del Turismo Religioso. Per questo la fiera del Turismo Religioso e delle aree protette è sbarcata sul Gargano nel 2006 e specificamente a San Giovanni Rotondo dove dal 12 al 14 ottobre si è svolta la quinta edizione d questo nuovo segmento nel panorama della promozione turistica tout-court.

Questo evento è stata un'occasione, una risposta al fatto che il turista vuole sempre più arricchire la sua esperienza conoscitiva, cercando la valenza storica, artistica, naturalistica, religiosa oltre che quella ricreativa del posto che va a visitare.

Il Gargano si propone e si candida ad essere un posto in cui tutti questi aspetti possono trovare una risposta sinergica. La Fiera del turismo religioso quest'anno, dal 20 al 22 novembre si è svolta presso il quartiere fieristico di Foggia. Questa Fiera, unica a livello nazionale ed internazionale, promuove e vende non solo il classico Hotel o Residence Gargano, ma itinerari, luoghi di culto, eventi, percorsi naturalistici. Fondamentale il suo contributo perché si realizzino le previsioni secondo cui si prevede nel 2009 un aumento del 20% di questo tipo di domanda.

Il Gargano è la destinazione più visitata perché associa e coniuga ambiente e religiosità. I turisti che si recano sul Gargano e nei vari Residence o Villaggi, scelgono di avere come tappe obbligate San Giovanni Rotondo per "incontrare" San Pio o Monte Sant'Angelo. Tutto questo viene logicamente circondato da un paesaggio che offre bellezze naturalistiche uniche e rare e che molte altre località turistiche invidiano al Gargano e al territorio del Parco Nazionale. Tutto questo è la cornice ideale da supporto ad una profonda esperienza di benessere spirituale. Tutto questo è affrontato dal sito internet del Residence Vieste Mare Residence Villaggio a Vieste nel Parco Nazionale del Gargano.

Mauro Scarano - www.viestemare.it

Pubblicazione comunicati stampa via internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

venerdì 19 dicembre 2008

Barack Obama ha usato l'ipnosi in campagna elettorale?

In discussione l'esito delle elezioni? Tutti i retroscena in un ebook edito da Bruno Editore

Roma, 19 Dicembre 2008 – Digitare le chiavi di ricerca “Obama” e “hypnosis” su Google riserva sorprese. I risultati mostrano infatti una serie di documenti, che rivelerebbero una stupefacente verità sul 44° presidente degli Stati Uniti: Barack Obama avrebbe utilizzato l’ipnosi nella sua lunga e vincente campagna elettorale. Ne hanno già parlato le principali testate americane e adesso la voce si è diffusa come un tam tam inarrestabile anche su Internet.

A parlare del caso sarà per la prima volta in Italia un ebook di Bruno Editore in uscita in questi giorni, dal titolo Ma Obama ha usato l'Ipnosi?.

Si tratta di un saggio curato da Charlie Fantechi. Psicologo e Psicoterapeuta di fama mondiale, Fantechi è specializzato in Ipnosi e Psicoterapia Ericksoniana, è Trainer di Programmazione Neuro Linguistica, certificato presso la NLP University di Robert Dilts a Santa Cruz (USA). “Nel mio ebook – ha dichiarato Fantechi – i lettori troveranno un’analisi approfondita delle tecniche del linguaggio ipnotico, con tanto di video reali delle campagne elettorali di Obama. E potranno farsi autonomamente un’idea sulle questioni chiave da cui sono partito: Obama ha usato l’ipnosi? Lo ha fatto volontariamente?”.

E’ da tener presente che le leggi americane vietano espressamente l'uso dell'ipnosi nelle campagne elettorali e di conseguenza, secondo alcuni analisti, potrebbe addirittura essere messo in discussione l'esito delle elezioni. Per questo motivo l'ebook su Obama si preannuncia come una di quelle pubblicazioni destinate a introdurre un salto nelle normali chiavi di interpretazione socio-politiche, spesso viziate da conformismo.

"La nostra casa editrice – ha sottolineato Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore – si occupa di formazione da molti anni e il nuovo ebook svela le tecniche di comunicazione ipnotica di uno dei migliori comunicatori al mondo. Quindi i nostri clienti e tutti gli appassionati di formazione potranno trovare una serie di spunti di grande interesse per la propria crescita personale. Ma da qui a pensare che l’ebook possa avere conseguenze politiche naturalmente ce ne corre. Certamente l'ipnosi e la persuasione sono strumenti che tutti i grandi comunicatori utilizzano quotidianamente, che ne siano consapevoli o meno. E' parte integrante della nostra comunicazione."

Le previsioni di diffusione dell’ebook Ma Obama ha usato l’iponosi? parlano di 20.000 copie già nei primi 7 giorni di lancio.

Bruno Editore è la casa editrice leader nel settore degli ebook, di cui detiene il 90% nel mercato italiano e il 3% nel mercato mondiale. Il modello "Bruno Editore" si fonda sul portale della casa editrice, tra i primi 100 siti italiani, con oltre 275.000 utenti registrati e più di 8 milioni di visitatori all’anno. Per essere aggiornati sulle ultime novità dal mondo degli ebook clicca sul sito www.BrunoEditore.it.

Distribuzione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

Direct Marketing - Video corso pratico di Direct Marketing

Tecniche di Direct Marketing, strategie di Comunicazione efficace per fidelizzare i tuoi Clienti

Vuoi aumentare le vendite dei tuoi prodotti e fidelizzare i tuoi clienti?
Da pochi giorni e' online "Direct Marketing - La Comunicazione che aiuta a vendere", il nuovo video-corso di Direct Marketing che insegna quali sono gli strumenti e le leve giuste "da azionare" per aumentare le vendite, instaurando un rapporto duraturo con i propri Clienti.

In questo video-corso professionale di "Direct Marketing" imparerai quali sono le tecniche che il Direct Marketing ti offre per fidelizzare i tuoi Clienti e come si misura il ritorno economico in una campagna di Direct Marketing. Apprenderai anche come poter aumentare le vendite recuperando quei clienti che nel tempo avevi perso e acquisendone di nuovi e... molto altro ancora. Il tutto arricchito da Esempi, Case History e molti Consigli utili.

Maggiori informazioni sul programma del corso di Direct Marketing sono disponibili in www.madri.com oppure chiamando il Numero Verde 800.090.546.

Questo corso e' realizzato da Madri Internet Marketing, azienda leader nella formazione di Web Marketing e attiva nella realizzazione di video-corsi di Marketing, Telemarketing, Tecniche di Vendita, Public Speaking, Business Plan e Comunicazione Non Verbale.

Pubblicazione comunicati stampa via internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

giovedì 18 dicembre 2008

Niente di personale contro Mara Carfagna

“Niente di personale contro Mara Carfagna” è il titolo della nuovissima pubblicazione di Discanti Editore di Bagnacavallo (RA). E non si tratta di un’omonima: la Mara Carfagna in questione è proprio il Ministro per le Pari Opportunità dell’attuale Governo.
Autrice di questo pamphlet* acuto e pungente è Costanza Alpina, una donna non contro una donna ma contro la svendita televisiva della femminilità; contro l’elevazione della «soubrettitudine» a modello politico e sociale.

Se in capo a due anni una soubrette smette i lustrini dell’abito da ballo per diventare Ministro, qualcosa non va. Si può fare spallucce. Ci si può irritare. Oppure interrogarsi e cercare di capire il senso di un simile evento nell’Italia di oggi. Com’è stato possibile? Cosa significa? Quali conseguenze può avere?
Con tono ironico e tagliente questo saggio s’interroga sull’investitura ministeriale di Mara Carfagna interpretandola non come un episodio isolato e casuale, ma come l’espressione più eclatante di un clima sociale e culturale diffuso, il simbolo di una mentalità politica scaltra e irriverente.
Non c’è offesa personale, non c’è gossip. Solo il tentativo di mantenere vivo il senso della vergogna alla vista di una politica chiacchierona e furbesca e di un’Italia sempre più dominata da una sola regola: quella dell’audience.

[...] Ecco, è lei. È fatta. 8 Maggio 2008, poco dopo le 17. Mara Carfagna è diventata Ministro della Repubblica Italiana. Ripeto a scanso di equivoci: Mara Carfagna è diventata Ministro della Repubblica Italiana. Una data storica. Una data in cui gettare un altro coccio nel vaso che raccoglie ciò che rimane di quel che un tempo si chiamava decoro. L’altro famoso vaso della storia mitologica, il vaso di Pandora, conteneva l’ultimo bene rimasto all’uomo, la virtù della speranza. Ora che Mara Carfagna è diventata Ministro la speranza di vivere in un paese serio non può più nemmeno farci compagnia. Non che servisse proprio questo episodio, intendiamoci. Eravamo già abbastanza messi male anche prima. Però tutto fa, tutto contribuisce a dare la misura del paese in cui viviamo. Perché Mara Carfagna non è solo Mara Carfagna. Una bella salernitana dalla pelle abbronzata e l’ampio décolleté. È un simbolo. Sì, un simbolo. Deve essere proprio il suo momento.Eleggo Mara Carfagna a simbolo dell’Italia dell’anno 2008. [...]

* pamphlet, o libello, è uno scritto polemico-satirico che, essendo un genere di confine, a metà tra il saggio e la narrativa è in perfetto stile Discanti (l’ibridazione dei "generi" è infatti una delle caratteristiche dell'editore). Secondo la migliore tradizione del pamphlet, l'autrice non si firma con il proprio nome ma utilizza uno pseudonimo. Gli aggiornamenti sulla vicenda Carfagna sono sul blog dell'autrice, www.lacostanza.blogspot.com, blog al quale ci si può rivolgere anche per instaurare un dialogo a distanza fra autrice e lettori.

Il libro è distribuito in tutta Italia e in vendita anche on-line. Per informazioni: tel. 0545 63002

Redeem: a Foggia raccolta cellulari usati

Il Comune di Foggia avvia la campagna di raccolta dei telefonini usati


FOTO L'assessore all'Ambiente e Turismo del Comune di Foggia, Raffaele Capocchiano, ha siglato un'intesa con Redeem, società scozzese sbarcata in Italia nel 2007, uno dei leader del mercato internazionale nella raccolta e successivo reimpiego di telefoni cellulari usati.

A Palazzo di Città, nella sede degli uffici comunali di Via Gramsci, nelle sedi delle sei Circoscrizioni comunali e in altri due luoghi di aggregazione saranno installati dieci box per la raccolta di telefonini usati. "Redeem Italia si occuperà del riutilizzo -spiega Capocchiano- riconoscendo al Comune un euro per ogni apparecchio raccolto, che noi impiegheremo devolvendolo alle associazioni locali di volontariato".

In Italia sono attivi o venduti, ogni anno, 16 milioni di cellulari. Ma sono 120 milioni i telefonini dismessi e lasciati nel cassetto: in termini di impatto ambientale significano 15.000 tonnellate all'anno di rifiuti potenzialmente inquinanti.

"E' vero -prosegue l'assessore all'Ambiente- che, dall'inizio di quest'anno, l'Italia ha recepito le direttive europee sui RAEE, Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Ma finora si è pensato solo a smantellare tali prodotti per recuperare i singoli componenti. Con il riutilizzo, invece, riduciamo i rifiuti da smaltire e attiviamo nuove fonti di sostegno economico per associazioni di beneficenza, scuole, comunità e per la diffusione dei cellulari nei Paesi in via di sviluppo".

Quello che in Occidente è diventato un bene abbandonato e riacquistato, in media, ogni 18 mesi, nei Paesi africani è un essenziale, spesso vitale, mezzo di comunicazione per colmare distanze enormi. Basti considerare che la diffusione di 10 telefonini ogni 100 persone significa la crescita dello 0,6% del Prodotto Interno Lordo di Paesi come la Tanzania, il Kenya, la Guinea, il Senegal o il Camerun.

Grazie a programmi di raccolta come quello realizzato in partnership con il Comune di Foggia, Redeem ha sviluppato, a livello globale, più di 3,6 milioni di euro a sostegno di vari progetti sociali: l'ultima iniziativa di successo è legata a Telethon, la maratona per raccogliere fondi per la ricerca sulla distrofia muscolare e altre malattie genetiche che si è appena conclusa con un record di donazioni.
Il riutilizzo dei cellulari raccolti ha inoltre evitato di riversare inutilmente più di 20.000 tonnellate di materiale inquinante nelle discariche.

Per maggiori informazioni, consigli su dove portare o spedire i vecchi cellulari funzionanti, ma non più utilizzati, organizzare campagne di raccolta di telefonini usati a cura di associazioni, scuole, organizzazioni no profit per la raccolta di fondi, visita il sito:
www.redeemitalia.it


Non abbandonare nel cassetto il telefonino che non ti serve più (per poi buttarlo definitivamente tra qualche anno quando sarà diventato un apparecchio obsoleto).
Un cellulare usato è ancora utile!
Chiama lo 06 6247072 o scrivi un'email a sales@redeemitalia.it



 




Itinerari nel salento

Chi del Salento, accanto al mare e al paesesaggio, vuole capire i segreti piu' profondi e piu' antichi non ha che da effettuare un viaggio nel salento con itinerari giusti. Lungo la costa, nelle viscere della terra in cunicoli che fuoriescono dal sottosuolo, vi sono testimonianze dei primi abitanti del salento che nelle grotte hanno lasciato numerosi segni della loro presenza dal paleolitico sino all'età del bronzo. Accanto ai pittogrammi e ai graffiti, infatti, troviamo il vasellame, la ricchezza degli utensili e delle armi rinvenute, i fossili di animali, che testimoniano tutti insieme della lunga e ricca frequentazione del salento da parte dell'uomo prestorico. E poi, come se non bastasse, la presenza numerosa di megalitici,oggi oggetti di culto situati in particolare in tutte le località di vacanza del salento, hanno portato ammirazione è curiosità per studiosi e curiosi. Se numerose sono le testimonianze preistoriche, non meno rileanti sono quelle storiche con le grandi aree archeologiche di Roca, di Vaste, di Cavallino, di Muro Leccese, etc. In tutti questi centri vi sono le testimonianze di quanti hanno abitato in questi luoghi, sin dall'antichità. Abitanti di Lecce furono i messapi, i romani, dove ancora oggi vi sono tracce evidenti come l'anfiteatro a Lecce del II secolo d.c., il porto di San Cataldo, realizzato sotto l'imperatore Adriano, per non parlare delle tombe, degli scampoli di strade, delle mecropoli romane che si sono ritrovate a Otranto, Torre San Giovanni Soleto, ed in altri centri. Questi sono alcuni dei tanti fattori che hanno fatto apprezzare il salento visitato quotidianamente da tantissi turisti. Possiamo organizzare degli itinarari visitado le innumerevoli località dell'entroterra salentino, con varie tappe grazie anche all'ottima ospitalità della popolazione, molti dei quali, hanno pensato bene di organizzarsi fornendo al turista ospitalità nelle proprie case, formule caratteristiche come beb nel salento o semplici ma comodissimi affittacamere nel salento.

Etichette: , , ,

Le aziende del settore beverage in fiera a Rimini

Dal 14 al 17 febbraio 2009 1.500 aziende del settore beverage occuperanno i 100mila mq del quartiere fieristico riminese per il consueto appuntamento con “Pianeta Birra – Beverage & Co.” Esposizione Internazionale di Birre e Bevande, Snack, Attrezzature e Arredamenti per Pub e Pizzerie, il più grande evento espositivo europeo dedicato al comparto HO.RE.CA. L’evento è organizzato al meglio e la città con i propri hotel 4 stelle Rimini si è preparata all’affluenza di turisti e professionisti nel settore.

Un'imperdibile occasione di monitoraggio delle mode e tendenze che determinano i consumi e di promozione delle più diverse tipologie di prodotto: dalle birre ai vini, ai distillati, bevande calde e fredde alcoliche ed analcoliche come succhi di frutta e nettari, acque minerali e caffè, comprendendo anche le bevande di origine biologica.

Coinvolgendo il consumatore finale in eventi esterni al salone, convegni e seminari, degustazioni guidate e concorsi.

Distribuzione a cura di
Trenet Srl – Web house

Economia e Politica: presentato a Roma il nuovo magazine online dedicato alla politica economica

Economia e PoliticaGià disponibile in rete, all’indirizzo www.economiaepolitica.it, Economia e Politica è la nuova rivista digitale che affronta in chiave critica i principali temi contemporanei di politica economica. La presentazione ufficiale è avvenuta a Roma mercoledì 10 dicembre 2008 con un faccia a faccia tra Pier Luigi Bersani e Paolo Ferrero.
Il nuovo magazine online Economia e Politica, consultabile all’indirizzo www.economiaepolitica.it, mira a proporre con approccio analitico e indipendente una critica alle principali decisioni di politica economica di questi anni.
Tra gli argomenti trattati dalla redazione: le privatizzazioni, le deregolamentazioni del mercato del lavoro e dei mercati finanziari, le politiche di bilancio e monetarie restrittive, i tagli allo stato sociale. Il progetto editoriale intende fornire ad un ampio target una interpretazione chiara del sistema economico e politico attuale, basandosi su una vasta letteratura, sebbene trascurata dai media, che dimostra come le politiche liberiste riducano il benessere collettivo e aumentino gli squilibri economici.
Economia e politica è un’idea concepita da un gruppo di economisti, accademici e studiosi di scienze sociali, interessati ed impegnati nel rilancio dell’economia politica critica. La direzione e la coordinazione del gruppo di lavoro è affidata all’economista Riccardo Realfonzo, docente nell’Università del Sannio e promotore, nel 2006, dell’appello degli economisti contro le politiche di bilancio restrittive e a favore della stabilizzazione del rapporto tra debito pubblico e Pil. La redazione del magazine vede la partecipazione di un nutrito gruppo di studiosi e docenti universitari. Un autorevole consiglio scientifico, composto dal sociologo Luciano Gallino e dagli economisti Pierangelo Garegnani e Augusto Graziani, supporta la redazione del magazine.
Il progetto web e la realizzazione del magazine sono stati curati dalla web agency nascar.
La presentazione di Economia e politica si è svolta a Roma il 10 dicembre, presso il  Centro Congressi Cavour. I lavori sono stati introdotti da Riccardo Realfonzo. Successivamente si è svolto un faccia a faccia sui temi della politica economica tra Pier Luigi Bersani, ministro-ombra per l’economia del Partito democratico, e Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione comunista. Il dibattito è stato moderato da Gabriele Polo (il manifesto).
Qui il comunicato ufficiale

Contatti:
redazione@economiaepolitica.it
tel.: +39 3456085850.

mercoledì 17 dicembre 2008

SICILIA. MALTEMPO E NUBIFRAGI, APPELLO LAV A PRESIDENTE REGIONE: STOP ALLA CACCIA, FAUNA IN DIFFICOLTA'

COMUNICATO STAMPA

LAV - Coordinamento Regionale Siciliano

 

 

web:  www.lavsicilia.it  email: ufficiostampa@lavsicilia.it  -  Tel. Uff. Stampa nazionale: 06.4461325


                                                    

 

SICILIA. MALTEMPO E NUBIFRAGI, APPELLO LAV A PRESIDENTE REGIONE: STOP ALLA CACCIA, FAUNA IN DIFFICOLTA'

 

 

Gli animalisti a Lombardo: "Anche la Sicilia segua l'esempio del Piemonte che ha sospeso l'attività venatoria per freddo e pioggia"

 


Sospendere immediatamente ogni attività di caccia nelle aree colpite dall'ondata di maltempo e dai nubifragi ed in quelle limitrofe, dove si rifugia la fauna sopravvissuta. E' questo l'appello che la LAV rivolge al Presidente della Regione Siciliana, on. Raffaele Lombardo, in applicazione della legge statale sulla caccia n. 157 del 1992 che, all'art. 19, affida alle regioni il potere-dovere di sospendere la caccia in caso di avverse condizioni climatiche e stagionali. La Giunta regionale del Piemonte ha già deliberato la sospensione dell'attività venatoria proprio per tutelare gli animali da freddo e pioggia, e la LAV chiede che anche la Sicilia segua l'esempio.


"Chiediamo di fermare i fucili dei circa 51mila cacciatori siciliani – dichiara Ennio Bonfanti, responsabile regionale "fauna" della LAV – perché  maltempo, freddo e alluvioni stanno già debilitando e facendo soffrire migliaia di animali selvatici, che rischiano anche la morte. La Regione Siciliana ha già chiesto ufficialmente al Governo la dichiarazione dello stato di calamità per le attività umane in vaste aree, chiediamo al Presidente Lombardo di essere coerente e, quindi, di occuparsi anche dei gravi danni già subiti dal patrimonio faunistico".


La LAV Sicilia rende note le specie più a rischio che necessitano di un immediato stop della caccia: anzitutto i mammiferi, che non riescono più a trovare cibo e rifugio nei prati e campi allagati. Per i conigli, inoltre, il danno si aggrava in quanto sono già in riproduzione ed il vigente Calendario venatorio prevede, in maniera scellerata, l'allungamento del periodo di caccia fino al 21 dicembre, anche con l'uso del furetto nelle tane! Poi è la volta dei piccoli migratori che da Europa e Russia raggiungono la Sicilia per svernare: tordi bottacci, tordi sasselli, merli, ecc. Nei terreni allagati, inoltre, gli uccelli terricoli come i fagiani hanno difficoltà a trovare cibo, mentre per  volpi e cinghiali (anche in riproduzione) le cacce con cani nella tana ed in battuta – autorizzate dal Calendario in pieno inverno – in queste condizioni si trasformerebbero in vere mattanze non lasciando alcuno scapo agli animali già debilitati.


"E' irrazionale che la Regione, da una parte, chiede la dichiarazione dello stato di calamità per l'agricoltura e gli altri settori produttivi mentre, dall'altra, non ferma le doppiette che uccidono la fauna scampata alle medesime calamità – conclude Bonfanti – In queste condizioni peraltro gli animali, pur di trovare cibo e salvezza, sono costretti ad avvicinarsi alle zone abitate, alle strade e casolari di campagna, diventando così facili bersagli delle doppiette".

 

 

Palermo, 17.12.2008                                                                                                

www.lavsicilia.it

 


 
 

martedì 16 dicembre 2008

Palazzo Olivia inizia il nuovo anno con una speciale promozione.

Palazzo Olivia comincia il 2009 con una nuova promozione.

Sia che andiate a Roma per lavoro o decidiate di passare una piacevole vacanza, in gennaio e febbraio potete approfittare di uno sconto speciale del 20% su tutti gli appartamenti per vacanze a Roma.

Carla Benedetti, Direttore di Palazzo Olivia, dice della nuova promozione: - Nei primi mesi dell’anno I nostri affitto appartamenti in Roma sono prenotati soprattutto da viaggiatori business. Abbiamo deciso di aprire quest’anno a un maggior numero di visitatori. Le nuove tariffe promozionali daranno la possibilità ai nostri ospiti di godersi un soggiorno a Roma a prezzi davvero convenienti. Quale modo migliore per iniziare il 2009? -

Per ulteriori informazioni visita: Palazzo-olivia.it

Palazzo Olivia – Appartamenti a Roma
Via dei Leutari 15

Gli appartamenti di Palazzo Olivia sono in un antico palazzo del centro storico, a pochi passi da Piazza Navona e Campo de’ Fiori. Sono la sistemazione ideale per il vostro soggiorno a Roma.

A cura di Palazzo Olivia distribuito da
Gruppo Trenet Srl - Realizzazione siti web

TESSERAMENTO S.N.G.G. 2009


Ricerchiamo per zone libere in tutta Italia (ad esclusione di quelle già presenti, vedi sito) Guardie Particolari Giurate sindacalmente preparate per poter nominare Segretari Provinciali, Dirigenti Sindacali ed R.S.A. aziendali. Siamo alla ricerca di Guardie Particolari Giurate seriamente motivate e che abbiano vera intenzione di cambiare questo stato attuale di cose dove gli imprenditori della Vigilanza Privata, in alcuni casi, spadroneggiano ed operano indisturbati. Per i soli intenzionati Vi preghiamo contattare la Segreteria Nazionale scrivendo a:

segreteria@sindacatonazionale.com


Per contatti:
Cell.: 334.6110007 oppure scaricare il modulo di adesione da spedire al seguente indirizzo :
S.N.G.G., Via Calle dei Pescatori 5, 47843 - MISANO ADRIATICO (RIMINI)

ISCRIVITI AL
SINDACATO NAZIONALE
GUARDIE GIURATE
SIAMO LA DIFFERENZA

Regali con auguri personalizzati: prodotti sani riservati agli intenditori di buona cucina

Messaggi di auguri personalizzati per gli amanti del sano olio extravergine e della buona cucina. In occasione delle festività natalizie LunaVergine.it facilita la personalizzazione delle confezioni di olio extravergine inviate come regalo.

Per chi è amante della buona tavola, per chi sa riconoscere i sapori autentici di un prodotto genuino ed ama comprare direttamente all’origine, da una vera azienda agricola, l’olio extravergine di oliva Luna Vergine è sicuramente un gradito regalo.

Durante il processo di acquisto è possibile inserire un messaggio di auguri che verrà stampato su carta pergamenata e che verrà allegato alle confezioni di olio. Per chi vuole usare caratteri, immagini o formattazione ad hoc, si può contattare, tramite l’apposito box, il Servizio Vendita e mandare il documento che poi verrà messo all’interno del pacco.

L'Olio Extravergine di Oliva Luna Vergine è molto apprezzato per gusto e per intensità di profumi.
Sapori e fragranza delicati lo rendono un ottimo compagno del pesce, sia di acque dolci che di mare.

Si abbina con fine leggerezza alle carni ed è particolarmente indicato per condire le verdure e le insalate del Bel Paese.

L'olio Luna Vergine esalta i sapori, non li copre, e sa donare generosamente gusto al cibo e piacere al palato.

All'analisi gustativa si presenta leggermente dolce, morbido, con delle sensazioni erbacee di fresca campagna. A deglutizione avvenuta, la bocca resta pulita. Un olio di grande classe e raffinatezza per veri intenditori e per grandi amanti della buona cucina.

Per maggiori informazione e per offerte speciali, si può consultare il sito ufficiale www.lunavergine.it

Etichette: , , , , ,

Aste e asta a ribasso per Nintendo Wii sport pack e Xbox 360

Continuano le Aste a Ribasso di Affari a Ribasso, già aggidicati tanti bellissimo oggetti tra cui una Nintendo Wii modificata, una Xbox 360 modificata, un Ipod Touch 8gb e tanto altroL’asta al ribasso funziona come un’asta normale, ma in questo caso non vince chi offre di più, ma la persona che ha fatto l’offerta unica più bassa.

Come potete ben capire voi stessi questa tipologia di aste permette di fare acquisti a basso prezzo, quando quello stesso oggetto in negozio magari lo paghiamo 500-600 euro.

Affari a Ribasso si può contraddistinguere rispetto ai suoi concorrenti per alcuni fattori, infatti, subito alla registrazione vengono regalati 2 euro che si raddoppiano tramite un codice promozionale valido per tutti gli utenti.

Inoltre, la prima ricarica che sarà effettuata, verrà immediatamente TRIPLICATA, mentre le successive saranno per sempre RADDOPPIATE.

E non finisce qui, per ogni amico che sarà invitato riceverete ulteriori bonus, che diventeranno 10 euro se l'amico ricaricherà il suo conto (anche di un piccolo importo)

Affari a Ribasso propone varie tipologie di aste tra cui:
1. Aste al ribasso tra cui troviamo una Nintendo WII sport pack e una Sony Playstation 3
2. Aste gratuite tra cui troviamo un bellissimo iPod Shuffle 1GB

A questo punto, non vi resta che provare Affari a Ribasso, provare non costa nulla, non avete niente da perdere!

SBRIGATEVI a iscrivervi e a partecipare! Perchè tutta questa fretta vi starete chiedendo? Semplice, perchè il sito è nuovissimo, è nato solo ieri, quindi ci sono ancora pochissimi iscritti.

Questo significa che avrete molte più opportunità di poter vincere uno dei fantastici prodotti messi in asta!

Cosa aspettate ancora, correte a iscrivervi su http://www.affariaribasso.com/

Etichette:

Aste a ribasso per Nintendo Wii

Continuano le Aste a Ribasso di Affari a Ribasso, già aggidicati tanti bellissimo oggetti tra cui una Nintendo Wii modificata, una Xbox 360 modificata, un Ipod Touch 8gb e tanto altroL’asta al ribasso funziona come un’asta normale, ma in questo caso non vince chi offre di più, ma la persona che ha fatto l’offerta unica più bassa.

Come potete ben capire voi stessi questa tipologia di aste permette di fare acquisti a basso prezzo, quando quello stesso oggetto in negozio magari lo paghiamo 500-600 euro.

Affari a Ribasso si può contraddistinguere rispetto ai suoi concorrenti per alcuni fattori, infatti, subito alla registrazione vengono regalati 2 euro che si raddoppiano tramite un codice promozionale valido per tutti gli utenti.

Inoltre, la prima ricarica che sarà effettuata, verrà immediatamente TRIPLICATA, mentre le successive saranno per sempre RADDOPPIATE.

E non finisce qui, per ogni amico che sarà invitato riceverete ulteriori bonus, che diventeranno 10 euro se l'amico ricaricherà il suo conto (anche di un piccolo importo)

Affari a Ribasso propone varie tipologie di aste tra cui:
1. Aste al ribasso tra cui troviamo una Nintendo WII sport pack e una Sony Playstation 3
2. Aste gratuite tra cui troviamo un bellissimo iPod Shuffle 1GB

A questo punto, non vi resta che provare Affari a Ribasso, provare non costa nulla, non avete niente da perdere!

SBRIGATEVI a iscrivervi e a partecipare! Perchè tutta questa fretta vi starete chiedendo? Semplice, perchè il sito è nuovissimo, è nato solo ieri, quindi ci sono ancora pochissimi iscritti.

Questo significa che avrete molte più opportunità di poter vincere uno dei fantastici prodotti messi in asta!

Cosa aspettate ancora, correte a iscrivervi su http://www.affariaribasso.com/

Etichette:

lunedì 15 dicembre 2008

Regali aziendali, alcune idee per queste feste

E' vero, è tempo di crisi non solo nel nostro Paese, ma in tutto il mondo. Ma sono comunque tante le aziende che godono di buona salute e che nelle grandi occasioni regalano ai dipendenti e/o ai clienti dei gadgets o veri e propri regali aziendali.

Natale e Pasqua sono le principali festività in cui le ditte si muovono in questo senso. E quindi, via libera alle idee, alle vaste scelte che vengono proposte, e a seconda del “peso” che si vuole dare le alternative vanno , per quanto riguarda i gadgets, alle agendine, penne, cappellini, portachiavi, accendini, piccole trousse, orologi, braccialetti, e chi più ne ha più ne metta. Ogni oggetto ovviamente porterà la firma dell'azienda. Questo tipo di gadgets, anche le foto calendari, sono più che altro rivolti ai clienti anche dei piccoli negozi.

A fine anno soprattutto, per ringraziare il cliente della fiducia dimostratagli finora, per non averlo “tradito”. Per regali aziendali invece si intendono, specie nel periodo delle feste di Natale, i classici cesti natalizi pieni di leccornie e prodotti tipici. Questi ringraziamenti di solito sono quelli che si fanno ai dipendenti per aver lavorato egregiamente durante l'anno che sta per finire. In altri casi, magari nel caso di piccole ditte con pochi dipendenti, il datore di lavoro può “osare” anche di più, con simpatiche idee regalo. Ma dove si acquistano i gadgets? Si possono anche ordinare? E dove? Una delle vie semplici da seguire è quella di ordinare tramite uno di quei cataloghi che solitamente arrivano via posta prioritaria alle aziende. Una lunga lista di idee e prezzi davvero abbordabili per ogni tipo di gadgets da regalare per Natale o semplicemente per pubblicizzare la propria attività, come ad esempio la stampa foto su tela. Periodicamente, le ditte ricevono per posta prioritaria dei cataloghi che trattano proprio questi temi. All'interno oltre ai gadgets, anche tante idee regalo utili sia per la casa sia per l'ufficio, che vanno dal materiale cartaceo a complementi d'arredo come mobili porta pc, scrivanie, sedie.

I prezzi sono davvero abbordabili e gli ordini soprattutto per i gadgets pubblicitari vengono fatti da un minimo di numero pezzi. Tenete conto che in prossimità delle feste, gli ordini sono davvero tanti; per non rischiare di ritrovarsi senza niente, il consiglio è sempre quello di muoversi per tempo, anche un paio di mesi prima. Per ordinare basta compilare il “form” che si trova all'interno del catalogo, scegliere il metodo di pagamento (contrassegno, bancomat, carta di credito) e spedire per posta prioritaria. In pochi giorni, riceverete direttamente all'indirizzo sopra indicato, la merce che avete ordinato. Solitamente, queste ditte che si occupano di gadgets aziendali operano solo per corrispondenza o via internet, in quanto sono aziende all'ingrosso. Anche per quanto riguarda l'ordine dei cesti natalizi potete rivolgervi a produttori del settore. Sul web ne trovate davvero tanti e anche in questo caso, come nel precedente l'iter per gli ordini è lo stesso, anche specializzati nella fornitura di collage foto e fotografici. Ma potete anche ordinarli presso i negozi della vostra città che nel periodo natalizio confezionano cesti anche su ordinazione.

Ciò significa che potete decidere, a seconda del budget che mettete a disposizione il contenuto di ogni cesto.
E buon Natale a tutti...!

A cura di Pinuccia Carbone distribuito da
Trenet Srl - Grafico web designer

AUGURI 2008/2009 SINDACATO NAZIONALE GUARDIE GIURATE

venerdì 12 dicembre 2008

Tg|adv nuova concessionaria per Ciaopeople

Tg|adv nuova concessionaria per l’advertising del social network Ciaopeople

Il social network Ciaopeople sceglie tg|adv, affermata concessionaria volta alla gestione dell’advertising online e offline, come nuovo partner commerciale.

"L'accordo con tg|adv è di primaria importanza per la nostra impresa" dichiara Gianluca Cozzolino, CEO di Ciao People s.r.l., "l'organizzazione in divisioni strategiche della concessionaria e uno staff giovane e preparato consente al gruppo di Tuttogratis Italia S.p.A. di ottenere risultati eccellenti in termini di fatturato, qualità delle inserzioni e soprattutto qualità di relazioni. Posso affermare con serenità che tg|adv ha sviluppato un know-how e un'esperienza nella vendita di spazi pubblicitari che li colloca tra i leader delle concessionarie italiane. Sono rimasto favorevolmente impressionato dall'incontro con Alberto Gugliada, Chief di tg|adv, e da tutto lo staff di quella che ritengo sia una ‘perla rara’ in un panorama che stenta a proporre nuove idee, modelli di business e sopratutto manager all'altezza di un settore così complesso".

L’incontro fra queste due realtà, segna una svolta importante per www.ciaopeople.com, primo social network italiano, da sempre desideroso di entrare in contatto con professionisti del settore in grado di garantire un advertising di spessore. La partnership è di estremo valore ed è la dimostrazione del salto di qualità ottenuto con la nuova veste grafica e dalla nuova piattaforma del portale. I numeri di Ciaopeople stanno crescendo in maniera esponenziale e un accordo commerciale così importante dà il giusto riconoscimento al lavoro compiuto finora e la linfa necessaria per apportare le migliorie che necessita il sito per ampliare ulteriormente il proprio mercato.

Siamo entusiasti dell’ingresso di Ciaopeople nel nostro network” dichiara Alberto Gugliada, Chief di tg|adv ed aggiunge “Un prodotto di qualità indiscutibile che siamo pronti a scommettere verrà compreso e sfruttato dagli investitori. Ciaopeople è un social network che permette di rapportarsi ad un pubblico incredibilmente esteso e trasversale, raggiungendo ambiziosi obbiettivi di comunicazione”.

Davide Nunziante
Press Office www.ciaopeople.com
Mail: dnunziante@ciaopeople.com

Serena Pini
Ufficio Stampa tg|adv
Mail: serena.pini@tgadv.it

mercoledì 10 dicembre 2008

Mad Men: 2ª stagione, concorso, anteprima con autore

Mad Men: la 2ª stagione, il concorso e l'anteprima con l'autore


Mad Men, la serie rivelazione dell'anno, vincitrice di 2 Golden Globe e 6 Emmy 2008, tra cui miglior serie TV e best writing all'autore Matthew Weiner, torna su Cult (solo su SKY) con la 2ª stagione in prima visione assoluta in Italia.

A partire dal 28 dicembre, ogni domenica, con doppio appuntamento alle 21:00 e alle 22:00, scopriremo cosa è accaduto a Don Draper - pubblicitario e latin lover dal passato controverso e misterioso - e dei suoi colleghi della Sterling Cooper, ma seguiremo anche le vicende delle protagoniste femminili che – in un mondo che muta rapidamente – diventano interpreti dei loro destini, entrando spesso in conflitto con i valori ed i ruoli sociali del tempo.

Per l'occasione,Cult offre ai fan di Mad Men la possibilità di assistere all'anteprima della 2ª stagione, insieme al geniale autore Matthew Weiner, giovedi 11 dicembre alle ore 20.30, al cinema Anteo in via Milazzo, 9 a Milano. L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento dei posti.

Inoltre dal 12 dicembre 2008 al 15 febbraio 2009 sarà possibile immergersi nel mondo dei creativi, partecipando al concorso "Roba da MAD MEN".

mad menA partire dal 12 dicembre basterà iscriversi al sito http://www.foxtv.it/madmen e cimentarsi nella creazione di una campagna pubblicitaria. In palio autentici oggetti da collezione anni '60:

1° Giradischi Brionvega
2° Sedia design Verner Panton
3° Puff nero



Fan Page su Facebook

Foto su Flickr

Video su Youtube

CULT TV

Concorso "Roba da Mad Men"

cult Mad men serial pubblicità telefilm

facebook    segnalo    oknotizie    del.icio.us    digg   

Vincenzo Cosenza vcosenza@digital-pr.it - Tel. 06 4416401

Alessandro Fedeli afedeli@digital-pr.it - Tel. 02 31914252

 

cult


diffusione a cura del CorrieredelWeb.it

S.N.G.G./NO ALLO SCIOPERO GENERALE. FUSCO “E’ SOLO STRUMENTALIZZAZIONE”

MISANO ADRIATICO, 10/12/2008 (informazione.it - comunicati stampa) Il titolo dice già tutto. E’ così che il segretario nazionale del Sindacato Nazionale Guardie Giurate, Marco Fusco commenta la presa di posizione della CGIL in vista dello sciopero generale del 12 dicembre. “Lo sciopero generale non ha senso seppur venga fatto in riferimento alla crisi nazionale italiana. La bacchetta magica per risolvere la crisi, non ce l’ha nessuno e neanche la CGIL che vorrebbe coinvolgere i lavoratori italiani all’astensione dal lavoro. Evidenziamo infatti, che anche gli stessi Cisl e Uil non promuovono lo sciopero, anzi ne prendono le distanze, evidenziando così ancora una volta una spaccatura tra questi Signori del potere sindacale italiano, ma soprattutto evidenzia l’attività sindacale del tutto fallimentare del sindacato Cgil”. E poi continua “Riteniamo che lo sciopero generale non faccia altro che danneggiare ancora una volta la categoria dei lavoratori che da sempre vive in balia di questi sindacati inefficienti ed incapaci. Se a questo andiamo ad aggiungere l’astensione dal lavoro del giorno 12 dicembre , non si fa altro che gravare e danneggiare la categoria degli stessi”. E conclude “Noi diciamo no allo sciopero del 12 dicembre perché strumentale ed insensato”. Si conclude così la dichiarazione della S.N.G.G. nazionale.

lunedì 8 dicembre 2008

Creatives Are Bad - Usai e Zendrini a Torino

Fedele Usai, Responsabile Comunicazione di Fiat Group Automobiles SpA, e Fulvio Zendrini, Esperto di Comunicazione e Marketing, già Direttore Comunicazione di Piaggio SpA, Telecom Italia SpA, Armando Testa SpA, presenzieranno alla giornata di apertura di Creatives Are Bad - l'evento mostra sulla comunicazione rifiutata - e d intratterranno gli ospiti con uno stimolante incontro-confronto sulle problematiche e le prospettive in materia di comunicazione.

Fedele Usai sostiene e sviluppa un nuovo modo di porsi e di comunicare da parte di Fiat Auto. L'utilizzo dei nuovi media per coinvolgere e rendere protagonista attivo il destinatario di un messaggio. E non solo... il caso del web-serial 8inpunto:

Un casting on-line per la scelta degli otto protagonisti che si muoveranno tra Milano, Bologna, Firenze e Roma a bordo di una grande Punto bianca. E qui entrano in gioco gli utenti, che attraverso il sito avranno la possibilità di contribuire attivamente allo sviluppo del web-serial, suggerendo possibili sviluppi sul canovaccio di base... fino a diventarne protagonisti come uomini missione. Un'operazione questa, che il Responsabile Comunicazione Fiat Auto, definisce come la naturale evoluzione del percorso comunicativo e relazionale di Fiat, la cui intenzione è quella di proporsi "come attivatori di esperienze, di intrattenimento, di divertimento per la parte più attiva e dinamica del nostro target. Il prodotto è lo strumento attivo che consente e scatena il coinvolgimento". Un coinvolgimento che considera tutti quegli strumenti ad oggi ancora (?) sottovalutati o abusati (!) a sminuirne il potenziale. Usai propone un approccio esperenziale, un relazionarsi consapevole d'i nteresse e di passione, tanto al brand quanto al prodotto. Quel puntare sull'interesse e sulla passione che, proprio perché emozioni non forzate (naturali), quando nascono istintive sono garanzia di ricettività e disponibilità... parole che fanno paio con "acquisizione" e "fidelizzazione"... il punto di partenza per.

Fulvio Zendrini è uno dei massimi esperti di comunicazione in Italia. Da sempre convinto sostenitore del claim "Internet è comunicazione, non pubblicità", Zendrini si è sempre esposto in prima persona portando avanti negli anni un discorso complesso e ad ampio respiro sul modo di porsi e di fare comunicazione da parte dei marketer: "[ ... ] Internet non è un mezzo, è il mondo su cui una serie di idee, di persone e di prodotti girano. Non può essere giudicato solo come uno strumento pubblicitario, è un sistema centrale di un insieme di attività di comunicazione che creano relazione continuativa con le comunità".

Un discorso oggi quanto mai attuale e che pone note filiere aziendali di fronte a difficoltà di relazionamento preannunciate (da anni). Riassunte, oggi, da la Messa da Requiem per un GPR: "[ ... ] Il mondo del media è cambiato, il mondo dei prodotti è cambiato, il mondo fruisce di informazione in modo radicalmente diverso dai tempi di Famiglia Cristiana e di Carosello…eppure…i piani media si fanno ancora come allora e le valutazioni dei manager d'azienda sulla futura efficacia ed efficienza degli investimenti comunicazionali si basano in massima parte sul GRP, acronimo ormai valido nella forma ma obsoleto nella sostanza: Gross Rating Point, una specie di indice di efficacia della pubblicità basato su quante volte un messaggio colpisce un target in un certo arco di tempo ( quello di una campagna). Ma basta ! Fini amola. Piantiamola li' una volta per tutte. E' arrivato internet, sono arrivate le televisioni tematiche, il mobile, il digitale, i canali satellitari, i portali, il marketing relazionale, i social networks…e ancora siamo li' a discutere di efficacia ed efficienza delle campagne basandoci su Target e Mezzi che non hanno più nessuna rilevanza nella vita di tutti i giorni delle aziende….e nei loro investimenti promo-pubblicitari. E' ora di rispolverare un concetto vecchio come il mondo: l'interesse [ ... ]".

Questi, i due guru della comunicazione che presenzieranno all'inaugurazione di Creatives Are Bad dando il là a un dialogo concreto sul vero siginficato di pubblicità, marketing, comunicazione, target, interesse, community, strategie di comunicazione, e ancora, al di là di preconcetti e di posizioni di comodo tanto cari all'operatività delle filiere aziendali tradizionali.

L'annuncio ufficiale diffuso dal blog dell'evento, a incorniciare la presentazione alla stampa della III edizione di Creatives Are Bad. Un'evento che "non è un semplice contenitore di opere d'arte che non sono state comprese" - sottolinea Pino Grimaldi, designer, docente universitario e titolare di Segno Associati.

Conferenza stampa Creatives Are Bad 2008 - Salerno

"[ ... ] la sua peculiarità consiste nell'essere il primo tentativo di incontro e dialogo tra creativi e committenza. A maggior ragione in un momento in cui si sperperano troppe risorse, in particolar modo in Campania, per progetti di comunicazione che non hanno un'effettiva utilità sociale, lasciando il predominio agli aspetti più burocratici. MTN ha compreso che il settore del marketing ha subito variazioni rispetto al passato. La gente tende ormai a difendersi dall'alluvione comunicazionale che ogni giorno tenta di travolgerla, per cui sono indispensabili soluzioni innovative".

Un evento unico nel suo genere: 60 agenzie di comunicazione e 130 lavori esposti in mostra a marcare l'incipit di un dialogo forte e diretto: WE'VE GOT LEFTOVERS FROM ALL ITALY AND SPAIN. Esigenza al confronto sentita e sostenuta da patrocinanti d'eccezione, da importanti partnership e da quegli sponsor che incorniceranno la terza edizione di un evento, oggi piattaforma internazionale e ieri promotore straordinario sul territorio campano della cultura del progetto di comunicazione di qualità. Una cultura che ha sempre avuto difficoltà a trovare le opportunità per emergere e che ebbe la sua prima vera occasione nel 2006 grazie all'idea visionaria e alla forza di volontà di due strordinari brand della comunicazione italiana: MTN Company e Comunitazione.it.

Un progetto definito da Massimo Cariello, Assessore della Provincia di Salerno "di alta qualità, in grado di fornire finalmente la giusta rilevanza alla qualità della comunicazione". Un'iniziativa forte e d'impatto fin dalla sua prima edizione che "mi ha colpito per la sua originalità" - dichiara in conferenza stampa Antonio Armenante, Assessore del Comune di Cava De' Tirreni - "[...] Il suo valore aggiunto consiste nell'insita capacità di portare alla luce e dare voce alle manifestazioni di creatività oppresse e censurate".

Mai come oggi. Frutto della collaborazione degli studi pubblicitari e di comunicazione, uniti dal grande amore per la comunicazione, Creatives Are Bad vedrà in esposizione tutte le pubblicità ed i lavori di progettazione grafica rifiutati e censurati, mai realizzati dalle agenzie di comunicazione italiane e spagnole. Pubblicità che saranno suddivise nelle categorie progettazione grafica per la comunicazione visiva, adv e spot tv; tutte selezionate da una giuria composta da esperti del settore, facenti parte dei direttivi delle maggiori associazioni di categoria.

L'inaugurazione della mostra-evento l'11 Dicembre alle ore 19.00 presso l'Officina del Gusto, elegante scenario di uno dei più celebri saloni di auto d'epoca del capoluogo piemontese, sita in Corso Savona 50/1 - Moncalieri, Torino nel contesto del Word Design Capital 2008.

comunicazione rifiutata

Un dialogo visivo e comunicativo patrocinato da: Regione Campania, Provincia di Salerno, Città di Cava dei Tirreni, Politecnico di Torino, Università degli Studi di Cagliari (Facoltà di Lettere e Letterature Straniere), Università La Sapienza di Roma (Facoltà di Scienze della Comunicazione) e dalle associazioni nazionali di riferimento in area comunicazione, pubblicità e marketing.

Per info e dettagli:

http://www.creativesarebad.com
http://blog.creativesarebad.com
info [at] creativesarebad.com
Segreteria organizzativa (ore 9.00-13.00 e 14.30-18.30)
MTN Company srl, C.so Mazzini 22 – 84012 Cava de' Tirreni (Sa)
Tel. e fax: +39 089 3122124 - 3122125

Sitonline lancia la nuova versione 2.0 ricca di nuove funzionalità

Multilingua, nuovi modelli grafici a 1024 e molto altro per creare il proprio sito

Sitonline, la piattaforma italiana per la creazione di siti web business, esce nella sua nuova versione 2.0 con importanti novità che rendono il servizio ancora più completo e professionale.

Ai propri clienti Sitonline mette a disposizione una piattaforma di pubblicazione per creare e amministrare autonomamente siti completi in maniera dinamica, includendo il servizio di registrazione del dominio e l'hosting.

Dopo il lancio ad aprile della versione internazionale www.sitewith.us, il team di Sitonline si è dedicato allo sviluppo di tante nuove funzionalità.

Nella nuova versione la gallery dei template, che conta oltre 200 modelli di siti, è stata arricchita con nuovi modelli grafici ad alto livello di design, tutti ottimizzati per una visualizzazione su monitor 1024, studiati per migliorare l'indicizzazione dei siti sui motori di ricerca e ancora più semplici da personalizzare.

Per i clienti che si vogliono proporre anche sui mercati esteri è ora disponibile il servizio multilingua, che consente di gestire il proprio sito sino ad un massimo di quattro lingue contemporaneamente.

Il sito si può arricchire caricando musica e video sia da propri file, sia scegliendo un video già presente su Youtube con un semplice click, grazie ad un'apposita ricerca integrata presente nel pannello di gestione del sito.

La testata grafica del sito è personalizzabile grazie ad un ampia varietà di oltre 400 header messi a disposizione del cliente e a vari effetti flash che rendono il sito ancora più di impatto.

Sitonline si rivolge anche ad un'utenza esperta, infatti è fra le poche piattaforme che consentono il pieno accesso per la modifica dell'HTML e dei CSS dei siti creati.


"L'interesse del mercato è testimoniato dalla costante crescita che stiamo riscontrando. A novembre 2008 sono stati aperti oltre 7.000 siti trial e le vendite sono quasi quadruplicate rispetto allo stesso mese del 2007" dichiara Andrea Santagata, CEO di Sitonline.

Marco Bottarelli, responsabile del prodotto, è convinto che il servizio continuerà a crescere.
"Le aziende e i professionisti italiani sono sempre più coscienti di come una valida presenza online significhi accrescere la propria visibilità e incrementare le opportunità di business. Ma Sitonline non si fermerà qui." prosegue "Abbiamo infatti già in cantiere una serie di nuovi sviluppi che spaziano dalla creazione di foto gallery, all'e-commerce, alla mappe e ai widget."


Il servizio è offerto in prova gratuita per 10 giorni a chiunque volesse testarne le potenzialità.

Venite a scoprire il servizio digitando www.sitonline.it.

Pubblicazione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it