Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

mercoledì 30 dicembre 2009

Poesia. IrisDark Vuoti_a_Chiudere


Novità in libreria: IrisDark con la raccolta di poesie Vuoti_a_Chiudere



La scelta del titolo è di forte significato emotivo, indica la chiusura di cerchi, come enfasi e condizione di completezza.
La stessa punteggiatura, rappresenta il desiderio di continuità, metafora dei legami che ogni giorno si creano con le persone e le cose, nell'arco della propria vita.

Le liriche in versi sciolti, traggono ispirazione da esperienze multiformi e vissuti interiori.
Costituiscono, attraverso passaggi onirici ed emozioni, una trama di suggestioni e visualizzazioni astratte che affiorano nell'attesa che si sospende, si arresta e si cristallizza nell'istante presente.

http://www.arduinosacco.it/catalogo/index.php?libro=451&autore=Iris%20Dark


La Arduino Sacco Editore non usufruisce né di finanziamenti pubblici, né di finanziamenti da parte degli autori. Si autofinanzia con la vendita dei libri e con la propria capacità di stare sul mercato.
Il suo Modus Operandi prevede che: In nessun modo venga utilizzato il lavoro di bambini,utilizza materiali riciclabili,le transazioni commerciali non avvengono tramite istituti che finanziano la commercializzazione e la vendita di armi e una percentuale dei proventi viene annualmente devoluta a organizzazioni non governative senza scopo di lucro.

Etichette: ,

mercoledì 23 dicembre 2009

Nuova vita al telefonino? Il Celluvale monetizza o permuta il tuo cellulare usato

Esiste un modo per guadagnare con un cellulare che ha fatto il suo tempo ? E se volessi dare il mio telefonino in permuta per acquistarne uno nuovo ? E ancora… è possibile dare nuova vita a un cellulare rotto, magari contribuendo alla necessità di comunicazione propria delle nazioni in via di sviluppo ? Benvenuti nel mondo de Il CelluVale.

Il Celluvale è un progetto tutto italiano sviluppato per portare a nuova vita i telefonini. La Mission de Il Celluvale è quella di regalare ”gioia per i clienti che vendono il proprio cellulare in cambio di denaro; gioia per i cittadini che potranno comunicare meglio; gioia per l’ambiente che godrà di meno rifiuti“. Nato da un’idea di Gerardo Taglianetti MD di DinoLab, Il Celluvale si rivolge tanto ai privati che intendono monetizzare il proprio telefonino vecchio, quanto ai negozianti e ai piccoli distributori che hanno necessità di ottimizzare le proprie rimanenze di magazzino e che, volendo, possono proporsi come Centro di Raccolta offrendo soluzioni di permuta ai propri Clienti e non solo. “Non è necessario acquistare un cellulare per disfarsi del vecchio̶ 1; – spiega Gerardo Taglianetti – “il negozio di telefonia affiliato si propone anche come centro di raccolta dando al cliente l’opportunità di vendere il proprio usato e di scegliere tra un pagamento in contanti o in voucher da spendere in negozi partner“.

La filiera proposta da il Celluvale garantisce qualità, professionalità e competenze trasversali che sfociano nel sociale.

  • Qualità del Servizio: con un prezzo garantito al 100% e una valutazione del cellulare usato (anche non funzionante) fino a 300 euro.
  • Professionalità: perché il pagamento del cellulare ceduto avviene entro due giorni dalla consegna. Fino al 31 Dicembre il ritiro del telefonino è a domicilio e gratuito tramite corriere UPS. Mentre dall’ 1 Gennaio 2010 la spedizione è gratuita tramite Poste Italiane e dai 4 cellulari in su gratuita tramite corriere espresso.
  • Competenze e sensibilità sociale: ogni cellulare acquistato da Il Celluvale verrà catalogato, rigenerato e rimesso a nuovo per poter essere poi rivenduto nei Paesi in via di sviluppo che più di altri necessitano di migliorare il proprio livello di comunicazione.

Due indotti quindi (privato e negoziante) per un obiettivo: muovere comunicazione a più livelli dando valore a uno strumento che vuoi perché obsoleto oppure rotto sembra non averne più. Il Celluvale: vale perché fa guadagnare chi lo rivende; vale perché, una volta rigenerato, permetterà ad un cittadino di un Paese in via di sviluppo di comunicare; vale perché un telefonino in più rigenerato è un telefonino in meno nel cassonetto, con innegabili benefici per l'ambiente.

Vale perché il progetto prevede la donazione di parte del ricavato dalla vendita (e permuta) di ogni singolo telefonino, a progetti sociali sia regionali che nazionali. E’ infatti intenzione de Il Celluvale, spiega Gerardo Taglianetti, quella di “adottare più iniziative sociali e contribuire con donazioni dirette al conseguimento dei singoli obiettivi. Per questo motivo in questa fase stiamo prendendo contatto con enti e onlus che meglio di altri dimostrano di essere in sintonia con la mission sociale del progetto, al fine di creare una rete di beneficenza che possa affiancare ogni singolo telefonino venduto“.

Per maggiori informazioni:

web www.ilcelluvale.it
mail info [at] ilcelluvale.it
tel 800 589280 (numero verde)
facebook la fan page ufficiale per un aggiornamento in tempo reale

Alps Italia presenta la nuova offerta di sistemi antitaccheggio


antitaccheggioAlps Italia, azienda leader nell’installazione di sistemi antitaccheggio, presenta l’offerta 2010:  soluzioni per tutti i tipi di negozio.

23 dicembre 2009 – Antitaccheggio Alps Italia S.r.l., azienda che a livello nazionale detiene da oltre 20 anni  la leadership nell’istallazione di sistemi antitaccheggio per negozi e centri commerciali, lancia una nuova serie di prodotti per il 2010. L’offerta è concepita per garantire a tutti gli esercizi commerciali la massima protezione dai tentativi di rapina. L’offerta di soluzioni antitaccheggio proposta da Alps Italia mette a disposizione della clientela articoli tecnologicamente all’avanguardia, in grado di garantire un alto livello di sicurezza a tutti i negozi che ne fanno uso.

Nel catalogo dell’azienda trovano spazio etichette antitaccheggio da applicare in qualunque tipologia di punto vendita: boutiques, farmacie, negozi di elettrodomestici e altro ancora. Tra i numerosi articoli che rientrano nella nuova offerta troviamo contapersone a batteria e in versione wireless; sistemi glass per monitorare in modo continuo le differenze inventariali, e che fanno della discrezione la propria arma vincente (la loro caratteristica principale, infatti, consiste nell’essere quasi impercettibili, senza alterare il fattore estetico del punto vendita); metal magnet guard che consente di rilevare il magnete utilizzato dai taccheggiatori al fine di disattivare le etichette antitaccheggio; infine, sistemi loop basati sulla tecnologia delle onde lunghe, per aumentare la rilevazione delle etichette.

Nell’ambito della nuova offerta 2010 riservata ai sistemi antitaccheggio, Alps Italia include un pacchetto completo, che comprende assistenza tecnica e manutenzione. Al fine di garantire un’efficiente protezione antitaccheggio, infatti, gli esperti di Alps Italia effettuano un’analisi preliminare del punto vendita, individuando la tipologia di sistemi antitaccheggio più indicata per l’occorrenza. E’compresa nell’offerta anche la formazione del personale di vendita, per rendere più incisiva ed efficace l’opera di protezione del negozio da ladri e taccheggiatori.

Per saperne di più sull’offerta di Alps Italia, visitare il sito web dell’azienda all’indirizzo http://www.alpsitalia.com.

Per contatti: info@alpsitalia.com   

martedì 22 dicembre 2009

Tutela e registrazione del marchio d'impresa, un'opportunita' a favore di una necessita' sempre piu' sentita

Registrazione marchio e tutelaCon la maggiore concorrenza sul mercato, proteggere il mio proprio marchio significa tutelare la propria attivita'

Con la crescente concorrenza e soprattutto con la possibilita' di subire imitazione dei propri beni e servizi, e' sempre piu' sentita la necessita' di tutelare il proprio marchio.
Misterfisco.it attraverso i propri professionisti, tra cui Avvocati, puo' fornire questo nuovo e qualificato servizio.

Il sito www.misterfisco.it, di proprieta' di Consulenze e Studi srl, conferma di essere sempre piu' orientato verso importanti servizi alle aziende, in special modo registrazione e la tutela dei marchi d'impresa.
Piu' specificatamente il servizio offerto e' finalizzato alla verifica di esistenza del marchio (l'Ufficio non effettua nessuna verifica e quindi e' possibile incorrere involontariamente in duplicati di marchi altrui) nonche' della registrazione dei marchi d'impresa sia a livello nazionale, che comunitario che internazionale.
Infatti l'iter ed i costi per un marchio nazionale sono differenti da quelli per il marchio comunitario e per il marchio internazionale.

Per agevolare la conoscenza sulla difesa e registrazione del marchio, per conto di Misterfisco.it, l'Avv. Raffaella De Vico ha prodotto una guida liberamente consultabile.
Precedentemente Misterfisco.it, sempre a nome dell'Avv. De Vico, ha pubblicato anche una serie di risposte alle domande piu' comuni sulla tutela e registrazione del marchio.

Per facilitare la difesa della propria attivita', infine, Misterfisco.it ha messo a disposizione una pagina con cui l'utente puo' contattare i professionisti proprio per chiedere la consulenza sulla registrazione del marchio.

Redazione di Misterfisco.it
Via Roma 139 - 00040 Pomezia
Tel. 06.99341720 - Fax 06.62209671

Pubblicazione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

lunedì 21 dicembre 2009

Franco Bernabè ha rilasciato un'intervista a Dialoghi Digitali, rubrica di Ciaoblog.net

L'Amministratore Delegato di Telecom Italia ha rilasciato un'intervista a 360 gradi alla rubrica Dialoghi Digitali di Ciaoblog

Franco BernabèNapoli, 21 dicembre 2009 – Franco Bernabè, ha rilasciato un'intervista a Dialoghi Digitali, rubrica di www.ciaoblog.net, magazine di Ciaopeople dedicato all’hi-tech e al web 2.0. L'Amministratore Delegato di Telecom Italia ha ripercorso tutte le fasi della sua carriera, dalla laurea in Scienze Politiche, all'esperienza all'OCSE, dalla lunga carriera in Eni, al primo "incarico" in Telecom nel difficile periodo dell'Opa, dalla fondazione di Andala, poi H3G, fino al ritorno in Telecom.

Bernabè si è soffermato sul progetto Working Capital dicendo che è stato lanciato affinchè Telecom possa "svolgere un ruolo attivo anche nello stimolo e nel sostegno di quelle realtà imprenditoriali innovative che proprio dal mondo della Rete nascono", dichiarandosi convinto che "una nuova generazione di imprenditori in grado di esplorare al meglio le nuove frontiere di Internet possano fungere da volano per il rinnovamento tecnologico del nostro Paese".

Alla domanda se è possibile la creazione di una Valley nel Sud Italia, Bernabè si è detto "convinto di sì", sottolineando che "lo spirito d'intraprendenza e la fiducia nelle proprie potenzialità" possono fare la differenza proprio nel Mezzoggiorno definito "un bacino di grande ricchezza inventiva".

L'amministratore di Telecom ha inoltre affermato l'importanza per Telecom del confronto con la blogosfera, dicendo che è "essenziale che si esponga ad un confronto paritario e privo di filtri con diversi interlocutori" e ricordando la presenza dell'azienda di telecomunicazioni a BlogFest e il blog avoicomunicare.it, luogo aperto di discussione di grandi temi sociali ed ambientali.

L'intervista a Franco Bernabè segue, tra le altre, quelle ad altri protagonisti della rete: Viviane Reding, Paolo Ainio, Paolo Barberis, Elserino Piol, Gianluca Dettori, Luca De Biase e Layla Pavone, ed è pubblicata nella rubrica Dialoghi Digitali di Ciaoblog, luogo di confronto sull'innovazione digitale, magazine appartenente a Ciaopeople.

***
Ciaopeople è un gruppo di portali web che veicola oltre il 10% del traffico globale italiano con social nework, nano publishing, micro blogging e e-commerce.
Fondatore e CEO è Gianluca Cozzolino, già co-fondatore di Nascar, web agency leader nel Sud Italia.

Ciaoblog è un magazine dedicato all'hi-tech e al web 2.0 dove è possibile trovare tutte le ultime novità su social network, smartphone, ma anche consigli e suggerimenti per software e applicazioni da utilizzare per sfruttare al meglio la rete. Dialoghi Digitali è la sezione dedicata alle interviste esclusive ai personaggi di spicco del web italiano.


Davide Nunziante
Press Office www.ciaopeople.com
pressoffice [at] ciaopeople.com

Il benessere Ayurvedico arriva via bluetooth

L'associazione culturale PreMa ha organizzato per Lunedi' 21 dicembre 2009, un aperitivo buffet Ayurvedico.

La serata sara' incentrata sui temi di benessere e salute naturale, partendo dalla disciplina oggi piu' in voga e da sempre affascinante: l'Ayurveda.
L'evento si terra' dalle 19 al Boccascena Cafe' a Milano, in Corso Magenta 24, in un contesto che unisce il piacere dell'aperitivo e la novita' del buffet indiano, a momenti di cultura ayurvedica.

L'esclusiva serata sara' guidata da Simona Vignali, naturopata e autrice di diversi manuali di discipline olistiche, e sara' la prima di una serie di eventi sul tema, che verranno organizzati a partire dall'anno nuovo con cadenza settimanale.

Futureland.it, come partner dell'iniziativa, si occupera' della promozione e del supporto tecnologico per questo e tutti gli altri incontri in programma, promuovendoli tramite e-mail, sms e sito web.

Futureland.it, inoltre, durante l'evento si occupera' della realizzazione di attivita'di Bluetooth Marketing, diffondendo direttamente sui cellulari dei partecipanti cartoline virtuali, veicolanti messaggi e suggermenti per il benessere, caratteristici della cultura ayurvedica.

La campagna e' stata realizzata da Futureland.it con il sistema Proximity Contact grazie al quale e' possibile inviare gratuitamente, contenuti multimediali sui cellulari degli utenti che transitano nel raggio di 115 metri da uno speciale dispositivo.

Per maggiori informazioni sull'iniziativa: www.futureland.it/benessere-ayurvedico-via-bluetooth

Per ulteriori informazioni Futureland.it

Futureland.it cede i diritti di copyrights su questo articolo, permettendo a chiunque di utilizzarlo integralmente o parzialmente con l'unica clausola di
non omettere i riferimenti : FUTURELAND.it e www.futureland.it/benessere-ayurvedico-via-bluetooth

Etichette:

venerdì 18 dicembre 2009

La web agency nascar lancia la sua nuova offerta: siti web per hotel in soli 7 giorni


sito hotelnascar propone un’offerta interamente dedicata al settore del turismo con una soluzione rivolta al mondo degli alberghi. Essa consiste nell’implementazione di servizi di web communication a costi molto convenienti: professionalità e design di prestigio in soli 7 giorni lavorativi.

18 dicembre 2009 – nascar, la web agency diretta da Marco Realfonzo, si propone al settore del turismo con una nuova, imperdibile offerta. Essa riguarda la realizzazione di siti web low cost per residence, villaggi e alberghi, sviluppati in soli 7 giorni.

La promozione nasce dalla volontà di venire incontro alle esigenze del settore alberghiero, che al giorno d'oggi necessita sempre di più di dotarsi di strutture web adeguate e all'avanguardia, in grado di presentare all'utenza la propria offerta di servizi e di entrare in contatti con clienti e potenziali nuovi clienti. In un mondo competitivo come quello del turismo, infatti, essere presenti in rete con un sito hotel di qualità può essere un elemento capace di fare la differenza.

E così, la novità lanciata dalla web agency consiste in un’offerta base per la realizzazione di un sito hotel dinamico con layout grafico personalizzabile, con immagini e logo della struttural, a partire da un prezzo di 2000 euro. Inoltre, esso comprende anche una photogallery e la possibilità di inserimento di due lingue. Il sito è dotato di form di richiesta  informazioni e prenotazioni, motore di ricerca interno e Google Map personalizzabile con l’itinerario dell’hotel.

Il pacchetto può essere integrato con servizi opzionali come la creazione di un concept di comunicazione, web copy, un servizio fotografico e la realizzazione di una mediagallery. Infine, il tutto è completato dall’implementazione di una piattaforma di booking online e dall’inserimento di widget per consultare il meteo e iscriversi ad un servizio di newsletter.

Il comunicato ufficiale è disponibile qui.

Mariachiara Troise
ufficio stampa
mtroise@nascar.it

giovedì 17 dicembre 2009

Ancora aperte le iscrizioni a Dialogo Digital Brief, il Concorso Online di Dialogo Assicurazioni per Creativi del Web

Ancora aperta fino al 25 gennaio la partecipazione a Dialogo Digital Brief, il concorso online di Dialogo assicurazioni che premia le migliori proposte degli utenti per video virali, banner web ed idee creative per il web. Tutte le info su http://www.dialogodigitalbrief.it.

[Milano, 17 Dicembre 2009] Dialogo Assicurazioni, la compagnia di assicurazioni diretta, on-line e telefonica RC Auto e RC Moto del Gruppo Fondiaria-SAI, vuole ricordare a tutti i creativi del web che Dialogo Digital Brief http://www.dialogodigitalbrief.it, il concorso online di Dialogo su Zooppa, è ancora aperto fino al 25 gennaio 2010.

dialogo-digital-brief-quadratoDialogo Digital Brief è un concorso a premi aperto a tutti gli utenti della rete, per il quale Dialogo assicurazioni ha messo in palio un montepremi complessivo in denaro di 10.000 $, suddivisi in tre sfide di creatività che vedranno premiate le migliori proposte per la realizzazione di un video virale sul tema della sicurezza stradale, la realizzazione di banner web per le campagne online di Dialogo, e la proposta di Idee creative per il nuovo sito di Dialogo Assicurazioni.

Il concorso online Dialogo Digital Brief, adesso aperto anche alla partecipazione internazionale, rimarrà aperto fino al 25 gennaio 2010, e la settimana successiva seguiranno su Zooppa le premiazioni alle migliori proposte creative degli utenti web. Seguite lo sviluppo del contest sul portale Zooppa, sul sito dedicato al contest all'indirizzo http://www.dialogodigitalbrief.it e sul blog Dialogo Aperto http://www.dialogoaperto.it, e fate con il vostro voto un bel regalo alle proposte creative più interessanti degli utenti di Zooppa!

#

Dialogo Assicurazioni Dialogo Assicurazioni è una società di assicurazioni diretta, on-line e telefonica, parte del gruppo assicurativo italiano Fondiaria SAI. Per ogni approfondimento su Dialogo Assicurazioni visitate il sito ufficiale Dialogo Assicurazioni all'indirizzo http://www.dialogo.it. Visitare anche il blog Dialogo Aperto all'indirizzo http://www.dialogoaperto.it per novità e aggiornamenti da Dialogo e dal mondo delle assicurazioni auto e moto.

Contatti Online Press Office
Email: dialogo.ufficiostampa@dialogo.it

mercoledì 16 dicembre 2009

Ciaopeople e Nealab Technologies insieme per il più grande social dating italiano

Il Gruppo Ciaopeople acquisisce Nealab Technologies, deal che fa dell'azienda partenopea guidata da Gianluca Cozzolino un network dating da 3 milioni di utenti iscritti

Ciaopeople e NealabNapoli, 16 dicembre 2009 – Il Gruppo Ciaopeople, società partenopea leader nel social networking e nel nano publishing, annuncia l'acquisizione di Nealab Technologies di Stefano Pochet e Fabrizio Barbato.
Confluiscono così nel gruppo tutti i siti facenti capo a Nealab: l'applicazione Facebook Incontra Gente e l'omonimo sito di dating con i suoi 1 milione e 700 mila utenti e il social network Freebar.com che conta oltre 650 mila iscritti. Con i 660.000 iscritti al social network Ciaopeople si ottiene un totale di 3 milioni di utenti iscritti che rende il gruppo leader italiano nel dating.

Il deal prevede che lo staff tecnico di Nealab si affianchi a quello di Ciaopeople per contribuire insieme alla crescita globale di tutta l'azienda. Gli obiettivi sono ambiziosi e vanno al di fuori dei confini nazionali, il bagaglio di know how è importante e punta a far diventare la società una multinazionale.

Nei primi giorni i risultati ottenuti dal gruppo sono di grande rilievo: nella sola giornata di sabato 12 dicembre tutti i siti riconducibili a Ciaopeople hanno infatti totalizzato 428 mila visitatori unici con ben il 72% di nuovi utenti.
A far da traino è l'applicazione per Facebook Incontra Gente, sviluppata da Nealab solo 8 mesi fa, e tra quelle in maggior crescita sul celebre social network americano, tanto da figurare al settimo posto di questa speciale classifica.

Stefano Pochet, co-fondatore di Nealab Technologies, ha commentato così il deal: "Sono felicissimo di poter entrare a far parte di un progetto così affascinante come Ciaopeople. Sono convinto che questa partnership porterà eccellenti risultati: unendo il nostro know how tecnologico all'affermato know how marketing e SEO di Ciaopeople creeremo un team di talenti unico, dalle potenzialità importanti".

Gianluca Cozzolino, CEO di Ciaopeople, ha aggiunto: "Nealab è un gruppo di ingegneri giovanissimi e di grande talento. Per anni mi sono sempre sorpreso sulla loro capacità di fare traffico e di sostenerlo pur avendo ridottissimi mezzi a disposizione. Una fucina di talenti che in un altra nazione avrebbe avuto una visibilità e possibilità completamente differenti. Oggi entrano a far parte del Gruppo Ciaopeople e sono convinto che il loro potenziale si esprimerà in modo differente innalzando il valore dell'azienda stessa e di tutto il network ciaopeople. A pochi giorni dal deal hanno portato la loro applicazione dating a 1.700.000 iscritti, numeri da capogiro a conferma del valore progettuale, tecnico e strategico di questo gruppo".

***
Ciaopeople Live Your Network è un gruppo di portali web che veicola il 10% del traffico globale italiano con social nework, nano publishing, micro blogging e e-commerce.
Fondatore e CEO è Gianluca Cozzolino, già co-fondatore di Nascar, web agency leader nel Sud Italia.

Nealab Technologies è un network editoriale dedicato ai social media, la maggiore azienda italiano nello sviluppo e realizzazione di applicazioni social dating.
Fondatori sono Stefano Pochet e Fabrizio Barbato, già fondatori del social network Freebar.


Davide Nunziante
Press Office www.ciaopeople.com
pressoffice [at] ciaopeople.com

Exportech presenta: Novità Faro CNC durante Fiera Vicenza Oro ViOro 2010 TGold First


Durante la finale del concorso Miss Exportech 2010, indetto dall'omonima azienda di Santa Maria di Sala (VE), Kristina Belkova si è aggiudicata il piazzamento d'onore grazie alle notevoli attitudini dimostrate. Ricordiamo che oltre all'innegabile statuaria bellezza (184 cm!!), sono stati valutati altri importanti fattori come le lingue conosciute (ben 6 nel caso di Kristina!) e propensione al contatto col pubblico. Tutti fattori di rilevante importanza per poter essere associata ad una azienda come Exportech, che intrattiene rapporti commerciali e collaborazioni in tutto il mondo. La vincitrice quindi avrà diritto alla partecipazione ad una campagna pubblicitaria mondiale nonché alla partecipazione come madrina d'onore allo stand Faro (padiglione L  4066) durante Fiera di Vicenza Oro che si terrà dal 16 al 21 gennaio 2010. Durante la manifestazione Kristina indosserà gioielli creati con le macchine prodotte e commercializzate da Faro srl ed Exportech, le quali  saranno liete di accogliervi allo stand per illustrarvi tutte le novità introdotte nei nuovi progetti. 

martedì 15 dicembre 2009

Hotelme.it, motore di ricerca per le prenotazioni hotel, lancia una nuova offerta per il 2010


prenotazioni hotelCambia l’offerta commerciale di HotelMe, motore di ricerca per il settore alberghiero: tante le novità per l’anno che sta per iniziare.

15 dicembre 2009 – Hotelme.it, portale dedicato alle prenotazioni hotel in Italia, cambia offerta commerciale e si presenta al pubblico con una nuova tipologia di servizio, rivolta sia agli utenti che alle strutture alberghiere associate. Il sito web, online all’indirizzo www.hotelme.it, funge da motore di ricerca per la prenotazione hotel e rappresenta un utile strumento sia per chi è alla ricerca di un albergo nel quale soggiornare, sia per chi opera nel settore alberghiero e desidera avere grandi opportunità di visibilità sul web. In un mondo altamente competitivo come quello del turismo, infatti, sempre più hotel avvertono la necessità di posizionarsi in rete con successo, allo scopo di raggiungere in maniera più ef ficace il proprio target.

In questa ottica, il servizio di prenotazioni hotel offerto da Hotelme.it garantisce numerosi vantaggi a chi gestisce una struttura alberghiera. Come prima cosa, il portale dà la possibilità a ciascun albergo di avere una propria scheda di presentazione, nella quale sono presenti una descrizione dell’hotel e dei servizi offerti, una fotogallery, una mappa interattiva e informazioni su come raggiungere la struttura . In ogni scheda, inoltre, sono inclusi link che puntano direttamente al booking online e al sito web dell’hotel: tutto ciò garantisce all’utente un servizio rapido e immediato. HotelMe fornisce grande visibilità alle strutture alberghiere che scelgono di associarsi: il portale gode di un ottimo piazzamento sui principali motori di ricerca e può vantare numeri importanti in termini di traffico mensile. La nuova offerta commerciale, che partirà con l’inizio del 2010, presenta condizioni decisamente vantaggiose, in quanto prevede soltanto un canone annuo per l’affiliazione (con la possibilità di usufruire di diversi pacchetti, strutturati in base alle esigenze di ciascun hotel), senza più alcuna fee da pagare per ogni prenotazione effettuata.

Hotelme.it offre un utile servizio anche all’utente che deve effettuare online una prenotazione hotel. Sulla base delle schede inserite in archivio, il motore di ricerca restituisce risultati sottoforma di elenco o attraverso la mappa presente nel portale, favorendo così la localizzazione geografica degli hotel. Il portale presenta inoltre dei menu di navigazione che facilitano la ricerca in quanto suddivisi in categorie: tipologia di hotel (business, congressi, centri benessere ecc.), collocazione geografica per regioni, vicinanza con stazioni ferroviarie ed aeroporti ed altro ancora.

Nell’ambito della nuova offerta di servizi, HotelMe può attualmente annoverare una partnership con Snav, compagnia che nel Mediterraneo detiene la leadership nei trasporti marittimi, e nuove iniziative si annunciano per i prossimi tempi.

 

www.newsfotografia.com il portale delle aziende del settore fotografico

Nasce un nuovo sito web interamente dedicato a news e approfondimenti sui brand della fotografia

Milano, 15 dicembre 2009: www.newsfotografia.com è il nuovo portale italiano che raccoglie news e approfondimenti pubblicati dalle aziende fotografiche.
Il portale prevede per le aziende la possibilità, registrando un account gratuito, di creare una pagina personale e pubblicare, in totale autonomia, segnalazioni e veri e propri articoli. Una panoramica completa di settore, dunque, che si prefigge di offrire spunti qualificati sia agli utenti professionisti e prosumer, sia alla grande fetta dei consumer puri che approcciano la fotografia, per passione o necessità, ricorrendo a strumenti meno sofisticati tecnologicamente, ma ugualmente performanti ed evoluti.
La validità dell'iniziativa è garantita dalla stessa piattaforma "madre" da cui NewsFotografia deriva, www.photographers.it, in assoluto il portale di fotografia più noto in Italia, con dati di penetrazione e diffusione di contenuti sul settore professionale e prosumer in costante crescita.
In pratica i profili e i contenuti dei cosiddetti utenti business vengono richiamati sul nuovo portale garantendogli ulteriore visibilità e creando di fatto un canale specifico per quanti in cerca di informazioni di stampo consumer.

Il mercato della fotografia, del resto, è in costante trasformazione: nuovi canali di fruizione e promozione, una presenza sempre più massiccia e autorevole del web, incubatori di idee e contaminazione fra i linguaggi, il tutto calato in un vasto universo di fotocamere, software, consumabili, accessori e periferiche in cui non sempre è facile orientarsi.
Ecco allora il valore aggiunto di una piattaforma che sappia parlare tanto all'esperto quanto a chi è alle prime armi e li metta, in un certo qual modo, direttamente a contatto con le aziende. Quest'ultime, al contempo, assumono i connotati di un interlocutore, fonte referenziata di informazioni, allontanandosi da pratiche di promozione commerciale fine a se stessa.
Allo stesso modo, grande spazio per tutte le realtà (spazi espositivi, agenzie, fondazioni, associazioni, studi e laboratori, festival ecc.) che con le loro iniziative, anche quando di stampo spiccatamente culturale o didattico, devono inevitabilmente misurarsi col mercato e le sua dinamiche.

www.newsfotografia.com è solo l'ultima creatura di Starring, società specializzata in progetti web focalizzati sulla fotografia.
Il suo photo-network al momento comprende anche:

Per ulteriori informazioni:
Angelo Cucchetto
02 5390785 - info@star-ring.it
www.star-ring.it

Pubblicazione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

lunedì 14 dicembre 2009

CNC 3,4, o 5 assi al TGold 2010

In un mondo altamente globalizzato come quello in cui viviamo oggi, la
reperibilità delle informazioni e la facilità di comunicazione rendono molto facile, per chiunque abbia un po’ di esperienza, l’assemblaggio di una macchina utensile. Il vero problema però nasce subito dopo. La scelta di un CN in grado di pilotare adeguatamente i 3 o più assi di una macchina non è che il  primo scoglio da superare. Esistono soluzioni professionali (e quindi complesse e costose) come i controlli industriali, o soluzioni aperte, in alcuni casi “open source” che si trovano in rete (poco stabili e meno sicure).

In realtà il saper muovere molti assi SIMULTANEAMENTE non è detto che sia
sufficiente. Un esempio per tutti: nel caso del 4° asse la distanza del
percorso utensile dal centro di rotazione influisce decisamente sulla velocità
di rotazione. Infatti se il controllo comanda all’asse rotante una velocità che
ipotizziamo essere di un giro al minuto, il fatto di trovarci su un cilindro
che ha diametro 10mm significa che l’utensile percorrerà l’intera circonferenza
in un minuto (10*3.14mm/min = 31,4mm al minuto) ma se il cilindro fosse di diametro 25mm e il controllo impostasse la stessa velocità di rotazione dell’asse (un giro al minuto) otterremmo che l’utensile avrà sulla superficie del pezzo una velocità decisamente più alta (25*3,14 mm/min = 78,5 mm. al minuto) con la conseguente rottura.

Infatti, se si pensa ad una circonferenza più grande e una più piccola, è chiaro che s il tempo per percorrerle rimane lo stesso, in quella più grande dovrò fare molta più strada, e quindi correre più veloce.
Questo è un esempio molto semplice da immaginare e anche da superare, se il pezzo è cilindrico….ma se fosse a 5 assi?
Ecco la vera differenza fra un controllo che controlla, e uno che si limita a
comandare.
Alla luce di quanto spiegato, risulta evidente che la stessa macchina con controlli diversi si comporta in modo altrettanto diverso e produce oggetti in tempi e con finiture diverse. E’ per questa ragione che nell’analisi di una macchina utensile, subito dopo le qualità meccaniche si dovrebbe riporre grande attenzione alle capacità e qualità del controllo impiegato.
Tuttavia, anche una formula1, che è il l’automobile che offre le migliori prestazioni in assoluto, necessita di un pilota in grado di tenerla in pista e farla giungere al traguardo. Ecco che arriviamo al secondo grande scoglio da superare: l’operatore.
A prima vista sarebbe logico pensare che non si tratta di un problema di chi
produce le macchine utensili, infatti il costruttore non può farsi carico della
bravura o meno di chi utilizzerà la macchina… E’ vero, ma offrire una soluzione
che garantisce una facilità d’uso estrema può essere anche più importante delle sole caratteristiche della macchina. Ecco perché il software che correda la
macchina in alcuni casi è di importanza vitale al successo della stessa.

Questi sono i motivi per cui le macchine Faro: sono l’insieme di progetti sia meccanici che elettronici e software, che fanno capo allo stesso gruppo di sviluppo esclusivo. Si tratta di soluzioni complete che uniscono alla grande affidabilità meccanica alcune soluzioni software di straordinaria efficienza che consentono tempi di avvio e di produzione ineguagliabili.
Se verrete a trovarci allo stand 4066 del padiglione L durante la prossima fiera
di Vicenza Oro Macchine (TGold) che si terrà dal 16 al 21 di gennaio 2010,
avremo la possibilità di illustrarvi tutte le caratteristiche delle macchine di
nostra produzione.






sabato 12 dicembre 2009

Kristina Belkova Miss Exportech a ViOro 2010


Exportech, durante la prossima edizione di Vicenza Oro (TGold) dal 16 al 21 gennaio 2010, avrà una madrina d'eccezione: Kristina Belkova eletta Miss Exportech durante un concorso internazionale tenutosi nei mesi precedenti. Durante tutta la durata della manifestazione Kristina sarà presente presso lo Stand Faro padiglione L nr. 4066. Per l'occasione indosserà gioielli creati e prodotti con le nuove macchine CNC a 3/4/5/6 assi, che potrete vedere in funzione. Non mancate.


giovedì 10 dicembre 2009

Fanpage lancia due nuovi magazine tematici sul gossip e il mondo donna

La piattaforma di magazine online Fanpage.it si arricchisce di due nuovi prodotti editoriali dedicati al mondo del gossip e all'universo donna. Gianluca Cozzolino annuncia inoltre il prossimo lancio di travel, poker e mobile

Donna e Gossip FanpageLa piattaforma di magazine tematici Fanpage lancia online due nuovi prodotti editoriali: Donna e Gossip. Donna è dedicata interamente al mondo femminile: consigli utili su moda, bellezza e amore, notizie sui principali hobby delle donne, dai trucchi per colpire il proprio lui, alle guide utili per essere sempre bella e in salute. Gossip è un magazine focalizzato su tutto ciò che riguarda il mondo dello spettacolo e i suoi protagonisti. Le notizie che trovano spazio tra le sue pagine vanno dalle news sul m ondo dei vip ai maggiori eventi dello showbiz, dai reality show più seguiti ai calendari più bollenti.

I due nuovi magazine seguono il successo di Auto e Music, entrambe diventate fonte Google News, che a pochi mesi dalla messa online veicolano oltre 10 mila utenti unici quotidiani. Inoltre con questi due nuovi portali Ciaopeople Network continua ad ampliare la sua offerta editoriale che ad oggi oltre la piattaforma Fanpage conta Ciaopeople Magazine, giornale online generalista, Ciaoblog, blog dedicato all'hi-tech e al web 2.0, Pokervideo, magazine dedicato al mondo del poker sportivo.

In merito al lancio delle due nuove fanpage Gianluca Cozzolino, CEO di Ciaopeople, ha dichiarato: "Dopo Auto e Music, andiamo online con le fanpage Gossip e Donna. Gossip fa riferimento al nostro know-how maturato in questi anni con il Magazine Ciaopeople, conosciamo molto bene il settore e sappiamo appassionare i nostri lettori. La fanpage Donna ci permette di entrare in un target complesso ma anche affascinante. Il progetto fanpage cresce e si evolve come è giusto che sia nella natura del media internet. Al momento veicoliamo 10.000 utenti unici al giorno con fanpage, numeri che crescono gradualmente grazie alla nostra strategia SEO che ci permette di posizionarci su Google in maniera sempre più repentina ed efficace. Parte del traffico proviene da Google News, l'aggregatore di notizie leader di mercato. Fanpage è un progetto di nanopublishing 'evoluto', al passo con i tempi e con l'esigenze d'interazione con i social network e i socia l news, un progetto pensato e messo in opera in pieno webdue. Prossimamente seguiranno le fanpage travel, poker e mobile".

***
Ciaopeople Live your network è un gruppo di portali web che veicola il 10% del traffico globale italiano con social nework, nano publishing, micro blogging e e-commerce.
Fondatore e CEO è Gianluca Cozzolino, già fondatore di Nascar, web agency leader nel Sud Italia.

Fanpage.it è una piattaforma di magazine online che propone un'informazione proveniente dal basso: semplice e in real time. Il portale punta alla partecipazione degli utenti e dei blogger che contribuiscono alla redazione dei contenuti.

Davide Nunziante
Press Office www.fanpage.it
pressoffice [at] fanpage.it
081.19560566

mercoledì 9 dicembre 2009

Banca Monte dei Paschi di Siena promuove 'Infinita' sul web con una serie di video viral: si parte con 'Il quadro'

infinitaE’online “Il quadro”, il primo della serie di video virali lanciati da Banca Monte dei Paschi di Siena per promuovere “Infinita”, la linea di prodotti bancari online del Gruppo Montepaschi.

7 dicembre 2009 – Banca Monte dei Paschi di Siena, l’istituto bancario più antico al mondo, dà il via a una campagna di viral marketing che utilizza il web come canale di diffusione. L’obiettivo è promuovere in rete “Infinita”, la linea di prodotti bancari online del Gruppo Montepaschi.

La campagna si articola nella pubblicazione progressiva di 3 video virali sulla fan page corporate e sull’Youtube brand channel dedicati a “Infinita”. L’iniziativa è rivolta soprattutto a studenti e giovani lavoratori alle prese con i primi passi nel mondo del lavoro e con i primi risparmi da conservare.

La messa online dei video rientra in una strategia di comunicazione che ha avuto inizio nel mese di luglio 2009, con l’approdo del Gruppo Montepaschi su Facebook, il social network del momento, e che è proseguita con la creazione di un canale su Youtube e di uno spazio corporate su Twitter.

Il concept creativo insito nella campagna, presentato in tutti e 3 i video, è il vantaggio di utilizzare un conto online piuttosto che affidare i propri risparmi ai sistemi tradizionali.

Il primo video della serie, pubblicato venerdì 4 dicembre su Facebook e Youtube, è “Il quadro”. Il filmato mostra le imprese di un giovane manager in carriera, che accumula i suoi guadagni in una cassaforte a muro situata alle spalle di un quadro in cui è rappresentato un uomo vestito in abiti seicenteschi. L’inaspettato finale è emblematico del taglio ironico e paradossale del video, la cui diffusione in rete è affidata ai mezzi di condivisione messi a disposizione delle piattaforme social su cui avviene la pubblicazione.

Partner della campagna è la web agency nascar, che ha curato la realizzazione dei video.

Il comunicato ufficiale è disponibile qui.

Graphic Roots of Revolution

"Tutta l'arte è politica, ma non tutta l'arte è un manifesto politico".

L'uso della grafica per scopi apertamente politici – nei cartoni, nei graffiti, nella poster art - è una pratica che si ritrova in tutte le culture. Usata per comunicare adesione ideale e conflitto, strumento di espressione di movimenti politici e culture underground, negli ultimi anni la grafica politica ha generato un acceso dibattito tra esperti e appassionati. Manifestazione di ribellismo o pratica identitaria, la grafica politica vive soprattutto nelle strade come reazione spontanea al progressivo ridursi dello spazio pubblico e alla voglia di esprimersi di giovani ribelli, artisti consapevoli oppure no, influenzati e sedotti dall'arte del remix che diede origine all'hip-hop. Nonostante leggi severe e repressione la street art politica è per artisti e attivisti un modo per superare barriere geografiche, etniche, comunicative, e arrivare al cuore della gente.

 

In omaggio a questa forma di comunicazione The House of Love&Dissent, insieme ad Art Attack Adv ed alla Free Hardware Foundation, mette in mostra alcune delle opere degli artisti che hanno fatto la storia recente della political graphics. Le opere di Shepard Fairey, John Carr, Favianna Rodriguez, Winston Smith, Emory Douglas e altri, saranno in mostra presso i locali di via Leonina 85 dall'11 dicembre fino al 20 gennaio 2010.

La conferenza stampa di presentazione della mostra si terrà giovedì 10 dicembre a via Leonina 85 (Rione Monti), a Roma, alla presenza degli artisti e dei curatori.

"I poster di protesta ostentano la loro politica per generare controversia. Che siano rozzi e aggressivi o ripuliti e sofisticati, i poster politici sono la grafica del dissenso dalle ingiustizie esistenti". Prodotti in serie, con qualsiasi supporto disponibile – mezzi di fortuna, litografie,stencil, pezzi di legno, fotocopie, o laser – solo poche copie sopravvivono. Affissi al muro furtivamente da collettivi o da singoli individui, oppure attentamente confezionati da famosi artisti in studi ben attrezzati, i poster di protesta comunicano immediatamente e direttamente alle persone, semplici o colte che siano.

Su queste note, Carol Wells direttrice del Centro per la Grafica Politica di Los Angeles, John Carr, curatore della mostra internazionale pacifista Yo What Happened to Peace, Favianna Rodriguez artista e attivista californiana, Winston Smith decano delle controculture artistiche americane, terrano un Artist'talk all'interno di The House of Love&Dissent , sabato 12 dicembre alle ore 18 "Come tutta l'arte, i poster politici stimolano emozioni e riflessioni. Possono trasmettere compassione e partecipazione, scatenare indignazione, strappare una risata e provocare azione. Attraverso la trasmissione e la promozione di ideali, speranze, e sogni di milioni di persone che hanno deciso di alzare la propria voce nella protesta, i poster politici potenziano e sostengono le idee di cambiamento sociale".

Press conference: giovedì 10 dicembre ore 12 - via Leonina 85
Opening: venerdì 11 dicembre ore 18 - via Leonina 85
Artist'talk: sabato 12 dicembre ore 18 - via Leonina 85

Maggiori informazioni su http://www.artattackadv.com/grr

Distribuzione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

mercoledì 2 dicembre 2009

Prestigiacomo ringrazia Ecolamp per iniziativa Lamp&RiLamp




Il Ministro On. Prestigiacomo saluta e ringrazia Ecolamp della sua iniziativa Lamp&RiLamp

Partita da Parma il 22 settembre, l'iniziativa Lamp&RiLamp si concluderà a Bari il 6 dicembre. Il messaggio che il consorzio Ecolamp sta veicolando ha lo scopo di far conoscere agli italiani il corretto comportamento da adottare nel momento in cui abbiano in casa una lampadina fluorescente a basso consumo esaurita.

 

L'importanza della raccolta differenziata è comunicata attraverso immagini, suoni e numeri per sottolineare come un gesto possa far bene all'ambiente.

La Mostra ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, nonché dei Comuni di Parma, Milano, Torino, Padova, Venezia, Rimini, Ancona, Firenze, Roma, Napoli e Bari.

 

In occasione della conferenza organizzata a Roma il 17 novembre, l'On. Prestigiacomo, Ministro dell'Ambiente, ha voluto ringraziare gli organizzatori. Ecco un estratto del Saluto in allegato: "...Ben vengano le iniziative come quella che si presenta oggi, la mostra itinerante Lamp&RiLamp che rappresenta un'occasione preziosa di sensibilizzazione ambientale sul'importanza della raccolta differenziata delle lampade a fine vita, nonché di informazione sui risultati incoraggianti conseguiti nel recupero e nello smaltimento delle sorgenti lumisone esauste e dei Raee in generale".

 

Fabrizio D'Amico, Direttore Generale di Ecolamp, dopo aver letto alla stampa intervenuta in conferenza il saluto del Ministro ha aggiunto: "Questo progetto rappresenta per Ecolamp la vera sfida a convertire in comportamento reale la differenziazione dei RAEE di categoria R5, ossia le sorgenti luminose a fine vita. Siamo fortemente convinti della necessità di eliminare i circoli viziosi attraverso l'informazione. Per questo riteniamo fondamentale il contatto diretto con le famiglie e le scuole, che abbiamo voluto coinvolgere attivamente e che riteniamo siano il fulcro per lo sviluppo di comportamenti virtuosi nella quotidianità."

 

 


>> Scarica il comunicato