Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

mercoledì 30 giugno 2010

Implantologia, tecnica di chirurgia orale odontoiatrica per impianti dentali

Il paziente senza denti (edentulo) continua a rappresentare una realtà quotidiana, poichè grazie ai progressi della scienza medica, un maggior numero di persone riesce a raggiungere un'età avanzata, e la compromissione dell'apparato parodontale e della struttura dentale è causa inevitabile di edentulismo.

Inoltre la prevenzione, strumento indispensabile per evitare l'edentulismo parziale o totale, non ha ancora raggiunto un livello di diffusione così elevato da comprendere tutte le fasce della popolazione. Al giorno d'oggi la chirurgia orale e l’implantologia consentono di ripristinare elementi dentari mancanti tramite soluzioni protesiche di tipo fisso, caratterizzate da una buona estetica e un ottimo comfort per il paziente.

L’implantologia orale ha una percentuale di successo del 95-98%, in relazione ai fattori rischi associati a ciascun paziente. Gli impianti dentali sono radici artificiali in titanio, che una volta posizionate all’interno dell’osso, si osteointegrano creando un legame con l’osso stesso. Questi possono sostenere denti singoli, gruppi di denti o fungere da supporto per un’intera arcata dentaria. Questa tecnica consente di mantenere integri i denti naturali sani adiacenti allo spazio da colmare (area edentula).

Qualsiasi persona può affrontare questo tipo di operazione, valutate chiaramente le sue condizioni generali di salute, l'osso disponibile, la sua qualità e le motivazioni del paziente. Questo è proprio il motivo per cui l'implantologia orale osteointegrata (ripristino degli elementi dentari con pilastri implantari in titanio) rappresenta e rappresenterà ancora per molto tempo, una branca molto importante dell'odontoiatria.

Per informazioni e approfondimenti andate su: http://www.banmancinifabbri.com

Etichette: ,

Con Wikideep il sapere è a portata di un click

Liquida lancia il primo motore di ricerca specializzato sui Wiki

Milano, 30 giugno 2010 Liquida - il portale d'informazione user generated del Gruppo Banzai - lancia Wikideep, il primo motore di ricerca specializzato nei Wiki. I Wiki sono "piattaforme" che consentono agli utenti della Rete di condividere, immagazzinare e ottimizzare la conoscenza in modo collaborativo. La più conosciuta fra queste è Wikipedia, la più grande enciclopedia collaborativa del mondo.

Wikideep indicizza i contenuti dei vari Wiki per offrire agli utenti della Rete un quadro completo, chiaro, immediato e sempre aggiornato dell'intero panorama del contenuto collaborativo prodotto in Italia.

Wikideep colma uno dei punti di debolezza del processo di generazione e condivisione collaborativa di contenuti: la mancanza di un sistema in grado di organizzare, raffinare e valorizzare i risultati di ricerca, creando percorsi di navigazione e collegamenti tra Wiki e rendendo maggiormente fruibile l'enorme mole di informazioni e conoscenze disponibili. Tutto questo è oggi possibile grazie a Wikideep.

La versione attuale del motore di ricerca indicizza tutti i contenuti provenienti dal bacino di Wikipedia, Wikinotizie, Wikibooks, Wikiquote, in lingua italiana, ma l'obiettivo è di estenderne presto l'applicazione a tutti i Wiki della Rete. Wikipedia rappresenta infatti la base di partenza di un flusso enorme e in continua crescita di informazioni che Wikideep aiuta a strutturare in percorsi di approfondimento che coinvolgono l'utente in una innovativa esperienza di fruizione del sapere.

Pio Clemente – Software Engineering di Liquida e ideatore di Wikideep - racconta l'idea alla base del progetto: "Wikideep nasce per offrire all'utente un modo nuovo di esplorare i contenuti dei Wiki, approfondire e scoprire relazioni tra fatti, persone e luoghi. Tutto questo avviene grazie alla possibilità offerta agli utenti di eslorare i contenuti attraverso due dinamiche di navigazione: una navigazione verticale per concetti, tag, temi correlati e link utili, e quella orizzontale per tipologie di contenuto e categorie editoriali".

In Wikideep infatti l'interazione con i contenuti di Wikipedia avviene attraverso filtri per tipologia di contenuto - documenti, news, foto, citazioni, libri - e percorsi di navigazione per categorie correlate, tag e link utili.

"Con i nuovi servizi offerti da Wikideep, Liquida aggiunge un importante tassello nella sua strategia di diventare punto di riferimento nella valorizzazione dei contenuti generati dagli utenti - sottolinea Andrea Santagata, fondatore di Liquida - andando a coprire l'intero spettro del panorama dello user generated content, potendo spaziare dal microcontent in real time di Twitter, ai video, alle opinioni della blogosfera, al monitoraggio delle conversazioni della Rete, fino all'approfondimento e alla ricchezza di informazione che caratterizza i contenuti del mondo Wiki".

Paolo Ainio - Presidente del gruppo Banzai - non nasconde la soddisfazione per il lancio di Wikideep: "Con il supporto offerto a un progetto ambizioso come Wikideep, Banzai si conferma attore chiave nell'incubazione di progetti tecnologici ad alto tasso di innovazione, orientati a organizzare e dare visibilità all'enorme valore informativo e di approfondimento dei contenuti generati dagli utenti".

Il 50% dei margini di Wikideep verranno devoluti da Banzai alla Wikimedia Foundation per sostenere la sua attività.
Per l'autunno di quest'anno è inoltre previsto il lancio di Wikideep anche nella versione internazionale per la lingua inglese.

***

Liquida, il portale di informazione 2.0 user generated del Gruppo Banzai, valorizza e rende maggiormente fruibili i contenuti dei migliori blog italiani. Lanciato a agosto 2008, Liquida è oggi utilizzato da 2,1 milioni di utenti della Rete (fonte Nielsen maggio 2010), utenti che possono usufruire degli oltre 45.000 post pubblicati ogni giorno dalle oltre 70.000 fonti blog italiane e internazionali selezionate da Liquida.

Banzai è un gruppo italiano attivo nel mercato Internet e focalizzato sui settori media, e-commerce e web services. Fondato nel 2006 da Paolo Ainio, uno dei pionieri dell'internet italiana, controlla ad oggi oltre 20 società. Con oltre 9,3 milioni di Utenti Unici si classifica tra i primi player del web italiano, insieme a Telecom Italia e Wind (dati Nielsen maggio 09).

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

martedì 29 giugno 2010

Snav presenta ufficialmente la nuova linea per la Corsica


snavLa compagnia di navigazione dà il via ai collegamenti con la Corsica con un evento speciale che si terrà a bordo del Cruise Ferry Snav Toscana giovedì 1 luglio 2010. Ospiti di eccezione e gradite sorprese per i partecipanti.

29 giugno 2010 – Snav S.p.A., compagnia di navigazione leader nei trasporti marittimi del Mediterraneo, presenta al pubblico la nuova linea di collegamento con la Corsica, attiva a partire dal 1 luglio 2010 sulla rotta Civitavecchia – Porto Vecchio. In occasione del primo viaggio Snav ha organizzato un evento speciale che vedrà la partecipazione di artisti e autorità francesi e italiani, oltre a una serie di iniziative che renderanno più gradevole la navigazione ai passeggeri a bordo.

A bordo del Cruise Ferry Snav Toscana, uno dei traghetti per la Corsica che effettueranno il servizio di trasporto verso le acque di Porto Vecchio fino al 2 settembre 2010, si svolgerà l’intero programma di viaggio. La partenza da Civitavecchia avverrà per le ore 13.00, ma l’imbarco è previsto alle ore 11.00. Nell’arco delle 6 ore di navigazione che separano il porto laziale dall’approdo in Corsica, gli ospiti avranno modo di conoscere le gradite sorprese che Snav ha riservato loro. Il “Club Amici del Toscano” proporrà una degustazione di prodotti tipici e sigari; l’intrattenimento musicale sarà curato prima da Kiu e Solea e poi dal dj Daniele “Decibel” Bellini, mentre nel corso del vi aggio la compagnia metterà a disposizione dei presenti pietanze caratteristiche della tradizione gastronomica della Corsica.

Il varo ufficiale dei traghetti per la Corsica è dunque la vera novità firmata Snav per questa estate 2010. Per la prima volta, i turisti che hanno scelto di trascorrere le proprie vacanze nell’incanto paesaggistico della maggiore delle isole francesi potranno affidarsi a Snav per il proprio viaggio. E come già accade per tutte le altre destinazioni, non potevano mancare le offerte speciali: con la promozione Tutto Incluso Corsica, ad esempio, il costo del viaggio parte da un prezzo pari a 25 euro a passeggero, con la possibilità di portare la propria auto o moto al seguito.

Snav ricorda che per prenotare il viaggio è sufficiente collegarsi al sito web www.snav.it e accedere al percorso di prenotazione seguendo pochi semplici passi.

Snav S.p.A.
Ufficio Booking
booking@snav.it

Le novità per l'estate di Esse Animazione e dell’Hotel Cala Bitta di Baia Sardinia


zagenzia animazione turisticaL’agenzia di animazione ricerca animatori turistici da inserire nei villaggi estivi. Le selezioni sono aperte anche per chi desidera lavorare in strutture montane. Animazione anche nel villaggio vacanze Hotel Club Cala Bitta.

29 giugno 2010 – Arriva l’estate, e con lei la voglia di vacanze e relax. Allo scopo di offrire una vacanza all’insegna dell’animazione e del divertimento, Esse Animazione è alla ricerca di animatori turistici da inserire all’interno dei villaggi vacanze di tutta Italia. L’agenzia di animazione, nota per il servizio di animazione e spettacolo che da sempre offre nel contesto delle più rinomate strutture vacanziere italiane, fa parte di Esse Group, società che gestisce con il marchio Club Esse anche l’Hotel Club Cala Bitta, uno dei più celebri e confortevoli villaggi in Sardegna.

L’agenzia di animazione turistica, dunque, dopo aver effettuato casting per animatori, ballerini musicisti nel corso dei mesi primaverili, è ora alla ricerca di animatori turistici per animare le giornate di vacanza non solo all’interno dei villaggi sul mare, ma anche all’interno di strutture che si collocano in zone di montagna. Sul sito web dell’agenzia di animazione è possibile reperire tutte le informazioni sulla selezione animatori nell’apposita sezione “news ed eventi”, sempre aggiornata con le ultime iniziative e sugli eventi di animazione e spettacolo.

Per quanto riguarda invece l’Hotel Cala Bitta, uno dei più rinomati villaggi in Sardegna, quest’estate si annuncia ricca di novità pensate per tutti coloro che sceglieranno la struttura turistica per trascorrere le loro vacanze in Sardegna. Il villaggio in Costa Smeralda ha pensato a diverse attività ricreative per i suoi ospiti; l’ultima iniziativa della struttura è una settimana di animazione olistica, che consiste in una serie di attività ricreative comprendenti un corso di biodanza, terapia del colore e tanto altro.

Roma Servizi per la Mobilità Srl rende pubblico il nuovo piano pullman nella Capitale


permessi pullman romaDal 1 luglio 2010 entrerà in vigore la nuova normativa che regolamenta la circolazione dei pullman nel territorio del Comune di Roma.

29 giugno 2010Roma servizi per la mobilità Srl, agenzia che pianifica e controlla le attività riguardanti i trasporti pubblici a Roma, rende note le novità sui permessi per i pullman a Roma. Il nuovo piano pullman prevede nuove regole per i permessi per i pullman per accedere all’interno delle Ztl Roma. In particolare, il provvedimento riguarda le seguenti aree:

ZTL 1 - all’interno delle Mura Aureliane e nelle zone circostanti il Vaticano
ZTL 2 - tra il G.R.A. e le Mura Aureliane

Tutti i pullman, per avere accesso a queste aree, sulla base del percorso prescelto, dovranno essere dotati di permesso di circolazione e sosta. Chi è interessato ad ottenere il permesso pullman giornaliero potrà prenotarlo o acquistarlo direttamente sul sito www.agenziamobilita.roma.it o presso i 3 check-point Aurelia, Ponte Mammolo e Laurentina, mentre i permessi mensili, semestrali o annuali solo presso lo sportello al pubblico di Roma Servizi per la Mobilità.
Il nuovo piano per i permessi pullman a Roma sarà attivo a partire dal 1 luglio 2010 e prevederà alcune significative novità rispetto ai regolamenti attualmente in vigore. In primo luogo saranno stabilite nuove aree di sosta a Roma, da un minimo di 15 minuti a un massimo di 2 ore. I pullman Roma meno inquinanti avranno sconti e agevolazioni, mentre saranno istituite diverse tariffe per gli autobus inferiori agli 8 metri di lunghezza e per quelli di dimensioni superiori. I mezzi euro 0 ed euro 1, invece, non potranno ottenere permessi Ztl Roma. Nel corso dei prossimi 4 anni il divieto di circolazione sar&agr ave; esteso a tutti i mezzi euro 2 ed euro 3.
Grazie al nuovo piano è previsto un forte aumento delle aree a disposizione dei pullman per effettuare le operazioni di carico/scarico dei passeggeri. Rispetto alla precedente regolamentazione riguardante i permessi bus turistici Roma, infatti, le aree di sosta breve passano da 10 a 30, le aree di sosta oraria passano da 7 a 20 e le aree di sosta lunga passano da 5 a 8 con un rilevamento aumento degli stalli a disposizione dei pullman (il numero totale a decorrere dall’attuazione del Nuovo Piano sarà di 534, di cui 84 per la sosta breve, 221 per la sosta oraria e 229 per la sosta lunga).
Le nuove aree sono dislocate in tutta la città in modo da raccogliere l’esigenza di tutti i pullman che circolano nella Capitale, con particolare riguardo alle zone limitrofe agli attrattori turistici.
Sul sito web dell’Agenzia Roma servizi per la Mobilità sono disponibili ulteriori informazioni sul nuovo piano pullman.

lunedì 28 giugno 2010

Dada lancia Play.me, servizio 'low cost' di streaming musicale

Dada lancia Play.me il nuovo servizio musicale con 4 milioni di brani e un'offerta concorrenziale che promette battaglia ai grandi competitor dei servizi musicali.

E' notizia di questi giorni il lancio del nuovo servizio musicale firmato Dada, che va on line col nuovo brand Play.me.

Le feature aumentano e il catalogo musicale cresce ancora e sfiora adesso i 4 milioni di brani provenienti da tutte le major e dai maggiori player indipendenti del mercato, ma più significativo è il nuovo "profilo" dell'offerta Play.me, che passa dal download allo streaming e va a colmare un vuoto presente sul mercato italiano, occupato in altri paesi da servizi come Spotify.

L'offerta di musica firmata Play.me prevede l'accesso al catalogo in streaming "low cost" in un formato d'ascolto invidiabile, che raggiunge anche i 320kbps (paragonabile alla qualità di un CD Audio).

Una proposta specifica è pensata per gli utilizzatori di smartphone, che possono fare streaming via web ma anche in mobilità con una applicazione che si scarica gratis ed è già disponibile sull'App Store e presto anche per i cellulari Android e per iPad.

Play.me è presente sul mercato delle App anche con le monografie per artista; Play Gianna Nannini è la prima di una lunga serie.

***

M. C.
info [at] Fanpage.it

Snav informa che sono di nuovo attivi i collegamenti con la Croazia


snavCon l’inizio dell’estate ritornano i collegamenti con la Croazia sulla rotta Ancona – Spalato. Le unità veloci Snav solcheranno ogni giorno l’Adriatico fino al 5 settembre 2010.

28 giugno 2010 – Snav S.p.A., compagnia di trasporti marittimi operativa sulle principali rotte mediterranee, annuncia che a partire dal 12 giugno sono stati riattivati i collegamenti con la Croazia sulla tratta Ancona – Spalato. I traghetti per la Croazia effettuano regolarmente ogni giorno un servizio di trasporto passeggeri verso il principale porto della Dalmazia, con partenze da Ancona alle ore 11.00 e arrivo a Spalato alle 15.45. Per quanto riguarda il percorso inverso, invece, gli aliscafi per la Croazia partono alle 17.00 e arrivano in Italia alle ore 22.00.

Come negli anni precedenti, anche quest’estate il servizio di collegamento con la Croazia sarà raddoppiato a partire dal 5 luglio, quando sarà aperta la tratta che, partendo da Pescara, farà scalo presso l’isola di Hvar con arrivo finale a Spalato. Anche in questo caso si tratterà di partenze giornaliere, che resteranno in vigore fino al 5 settembre 2010.

Snav coglie l’occasione per informare che è ancora possibile usufruire degli speciali pacchetti Tutto Incluso, che per la Croazia partono da soli 20 euro a passeggero, con la possibilità di portare al seguito la propria auto o moto. Questa soluzione, in particolare, è la più consigliata, in quanto dà la possibilità ai viaggiatori di potersi muovere liberamente e raggiungere in modo semplice la meta delle proprie vacanze.

Gli aliscafi per la Croazia possono garantire ai passeggeri una navigazione sicura e rapida, ricca di comfort e di comodità, grazie ai numerosi servizi di bordo messi a disposizione da Snav.

Le attività di prenotazione per i traghetti per la Croazia possono essere effettuate direttamente sul web collegandosi con il sito di Snav (http://www.snav.it/): alla pagina delle prenotazioni (http://snav.ferryreservation.it/snav-b2c/b2c.mare) è sufficiente seguire l’iter previsto per acquistare online il proprio viaggio.

Snav S.p.A.
Ufficio Booking
booking@snav.it

sabato 26 giugno 2010

Comunicato stampa LIDA WWF


ANIMALI, GUARDIE GIURATE LIDA E WWF SALVANO UNA POIANA FERITA A SAN
CATALDO (CL)


IL RAPACE, FERITO ALL'ALA FORSE A SEGUITO DI UN IMPATTO, E' STATO TROVATO DA UN CITTADINO CHE LO HA CONSEGNATO ALLE GUARDIE ECO- ZOOFILE. ADESSO SI TROVA NEL CENTRO RECUPERO FAUNA DI ENNA, PER LE CURE NECESSARIE


Un bel esemplare di Poiana (Buteo buteo) ferito all'ala
sinistra, probabilmente a seguito di un impatto durante il volo, è
stato trovato ieri a San Cataldo (Caltanissetta) in contrada Roccella.
Subito è stato notato dal sig. Antonino Ristagno, che lo ha raccolto;
quindi ha chiamato il centralino dei Carabinieri di Caltanissetta i
quali hanno immediatamente allertato le guardie giurate della LIDA
(Lega Italiana Diritti dell'Animale) e del WWF, che hanno preso in
consegna il rapace.

Dopo un primo esame della giovane femmina, ed in
considerazione del generale stato di salute, i volontari di LIDA e WWF
hanno condotto la Poiana presso il Centro Recupero Fauna Selvatica di
Enna, gestito dalla LIPU, dove sarà sottoposto già oggi agli esami
veterinari e, subito dopo, alle operazioni chirurgiche necessarie per
curare la frattura all'ala.

"La Poiana, come tutti i rapaci diurni e
notturni, è una specie particolarmente protetta dalla legge statale
sulla caccia n. 157 del 1992, il cui abbattimento o detenzione
costituisce reato - ricordano le guardie eco-zoofile di LIDA e WWF -;
in proposito, si invita la cittadinanza a segnalare casi di
bracconaggio o detenzione di specie protette alle Forze dell'Ordine
oppure contattare il servizio di vigilanza eco-zoofila di LIDA e WWF
lasciando un messaggio in segreteria al 334/2332583 - 349/5750285,
oppure scrivendo all'indirizzo e-mail lidacaltanissetta@fastwebnet.it e
guardieambientali@sociwwf.it".

La Poiana è un uccello da preda tipico
della Sicilia e del Mediterraneo; ha una lunghezza tra i 51 ed i 57 cm
con una apertura alare dai 110 ai 130 cm. È un rapace di forme compatte
con ali ampie e arrotondate e una coda piuttosto corta; il colorito è
bruno scuro superiormente e molto variabile inferiormente; la coda
presenta numerose sottili barre scure. In volo le ali sono tenute
leggermente rialzate (profilo frontale a forma di "V" aperta). In
Sicilia è molto diffusa nelle campagne dove risulta utilissima
all'agricoltura in quanto si nutre soprattutto di piccoli mammiferi e,
talvolta, di carogne di animali.

26.06.2010


Foto in allegato


...

venerdì 25 giugno 2010

Diagnosi e Gestione delle problematiche estetiche nel trattamento protesico dei denti anteriori

Ogni trattamento protesico di successo nasce sempre da una corretta diagnosi e di conseguenza un corretto piano di trattamento. La definizione precisa di un eventuale approccio multidisciplinare, della tecnica ricostruttiva, del tipo di restauro e dei materiali da utilizzare è un elemento chiave per l’ottenimento di un ottimo risultato estetico. Questo metodo si deve ripetere per tutti i trattamenti sia semplici che complessi. Il presente lavoro mostra quattro casi clinici che riguardano il trattamento protesico di elementi dentari del gruppo frontale superiore. Ogni caso è stato trattato con la soluzione protesica più indicata in relazione ai parametri che sono stati studiati nella fase diagnotica. La possibilità di poter sciegliere tra più tecniche e materiali restaurativi ci consente di ottimizzare al meglio il risultato finale dei nostri trattamenti protesici in relazione alla funzione ed all'odontoiatria estetica.

CASO 1 Faccette in Alumina, corone in Alumina e abutment in Zi.

La riabilitazione completa del gruppo frontale superiore spesso richiede un approccio multidisciplinare per l’ottenimento di un’estetica ottimale. L’analisi facciale, del sorriso e dento-labiale ci permettono di formulare una corretta diagnosi e di conseguenza un correto piano di trattamento. La chirurgia parodontale pre-protesica, purchè a monte via sia una corretta diagnosi, consente di ottimizzare le proporzioni dentali, i livelli gengivali, correggere gli zenit al fine di migliorare l’estetica finale del sorriso. La finalizzazione protesica rappresenta l’atto finale del trattamento multidisciplinare . Il caso clinico presenta una giovane paziente con importante compromissione dell’estetica del sorriso. E’stata eseguito un intervento parodontale di ostectomia e osteoplastica vestibolare per regolarizzare le prporzioni dentali, i livelli gengivali e gli zenit. E’stato anche inserito un impianto NobelReplace Np (Nobel Biocare) in regione 1.2 con tecnica rigenerativa. La terapia protesica definitiva ha previsto la costruzione di 5 faccette in Alumina (0,25 mm), un abutment in Zi e due corone in Alumina (0,4 mm) con tecnica Cad/Cam (Procera).

Al follow-up di un anno tutti i restauri si presentano in perfetto stato.

CASO 2 Corona in ceramica feldspatica (NobelRondo)

La ceramica feldspatica cotta su materiale refrattario garantisce l’ottenimento di restauri estramamanete estetici e naturali. Questa procedura è indicata per la costruzione di faccette e intarsi. Questi restauri ha un valore di resistenza alla frattura molto basso, tuttavia, una volta cementati con tecnica adesiva, raggiungono un’eccellente robustezza. La cementazione per questi materiali ha un ruolo fondamentale: la conservazione dello smalto, l’isolamento del campo, la mordenzatura dei manufatti protesici e l’utilizzo rigoroso della tecnica adesiva sono alla basa della metodica. Nel caso specifico è stata costruita una corona completa in ceramica feldspatica poichè: la giovane paziente presentava un morso aperto quindi assenza di contatti occlusuli sia in fase statica che dinamica, il moncono protesico presentava ancora importante areee di smalto ed era privo importanti di discromie. Dopo un anno di permanenza nel cavo orale la corona non presenta alcuna alterazione ed è perfettamente integrata.

CASO 3 Corone in Alumina

In seguito all’ intervento di chirurgia parodontale eseguito per motivi biomeccanici ed estetici il caso è stato finalizzato con corone Procera in Alumina (0,6 mm). L’Allumina è un materiale con ottime qualità meccaniche ed estetiche e rappresenta il giusto equilibrio tra opacità e traslucenza.

L’indicazione principe per l’utilizzo di questo materiale è nel gruppo frontale, in particolare per gli elementi dentari discromici, dove l’utilizzo di materiali eccessivamente traslucenti richiederebbe preparazioni più aggressive. A circa un anno dalla cementazione i restauri sono perfettamente integrati.

CASO 4 Abutment in Zi, Corona in ZI, faccette in ceramica (NobelRondo)

Una corretta diagnosi pre-operatorie ed un’adeguata scelta dei materiali protesici sono alla base del successo estetico nel trattamento implanto-protesico dei settori anteriori. Il caso clinico mostra un giovana paziente che in seguito ad un trauma ha riportato l’avulsione dell’elemento 1.1 con grave perdita ossea e la lussazione degli elementi 2.1 e 2.2 con alterazione delle relative posizioni dentali. E’stato inserito un impianto NobelSpeedy RP (NobelBiocare) in posizione protesicamente guidata , la terapia rigenerativa è stata eseguita con una nuova metodica: placca da osteosintesi riassorbibile in PLLA-PGA , osso autogeno, Bio-Oss e membrana riassorbibile. A distanza di 9 mesi circa l’impianto appare completamente circondato da osso rigenerato. Il caso è stato finalizzato con un Abutment in Zi e Corona in Zi (Procera) per l’elemento 1.1, e faccette in ceramica feldspatica (NobelRondo) per gli elementi 2.1 e 2.2. Dopo un anno di funzione tutti i restauri sono perfettamente integrati

Dr. Giacomo Fabbri

Studio Odontoiatrico Ban Mancini Fabbri Cattolica

Grande successo per il concorso “Sigma in Giro”

Ottimi risultati per “Sigma in Giro”, concorso a premi organizzato da PPG Univer con il supporto di 2000net e Futureland.it, che ha accompagnato i corridori durante le tappe del Giro d'Italia. In palio: trekking bike, bici da corsa professionali e la bici da gara di Michele Scarponi.

Il concorso, rivolto principalmente a professionisti, è stato legato all'acquisto di prodotti professionali Sigma Coatings. Per ogni 100 Euro di spesa agli acquirenti veniva consegnato un codice di gioco valido per “votare” un vincitore di una delle tappe del concorso.

Per giocare gli utenti dovevano prima di tutto procedere alla registrazione, abilitando il proprio numero di cellulare al gioco, collegandosi al sito dedicato all'iniziativa: SigmainGiro.it. In seguito, le giocate potevano essere effettuate sempre tramite il sito web dedicato, oppure inviando un SMS ad un numero dedicato all'iniziativa.

Per ognuna delle tappe coinvolte nell'iniziativa, veniva estratto, tra coloro che avevano indovinato il vincitore di tappa, un fortunato vincitore giornaliero di una trekking bike.

Inoltre, alla conclusione del Giro d'Italia, tra tutti i partecipanti al concorso è stata effettuata un'estrazione finale di quattro bici da corsa professionali Guerciotti, e di un super premio: la bici da gara originale di Michele Scarponi.

In totale, durante tutta la durata del concorso sono state registrate migliaia di giocate da parte degli utenti registrati.

Per ognuna delle fasi di gioco, dalla registrazione alla comunicazione della vincita, sono state predisposte delle notifiche che venivano inviate in automatico via SMS direttamente sul cellulare dei partecipanti, per guidarli passo dopo passo nel processo di partecipazione al gioco.

Futureland.it come partner dell'iniziativa ha curato tutti gli aspetti tecnologici del concorso a premi, il flusso di comunicazione alla base del canale di gioco e di alerting via SMS e Web oltre che il sistema di gestione delle estrazioni. Ha inoltre curato tutte le pratiche amministrative e burocratiche relative. Tutti gli altri aspetti dell'iniziativa, tra cui la realizzazione del sito web e la produzione dei materiali informativi, sono stati curati da 2000net.it.


Per maggiori dettagli, informazioni e per consultare il regolamento del concorso: http://futureland.it/concorso-sigma-in-giro/

Per ulteriori informazioni visita il sito http://futureland.it/

========================================================

Futureland.it cede i diritti di copyrights su questo articolo, permettendo a chiunque di utilizzarlo integralmente o parzialmente con l'unica clausola di non omettere i riferimenti : FUTURELAND.it e http://futureland.it/concorso-sigma-in-giro/


Contatti

Dott. Lorenzo Benzoni

Futureland.it

Via Artigiani, 3

20031 Cesano Maderno (MI)

www.futureland.it

Telefono: 0362 526898

Fax: 02 700554055

Etichette: , ,

giovedì 24 giugno 2010

Il Data Quality di Uniserv per SAP NetWeaver

Gli strumenti per la validazione indirizzi e la deduplica delle anagrafiche hanno ricevuto la certificazione per la nuova versione di SAP NetWeaver

Uniserv logoMilano, 23-Giugno 2010 - Uniserv, vendor europeo di riferimento nello sviluppo di tecnologie e applicazioni di data quality, ha ottenuto una nuova certificazione SAP Certified Integration with SAP Netweaver per l'ultima versione della soluzione per la validazione degli indirizzi (Uniserv SAP post) e per la deduplica delle anagrafiche (Uniserv SAP mail). Uniserv, partner storico di SAP, ha dimostrato - per la terza volta consecutiva - l'elevata integrazione dei propri software per il data quality per le soluzioni aziendali di CRM ed ERP. Nel corso dei test per la certificazione, SAP ha enfatizzato l'estrema semplicità di utilizzo della soluzione, garantita dalle caratteristiche tecniche e funzionali.

La validazione degli indirizzi è un passaggio fondamentale di ogni campagna di direct marketing, in quanto consente di correggere gli errori per ridurre il numero delle spedizioni - per ridurre il costo della campagna - e aumentare in proporzione il numero dei messaggi che arrivano e vengono letti - per migliorare l'efficienza dell'investimento. La deduplica completa le operazioni di ottimizzazione del database con l'eliminazione degli indirizzi doppi, che possono essere individuati anche inserendo dati incompleti o parzialmente errati.

"Come specialisti nel campo del data quality, con più di di 40 anni di esperienza in ambiente SAP, riusciamo combinare i vantaggi di un produttore focalizzato con quelli di un'azienda capace di gestire progetti IT complessi, e offriamo agli utenti SAP delle soluzioni perfettamente integrate con i processi ERP o CRM, grazie anche all'attività del Competence Center", sottolinea Georg Seitz, responsabile di Uniserv SAP DQ Competence Center. "Gli studi condotti dagli analisti mostrano come il problema della qualità dei dati sia sempre più presente nel mercato SAP, e ci sia una crescente richiesta di soluzioni a cui Uniserv risponde con applicazioni efficaci, sia per gli specialisti sia per gli utilizzatori finali".

Uniserv SAP DQ Competence Center offre pacchetti di supporto indirizzati alle aziende che utilizzano SAP, e includono un'analisi della qualità del database, lo sviluppo delle strategie per la eliminazione e prevenzione delle problematiche, e l'implementazione degli strumenti per ottenere dei dati di qualità che permettano di migliorare i risultati delle attività di relazione con i clienti, i prospect e i partner. I tool sono disponibili in versione sia on premise sia On demand, come Software as a Service (SaaS), oppure in modalità ibrida che combina entrambe le tipologie di utilizzo.

Maggiori informazioni sul sito http://www.data-quality.it o sul portale aziendale di Uniserv http://www.uniserv.com/it.

mercoledì 23 giugno 2010

Il Metrò del Mare torna ad essere attivo con 11 linee sul Golfo di Napoli, Salerno e Cilento


metrò del mare23 giugno 2010 - Riparte il servizio del Metrò del Mare, quest’anno alla sua decima edizione.


Dal 19 luglio il metrò del mare è attivo con le seguenti 4 linee:
Napoli-Costiere: Napoli (molo Beverello/molo Mergellina) – Vico Equense/Seiano – Piano di Sorrento – Sorrento – Positano – Amalfi.
Salerno-Napoli: Salerno – Minori – Amalfi – Positano – Sorrento – Vico Equense/Seiano – Torre Annunziata – Torre del Greco – Napoli Mergellina – Pozzuoli.
Due Golfi : Napoli Beverello – Ercolano – Sorrento – Positano – Amalfi – Salerno.
Campi Flegrei-Costiere: Pozzuoli –  Napoli Beverello – Portici – Castellammare di Stabia – Sorrento – Positano – Amalfi – Salerno.

Per quest’estate 2010 il metro del mare ha inserito tra le fermate del sistema anche un nuovo scalo, Piano di Sorrento (Marina di Cassano).

Inoltre, la linea NAPOLI DA MARE, pensata appositamente per i turisti, effettuerà due corse giornaliere e collegherà la Baia di Napoli con il golfo di Pozzuoli.
L’attivazione del servizio Sorrento by night a partire dal 26 giugno prossimo ogni sabato e domenica e fino ad agosto, invece, permetterà ai giovani di raggiungere e tornare da Sorrento senza dover usare l’auto.

Un importante servizio quello reso dal metrò del mare, che quest’anno ha rischiato di essere sospeso dopo che la gara europea indetta dalla vecchia giunta era andata deserta.

A salvare questa importante iniziativa ambientale ed economica, dai forti risvolti sociali, è stata la società consortile “Metrò del mare scarl”.
Grazie al rinnovo del servizio del metro del mare sarà possibile evitare 70mila spostamenti con l’auto e ridurre di 440 tonnellate le emissioni nell’aria di anidride carbonica.

Per garantire assistenza ai passeggeri del metrò del mare sarà attivo un call center al numero 199600700 presso il quale si potranno ricevere informazioni sulle corse; inoltre, saranno allestiti infopoint negli scali, personale di biglietteria sarà a disposizione per le richieste su tariffe e promozioni e saranno previsti un piano di informazione alla clientela e un'indagine di customer satisfaction.

Tutte le notizie utili sul metrò del mare sono, infine, disponibili sul sito www.metrodelmare.net

venerdì 18 giugno 2010

Telepass con Autostrade per l'Italia e Pirelli: Nuova Campagna per la Sicurezza Stradale Estate 2010

Nuova campagna per la Sicurezza Stradale di Autostrade per l'Italia, Pirelli e Telepass in vista dell'esodo e controesodo estivo 2010. Officine mobili Pirelli offriranno il check-up gratuito delle gomme nelle principali Aree di Servizio delle autostrade italiane, per una vacanza all'insegna della sicurezza. Per gli automobilisti, regali e incentivi fino a 170 Euro per il cambio degli pneumatici.

[Roma, 18 Giugno 2010] Telepass è partner della sicurezza stradale nella nuova campagna di sensibilizzazione lanciata da Autostrade per l'Italia e Pirelli in vista dell'esodo e controesodo estivo 2010.

telepass-pirelli-autostrade-sicurezza-pneumaticiLa campagna di sicurezza stradale "Safe & Go", presentata a Roma questa settimana, sarà avviata nel week-end del 19-20 Giugno per concludersi nel fine settimana del 28-29 Agosto. La campagna di Sicurezza Stradale per l'Estate 2010 sarà attiva in alcune delle Aree di Servizio autostradali a più alto traffico, dove Pirelli offrirà agli automobilisti il controllo gratuito dello stato di sicurezza degli pneumatici, per permettere di affrontare una vacanza o un rientro dalle vacanze in tutta sicurezza.

Pirelli rilascerà agli automobilisti un attestato di controllo degli pneumatici, regalando anche uno spessimetro per controllare lo stato di salute delle ruote del veicolo, e un manuale con il decalogo di regole per una guida sicura, realizzato da Autostrade per l'Italia.

Oltre al check-up gratuito degli pneumatici e ai regali per una guida sicura, tutti gli automobilisti che effettueranno il controllo presso le officine mobili di Pirelli riceveranno incentivi e agevolazioni fino a 170 Euro per la sostituzione, entro il 14 Agosto 2010, degli pneumatici usurati. Tutti gli automobilisti riceveranno un incentivo di 100 Euro per l'acquisto di un successivo treno di ruote, mentre i clienti Telepass Premium riceveranno un bonus addizionale consistente in 70 Euro di credito in pedaggi autostradali.

Sul sito web http://www.telepass.it sono disponibili maggiori informazioni circa la nuova campagna di Sicurezza Stradale Estate 2010 e gli incentivi offerti da Telepass e Pirelli. Sul sito Telepass è anche disponibile una mappa interattiva (Google Map) che riporta tutte le date e le Aree di Servizio che parteciperanno all'iniziativa, all'indirizzo http://bit.ly/telepass-pirelli-autostrade-sicurezza.

#

Telepass SpA
Telepass S.p.A. è la società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l'Italia creata per svolgere le attività relative all'emissione, commercializzazione e gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. Maggiori informazioni sui prodotti e servizi di Telepass sono disponibili online sul sito web Telepass all'indirizzo http://www.telepass.it e alla pagina dedicata al Mondo Telepass.

Online Press Office
Email: ufficiostampa@autostrade.it
Telefono: +39 06 4363.2500

giovedì 17 giugno 2010

Un nuovo sito web dedicato a musica e concerti

Da poco più di un mese è online il nuovo sito web dedicato a tutti i principali concerti e festival in Italia QualinuoveMusica.com

Il sito offre tutta una serie di servizi che permettono di rimanere aggiornati in tempo reale sui prossimi concerti che si terranno in italia, dal feed RSS, all'account Twitter, alla possibilità di ricevere i prossimi concerti per e-mail o di visualizzarli nella propria home di Facebook.

Per ogni concerto pubblicato c'è poi la possibilità di ricercare i biglietti nei siti web dei principali rivenditori autorizzati. Questo quindi permette non solo di trovare i concerti dei propri beniamini, ma anche ti trovare i biglietti in un solo click!

Dada sbarca sull'App Store con una applicazione per iPhone e iPod

Quanto sono utili e divertenti le App? Piacciono anche a Dada (www.dada.it), il catalogo con più di 3 milioni di brani e 150mila artisti, approda sull'App Store con Dada Music, l'applicazione che libera la musica su iPhone e iPod.

Le App? Sono divertenti, utili e soprattutto sono una vera tentazione per i possessori di iPhone, iPod e ora anche iPad.
Anche Dada ha preparato la sua, per estendere anche in mobilità il servizio Dada Music. E', come di rigore, molto semplice: si scarica gratis dall'App Store e si accede al servizio con lo stesso account che si utilizza per usare Dada via web. Se non si ha già un account, la registrazione avviene in pochi passaggi e pemette anche di sfruttare una settimana di prova.

Il catalogo è lo stesso che su web: più di 3 milioni di brani in alta qualità e 150mila artisti. Si sfoglia attraverso le numerose playlist consigliate da Dada, che vengono aggiornate continuamente, oppure usando il campo Search. Un'opzione interessante è la "Offline Sync", un sistema che memorizza le playlist e le rende disponibili per l'ascolto anche in assenza di connessione, per esempio in aereo.

La App di Dada sarà presto disponibile anche per Blackberry, insieme con molte altre novità dedicate al mondo della musica su iPhone, come "Play... il tuo cantante preferito", una serie di App musicali monografiche aperte da Play Gianna Nannini, che è una delle App consigliate da App in questi giorni!

***

M. C.
info [at] Fanpage.it

mercoledì 16 giugno 2010

Conferenza Market Trend: "Aziende e Ripresa Economica"


A Villa Fiore, nella Brianza lecchese, Martedì 15 Giugno 2010, si è tenuta la conferenza “Aziende e Ripresa Economica”, evento organizzato da Market Trend, network di consulenza direzionale e marketing.
Il seminario, presentato e moderato dal giornalista Marco Mancinelli, ha approfondito significativi aspetti relativi al mondo aziendale impegnato a reagire all'attuale e difficile fase congiunturale.
Davanti a una folta e qualificata platea composta da imprenditori e consulenti, sono state analizzate ipotesi di mirate strategie aziendali orientate a rilanciare performance e fatturati.
Marco Mancinelli, nel corso del suo intervento “Il sentiment attuale delle aziende”, ha sottolineato il sostanziale ritardo del Sistema Italia nel darsi appropriate priorità operative per agevolare la ripresa economica: “Abbiamo assistito, nel corso dell'ultimo biennio, a un proliferare di dati, di cifre e, soprattutto, di proclami fini a se stessi, inutili e, a tratti, deliranti, ma il punto centrale della questione riguarda l'individuazione di nuovi canali di sbocco per i prodotti delle aziende. Occorre innovare di più il proprio approccio al mercato e valorizzare meglio i prodotti del Made in Italy”.
Giuseppe Valenti, partner di Market Trend (“Investire nel terziario”) ha ricordato che “il ricorso a selezionate e qualificate professionalità esterne alle aziende rappresenta un supporto importante per attivare nuovi processi di innovazione diretti ad aggiornare il modo stesso dell'azienda di stare sul mercato”.
Paolo Fabbri, partner di Market Trend (“Sviluppare per reagire alla crisi”) ha richiamato l'attenzione dei presenti su alcuni degli scenari immediatamente futuri che attendono le aziende italiane: “è la competizione basata sulla performance globale degli organici insieme agli accordi di collaborazione intersettoriale in ottica business to business che può aprire le porte verso nuove opportunità”.
Paolo Mandelli, consulente di direzione aziendale (“Pianificare nuove strategie per il rilancio aziendale”), ha illustrato il valore permanente del ricorso a strategie aziendali flessibili che, se “orientate a incontrare i bisogni emergenti del mercato, innalzano il livello di competitività dell'impresa anche in tempi di criticità”.
In occasione del dibattito, i presenti hanno potuto assistere alla proiezione del video “Azienda Italia”, documento dedicato ai valori del Made in Italy.

martedì 15 giugno 2010

Per comunicare efficacemente con i suoi motociclisti appassionati, KTM utilizza tecnologie Uniserv

KTM, la nota casa motociclistica austriaca, ha ottimizzato il suo eterogeneo database, normalizzandolo ed eliminando i duplicati grazie alle tecnologie per il data quality di Uniserv, che continuano a mantenere la qualità e l'omogeneità delle informazioni

Uniserv logoMilano, 14 giugno 2010 - Uniserv, vendor europeo di riferimento nello sviluppo di tecnologie e applicazioni di data quality, ha implementato con successo per la nota casa motociclistica austriaca KTM un complesso progetto di bonifica e normalizzazione del database CRM, suddiviso in due grandi fasi operative.

La prima, partita alla fine del 2007, ha riguardato il data cleansing e arricchimento (in particolare normalizzazione delle anagrafiche, validazione e correzione di indirizzi postali, ricerca duplicati) di un database eterogeneo di oltre 600.000 nominativi raccolti dagli oltre 1.700 rivenditori KTM sparsi in tutto il mondo, e inseriti attraverso una intranet chiamata Dealer.NET. I dati dei clienti KTM forniti dai rivenditori erano estremamente disomogenei e davano quindi luogo a numerosi errori in termini di duplicazioni, codici postali e indirizzi errati, e luoghi sconosciuti.

Per poter utilizzare in modo efficace questo prezioso database per le attività di direct marketing, è stato necessario implementare un processo di validazione. Dopo una breve fase di selezione tra i possibili partner, KTM ha identificato Uniserv come quello dotato della maggior expertise specifica e dei tool più appropriati. Alla fine della prima fase di bonifica dei dati, realizzata grazie alla Data Quality Batch Suite di Uniserv, sono stati eliminati 150.000 duplicati e sono stati normalizzati tutti gli indirizzi, che in tal modo sono diventati realmente utilizzabili.

La seconda parte del progetto ha riguardato l'implementazione un sistema capace di gestire al meglio lo sviluppo successivo del database stesso. A questo scopo KTM usa la soluzione di normalizzazione indirizzi "Post" che controlla e ottimizza in tempo reale le immissioni nel database. Il tool di Uniserv viene offerto in modalità "Software as a Service" (Saas): la soluzione interviene "on the fly" in tempo reale sui dati anagrafici record trasmessi dai rivenditori al CRM via Dealer.NET.

Un esempio dei vantaggi conseguiti viene da un'operazione di direct marketing che ha coinvolto 18.000 clienti KTM: senza la validazione del database gli invii sarebbero stati 24.000, con un notevole spreco di risorse in termini di materiali, spese postali e tempo.

"Una success story come quella di KTM dimostra quanto sia importante un intervento efficace sulla qualità dei dati: le attività di CRM, per quanto ben disegnate e concepite, finiscono con l'essere poco efficienti e con il generare degli sprechi se vengono svolte utilizzando database non validati", commenta Alberto Boggetti, Sales Manager Europe di Uniserv. "Uniserv dispone di expertise e strumenti unici nel panorama attuale, e offre soluzioni di grande efficacia associate a una notevole rapidità di implementazione".

Uniserv è leader internazionale nello sviluppo di tecnologie, applicazioni e soluzioni di Data Quality. Le sue soluzioni sono utilizzate per elevare la qualità dei dati nei processi di Direct Marketing e Business Intelligence, in applicazioni CRM, nei contesti di DataBase Marketing, e-Commerce, nei progetti di Data Governance, integrazione e migrazione dati. Posizionata da anni nel Magic Quadrant di Gartner Inc., lavora con oltre 850 clienti internazionali e ha in attivo oltre 3.300 installazioni in tutto il mondo. Fondata nel 1969, Uniserv conta oggi oltre 110 addetti e collabora a livello globale con molte realtà fra le quali BMW, FIAT, Deutsche Bank, XEROX, Deutsche Post, Heineken, Nestlè, France Telecom, Postel, PSA Peugeot-Citroën, Johnson&Johnson, Poste Italiane. Maggiori informazioni sul sito http://www.data-quality.it o sul portale aziendale di Uniserv http://www.unise rv.com/it

Alberto Boggetti, Uniserv
Tel. 02/92801007 - email: alberto.boggetti@uniserv.com

Giovanna Benvenuti, Quorum PR
Tel. 02/6701861 - email: giovanna.benvenuti@quorum-pr.com

Energia & Ambiente 2010

Energia & Ambiente prosegue il suo cammino anche nel 2010, esordendo il 25 giugno a Oristano (Sardegna) e successivamente il 1 ottobre a Montalto Uffugo (Campania).

Energia & Ambiente prosegue il suo cammino anche nel 2010, esordendo il 25 giugno a Oristano (Sardegna) e successivamente il 1 ottobre a Montalto Uffugo (Campania).
Dopo il riscontro positivo del 2009 il format dei convegni viene rinnovato per essere sempre al passo con la necessità continua di formazione "on line" dei serramentisti.

evento formazione Energia & Ambiente

Viviamo nella società dell'informazione, dove la comunicazione è la risorsa principale che contribuisce allo sviluppo del business. La comunicazione innovativa è diventata la categoria dominate per descrivere e interpretare i rapporti tra aziende e consumatori. Il meeting per eccellenza è una forma di comunicazione diretta, che deve proporre idee innovative, contenere messaggi chiari e mirati, essere di stimolo per la professione, trasmettere autenticità e una missione pro-ambiente, e coinvolgere tutti gli interlocutori della filiera del prodotto.

Questo, quello che Energia & Ambiente si propone di fare esponendo i contenuti secondo la consequenzialità della catena produttiva, alternando quindi gli interventi degli sponsor con le interviste spot dei supporter, il tutto raccontato riproducendo la stessa successione.

Rispetto alla dicitura Energia & Ambiente che richiama il contesto macro in cui si muove la filiera del serramento ligneo, green design, diventa un sottotitolo eloquente che sceglie due qualità specifiche e caratterizzanti della finestra in legno, quella estetica e quella legata all'ecologia, che costituisce per il materiale legno un valore intrinseco!

Con il titolo, La finestra naturale, viene rappresentato l'argomento protagonista di cui si tratta, una finestra che vogliamo protagonista, che va difesa, valorizzata, un prodotto fatto di bellezza (design) e che acquisisce un valore aggiunto perché eco-sostenibile.

La comunicazione vuole essere chiara per trasferire ai falegnami che del mosaico di valori del serramento ligneo ne abbiamo selezionati due principali/vendibili (il design e la naturalità), allo scopo di convincere l'utente finale a sceglierlo, costruendo così un messaggio semplice, chiaro e autentico, che viene facilmente metabolizzato da chiunque.

A partire dal falegname, il creatore, che immaginiamo uscire entusiasta dal convegno dicendo fra sé e sé "io creo la green window" o un architetto leggerci e pensare "se scelgo questo prodotto sono in perfetta sintonia con la green building, il valore aggiunto per qualunque costruzione", crediamo che i contenuti saranno così ulteriormente enfatizzati!

L'iniziativa è promossa da Corà, Sayerlack, AGB e il Consorzio LegnoLegno, supportato dalle aziende sostenitrici Fischer, Rekord, Olimpia, Logico e Borga e dalla presenza di Icila.

CORA' DOMENICO & FIGLI SPA

Corà opera nel mercato italiano ed internazionale dal 1919. Con la propria esperienza e grazie alla struttura tecnologica-organizzativa e ad una capillare rete distributiva, Corà è il sinonimo di un'impresa che ha saputo evolversi e rinnovarsi, raggiungendo di generazione in generazione, la posizione di azienda leader in Italia e all'estero nel settore del LEGNO.

Una realtà economica e produttiva che si muove attraverso il reperimento della materia prima da foreste certificate e si differenzia per la vasta gamma di prodotti che offre: tronchi, tavolame, pavimenti in legno, pannelli multistrato, lamellari per finestre, tranciati precomposti per il settore del mobile, prodotti per la nautica.

Per ulteriori informazioni:

CORA' DOMENICO & FIGLI SPA
Viale Verona, 1
36077 Altavilla Vicentina (VI) - ITALY
TEL. +39 0444 372711
info@coralegnami.it
http://www.coralegnami.it

lunedì 14 giugno 2010

SABA ITALIA lancia la campagna 'Visitate Venezia parcheggiando a metà prezzo'

L'iniziativa punta a promuovere il Parcheggio Stazione Venezia Mestre come alternativa ai parcheggi cittadini Visitate Venezia parcheggiando a metà prezzo

A partire dal mese di Giugno 2010, il Parcheggio Stazione Venezia Mestre di Saba Italia mette in campo una politica dei prezzi molto competitiva, con la promessa di "visitare Venezia parcheggiando l'auto a metà prezzo".

Si punta così ad offrire una valida alternativa ai parcheggi cittadini di Venezia, e si rivolge ai molti turisti - italiani e stranieri - che ogni anno scelgono di passare le vacanze nella città dei Dogi con un occhio al budget.

Per questo Saba Italia - che gestisce il Parcheggio di Mestre e che fa parte del gruppo Abertis, attraverso la controllante Saba Aparcamientos S.A. di Barcellona - distribuirà ai turisti schede comparative dove sarà possibile verificare l'effettivo risparmio, che in alcuni casi supera di gran lunga il 50%.

Ai clienti del Parcheggio sarà inoltre regalata una cartina di Venezia che comprende buoni sconto da utilizzare in diversi esercizi commerciali per un valore complessivo di € 30.

Il Parcheggio Stazione Venezia Mestre dispone di 1350 posti auto e si trova di fronte alla Stazione Ferroviaria di Mestre. Il collegamento che dura 10 minuti è garantito con frequenza ogni 10 minuti da treni diretti alla stazione Santa Lucia di Venezia. Sarà possibile anche utilizzare autobus diretti a piazzale Roma.

Maggiori informazioni su http://www.sabait.it

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Seo Web Marketing Experience 2010 - Roma, Milano

Tra poche settimane si svolgera' uno degli eventi di web marketing e posizionamento piu' importanti in Italia.
Il nuovo Seo Web Marketing EXPERIENCE 2010 si svolgera' a Roma il 12 Novembre 2010 e a Milano il19 Novembre 2010.
 
Questo importante evento sara' tenuto direttamente da Enrico Madrigrano, uno dei massimi esperti italiani di marketing online e Seo.

L'anno scorso piu' di 430 persone hanno partecipato a questo evento e, anche quest'anno, le novita' saranno molte e i contenuti di alto livello. Tra cui, in particolare:

- Algoritmi di Posizionamento: un'analisi a 360 gradi sugli ultimi algoritmi dei motori di ricerca
- Social Matrix: un link da twitter o facebook vale di piu' di un tradizionale link da altri siti?
- Seo Test: oltre 500 domini usati come "cavia" per test e sperimentazioni di posizionamento
- Web Marketing 3.0: cosa sta succedendo e cosa succedera' nei prossimi anni ?
- E molto altro ancora

Inoltre ci saranno numerosi interventi a sorpresa e un'animata tavola rotonda con la partecipazione di alcuni dei piu' noti personaggi del web marketing italiano.

Per conoscere i dettagli e scaricare il programma completo collegati a http://www.seowm.com/

Evento powered by Madri Internet Marketing leader nella formazione di Web Marketing e Corsi Seo.

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

venerdì 11 giugno 2010

Avvistati Maggiordomi di Telepass Premium per le strade di Roma alla ricerca di clienti “da coccolare”

Azione di Guerrilla Marketing organizzata per le strade di Roma da Telepass per promuovere i vantaggi esclusivi della nuova opzione Premium di Telepass. Maggiordomi in livrea riempiono di attenzioni gli automobilisti romani offrendo caramelle, champagne, the e pasticcini - ma solo per clienti Telepass Premium. Per tutti gli altri, solo un volantino.

[Roma, 11 Giugno 2010] Alcuni maggiordomi in livrea stati avvistati per le strade di Roma mentre riempivano di coccole e attenzioni gli automobilisti romani fermi ai semafori. I maggiordomi avvistati hanno distribuito agli incroci della capitale caramelle, champagne, the e pasticcini, ventagli per combattere l'afa, e spruzzato gli automobilisti con acqua di colonia.

telepass-premium-coccole-maggiordomi-guerrilla-marketingTante coccole e attenzioni, ma dedicate esclusivamente ai clienti Telepass Premium. Tutti gli altri hanno comunque ricevuto un sorriso e un volantino che riportava tutti i vantaggi e la convenienza di essere clienti Telepass Premium.

La scena appena descritta si è verificata per le strade di Roma lo scorso 27 Maggio 2010, e si è trattato di una azione di Guerrilla Marketing organizzata da Telepass, nel contesto della campagna di promozione della nuova offerta Telepass Premium lanciata lo scorso mese di aprile e guidata dallo slogan "Coccoliamo i nostri clienti".

Telepass Premium è l'offerta Telepass che coniuga i vantaggi di Telepass con una maggiore convenienza grazie agli sconti derivanti da convenzioni e promozioni disegnate per i clienti Telepass Premium. Ad oggi, più di 1.000.000 di clienti Telepass Premium beneficiano di sconti e risparmi su prodotti e servizi relativi a manutenzione auto e pneumatici, acquisto di carburante, noleggio auto e perfino su energia elettrica, pacchetti vacanze e crociere.

Per essere coccolati da Telepass Premium non è necessario attendere agli incroci e semafori cittadini, basta visitare il sito Telepass http://www.telepass.it.

#

Telepass S.p.A.
Telepass S.p.A. è la società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l'Italia creata per svolgere le attività relative all'emissione, commercializzazione e gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. Maggiori informazioni sui prodotti e servizi di Telepass sono disponibili online sul sito web Telepass all'indirizzo http://www.telepass.it e alla pagina dedicata al Mondo Telepass.

Online Press Office
Email: ufficiostampa@autostrade.it
Telefono: +39 06 4363.2500

Dialogo Assicurazioni RC Auto: Fai un Preventivo Online e Risparmi 20 Euro sui Voli di VolaGratis.it

Nuova iniziativa di Dialogo Assicurazioni per risparmiare su assicurazione e vacanze: per ogni preventivo online RC auto sul sito Dialogo, gratuito e senza impegno, in omaggio un bonus da 20 Euro per risparmiare sui voli di VolaGratis.it

[Milano, 11 Giugno 2010] Dialogo Assicurazioni http://www.dialogo.it, la compagnia di assicurazioni diretta, on-line e telefonica RC Auto e Moto del Gruppo Fondiaria-SAI, annuncia una nuova promozione in collaborazione con il sito italiano di comparazione tariffe aeree VolaGratis.it.

Con la crisi economica che si fa sentire sempre più forte in Italia, Dialogo Assicurazioni sta attenta ai risparmi degli italiani e, senza rinunciare a offrire il massimo del servizio con le sue garanzie assicurative, si impegna ad aiutare i propri clienti a risparmiare non solo sull'assicurazione RC auto, ma anche sulle vacanze estive oramai alle porte.

preventivo-rc-auto-dialogo-assicurazioni-sconti-volagratisA partire da oggi, ogni utente che richiederà un preventivo online RC Auto sul sito di Dialogo Assicurazioni riceverà un buono dell'importo di 20 Euro da utilizzare per risparmiare sull'acquisto dei voli aerei offerti da VolaGratis.it.

Il meccanismo per partecipare alla nuova promozione di Dialogo Assicurazioni è semplice: basterà salvare il preventivo online RC auto registrandosi gratuitamente e senza impegno al sito di Dialogo. Entro 24 ore o comunque entro il successivo giorno lavorativo si riceverà per email un codice promozionale che potrà essere utilizzato per risparmiare sulle prenotazioni per le offerte di voli e vacanze di VolaGratis.it.

Tutte le informazioni sulla nuova offerta promozionale RC Auto di Dialogo Assicurazioni sono disponibili all'indirizzo http://offerte.dialogo.it/assicurazioni/assicura-risparmia-volo.html.

#

Dialogo Assicurazioni
Dialogo Assicurazioni è una società di assicurazioni diretta, on-line e telefonica, parte del gruppo assicurativo italiano Fondiaria SAI. Per ogni approfondimento su Dialogo Assicurazioni visitate il sito ufficiale http://www.dialogo.it. Visitare anche il blog Dialogo Aperto http://www.dialogoaperto.it per novità e aggiornamenti da Dialogo Assicurazioni e dal mondo delle assicurazioni auto e moto.

Contatti Online Press Office Dialogo
Email: dialogo.ufficiostampa@dialogo.it

giovedì 10 giugno 2010

Key Energy: Workshop Safe Energia Elettrica. Roma, 14 giugno 2010


Workshop Safe

 

"Nucleare: scelta ragionata, convinta e condivisa?"

 

lunedì 14 giugno ore 09.30

 

Senato della Repubblica

Sala Capitolare

Chiostro di S. Maria sopra Minerva

Piazza della Minerva, 38 - Roma

 

Apriranno i lavori Raffaele Chiulli, Presidente – Safe, Guido Bortoni, Capo Dipartimento Energia – Ministero dello Sviluppo Economico. Interverranno tra gli altri alla successiva Tavola Rotonda, moderata da Riccardo Ballesio, Direttore – Safe, Andrea Fluttero Segretario - XIII Commissione Senato della Repubblica, Benedetto Della Vedova, Membro – X Commissione Camera dei Deputati; Federico Testa, Membro – X Commissione Camera dei Deputati; Gianluca Comin, Direttore Relazioni Esterne – ENEL; Roberto Potì, Direttore Centrale Sviluppo – EDISON; Eugenio Fiorino CEO – AceaElectrabel Trading, Responsabile Affari Istituzionali e Regolamentari – GDF Suez Energia Italia; insieme alle più alte cariche istituzionali, rappresentanti del corpo diplomatico e delle associazioni industriali, esponenti del mondo della ricerca scientifica e top manager delle aziende. Conclude Alessandro Ortis, Presidente, Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas.

Nel corso del Workshop sarà presentato il volume "Nucleare?". L'opera si inserisce nella collana dedicata alle fonti energetiche realizzata dal Centro Studi Safe ed edita dal Gruppo Italia Energia che comprende: "Petrolio, ieri e oggi. E domani?","Carbone: vita, morte o miracoli?","Energie rinnovabili: un sogno nel cassetto?", "Le nuove frontiere del gas", "La mancata ristrutturazione della rete carburanti in Italia" e "Le fonti fossili non convenzionali".

 A causa del limitato numero di posti disponibili l'invito è strettamente personale e riservato solo ad una selezionata lista di personalità ed esperti del settore energetico-ambientale. Qualora non avesse già dato la Sua adesione La preghiamo di confermare la presenza entro al massimo venerdì 11 giugno a:

Stefania Geri, e-mail segreteria@safeonline.it - Tel. 06/53272239 - Fax 06/53279644

Visto il carattere istituzionale della sede è opportuno un abbigliamento sobrio, in particolare per gli uomini è d'obbligo indossare la giacca e la cravatta.

Safe

Via Duchessa di Galliera, 63

00151 Roma

tel. 06/53272239

fax 06/53279644

safe@safeonline.it

www.safeonline.it 

 

posted by www.keyenergy.it

martedì 8 giugno 2010

Nasce 3GSCAN il dispositivo RFID con GPRS integrato per la gestione e la certificazione del lavoro in mobilità

Techsigno presenta 3GSCAN il dispositivo RFID con GRPS integrato ideato per garantire la gestione e la certificazione del lavoro in mobilità

3GSCAN TechsignoUdine, 8 Giugno 2010 – Techsigno, azienda tecnologica attiva nel settore RFID, ha presentato per la prima volta al mercato 3GSCAN in occasione dell'ultima edizione di Exposanità tenutasi a Bologna lo scorso 26 maggio.

3GSCAN®, dispositivo RFID con GRPS integrato è stato ideato per garantire la gestione e la certificazione del lavoro in mobilità. Si differenzia dagli altri dispositivi per la semplicità di utilizzo tale da non richiedere alcuna preparazione specifica da parte degli operatori. La tastiera ha solo 5 tasti ed è estremamente intuitiva.

3GSCAN® si alimenta tramite due batterie standard ricaricabili (AA) la cui lunga durata è garantita dall'ottimizzazione dei consumi, il GPRS infatti si attiva solamente su richiesta dell'utilizzatore tramite pulsante o in base ad una temporizzazione programmata. A completamento del sistema è disponibile anche una Docking Station.

3GSCAN® è corredato da un software a due livelli di personalizzazione:
I livello: permette l'identificazione dell'operatore, il luogo dell'attività, certifica le mansioni svolte con i relativi tempi ed invia online i dati a un server remoto. Presente sul dispositivo.
II livello: installato sul computer host in modalità web based consente a chi gestisce il servizio il settaggio di data e ora del 3GSCAN®. Permette l'associazione delle causali di attività secondo gli skills degli utilizzatori. Esterno al dispositivo

3GSCAN® è proposto al mercato anche a noleggio a canone fisso per 18/24 mesi e possibilità di riscatto finale, per un servizio "chiavi in mano".

"Esempi di prospettive di mercato sono l'assistenza domiciliare alle persone, attività di sorveglianza, attività in cooperative e gestione delle manutenzioni, ovvero tutti quei settori dove siano indispensabili i requisiti chiave del dispositivo in oggetto, come: semplicità, connettività, certificazione in mobilità, associazione personale con causali e date anche in ambienti esterni e/o ostili." Ha spiegato Giorgio Pezzulli presidente di Techsigno

Per maggiori informazioni:
Cristiana della Zonca: 335.6511674
info@techsigno.com
www.techsigno.com
www.3gscan.eu

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

I bikini più sexy dell'estate, guarda il nuovo spot di Divissima!

Dopo il successo straordinario ottenuto dallo spot Divissima, presentato prima del nuovo film Sex and the City, anche negli uffici di tutta Italia si è diffusa la voce che i mini bikini Divissima sono davvero molto sexy.

L’estate è alle porte il caldo sta per arrivare, perché non iniziare a pensare ai mini bikini da acquistare per le prossime vacanze?

Visitate il nostro sito e-commerce e consultate la vasta scelta di modelli. Ce ne sono per tutti i gusti e di tutti i colori, scoprite la nuova collezione 2010 davvero frizzante e alla moda, per non passare inosservate nemmeno in spiaggia. All’interno del sito Divissima.it troverete mini bikini, pareo, skirt e hot pants davvero sensuali per trasformare l’estate 2010 in una stagione davvero indimenticabile

Scegliete i perizomi in pizzo, tulle o in tinta unita e mostrate la voglia di avventura come le protagoniste di The sex and City. Divissima propone anche dei sensuali vestiti da utilizzare come copricostume, le tonalità e le tinte sono tantissime, avete davvero l’imbarazzo della scelta per essere sexy durante l’estate.

Inoltre, tutte le persone che abitano dalle parti di Milano possono fare un salto per vedere di persona la fantastica collezione Divissima 2010.
Il fashion store si trova in via del Carroccio 6, che aspettate?
E’ arrivato il momento di acquistare il bikini più sensuale di quest’anno!

Visualizza il nuovo spot Divissima : http://www.youtube.com/watch?v=P8TwMgm-QUs

Contatti aziendali:

Cristina Pascuzzi
press@divissima.it

Divissima
Via Torino, 56
20010 Bareggio (MI)

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Benessere e turismo: questo il binomio delle pagine on line sulle terme di Ischia

Incontrare il gusto degli utenti e puntare sulla personalizzazione dei servizi on line, ecco le proposte del nuovo portale dedicato alle terme di Ischia.

Unisce passato e presente; storia, tradizione e moderno lusso il nuovo portale internet dedicato interamente alle terme a Ischia, fiore all'occhiello di un turismo campano di grande qualità e vera eccellenza.

Famose fin dai tempi degli antichi Greci per le sorgenti di acque minerali, le terme a Ischia hanno rappresentato un luogo di "turismo" ante litteram già durante l'Impero Romano, consentendo all'isola di mantenere intatta, pur durante alterne vicende storiche, la propria fama anzi, alimentando l'interesse di chi ama curare mente e corpo, in un ambiente raffinato e tipicamente mediterraneo.

Gli operatori del settore turistico-alberghiero hanno colto appieno il trend che vuole "i soggiorni fai da te" di alta qualità quelli più gettonati dagli utenti, e si sono inscritti nel solco tracciato dalla Regione Campania, puntando con decisione alla promozione turistica delle bellezze e delle ricchezze regionali. Si sono rivolti, così, a chi del web ha fatto il proprio mestiere, chiedendo d'intercettare la nuova tipologia d'utenza e offrire un prodotto fresco, facile da usare e innovativo.

Per il progetto del portale www.terme-ischia.it  la parola d'ordine non è soltanto sinergia d'intenti fra le strutture termali a Ischia, con l'offerta di pacchetti gratuiti, ingressi nei rinomati parchi termali isolani, trattamenti e massaggi tutti da provare e gratis, ma anche assistenza a chi desidera effettuare una prenotazione direttamente on line.

La tradizionale ospitalità isolana –reale- diventa la chiave di volta del progetto in rete –virtuale- che consente, ad un team esperto in comunicazione web, di puntare sul classico "asso nella manica": non un sito statico, che subordina l'interattività ai contenuti; ma un portale dotato di un moderno ed efficiente servizio di call center totalmente gratuito, raggiungibile al numero 081 388 308 99, per aiutare i viaggiatori nella prenotazione dei servizi che più si adattano alle loro esigenze. Consulenza specializzata, offerte speciali e tutti i benefici delle terme di Ischia per rilanciare, attraverso il web, ove mai ve ne fosse bisogno, il settore del turismo e del benessere, che da sempre fa registrare ottimi numeri e presenze durante tutto l'anno, complice il clima mite e piacevole dell'isola, anche nei mesi autunnali e invernali.

Sito di riferimento: http://www.terme-ischia.it