Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

martedì 30 novembre 2010

Corsi in PROMOZIONE in partenza il prossimo 9 e 11 Dicembre

Corsi in PROMOZIONE in partenza il prossimo 9 e 11 Dicembre

Presentazione Corsi Linux

Gentile , Pensi che per un Corso Linux professionale 18,75 euro + iva 20% all'ora siano troppi? Vuoi risparmiare i tuoi soldi ed investire nel tuo futuro? Vuoi ottenere una formazione professionale pur risparmiando? È il momento giusto.

Iscriviti ora ai seguenti Corsi Linux:
  • Corso Introduzione a Linux
    Visualizza il Calendario
    Il Corso inizia il 9 Dicembre 2010 alle ore 18:30 e si svolgerà a Padova in Viale della Navigazione Interna 51 in orario infrasettimanale serale per una durata complessiva di 8 incontri per un totale di 32 ore in presenza.

Il prezzo promozionale è di soli 18,75 euro + iva 20% all'ora.

Diana Ceccarello

Vigonza (PD), 27 Novembre 2010

Per maggiori informazioni:

Puoi seguire anche il social networking di CNAPONLINE facendo click sui rispettivi logo:

© 2004/2010 CNAPONLINE Srl | ISSN 1826-6126 | P.IVA IT03749830273

lunedì 29 novembre 2010

I Fistful Of Mercy in concerto a Milano e Modena. Biglietti in regalo ai fan digitali più 'veloci'

L'eccezionale band composta da Ben Harper, Joseph Arthur e Dhani Harrison, i Fistful Of Mercy, in occasione del loro album d'esordio "As I Call You Down", sarà nel nostro Paese per due date imperdibili a dicembre.

Play.me (www.dada.it) premia i fan digitali più veloci con due coppie di biglietti per partecipare a uno dei due appuntamenti che si terranno il 9 a Milano e il 10 a Nonantola-Modena.

Per partecipare al contest, segui le seguenti istruzioni:

- il giorno mercoledì 1 dicembre vai su Play.me alla pagina http://www.dada.it/music/fistfulofmercy e scarica almeno tre brani dall'album "As I Call You Down";

- invia una mail allo staff Dada (dadadj@staff.dada.net) indicando nome, cognome, Dada username e tappa preferita (Milano o Nonantola-Modena).

Il Celluvale festeggia 1 anno: Corriere UPS gratuito per tutto Dicembre 2010

29 Novembre 2010, il Celluvale - il primo sito italiano di riferimento rivolto a privati e negozianti che voglio disfarsi di cellulari inusati, guadagnando - festeggia 1 anno di attività ed offre Corriere UPS gratuito per tutti i tipi di spedizione "per ringraziare tutti coloro che nel corso dei mesi hanno creduto al potenziale del nostro progetto" - dichiara Gerardo Taglianetti, MD DINOLAB - "e hanno contribuito a renderlo vivo, attivo e presenza indiscussa sul nostro mercato di riferimento".

Spedizioni gratuite per tutto il mese di Dicembre, quindi, garantendo "la copertura delle spese di spedizione UPS anche se si tratta dell'invio di un solo cellulare" in tutta Italia, isole comprese a testimoniare il successo ottenuto in "un anno di attività on-line molto intenso che ci ha regalato notevoli soddisfazioni professionali. Dall'interessamento di grossi operatori di telefonia mobile a contatti in essere con le sedi italiane di grandi distributori tecnologici, il nostro servizio è cresciuto creando nuovi indotti capaci di creare sinergie di mercato in grado di coinvolgere una filiera aziendale garante delle esigenze di un privato piuttosto che di un ente che ha l'esigenza di rinnovare frequentemente il proprio parco di telefoni cellulari".

Per maggiori informazioni e tenerti sempre aggiornato sul Mercato dell'Usato dei Cellulari, iscriviti a il Celluvale e riceverai ogni Sabato, a partire dal 4 Dicembre 2010, una newsletter dedicata alle tendenze, alle analisi e osservazioni di ilcelluvale.it, il primo sito di riferimento in Italia che consente di vendere i cellulari usati, sia funzionanti che rotti o da rottamare, di qualunque modello e marca ed in qualsiasi quantità, ad un prezzo fisso, chiaro e trasparente.

Che tu sia un privato o un'attività commerciale, tieniti aggiornato sullo stato delle normative vigenti in Italia con le Informative Dinolab, tutte scaricabili gratuitamente: Cosa è e cosa non è un RAEE ? .. Un privato può fare più di una vendita ? .. Cosa è il Decreto Uno Contro Uno ? e tan te altre info utili.. 

Il Celluvale è un servizio Regenercel, Divisione Tecnologica DINOLAB dedicata alla rigenerazione di cellulari inusati, dismessi ma comunque integri fisicamente.

DINOLAB, The Retronics Company
Via Fravitole, 1184022 Campagna (SA)
P.IVA 04587420656 - CCIAA 393004
web www.dinolab.eu, www.ilcelluvale.it
mail info@dinolab.eu
tel. +39 082845842
fax. +39 0828240516

Introduzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

DalProprietario.it, lancia per primo i QrCodes per cercare casa con il telefonino

L'innovativo portale di Vendita Diretta Immobili, CASE DI PRIVATI E COSTRUTTORI, lancia i QrCode immobiliari, codici a barre leggibili con il cellulare per vedere foto e descrizione degli immobili. Prova il Codice QR di DalProprietario.it

Una grande novità è in arrivo col prossimo numero del magazine gratuito DalProprietario: la visita virtuale degli immobili attraverso i Codici Qr. Grazie al sistema Qr i possessori di smartphone o similari potranno visualizzare all'istante la scheda dettagliata dell'immobile che più interessa su DalProprietario.it. Come? Semplicemente, fotografando il QrCode inserito negli annunci delle case in costruzione. Basta un clic e dall'annuncio sintetico su carta si passa alla scheda completa in Internet, con descrizioni dettagliate, gallerie fotografiche e la localizzazione su mappa di tutti gli immobili. In sostanza si tratta di un virtual tour, ma a partire da un supporto cartaceo! DalProprietario è distribuito a Pisa e provincia, e contiene esclusivamente annunci immobiliari di privati e costruttori, che intendono vendere o affittare evitando la mediazione delle agenzie.

Come funzionano i Codici Qr? I QrCodes sono piccoli quadrati crittografati pensati per gli smartphone, i telefonini intelligenti di ultima generazione quali iPhone, BlackBarry, Symbian o Android. I Qr possono contenere svariate informazioni: una semplice frase, un numero di telefono, un indirizzo Internet. Per decifrare le informazioni in essi conteunute è sufficiente fotografarli col proprio telefonino, dopo aver scaricato e istallato un'applicazione apposita, completamente gratuita. Nel caso di DalProprietario, i codici pubblicati in ogni annuncio rimandano in un istante alla relativa pagina Internet.

Perché i Codici Qr su DalProprietario? «Finora - risponde Claudio Cini, ideatore e titolare di DalProprietario - abbiamo cercato di favorire al massimo l'incontro tra domanda e offerta attraverso due strumenti paralleli: la pubblicazione degli annunci su Internet e sul nostro magazine cartaceo, distribuito gratuitamente sul territorio. Sfruttando la tecnologia offertaci dai QrCodes, d'ora in poi, questi due strumenti saranno completamente integrati fra loro».

«Ci piace innovare – prosegue Cini – e la pubblicazione sul magazine dei Codici Qr va in questo senso. Il tutto a sostegno della nostra principale innovazione, che è anche una filosofia, resa possibile soprattutto grazie alla nuove tecnologie. Mi riferisco alla vendita diretta di immobili senza mediazione di agenzia, che fa risparmiare tanto chi vende quanto chi compra».

Dal numero di novembre-dicembre 2010 di DalProprietario, quindi, ciascun annuncio pubblicato dai costruttori è corredato dal relativo codice Qr. Ma le novità proposte da DalProprietario non si fermano qui. Una grande promozione, attiva fino al 15 gennaio, è riservata a chi indende affittare casa: la pubblicazione gratuita per un mese, su DalProprietario.it, del proprio annuncio.

DalProprietario.it
Via Crispi 14, 56125 Pisa
info (at) dalproprietario.it
Tel. 050.503887

Introduzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Energy Efficiency Award 2010, le aziende più virtuose premiate da ABB

Ad Accenture, Fiera Milano, RFT e Unicalce il riconoscimento per i risultati ottenuti.

Anche nell'attuale periodo congiunturale, l'effettiva virtuosità aziendale in tema di risparmio energetico e di sensibilità ecologica è possibile e viene premiata.
Lo scorso 23 Novembre 2010, presso la sede centrale ABB di Sesto San Giovanni, si è svolta la terza edizione dell’Energy Efficiency Award: le aziende premiate per il loro impegno per l’efficienza energetica e per i risultati ottenuti sono Accenture, Fiera Milano, RFT del Gruppo SKF e Unicalce.
Le quattro importanti realtà, attive in diversi settori industriali e del terziario, hanno scelto ABB come partner tecnico per realizzare interventi di miglioramento nei propri stabilimenti e nelle proprie sedi.
Com’è ormai consuetudine per questo evento promosso e realizzato da ABB, l’Energy Efficiency Award 2010 ha visto la partecipazione di esperti, giornalisti e soprattutto di molti operatori, aziende ed enti che quotidianamente si confrontano con i problemi del contenimento dei costi energetici e della riduzione dell’impatto ambientale.
La premiazione è stata preceduta dagli interventi di Gilberto Callera, presidente World Energy Council Italia, Massimo Beccarello, direttore Energia di Confindustria, Alessandro Clerici, coordinatore della task force sull’efficienza energetica di Confindustria e Rino Romani, responsabile dell’unità tecnica dell’efficienza energetica di ENEA.
Ha presentato e coordinato l’incontro la giornalista Tessa Gelisio.
L’efficienza energetica è uno dei pilastri delle strategie globali di ABB e l’Energy Efficiency Award mira da un lato a diffondere una maggiore consapevolezza sul tema, dall’altro a dimostrare che anche con interventi semplici e rapidi è possibile conseguire consistenti risparmi con tempi di pay-back estremamente ridotti.
Le quattro aziende premiate si sono avvalse del supporto di ABB in termini sia di studio degli interventi, sia di fornitura e messa in servizio delle apparecchiature.
Accenture, azienda globale di consulenza direzionale, servizi tecnologici e outsourcing, ha trasferito le due sedi milanesi, ha trasferito le due sedi milanesi in un unico edificio nel centro città, completamente ristrutturato e dotato di un sistema di automazione ABB i-Bus a standard KNX per la gestione integrata degli impianti elettrici e termici. La riduzione dei consumi così ottenuta è di 700 mila kWh all’anno, equivalenti a 161 TEP - Tonnellate Equivalenti di Petrolio (18% dei consumi su base annua). L’installazione di inverter ABB sui motori delle unità di trattamento aria di due padiglioni del polo Rho-Pero di Fiera Milano, operatore leader in Europa in campo espositivo, permette di migliorare il comfort e ridurre i consumi energetici di circa 139 mila kWh, pari a 28,4 TEP. L’intervento ha carattere sperimentale e dimostra la convenienza della soluzione anche in ambienti che sono utilizzati solo per alcuni mesi all’anno. Nello stabilimento di Gazzada (Varese) di RFT, uno dei principali produttori italiani di tenute e guarnizioni in gomma e metalli appartenente al Gruppo SKF, gli inverter ABB sono stati installati su dieci estrattori di fumi dell’area produzione e su una pompa dell’impianto di media pressione, punto nevralgico della fabbrica. Oltre a risparmi energetici annui totali pari a circa 200 MWh, la nuova realizzazione diminuisce le sollecitazioni meccaniche delle parti coinvolte e riduce sensibilmente le necessità di manutenzione anche di altri impianti a valle. Unicalce, gruppo leader italiano nella produzione della calce ha attuato un progetto pilota nello stabilimento di Brembilla (Bergamo). Nell’aspiratore di ventilazione del filtro di un forno di cottura, la sostituzione del motore con un modello ad alto rendimento e l’introduzione di un inverter per regolarne la velocità, hanno portato a minori consumi energetici per oltre 765 mila kWh all’anno (riduzione del 60%). Da segnalare, nel corso della cerimonia di premiazione in qualità di testimonial dell'azienda Unicalce, il campione olimpionico di canoa Antonio Rossi.
«ABB sta sviluppando una nuova visione di sistema nei confronti dell’efficienza energetica» ha commentato in occasione dell’evento Paolo Leone, responsabile della divisione Discrete Automation and Motion di ABB Italia. «Il tema va inquadrato in una prospettiva globale, considerando tutta la filiera dell’energia e comprendendo quindi generazione, trasmissione, distribuzione e utilizzo finale su tutti i vettori energetici. Con la nostra offerta tecnologica siamo in grado di proporre soluzioni semplici, di immediata realizzazione ed economicamente convenienti in tutti i campi, attraverso un supporto di Auditing Energetico online scalabile».
«Anche il fatto che quest’anno fra le aziende protagoniste ci sia per la prima volta un esempio di building automation è una conferma di questa nuova focalizzazione» ha aggiunto Paolo Pescali, responsabile della divisione Low Voltage Products. «L’efficienza energetica non è del resto un’esigenza del solo comparto industriale. Anche nei settori residenziale e terziario si può fare molto, grazie alle più moderne tecnologie, per ridurre e ottimizzare i consumi di energia, oltre che per accrescere comfort e sicurezza negli ambienti domestici e di lavoro».
Grazie alla collaborazione con Lifegate, l’Energy Efficiency Award 2010 si è svolto a “Impatto Zero”.

ABB (www.abb.it) è leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility e alle industrie di migliorare le loro performance, riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB impiegano circa 117.000 dipendenti in oltre 100 Paesi.

Articolo tratto da PressWeb
a firma di Marco Mancinelli, giornalista e PressWeB Editor

Ecolamp proroga servizio Extralamp fino a giugno 2011

Ecolamp proroga il servizio Extralamp fino a giugno 2011

Forti degli ottimi risultati ottenuti attraverso l'adesione degli installatori al servizio,

Extralamp continuerà fino alla fine di giugno 2011

Milano, 29 novembre 2010 – Ecolamp annuncia la proroga del progetto straordinario Extralamp fino al 30 giugno 2011, a seguito degli ottimi esiti ottenuti attraverso questo servizio rivolto agli installatori e ai professionisti illuminotecnici.

I risultati raggiunti sono la prova evidente di quanto il servizio sia efficace: la raccolta attraverso il canale professionale rappresenta circa il 60 per cento di tutte le sorgenti luminose esauste complessivamente raccolte sul territorio nazionale.

Dal 1° gennaio 2010 a oggi, dagli installatori sono state ritirate oltre 570 tonnellate di sorgenti luminose a basso consumo, di cui ben 383 tonnellate solo attraverso Extralamp, su un totale nazionale pari a1.125 tonnellate.

Attraverso ExtraLamp, Ecolamp assicura il ritiro gratuito delle sorgenti luminose a fine vita per un quantitativo minimo pari a 100 chilogrammi presso le sedi professionali degli installatori su tutto il territorio nazionale grazie all'impiego di una rete logistica altamente qualificata. Le lampade esauste sono poi trasportate presso gli appositi impianti di trattamento dove le diverse componenti (vetro, alluminio, plastiche, mercurio, ecc.) vengono opportunamente trattate per il reimpiego come materie prime seconde e inertizzate per annullarne il potenziale inquinante. La richiesta di ritiro avviene previa registrazione sul sito www.ecolamp.it/extralamp. Ecolamp fornisce inoltre, in forma del tutto gratuita, gli imballaggi necessari al confezionamento di tutte le tipologie di sorgenti luminose, dalle lampade compatte ai tubi fluorescenti.

Il secondo servizio rivolto ai professionisti consiste negli Collection Point, 20 punti di raccolta convenzionati con Ecolamp e dislocati in tutta Italia, esclusivamente dedicati ai professionisti e presso i quali è possibile conferire qualsiasi quantitativo di lampade esauste. Dal 1° gennaio 2010 sono state ritirate dai Collection Point oltre 187 tonnellate di lampade esauste.

Infine, con l'inizio del 2011 decollerà un terzo servizio: con l'accordo stretto con la FME (la Federazione dei grossisti di materiale elettrico) i punti vendita diventeranno degli Eco Point della Distribuzione, dove gli installatori potranno restituire le lampade fluorescenti esauste di provenienza domestica (o assimilate per quantità e tipologia), al momento dell'acquisto di quelle nuove in "rapporto di 1 contro 1".

"I professionisti rappresentano per noi un canale fondamentale, considerando il peso che il comparto occupa nell'ambito della raccolta, ma anche la consapevolezza e l'attenzione che si sta diffondendo tra gli installatori e i professionisti illuminotecnici." afferma Fabrizio D'Amico, Direttore Generale di Ecolamp. "E' per questo motivo che, oltre a informare e sensibilizzare il grande pubblico dei consumatori, intendiamo proseguire nel nostro impegno verso i servizi dedicati alle diverse esigenze degli operatori professionali."

Ufficio Stampa Ecolamp: Conca Delachi – Sara Gentile Tel. 02/48193458

Marketing & Comunicazione Ecolamp:

Martina Cammareri Tel. 02/37052936-7

Andrea Pietrarota Cell. 348/5988469

Etichette: , ,

domenica 28 novembre 2010

sPARTITI: l’ immigrazione si fa musica. Concerto della cantante angolana Tasha Rodrigues - STAZIONE OSTIENSE, ROMA


sPARTITI: l'immigrazione si fa musica

Concerto della cantante angolana

Tasha Rodrigues

 

Giovedì 2 dicembre 2010

Stazione Ostiense, Roma

 

Roma, 28 novembre 2010 – Si chiama "sPARTITI" e farà "suonare e ballare" una delle principali stazioni ferroviarie romane, Roma Ostiense, giovedì 2 dicembre a partire dalle 20.30 e fino alle 23.

Anima del concerto – ad ingresso libero – sarà la nota cantante angolana Tasha Rodrigues, con la sua band e il suo corpo di ballo. Tra di loro spicca Jack Tama, noto percussionista che ha suonato con Miriam Makeba. Di " Mama Africa" - scomparsa a Castelvolturno nel novembre 2008 -  la Rodrigues ha raccolto con onore l'eredità, fino ad esserne definita a tutti gli effetti la "figlia artistica".

Il concerto è un' iniziativa della Cooperativa "2000 Orizzonti", sostenuta da Ferrovie dello Stato e in collaborazione con Sulleali – Comunicazione Responsabile, agenzia di comunicazione sociale di Roma specializzata in comunicazione via web e organizzazione di eventi che coinvolgono immigrati e temi di intercultura.

È sulla scia del grande successo del Miriam Makeba Tribute - organizzato nel marzo  2010 all'Auditorium di Roma  - che i partner hanno immaginato questo evento, che si posizionerà come evento di chiusura della mostra di fotografia "Ferrovie e Integrazione: identità e culture di un'Europa multietnica", aperta al pubblico alla Stazione Ostiense dal 18 novembre al 3 dicembre (tutti i giorni, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18). La sera del concerto, il 2 dicembre, la mostra sarà eccezionalmente aperta al pubblico anche in serata fino alle 23.

La mostra "Ferrovie e Integrazione" propone gli scatti di coloro che hanno partecipato al concorso fotografico europeo indetto dall'associazione Immigrazione Oggi. Tra i vincitori, oltre ai premi istituzionali, anche varie menzioni d'onore, tra le quali quella conferita alla foto di Luca Gabriele Perrone "Ultimi preparativi aspettando il treno" dal magazine Caposud, bimestrale italiano scritto solo da corrispondenti del Sud del Mondo.

Il concerto, oltre a porsi come un momento di festa dedicata all'immigrazione, alla riflessione sulle sue tragedie indotte, ma anche e soprattutto sulla sua importanza nella società italiana ed europea, valorizzerà lo spazio storico della Stazione Ostiense.

Per informazioni: caterina.falomo@sulleali.it - 346. 851 37 23 e Alessandra Lombardi:

ufficio.stampa@sulleali.it 




Sulleali - Comunicazione Responsabile 
Cell: + 39 346 85 13 723
Fax: + 39 06 97 25 58 10





diffusione a cura del CorrieredelWeb.it

Lampade fluorescenti esauste. Ecolamp offre le soluzioni per professionisti e cittadini

Come disfarsi delle lampadine a basso consumo?

Le lampadine a risparmio energetico sono altrettanto facili da usare di quelle tradizionali ma, una volta esaurite, vanno trattate con attenzione.

Come si smaltiscono le lampadine fluorescenti compatte?

Si tratta di prodotti contenenti un sistema elettronico complesso e non vanno quindi buttati nella spazzatura, come indica anche l'apposito logo con la croce sul bidone (comeune a tutti i RAEE: rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). Il modo giusto di disfarsene è riconsegnarli al negoziante o al centro di raccolta comunale più vicino alla propria abitazione.


Logo sull'imballaggio – da non buttare nella spazzatura (logo WEEE)

Cosa fare se una lampadina fluorescente compatta si rompe?

Diversamente dalle vecchie lampadine a incandescenza, le lampadine fluorescenti compatte contengono piccole quantità di mercurio.

Quando la lampadina è integra non ci sono fuoriuscite di mercurio ma, se si rompe, può uscirne una piccola quantità di questa metallo, pari a 5 milligrammi (all'incirca, sono le dimensioni della macchia d'inchiostro sulla punta di una penna a sfera).

A titolo di confronto, i vecchi termometri contengono circa 500 milligrammi di mercurio. Quindi niente panico!

Ma poichè il mercurio è una sostanza tossica, si consiglia anzitutto di aerare la stanza, e poi di pulire con un vecchio straccio bagnato. È meglio evitare che la pelle venga a contatto coi frammenti, e non bisogna usare l'aspirapolvere.

  • Per evitare le fuoriuscite di mercurio, si possono comprare le lampadine inserite in un involucro infrangibile.
  • Le lampade fluorescenti esauste non vanno gettate nella cassonetto dei rifiuti indifferenziati, nè nei contenitori e campane per il vetro.
  • Se integre è buona pratica ambientale riportarle al punto vendita, quando se ne acquistano di nuove.
  • Nel caso una si sia rotta è cosa responsabile riportare tutti i frammenti attentamente raccolti e richiusi in un sacchetto di plastica resistente presso un centro di raccolta o isola ecologica comunale.
Ogni informazione sulla corretta gestione delle lampade fluorescenti compatte e dei tubi lineari sul sito: www.ecolamp.it

Un ambiente più pulito dipende ANCHE dai piccoli comportamenti quotidiani di tutti noi.

Lampade fluorescenti compatte

Quando si parla di lampadine ad elevata efficienza energetica si pensa quasi sempre a quelle fluorescenti compatte (CFL). In realtà, le CFL sono solo una delle tante possibilità, anche se sono molto diffuse grazie alle loro ottime prestazioni.

 

Le lampadine fluorescenti compatte sono entrate in circolazione negli anni Ottanta e sono note per la loro durata ed efficienza. A parità di emissione luminosa, una lampadina fluorescente compatta consuma fra il 65 e l'80% di energia in meno rispetto alle lampadine a incandescenza tradizionali.

Lampadina fluorescente compatta a forma di goccia (di tipo on/off)

 

Lampada con lampadina fluorescente compatta a forma di goccia

Le lampadine fluorescenti compatte presentano a volte un involucro esterno che nasconde i tubi riempiti di gas e le fa sembrare ancora più simili alle lampadine a incandescenza. Le CFL possono durare da 6 000 a 15 000 ore, a seconda del tipo e dell'uso che se ne fa, mentre le lampadine a incandescenza hanno una vita utile di sole 1000 ore circa. Grazie alla loro elevata efficienza e alla lunga durata di vita, le CFL fanno spendere meno.

 

Lampada da tavolo con lampadina fluorescente compatta a forma di oliva

Lampadina fluorescente compatta a forma di oliva (di tipo on/off)

 

Lampadario con lampadine fluorescenti compatte a forma di oliva

Paralume con lampadina fluorescente compatta a forma di spirale

Lampadina fluorescente compatta a forma di spirale (di tipo on/off)

 

Paralume con lampadina fluorescente compatta tubolare

Lampadina fluorescente compatta tubolare (di tipo on/off)

 

Lampada da tavolo con lampadina fluorescente compatta a forma sferica

Lampadina fluorescente compatta a forma sferica (di tipo on/off)


Sei un installatore e produci quantitativi di lampade fluorescenti e tubi lineari?
Ecolamp di dà una mano. Tutti i servizi sono gratutiti: www.ecolamp.it/extralamp

approfondimenti: Lampade fluorescenti esauste: non gettatele nella pattumiera. On air la campagna di sensibilizzazione ambientale di Ecolamp



--
Postato da Redazione del CorrieredelWeb.it su IL COMUNICATO STAMPA

venerdì 26 novembre 2010

Sinori Percussion™ live at TIME OUT


Sinori Percussion™ live at TIME OUT - Seregno (MB)
Via Luigi Einaudi, 10
domenica 28 novembre · 18.30 - 21.30

_________________



Cos'è il Sinori ?



è uno strumento nato dallo studio di alcune lastre metalliche utilizzate per la produzione di effetti sonori.

L'interfaccia della struttura si propone di suggerire un metodo universale nell'utilizzo del prodotto.

La gestualità a trecentosessanta gradi viene indirizzata da simboli e segni che aiutano l'utente nell'interazione con la strumento.

Dall'analisi delle componenti progettuali nasce la forma definitiva del prodotto, pensata per ottenere il massimo anche in termini di prestazioni acustiche.

Sinori è uno strumento musicale versatile che si presta a generi differenti che spaziano dall'opera lirica ai generi più contemporanei e sperimentali.

Grazie alla sua dinamica, è in grado di emettere vibrazioni consistenti anche se appena sollecitato.

Per ciò può risultare interessante se utilizzato come strumento educativo per individui diversamente abili e come sensibilizzante, per l'apprendimento della musica, da parte dei bambini (musicoterapia).

Il "piano" e il "forte" sono fondamentali per la percezione del suono che può incuriosire l'orecchio dell'ascoltatore o squoterne le viscere nel profondo.

Sinori si presta in maniera spontanea a questo tipo di esercizi percettivi e si propone come percussione innovativa nello scenario musicale contemporaneo.

Partorito dall'ambizione di un designer con la passione per la musica, Sinori presenta tutte le caratteristiche tipiche del prodotto industriale.

Lo strumento viene realizzato utilizzando le più moderne tecnologie di produzione in serie. Inoltre, grazie alla consulenza di esperti specializzati in misurazioni vibrometriche sui materiali, tra i quali l'ingegnere Enrico Esposito, è stata eseguita una scansione di Sinori volta ad approfondire il comportamento vibratorio dello strumento, al fine di caratterizzarne le caratteristiche sulle copie successive.



--
Redazione www.CorrieredelWeb.it

giovedì 25 novembre 2010

Oggi su SaldiPrivati (gruppo Banzai) è BLACK FRIDAY!

CONSEGNA GRATUITA su tutti gli ordini e sconti fino al 70%.

Black Friday su SaldiPrivati Negli Stati Uniti, il Black Friday il primo giorno di shopping natalizio, un giorno di festa in cui milioni di persone si riversano negli shopping center a caccia di sconti.

Il nome nato a Philadelphia nel 1975: gli sconti erano così grandi che la città si scurì per il fiume di persone e macchine che si riversarono nelle strade a fare shopping. Ancora oggi il Black Friday un momento emozionante e per molti negozi il momento della verità.

La stessa emozione è oggi online, su SaldiPrivati. Anche se ogni giorno SaldiPrivati offre sconti fino al 70% sulle migliori marche, dalle 7 alle 19 di venerdì 26 c'è in più la consegna gratuita su tutti gli ordini.

Sconti eccezionali, consegna gratuita e la comodità di fare tutto da casa, senza code e stress, sono un mix incredibile, il modo migliore di dare avvio allo shopping natalizio.

Di solito, SaldiPrivati è riservato a chi si iscrive su invito di altri membri o dopo essersi registrato in lista di attesa. Per Black Friday l'accesso è immediato. Un altro motivo in più per non perdere l'occasione.

Dalle 7 alle 19 di venerdì 26, è Black Friday su www.saldiprivati.it

SaldiPrivati è il più grande club italiano di vendite su invito. Ogni anno organizza oltre 800 vendite online delle migliori Marche di abbigliamento, scarpe, accessori, gioielli, prodotti per la casa e la famiglia, prodotti high-tech e molto altro. Le vendite durano 3-4 giorni e propongono sconti fino all'80%. Tutti i prodotti venduti sono nuovi, originali e garantiti dalle rispettive Marche. Per iscriversi a SaldiPrivati è necessario essere invitati da un amico, procurarsi un codice segreto oppure registrarsi in lista di attesa. SaldiPrivati è parte di Banzai, uno dei principali gruppi online in Italia.

Banzai è un gruppo italiano attivo nel mercato Internet e focalizzato sui settori e-commerce, media e web services. Fondato nel 2006 conta su oltre 250 collaboratori e ha un fatturato di oltre 50 milioni di Euro nel 2009. Con quasi 9 milioni di Utenti Unici si classifica al terzo posto tra i player del web italiano (dati Audiweb-NielsenNetRating di Luglio 2010). inoltre il più importante operatore e-commerce in termini di fatturato realizzato in Italia, vendendo prodotti di oltre 300 categorie merceologiche, dall'hi-tech ad abbigliamento e accessori. Alcuni dei marchi di Banzai sono: ePRICE, Saldiprivati, Sitonline, Gioie, Liquida, AlterVista, Sudenti, Cookaround, Film.tv, Pianetadonna, SoldiOnline, Saperlo, Zingarate e Giallo Zafferano.

Per maggiori informazioni:

Marita Mega, marketing SaldiPrivati
tel: +39 02 89631204

Distribuzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Oggi su ePRICE (gruppo Banzai) è BLACK FRIDAY!

CONSEGNA GRATUITA su tutti gli ordini e offerte speciali su centinaia di prodotti.

Black Friday su ePRICENegli Stati Uniti, il Black Friday è il primo giorno di shopping natalizio. È un giorno di festa in cui milioni di persone si riversano negli shopping center a caccia di sconti.

Il nome è nato a Philadelphia nel 1975: gli sconti erano così grandi che la città si scurì per il fiume di persone e macchine che si riversarono nelle strade a fare shopping. Ancora oggi il Black Friday è un momento emozionante e per molti negozi il momento della verità.

Un rituale che oggi è anche online, per la prima volta in Italia.

ePRICE festeggia l'inizio della maratona natalizia con la consegna gratuita su tutti i prodotti e centinaia di offerte speciali. Una convenienza eccezionale che si aggiunge alla comodità di non fare code e di risparmiare tempo, oltre che denaro.

Ma come tutte le cose belle, anche Black Friday dura poco: solo fino alle 22 di Venerdì 26.

www.eprice.it è uno dei marchi storici dell'ecommerce italiano. Fondata nel 2000, è il leader riconosciuto nel settore high-tech. Oggi offre centinaia di categorie merceologiche, dai componenti per computer ai gioielli artigianali, dai televisori 3D ai prodotti per decorare la casa. Oltre 200.000 prodotti a catalogo, per un'offerta unica in Italia. ePRICE ha un network di oltre 30 Pick&Pay nelle principali città italiane: i clienti possono acquistare online e ritirare nei punti fisici i prodotti, pagando alla consegna anche con contanti e PagoBancomat. ePRICE fa parte del gruppo Banzai.

Banzai è un gruppo italiano attivo nel mercato Internet e focalizzato sui settori e-commerce, media e web services. Fondato nel 2006 conta su oltre 250 collaboratori e ha un fatturato di oltre 50 milioni di Euro nel 2009. Con quasi 9 milioni di Utenti Unici si classifica al terzo posto tra i player del web italiano (dati Audiweb-NielsenNetRating di Luglio 2010). È inoltre il più importante operatore e-commerce in termini di fatturato realizzato in Italia, vendendo prodotti di oltre 300 categorie merceologiche, dall'hi-tech ad abbigliamento e accessori. Alcuni dei marchi di Banzai sono: ePRICE, Saldiprivati, Sitonline, Gioie, Liquida, AlterVista, Sudenti, Cookaround, Film.tv, Pianetadonna, SoldiOnline, Saperlo, Zingarate e Giallo Zafferano.

Per maggiori informazioni:

Laura Caravello, marketing ePRICE
tel: +39 0331 752161

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

mercoledì 24 novembre 2010

Il Salento. Il mare piu' bello per Natale

Se si aspetta il Natale per organizzare l’ultima vacanza dell’anno, ma ancora non avete valutato la meta ideale, vi suggeriamo la Puglia, esattamente nel Salento. Terra di fascino e di mistero, terra di mare e di paesaggi incantevoli. Per il turista città artistiche come Lecce, unica di genere, ammirata per i suoi numerosi palazzi, monumenti, chiese e piazze che ruotano attraverso il centro, ma non solo.

Inoltrandosi nell’interno di questa provincia, si incontrano numerose cittadine dalle piu’ piccole, a medie e grossi centri, ognuno con uno stile e forma diversa, comuni che raccontano storie e tradizioni uniche, attraverso borghi antichi e medievali, soluzioni ideali per chi ama la tranquillità dei luoghi. Le campagne dell’interno mostrano paesaggi di uliveti che si estendono per chilometri e chilometri, a tratti delimitate da muretti a secco, luoghi dove sono nascoste le piu’ antiche testimonianze del passato; trulli, o caseddhi, costruzioni realizzate dai contadini ed utilizzate per rifugio da intemperie, e per deposito attrezzi, oggi molte ristrutturate per se, o per essere utilizzate come affitti nel salento, tipici ed artistici.

Le coste del Salento si mostrano alternate, da tratti di lidi sabbiosi, a tratti di roccia, posti unici per chi sceglie le numerose soluzioni di appartamenti nel Salento a due passi dal mare. Marine come Torre dell’Orso sul versante adriatico, Porto Cesareo sul versante ionico, ed altre incantevoli che permettono al turista di vivere un soggiono nel Salento piacevole ed affascinante, un viaggo attraverso Torri Costiere, folte pinete e angoli mediterranei.
Questo ed altro da scoprire, organizzando un apiacevole vacanza nel Salento, la terra del mare, del sole, e del vento.

Scommesse calcio: guadagna terreno la Roma e il Milan

Dopo la vittoria della Roma con l'Udinese nella tredicesima giornata di campionato di serie A, la Roma entra a far parte ufficialmente tra le squadre favorite a vincere lo scudetto della serie maggiore di calcio italiano.

Il bookmaker Betfair ha rivisto al ribasso la quota delle sue scommesse sul calcio per un ipotetica vittoria della lega maggiore Italiana da parte della Roma, passata da 16 a 11 ed abbassamenti analoghi sono avvenuti in tutti i principali bookmaker.
L'Inter rimane la favorita, ma a differenza della settimana scorsa, questa volta è a pari merito con il Milan (entrambe quotate 2.5 su Betfair) e seguita dalla Juventus (quotata 6).

Nonostante la buona posizione in classifica, Lazio e Napoli sono quotate rispettivamente 18 e 26. Niente male per la prima e la seconda in classifica.

Per Sampdoria e Palermo si arriva invece alle quote esorbitanti di 100 e 125. D'altronde chi scommetterebbe sulla vittoria di queste due squadre senza confidare in un miracolo?

Ma in questi giorni è stata portata all'evidenza alcune un'interessante scommessa estera: la "Zeru Tituli". In Inghilterra si usa infatti scommette anche su quanti trofei porteranno a casa nell'anno le principali squadre di calcio europee. Lo Zero Tituli indica la possibilità che la squadra rimanga a bocca asciutta. In questo caso troviamo l'Inter quotata 1.33, questa volta in vantaggio sul Milan a quota 1.95. La quota per una tripletta dell'Inter è invece di 150.

Seo Web Marketing Experience 2010 - Grande successo per l'evento di riferimento in Italia nel settore dell'Internet Marketing

Con oltre 500 partecipanti si conferma, ancora una volta, come l'evento di web marketing e posizionamento piu' importante in Italia

Si e' appena conclusa la nuova edizione nazionale del Seo Web Marketing Experience 2010 e, anche quest'anno, leggendo i commenti e le recensioni sul web arriva la conferma del successo di questa iniziativa marchiata Madri Internet Marketing.

Con un pubblico di oltre 500 partecipanti provenienti da tutta Italia e con la presenza di alcuni dei piu' noti esperti di web marketing e posizionamento a livello nazionale, si puo' dire che anche quest'ultima edizione rappresenti un appuntamento unico in Italia per gli appassionati di Marketing online e Seo.

Secondo Enrico Madrigrano, docente ed organizzatore dell'evento, riunire oltre 500 appassionati ed esperti del settore in un unico luogo per studiare e testare insieme strategie di posizionamento, algoritmi e tecniche innovative di web marketing e' una testimonianza reale dell'importanza che queste tematiche hanno raggiunto in Italia.

Durante il corso sono stati presentati i risultati di alcuni test unici a livello internazionale, tra cui alcune sperimentazioni (mai realizzate finora a livello mondiale) sulle matrici di links e i social, l'influenza dei links nofollow sul posizionamento, ed alcune analisi di reverse-engineering sugli algoritmi  (tra cui un'esclusiva vulnerabilita' di Google per ottenere posizionamenti in tempi rapidi sulla long-tail). Sulle tematiche di web marketing, sono invece state presentate alcune interessanti metodologie per importare con successo le strategie internet marketing "made in Usa" qui in Italia. E' stato poi presentato quello che, secondo Enrico Madrigrano, viene definito il futuro del "nuovo internet marketing", diversamente chiamato "Web Marketing 3.0" e della sua relazione con le recensioni on-line, la reputazione e le strategie di vendita online.

Poche ore dopo la chiusura dell'evento numerosi blog e community del settore hanno riportato e commentato positivamente i risultati del  Seo Web Marketing Experience 2010, confermando ancora una volta il successo di questa iniziativa, unica in Italia.

Le video riprese integrali dell'evento, il materiale e tutti gli interventi dei numerosi relatori presenti durante questa iniziativa potranno essere acquistate tra breve da questa pagina web: http://www.seowm.com

Maggiori informazioni sull'evento sono invece disponibili sul sito ufficiale Seo Web Marketing Experience e sul sito Madri Internet Marketing, organizzatore e punto di riferimento nazionale su queste tematiche.

 

martedì 23 novembre 2010

Presentazione Corsi Linux il prossimo 27 Novembre - evento gratuito

Presentazione Corsi Linux il prossimo 27 Novembre

Presentazione Corsi Linux

Gentile , perchè prenotare al buio un Corso Linux? Vuoi essere sicuro della scelta che fai visto che investi tempo e denaro? Ti piacerebbe poter parlare con il docente del prossimo Corso Linux o di quello in preparazione alla Certificazione LPI Junior Level Linux Professional (LPIC-1) e quella Novell Certified Linux Administrator (CLA)? Vuoi sapere se il Corso Linux in preparazione alla Certificazione Ubuntu Certified Professional (UCP) ti potrebbe essere utile?

Non perdere l'appuntamento del prossimo 27 Novembre 2010 con la presentazione dei contenuti e l'incontro con i docenti e lo staff che si svolgerà presso la nostra sede in Viale della Navigazione Interna, 51 a Padova.

L'agenda dell'evento sarà la seguente:


Visualizza il Calendario


L'ingresso è gratuito e colleghi di lavoro ed amici saranno i benvenuti. I posti sono limitati e andranno ad esaurimento in modalità FIFO, pertanto ti prego confermarci entro il giorno 26 Novembre la tua partecipazione per una migliore organizzazione dell'evento stesso.

Diana Ceccarello

Vigonza (PD), 22 Novembre 2010

Puoi seguire anche il social networking di CNAPONLINE facendo click sui rispettivi logo:

© 2004/2010 CNAPONLINE Srl | ISSN 1826-6126 | P.IVA IT03749830273

lunedì 22 novembre 2010

Tutte le news in anteprima su NotizieScelte.it

NotizieScelte.it è un portale dedicato a professionisti del settore dell'informazione, che permette a tutti i registrati di accedere a un database di articoli e notizie corredate da contenuti fotografici.

NotizieScelte.it si configura come un punto d'incontro tra reporter professionisti ed amatoriali da un lato e giornalisti, blogger dall'altro.

Tramite il sito infatti, sarà possibile caricare notizie ed immagini esclusive, non ancora divulgate, che verranno elaborate e messe a disposizione sottoforma di articoli corredati da contenuti, pronti per la pubblicazione.

L'adesione al servizio non comporta alcun obbligo per l'utente, che avrà a disposizione un intero anno per provare i servizi di NotizieScelte.it al termine del quale, potrà decidere di aderire al servizio per il secondo anno.


Per maggiori dettagli visita www.NotizieScelte.it

Per ulteriori informazioni visita il sito futureland.it

========================================================

Futureland.it cede i diritti di copyrights su questo articolo, permettendo a chiunque di utilizzarlo integralmente o parzialmente con l'unica clausola di non omettere i riferimenti : NotizieScelte.it



Contatti


Dott. Lorenzo Benzoni
Futureland.it
Via Artigiani, 3
20811 Cesano Maderno (MI)
www.futureland.it
Telefono: 0362 526898
Fax: 02 700554055

Etichette:

Dialogo Assicurazioni tra le RC Auto più Convenienti secondo NoiConsumatori e Kataweb Consumo.

Dialogo Assicurazioni tra le RC Auto più convenienti in Italia, secondo recenti indagini online dei portali NoiConsumatori e Kataweb Consumo, soprattutto per chi viaggia molto.

[Milano, 22 Novembre 2010] Dialogo Assicurazioni http://www.dialogo.it, la compagnia di assicurazioni diretta, online e telefonica RC Auto ed RC Moto del Gruppo Fondiaria-SAI, è risultata essere tra le assicurazioni auto più convenienti in Italia, secondo delle indagini online recentemente sviluppate dai siti legati a tematiche di tutela dei consumatori NoiConsumatori e Kataweb Consumo.

dialogo-assicurazioni-rca-conveniente-consumatori Le indagini online di NoiConsumatori e Kataweb Consumo, sviluppate nell'ottica di individuare per i consumatori italiani la possibilità di risparmio su assicurazioni auto e moto, sempre più pressante anche ai recenti rincari dovuti all'alto numero di sinistri e all'incremento delle frodi alle assicurazioni, hanno impiegato la stessa metodologia. Dopo aver identificato un profilo unico di automobilista, con dati virtuali relativi a tipologia di veicolo, classe di merito, residenza, storico incidenti e abitudini di guida, i due portali italiani per i consumatori hanno effettuato una comparazione online tra tutte le assicurazioni RC auto esistenti in Italia.

Secondo una ricerca effettuata da NoiConsumatori, Dialogo Assicurazioni è tra le prime tre assicurazioni più convenienti, non solo per l'economicità della polizza RC auto, ma anche per associare tutti i vantaggi delle assicurazioni online, come la semplicità, velocità e comodità di pagamento.

Secondo Kataweb Consumo, che ha anche compiuto una ricerca mirata sulla base dei chilometri percorsi in un anno, Dialogo risulta anche essere, insieme a poche altre assicurazioni online, un'assicurazione che offre premi molto più convenienti rispetto alle assicurazioni tradizionali per chi viaggia molto, con risparmi stimati fino al 70 per cento.

Dialogo Assicurazioni, da vera assicurazione online, ha un approccio da "dialogo aperto" con i consumatori in rete. Dal 2009 la compagnia di assicurazioni online del gruppo Fondiaria-SAI infatti ascolta e interagisce con gli utenti web attraverso non solo il blog Dialogo Aperto, ma anche attraverso una presenza attiva sulle principali reti sociali quali Facebook, Twitter, YouTube e Yahoo! Answers.

Ciò è stato rilevato anche da un recente articolo della rivista di marketing Mark-Up (gruppo Sole24Ore), che ha pubblicato nel numero di Aprile 2010 un articolo che analizza il nuovo mercato delle assicurazioni auto post Legge Bersani, e come ha cambiato molte cose soprattutto in favore dei consumatori, che hanno ora amplia scelta di ricerca e comparazione del preventivo di assicurazione RC auto o RC moto più conveniente ed economico. L'articolo di Mark-Up focalizza sulla "Share of voice" e sulla reputazione online di alcune tra le aziende leader del mercato italiano di assicurazioni online, e Dialogo risulta essere l'assicurazione online con la maggior percentuale di opinioni positive dagli utenti web (85 per cento di opinioni positive).

Citando l'articolo di Mark-Up: "Dialogo si distingue per la multicanalità ed è la più attiva online tra le analizzate. Dialogo comunica con i suoi clienti attraverso l'interazione di vari social media, come il blog Dialogo Aperto, YouTube, Facebook e Twitter. Grande Partecipazione ha ottenuto il concorso Dialogo Digital Brief indetto su Zooppa.it nel quale si invitavano gli utenti a proporre le loro idee per il restyling del sito Dialogo.it."

L'articolo di Mark-up conclude con uno schema di comparazione tra assicurazioni auto online, nel quale Dialogo si distingue nettamente per la "Facilità di calcolo del preventivo dal sito web e rispondenza rispetto alle tariffe sponsorizzate" in merito all'accessibilità del preventivo RC auto, "Operatori del call center molto gentili e soprattutto veloci" per quanto riguarda l'assistenza, "Molti passano a Dialogo per la convenienza. Sconti notevoli anche sugli accessori" in merito al pricing, e "Risarcimento rapido" per quanto riguarda la gestione sinistri.

#

Dialogo Assicurazioni
Dialogo Assicurazioni è una società di assicurazioni diretta, on-line e telefonica, parte del gruppo assicurativo italiano Fondiaria SAI. Per ogni approfondimento su Dialogo Assicurazioni visitate il sito ufficiale http://www.dialogo.it. Visitare anche il blog Dialogo Aperto http://www.dialogoaperto.it per novità e aggiornamenti da Dialogo Assicurazioni e dal mondo delle assicurazioni auto e moto.

Contatti Online Press Office Dialogo
Email: dialogo.ufficiostampa@dialogo.it

Lovestone: Anche Kledi ci mette la firma.

Le “pietre dell’amore” conquistano anche i Vip. L’11 novembre, in occasione della sua esibizione al Teatro Nuovo di Verona, anche Kledi Kadiu ha lasciato il suo autografo sulla Terrazza degli innamorati.

Si chiama Lovestone e significa “pietra dell’amore” l’iniziativa del Teatro Stabile di Verona che permette agli innamorati di tutto il mondo di lasciare un segno incancellabile del proprio amore sul terrazzo che si affaccia alla casa di Giulietta.

Un luogo leggendario dove, come molti altri Vip hanno fatto in precedenza, anche Kledi Kadiu ha lasciato il suo autografo. È accaduto l’11 novembre durante un incontro con i fan nel Foyer del Teatro Nuovo, prima di esibirsi nello spettacolo “Non solo bolero”.

Il famoso ballerino ha firmato una  tessera di marmo della Terrazza degli Innamorati, meta di oltre 2.000.000 di visitatori all’anno e ormai diventata luogo di culto della passione, incidendo così il suo amore per la danza.

Ogni innamorato può porre la propria dedica, firma e data su una Lovestone. Per farlo ha a disposizione 80 caratteri e può scegliere tra 4 diversi font. Grazie ad un apposito macchinario laser, le parole d’amore vengono incise in modo indelebile. Le tessere si possono acquistare sia in sede che sul sito www.lovestone.it, fornite ognuna di certificato numerato e coordinate (nome del quadrante e numero).

L’originalità, il numero limitato delle tessere e la loro ispirazione al mito shakespeariano di Giulietta e Romeo rendono Lovestone un regalo esclusivo.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Lovestone Shop
tel. 0039 0458015196 - fax. 0458031216
info@lovestone.it
www.lovestone.it

domenica 21 novembre 2010

Problemi anche per il Nokia N8

Dopo i problemi hardware avuti dall’iPhone 4 con l’antenna mal funzionante, anche Nokia mostra qualche cedimento, infatti, dopo i tanti rumors di questi ultimi giorni, l’azienda finlandese ha dovuto ammettere la presenza di un problema hardware che affligge alcuni Nokia N8 che se sottoposti a scossoni si spengono irrimediabilmente.

Il problema pare sia dovuto al distacco di un contatto elettrico che determinerebbe lo spegnimento del terminale e l’impossibilità da parte dell’utente di riaccenderlo. Nokia precisa che questo problema non coinvolge tutti i terminali prodotti, ma soltanto una minima parte, e che in ogni caso è facilmente risolvibile da qualsiasi centro assistenza Nokia.

Pertanto invita tutti gli sfortunati possessori di N8 che abbiano manifestato il problema a rivolgersi presso un centro assistenza Nokia che provvederà a risolvere immediatamente il problema senza alcun costo, ed in maniera definitiva.

Teatro allo Scalo: Gioielli in Citta'

Gioielli in Città: Teatro allo Scalo

Il Teatro alla scalo ha otto file discendenti di posti a sedere, che sono splendide panche di legno scuro. Nato da una idea nuovissima e da un vecchio edificio ristrutturato a regola d'arte, fin dal primo spettacolo (rappresentato neanche un anno fa, il 14 febbraio del 2009), ha offerto al pubblico che man mano si è avvicinato un cartellone ispirato con fermezza ed eclettismo alla ricerca della qualità espressiva e autoriale.
Fino a domenica 28 novembre è in scena uno spettacolo imperdibile, un testo narrativo che si fa copione teatrale, un racconto tratto dalla raccolta "Il mare color del vino" di Sciascia, di straordinaria attualità nella critica alle regole spietate alle derive della società contemporanea. Con la regia di Sandro Torella, direttore artistico del teatro Allo Scalo, la storia è portata in scena con l'intensità che è propria di quelle rappresentazioni in cui si sfida il testo d'autore a farsi specialmente forma e si affida il senso più profondo alla scacchiera di tensioni non dette che mossa dopo mossa dominano la scena.

Luisa Sagripanti

http://www.youtube.com/watch?v=6UVXChLdTbA&feature=player_embedded

 
 
 diffusione by CorrieredelWeb.it