Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

mercoledì 29 dicembre 2010

Alps Italia lancia la nuova offerta 2011 sui sistemi antitaccheggio


antitaccheggioAlps Italia, azienda leader nel settore dei sistemi antitaccheggio operante su tutto il territorio nazionale, presenta la nuova offerta commerciale 2011.

28 dicembre 2010 – Alps Italia S.r.l., azienda con oltre 20 anni di esperienza nell’installazione di sistemi antitaccheggio lancia la nuova offerta commerciale per il 2011. I prodotti di Alps Italia offrono il massimo della tecnologia per prevenire e ridurre le perdite nei punti vendita a libero servizio. L’azienda propone sistemi antitaccheggio visibili e invisibili per soddisfare ogni tipo di esigenza.
Il sistema Metal Magnet Guard,  unico nel suo genere, racchiude due sistemi in uno: è in grado di rilevare in entrata del  Punto Vendita le borse schermate e inoltre rileva la presenza  di distaccatori utilizzati per rimuovere le etichette antitaccheggio  dai capi d'abbigliamento.
Tra i sistemi antitaccheggio invisibili è presentato il sistema Loop XPONDR, che ha ottenuto grande successo nell’ultimo anno, è stato recentemente considerato l’articolo antitaccheggio più venduto in Europa.  Il successo di questo sistema è dovuto al costo contenuto, alla facilità di installazione, all’assenza di falsi allarmi e alla possibilità di personalizzazione per adattarsi all’arredo della boutique.
Il sistema Glass  interamente integrato nella porta, che, grazie alla sua struttura, lascia inalterati l’immagine e lo stile del punto vendita. 
Laddove è richiesta una forte deterrenza Alps Italia propone il sistema radiofrequenza, indicato principalmente per  quei  punti vendita  che utilizzano l’etichetta adesiva in abbinamento alla rigida, creando principalmente una dissuasine visiva. Indicata per outlet, librerie e farmacie, anche questa tecnologia ha costi contenuti ed è in assoluto la meno costosa.  
Nell’ambito della nuova offerta vengono proposti contapersone wireless a batteria oppure contapersone con gestione da PC rendendo quindi possibile centralizzare le informazioni dei vari punti vendita in una sede centrale.  Grazie ai contapersone e ai relativi software messi a disposizione da Alps Italia, è possibile individuare il flusso dei visitatori e calcolare conseguentemente l’indice di vendita.
Alps Italia propone un’offerta completa che va dall’ analisi del punto vendita (utile per determinare la migliore soluzione antitaccheggio)  all’installazione; dall’assistenza tecnica fino alla formazione del personale. Una documentazione generale sarà affidata al responsabile del punto vendita così come un manuale dettagliato di etichettatura degli articoli in vendita.
 Per scoprire di più sull’offerta visitare il sito web dell’azienda all’indirizzo http://www.alpsitalia.com.

mercoledì 22 dicembre 2010

"Le Fonti Professionali On Line", Forum Free Consult


Milano, 22 Dicembre 2010 - Si è svolta la quindicesima convention semestrale della Free Consult, l'associazione dei consulenti free lance. Nel corso dell'evento, si è tenuto il forum "Le Fonti Professionali On Line", che ha visto la partecipazione, come special guest, di Emil Morin, consulente francese di comunicazione. Il dibattito su "Le Fonti Professionali On Line" ha richiamato l'attenzione dei presenti sulle strette esigenze dell'informazione a fini professionali reperibile sul web.
Emil Morin , citando alcuni esempi eloquenti, ha sottolineato che "è sempre più difficile operare in un mondo sempre più complesso e, quindi, per capire il mercato e afferrarne le nuove esigenze, occorre ricorrere a una lunga serie di informazioni specializzate sul cosa e sul come sta cambiando il nostro scenario professionale. A ciascun professionista, oggi, si richiedono capacità, flessibilità e aggiornamento. Per essere realmente competitivi, occorre poter disporre di informazioni esatte e aggiornate, idonee come base conoscitiva per lo sviluppo di nuovi progetti. Internet rappresenta un'opportunità straordinaria, ma la selezione delle informazioni è la sfida prioritaria da affrontare".
I lavori del forum sono stati introdotti e moderati da Marco Mancinelli, Presidente Free Consult, che ha illustrato l'estrema necessità di valutare e di selezionare le fonti on line, ricorrendo a seri criteri analitici: "il canale on line è ormai capace di offrire una enorme ricchezza informativa, ma va detto che, tra tanta quantità, non sempre è la buona qualità a essere prevalente. Accanto a portali, siti e blog di informazione settoriale e non, in cui vengono riportati contenuti seri e anche ad alto valore aggiunto, non mancano realtà on line dal contenuto approssimativo, superficiale e incentrate su una inutile autoreferenzialità, spesso banale. Per non parlare, poi, di alcuni giornali on line i cui curatori sono praticamente sprovvisti di quell'elemento indispensabile che si chiama professionalità e che sostengono di poter vantare, irrealisticamente, numeri di lettori ingenti e addirittura da primato. Nell'attuale scenario, selezionare le fonti on line da utilizzare ai fini del proprio aggiornamento professionale è da considerarsi, a tutti gli effetti, un vero e proprio must".
La prossima convention dell'associazione è prevista per il Giugno 2011.

Francesca Ross
Ufficio Stampa Free Consult

L'unico Spumante Brut al mondo prodotto con uve 100% Trebbiano Toscano

Spumante Brut Trebbiano Toscano

Cooperativa LegnaiaLo Spumante Brut a base di trebbiano prodotto con metodo classico è il nuovo protagonista della gamma dei vini "Le Vigne dei Soci di Legnaia".

Questo Spumante Brut è l'unico esistente al mondo che viene realizzato con metodo classico in Toscana usando interamente Trebbiano, il vitigno che costituisce il patrimonio cultura vinicolo più prezioso della Toscana.

Appena versato l'ambiente viene pervaso da un profumo intenso ma fresco, caratterizzato da note fruttate di mela e pesca che sono combinate delicatamente a fragranze di lievito.

Altra cosa che stupisce è il perlage di questo spumante, un perlage fine, leggero e persistente che si sviluppa nel suo colore giallo con lievi riflessi verdi.

Il gusto è molto pulito, armonico e persistente con un finale estremamente piacevole di croste di pane e frutta matura.

Costituisce l'abbinamento principe dei piatti a base di tartufo, oltre ad antipasti, pesce, carni bianche e formaggi, perfino mediamente stagionati.

Lo Spumante Brut della gamma Le Vigne dei Soci di Legnaia è in vendita online sul sito http://shop.legnaia.it

Paola e Chiara scelgono Nomination

Per il lancio del nuovo album Milleluci, Nomination crea un prezioso look per le sorelle Iezzi

Milleluci Paola e Chiara Nuovo attesissimo progetto per Paola&Chiara: Milleluci, un album di cambiamento personale, di evoluzione sonora e di crescita artistica. Una maturità che si riflette nella musica e nel look: per il lancio del nuovo album Milleluci, Paola&Chiara scelgono Nomination. E Nomination punta sulle sorelle Iezzi come modelle ideali per le collezioni Extension e Composable e per la nuova Royal. Una collaborazione che si annuncia preziosa e che prevede anche la presenza dell'album Milleluci negli stores Nomination con un favoloso concorso che mette in palio i gioielli indossati da Paola&Chiara.

http://paolaechiara.nomination.com

Foto Paola e Chiara con gioielli Nomination

martedì 21 dicembre 2010

L'Hotel Club Cala Bitta di Baia Sardinia presenta l’offerta per il capodanno 2011


villaggi sardegnaNon solo estate: la Sardegna e la Costa Smeralda offrono soluzioni turistiche anche per il capodanno 2011. L’Hotel Club Cala Bitta di Arzachena presenta la sua offerta per la notte di San Silvestro.

21 dicembre 2010 – Brindare al nuovo anno nell’incantevole cornice paesaggistica della Costa Smeralda: è questa l’opportunità che l’Hotel Club Cala Bitta di Baia Sardinia (frazione del comune di Arzachena, provincia di Olbia – Tempio) propone ai turisti che desiderano trascorrere la notte di capodanno 2011 in Sardegna.
Il complesso turistico, uno dei più prestigiosi e rinomati hotel in Sardegna, sorge in uno degli angoli più belli dell’intera isola, e offre ai propri ospiti servizi di accoglienza e di ospitalità degni dei migliori villaggi turistici in Costa Smeralda. L’offerta per il capodanno 2011 prevede un pacchetto per la durata totale di 3 giorni, dal 31 dicembre al 2 gennaio. Durante questo periodo gli ospiti potranno partecipare al tradizionale cenone di fine anno che si terrà all’interno del ristorante dell’Hotel Club Cala Bitta, godendo inoltre di un servizio di pensione completa (bevande incluse) per i primi 2 giorni del 2011. Coloro che approfitteranno della promozione potranno anche partecipare alle attività proposte dall’agenzia di animazione Esse Animazione, che fornisce i propri servizi di animazione turistica all’hotel, dando così il benvenuto al 2011 nel modo più divertente e spensierato. Il costo complessivo di tutto il pacchetto è di 220 euro a persona per gli adulti; i bambini e ragazzi con un’età compresa tra i 3 ed i 16 anni in terzo, quarto e quinto letto pagheranno soltanto 50 euro. Chi è intenzionato a trascorrere la magica notte di Capodanno in uno dei più esclusivi villaggi in Sardegna può scegliere di prenotare il proprio soggiorno direttamente in internet (sul sito web dell’hotel, online all’indirizzo www.hotelcalabitta.it, è disponibile un apposito tool per il booking), oppure telefonando al numero 06 45 43 93 44. Con questa offerta l’Hotel Club Cala Bitta si mette dunque a disposiz ione di quanti hanno programmato di trascorrere il capodanno 2011 in Costa Smeralda e si conferma sempre di più, tra tutti i villaggi in Sardegna, una struttura in grado di offrire ai propri clienti un servizio di accoglienza completo e capace di rispondere a tutte le esigenze di benessere, divertimento e relax da parte degli ospiti.

Proposte di qualità 2011: Capodanno a Ischia

Trascorri il Capodanno 2011 a Ischia: incredibili offerte ti stanno aspettando!


Chi è alla ricerca sul web di un'idea per una meta dal fascino unico e intramontabile, in cui trascorrere le feste di Natale e Capodanno ormai alle porte, ha uno strumento in più: le proposte di http://www.capodannoischia.it .

Fin dal nome del portale dedicato al turismo ischitano, appare chiara la vocazione di queste scintillanti pagine web: essere di aiuto a chi desidera organizzare l'ultimo dell'anno in una cornice di fiabesca magia, come solo l'isola di Ischia può essere.

Capodannoischia.it è lontano dai cliché dei classici portali turistico-alberghieri: il suo obiettivo è voler offrire una lista sempre aggiornata dei migliori hotel presenti sull'isola, ma anche un gran numero di interessanti proposte last minute, di convenzioni speciali e di formule personalizzate. Per chi desidera una consulenza ad hoc, è sempre disponibile l'assistenza turistica gratuita da parte degli operatori che, via telefono, potranno illustrare le caratteristiche degli hotel, fornendo tutte quelle informazioni e curiosità utili per un soggiorno costruito su misura.
L'assistenza è assolutamente gratuita e la telefonata è rigorosamente senza impegno: basta comporre lo 081 388 308 99 per essere subito messi in contatto con un consulente specializzato, i cui consigli saranno la base di partenza ideale per organizzare un soggiorno con i fiocchi per il vostro Capodanno a Ischia.

Scoprire Ischia attraverso la foto gallery presente sul sito sarà solo l'inizio dell'avventura da vivere immergendosi nell'atmosfera di festa che si respira sull'isola a Natale e a Capodanno.
Le pagine dedicate al "cosa fare" ad Ischia sono ricche di suggestioni. Luci colorate, abeti addobbati a festa, mercatini, eventi culturali e l'immancabile "glamour" rendono Ischia, meta estiva per eccellenza, un luogo fatato anche durante i mesi più freddi. L'isola sa come stregare i propri visitatori con il fascino del mare d'inverno e Capodanno Ischia riesce a cogliere nel
segno, proponendosi quale partner qualificato per intercettare una domanda turistica in crescita, desiderosa di risposte di qualità a prezzi sempre contenuti.

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Viterbo triplica la raccolta delle lampade fluorescenti esauste


Viterbo triplica la raccolta delle lampade fluorescenti esauste.

Nel 2010 ritirate oltre 1,5 tonnellate dal Consorzio Ecolamp che ha superato le 2mila tonnellate dall'inizio dell'operatività.


Viterbo, 21 dicembre 2009 - Nella provincia di Viterbo la raccolta delle lampade fluorescenti esauste (le lampadine a basso consumo energetico e i tubi lineari "al neon") è in continuo incremento.

I dati sono stati diffusi nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna di sensibilizzazione ambientale "T-Ricicliamo" tenutasi stamane presso la Sala Consiliare del Comune di Viterbo, dal Consorzio Ecolamp che, senza fini di lucro, è nato in ottemperanza al Dlgs 151/05 in materia di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE).

Nel 2009 Ecolamp ha ritirato dalle dodici isole ecologiche viterbesi quasi 5 quintali di lampade esauste, mentre quest'anno, alla fine di novembre, ha già raccolto oltre 1,5 tonnellate dalle attuali quindici isole ecologiche.

"Un risultato davvero lusinghiero: la raccolta è più che triplicata in meno di dodici mesi – afferma Andrea Pietrarota, Responsabile Marketing e Comunicazione di Ecolamp – e ciò dimostra l'attenzione della Pubblica Amministrazione di Viterbo così come della sensibilità ambientale dei cittadini".

Una lampadina ad alta efficienza consuma l'80% in meno di energia per illuminare, ma al suo interno contiene da 1 a 5 milligrammi di mercurio, una quantità infinitesima se comparata con i vecchi termometri che ne contenevano 500 mg e grande quanto un punto lasciato da una biro su un foglio di carta.

Ciò nonostante, poiché il mercurio, come è noto, è una sostanza tossica per l'ecosistema e la salute pubblica, è bene non gettare nella pattumiera le lampade fluorescenti e portarle alle isole ecologiche o restituirle in qualsiasi punto vendita, quando si acquistano quelle nuove (in rapporto 1 contro 1). In questo modo si evita la dispersione di sostanze nocive e si permette il recupero del 95% di materiali riciclabili (vetro, plastiche, metalli).

Dall'inizio dell'operatività (1° gennaio 2008) a oggi, Ecolamp ha raccolto e avviato al trattamento oltre 2.000 tonnellate di sorgenti luminose a fine vita, di cui la metà solo durante quest'anno. Nel 2008 erano state 155,6 le tonnellate raccolte, mentre nel 2009 sono state 832.

In meno di tre anni di attività, dunque, sono stati recuperati circa 1.712 tonnellate di vetro, 79 di metalli e 57 di plastiche, tutti materiali avviati al riciclo, mentre si è evitata la dispersione nell'ambiente di quasi 112 tonnellate di materiali tossico nocivi contenenti mercurio.

Nell'ambito della campagna di educazione ambientale Ecolamp invita le scuole a scaricare i materiali didattici

(www.ecolamp.it/resources/educational/menu_principale.html) . Le classi che si distingueranno per l'interesse dimostrato e invieranno lavori sulla corretta gestione delle lampade fluorescenti esauste, i temi del risparmio energetico e dell'illuminazione riceveranno in premio un apposito kit scuola.


www.ecolamp.it

Ufficio Stampa Ecolamp: Conca Delachi – Sara Gentile Tel. 02/48193458

Marketing & Comunicazione Ecolamp:

Martina Cammareri Tel. 02/37052936-7

Andrea Pietrarota Cell. 348/5988469

Etichette: , ,

lunedì 20 dicembre 2010

Nuovo punto Misterfisco a Firenze.

Attraverso una partnership, Misterfisco - Studio Di Michele può ricevere e seguire i clienti di Firenze, Prato, Lucca e Pescia.

Commercialista a Firenze Considerate le richieste di contatto degli utenti, il network Misterfisco - Studio Di Michele, ha predisposto una collaborazione ad ampio raggio per poter seguire i clienti di Firenze e province limitrofe.
E' stata lanciata, infatti, una collaborazione tra il network e l'ottima D.ssa Laura Bianchi, Dottore commercialista di Pescia. La D.ssa Bianchi ha già avuto modo di pubblicare alcuni articoli sul sito Misterfisco.it e sul sito dello Studio commercialista Di Michele.
In virtù di questa nuova opportunità, è possibile soddisfare le esigenze tributarie, fiscali e di contabilità dei contribuenti di Firenze, Lucca, Prato e Pescia. 

I servizi offerti sono:
- costituzione di società;
- amministrativi (adempimenti relativi alle procedure burocratiche necessarie per l'apertura della partita iva e per i successivi atti);
- tributari e contabili (consulenza sia fiscale, che tributaria);
- lavoro, tramite la consulente del lavoro per assunzioni e buste paga;
- sicurezza sul lavoro e adeguamento alla normativa D.Lgs. 81/2008, attraverso professionisti che seguiranno e consiglieranno su come mettersi in regola;
- privacy, attraverso professionisti che indicheranno come adeguarsi;
- registrazione e tutela del proprio marchio o logo;
- informatica, attraverso una società partner che fornirà hosting per sviluppare l'attività su internet.

Per poter richiedere delle informazioni o dei preventivi, è possibile consultare la pagina di richiesta di tenuta della contabilità di Misterfisco o dello studio commercialista di Firenze.
Coloro che presenteranno tali richieste verranno ricontattati con la consueta esaustività, cordialità e professionalità.

Punto Misterfisco di Firenze per ricevere i clienti:
Via S. Spirito 14 - 50125 Firenze
Tel. 055.5355790 - Fax 055.5609783

Introduzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Snav annuncia l'apertura delle prenotazioni 2011 per Croazia e Isole Eolie


traghetti croaziaAperte ufficialmente le prenotazioni Snav per l'estate 2011, disponibili per chi ha già scelto di trascorrere le prossime vacanze in Croazia o nelle splendide Isole Eolie.
20 dicembre 2010 Snav, compagnia di trasporti marittimi che opera come vettore tra le principali mete turistiche del Mediterraneo, annuncia che chi è interessato a trascorrere le vacanze 2011 in Croazia o nelle Isole Eolie può prenotare già da adesso il proprio viaggio a bordo delle unità veloci che effettuano il servizio di collegamento con le due destinazioni. Sul sito web dell'azienda (www.snav.it) sono disponibili tutte le informazioni sugli orari e le tariffe per la nuova stagione turistica, con in più la possibilità di prenotare il viaggio online collegandosi all'indirizzo http://snav.ferryreservation.it/snav-b2c/b2c.mare. I traghetti per la Croazia inizieranno a solcare il mar Adriatico a partire dal mese di giugno e saranno operativi sulla rotta Ancona - Spalato fino a settembre. Per quanto riguarda invece gli aliscafi per le Eolie, il servizio da Napoli sarà operativo dal 28 maggio al 4 settembre 2011 e collegherà il capoluogo partenopeo con le isole di Stromboli, Panarea, Salina, Vulcano e Lipari. Grande è la convenienza per tutti i viaggiatori che saliranno a bordo dei traghetti per la Croazia Snav. Anche per questa tratta, infatti, sono disponibili gli speciali pacchetti promozionali rivolti non solo alle famiglie, ma anche a tutti i passeggeri che desiderano imbarcare auto, moto o camper. Si parte dall'offerta Happy Car, grazie alla quale il costo di un viaggio Ancona - Spalato parte da so li 30 euro a passeggero (trasporto auto o moto incluso). Happy Family, la tariffa per le famiglie, consente di raggiungere il capoluogo della Dalmazia a due adulti in auto con bambino a partire da 126 euro. Anche i collegamenti con le isole Eolie propongono ai viaggiatori interessanti soluzioni. Non sono disponibili tariffe comprensive di imbarco auto o moto ma sono ugualmente attivi i pacchetti Happy People ed Happy Family (rispettivamente da 20 e 40 euro). I collegamenti con la Croazia e con le Isole Eolie sono effettuati dai potenti mezzi veloci della flotta Snav: High Speed Craft e catamarani di ultima generazione, dotati di tutti i comfort per garantire agli ospiti a bordo una navigazione non solo rapida, ma anche piacevole e comoda. I titolari della tessera Easylife potranno applicare il 15% di sc onto alle tariffe menzionate. Per conoscere le modalità di iscrizione al programma di affiliazione Easylife, consultare il sito web di Snav. Il comunicato ufficiale è disponibile a questo indirizzo web: http://www.snav.it/press/aperte-prenotazioni-2011-croazia-eolie.html

Snav spa
Ufficio booking
booking@snav.it

venerdì 17 dicembre 2010

Lovestone: inizia il 2011 nel modo più romantico!

A Capodanno, sorprendi la tua metà con una fuga romantica a Verona, dove grazie a Lovestone potrai incidere il vostro amore sulla Terrazza degli Innamorati!

Un nuovo anno sta per inziare: quale occasione migliore per ripromettere il tuo amore con un regalo romantico e inaspettato? Grazie a Lovestone puoi infatti incidere un messaggio indelebile sulla Terrazza degli innamorati.

Essa si trova nel cuore della città di Verona e vanta un’esclusiva panoramica sulla Casa di Giulietta ed in particolare sul suo celebre balcone, simbolo dell’amore immortale raccontato da Shakespeare. Per questo è considerata uno dei luoghi più suggestivi d'Italia.

Qui, così come sul sito www.lovestone.it, puoi acquistare e personalizzare con il tuo messaggio una delle 60.000 tessere di marmo che compongono la pavimentazione. Dopo l'acquisto ti viene fornito il Certificato Lovestone che attesta il possesso della tua pietra e le coordinate per trovarla facilmente sulla Terrazza degli Innamorati.

Verona, meta ogni anno di circa tre milioni di turisti, custodisce inoltre altri luoghi legati alla storia di Romeo e Giulietta: la Tomba di Giulietta, tra le mura dell’antico convento di San Francesco al Corso, e la medievale Casa dei Montecchi, dove Romeo pensava alla sua amata e da cui ha dovuto allontanarsi in esilio.

Per un Capodanno romantico ed indimenticabile, dunque, non c’è meta né regalo migliore.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Lovestone Shop
tel. 0039 0458015196 - fax. 0458031216
info@lovestone.it
www.lovestone.it

Photographers Days - Milano 26, 27, 28 gennaio 2011

Tre giorni di workshop, seminari, demo aziendali e consulenze targati Photographers.it in collaborazione con autorevoli esperti e grandi brand del settore fotografia.

Milano - Starring, agenzia web editrice di un variegato pool di siti dedicati alla fotografia, presenta il primo evento targato interamente Photographers.it: i Photographers Days, dal 26 al 28 gennaio 2011.
Nella ridondante offerta di prodotti e servizi indirizzati ai fotografi, è spesso difficile identificare le vere novità e le proposte che con autentica efficacia permettano una crescita del know-how di quanti hanno scelto questa professione.
Www.photographers.it da anni offre sul web contenuti e news relativi al mondo della fotografia e stavolta ha scelto uno spazio fisico per fornire ai fotografi spunti interessanti e articolati, firmati dai migliori professionisti del settore: Marianna Santoni, Luca Pianigiani, Mariateresa Cerretelli, Gigliola Foschi, Roberto Tomesani, Pasquale Diaferia, Angelo Cucchetto, Diego Locatelli, Filippo Chiesa e Massimo Montersino.
Ai loro contributi si uniscono quelli offerti da Canon e PhaseOne, due brand fotografici di altissimo livello.

Partner dell'iniziativa anche gli Elite Studios di Milano - Via Tortona 35 - che ospiteranno tutti gli appuntamenti in calendario nei giorni 26, 27 e 28 gennaio 2011.
Ciascuna giornata sarà caratterizzata da un diverso percorso formativo oltre che da seminari, interventi e consulenze personalizzate. E ancora, spazi dedicati a presentazioni aziendali di prodotti e/o servizi per approfondimenti pratici e individuazione di nuovi spunti di business.
Tutti gli eventi saranno a numero chiuso, con registrazione obbligatoria. Ad alcuni di essi sarà possibile accedere in maniera totalmente gratuita, altri prevederanno un fee di partecipazione. Non solo, i soci Tau Visual, l'Associazione Nazionale Fotografi Professionisti, potranno godere di agevolazioni sui corsi, mentre agli studenti delle maggiori scuole di fotografia saranno riservati sconti sulle letture portfolio.

I dettagli dell'iniziativa, compresi i profili dei professionisti coinvolti, sono già disponibili alla pagina: www.photographers.it/photographersdays
Il form di iscrizione - presente in quella stessa sezione - sarà invece attivo a partire dall'inizio di gennaio.

Per maggiori informazioni:
Angelo Cucchetto – Starring
02 5390785
info@star-ring.it

Photographers days

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

giovedì 16 dicembre 2010

Le festività in Puglia nel Salento: cittadine artistiche, e paesaggi incontaminati

Il natale ci porta in Puglia, nel Salento, la parte piu’ ricercata in questi ultimi anni. Il Salento permette tutto l’anno di godere di paesaggi, città artistiche, coste meravigliose.

Tra le principali cittadine ideali per trascorrere le vacanze nel Salento, Lecce, rappresenta una delle piu’ ammirate sotto l’aspetto artistico, un’arte rappresentata prevalentemente da uno stile barocco unico di genere. Da ammirare nella città di Lecce principalmente: la Basilica di Santa Croce, l’Anfiteatro Romano, Piazza Mazzini, il Duomo, ecc. Ma uno sguardo va dato anche al centro storico, viuzze e stradine che si intrecciano formando un impareggiabile ed affascinante mosaico.

Un’altra cittadina che merita uno sguardo è Gallipoli: Il Castello Aragonese, la Fontana Greca, la città vecchia rendono la città meravigliosa. Il lungomare ammirato dalle numerose appartamenti vacanza salento che s’affacciano sulla costa.
I due tratti di costa, ionica ed adriatica rappresentano un luogo estivo d’eccezione: Marine e lidi che accompagnano il turista a vivere le vacanze in riva ad un mare limpido e cristallino, tra i mille luoghi incantati ed affascinanti.

mercoledì 15 dicembre 2010

Nel Salento. tra mercatini, città artistiche e paesaggi insoliti

Paesaggi mediterranei, cittadine artistiche, monumenti storici, mercatini di natale e prodotti tipici: tutto questo proposto a chi avrà occasione di trascorrere le “ vacanze Salento “ per le festività Natalizie. Itinerari insoliti e piacevoli da percorrere in questo periodo invernale. Lecce per ammirare l’arte barocca, unica di genere presente in moltissimi monumenti: la Basilica di Santa Croce, il Duomo, l’Episcopo, ecc. Ma basta addentrarsi tra le coste per ammirare i paesaggi marini formati da folte pinete, o ambienti mediterranei che riescono a formare angoli suggestivi ed affascinanti.

Basta scegliere un’ appartamento vacanza salento ad Otranto per conoscere e visitare a fondo questa meravigliosa città Salentina, rifugio di migliaia di turisti nei mesi estivi, ma anche meta per tutto l’anno per gli amanti di questa terra. Una passeggiata attraversando vicoli e stradine del centro storico.

Ma la vita notturna che offre Gallipoli è imparagonabile ad altre, frequentando i rinomati locali notturni, o passeggiando per il centro della città. Itinerari insoliti che renderanno ancora piu’ piacevoli queste vacanze Natalizie.

La Fondazione Don Orione e il Celluvale per un aiuto concreto ai Paesi in via di Sviluppo

Un cellulare può riqualificare una persona e migliorare le sue condizioni di vita ? Un cellulare può offrire una finestra d’opportunità per poveri, disabili e l’infanzia disagiata perché possano guardare con fiducia al proprio domani ? Un cellulare può promuovere la messa in opera di programmi di sviluppo verso bambini, disabili, donne e anziani che lottano ogni giorno per la propria identità sociale, se non per la loro sopravvivenza ?

La raccolta di 1000 cellulari organizzata dalla Fondazione Don Orione dimostra come tanti piccoli gesti, come la donazione di un cellulare inusato, abbandonato e dimenticato in un cassetto, possano fare somma e contribuire a concretizzare giorno dopo giorno una mission a prima vista utopica: "La costruzione di un mondo più giusto, più equo, più solidale", la mission della Fondazione impegnata attivamente in trenta Nazioni per tutelare la dignità umana di chi appartiene alle fasce più basse della società. La Fondazione garantisce un aiuto concreto, diretto e forte del sostegno di benefattori, sostenitori, partecipi dell’ideale perseguito attraverso piccole donazioni – spesso in beni e/o servizi – valorizzate da progetti ad ampio respiro capaci d’intervenire nella formazione primaria e nel miglioramento delle qualità sanitarie dei Paesi in via di sviluppo.

Un cellulare inusato, abbandonato, può offrire ancora molto. "Solo in Italia ci sono oltre 120 milioni di cellulari abbandonati che sempre più spesso trovano pericolosamente posto nei rifiuti urbani domestici" – spiega Gerardo Taglianetti, MD DINOLAB, The Retronics Company e BM per Il Celluvale, il servizio scelto dalla Fondazione Don Orione per la rigenerazione dei cellulari – "Questo perché non si è caputo che il reimpiego di questi apparecchi e quindi il riuso degli stessi è molto più vantaggioso ed ecologicamente corretto rispetto allo smaltimento". Un cellulare rigenerato garantisce un rientro economico, “in quanto il ritiro avviene a fronte di una valutazione economica del prodotto consegnato, come anche la copertura di g ap tecnologici attraverso il loro reimpiego nei Paesi in via di sviluppo” dove è sempre più crescente l’esigenza di comunicazione tra le genti per scopi di primaria necessità.

Per maggiori informazioni:

DINOLAB, The Retronics Company
web dinolab.eu per tenerti aggiornato sui Decreti Legge, le Informative fiscali e, in generale, informazioni inerenti la regolamentazione e l’applicazione delle leggi vigenti relative ai RAEE in Italia. Tutti i documenti sono disponibili in formato PDF per consultazione e download gratuito.
mail info [at] dinolab.eu
tel. +39.082845842
fax +39.0828240516

Introduzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

martedì 14 dicembre 2010

Snav apre le prenotazioni per l'estate 2011


traghetti siciliaAl via il booking Snav 2011, grazie al quale chi è interessato a trascorrere le prossime vacanze in Sicilia o Sardegna può prenotare il viaggio verso le due isole già da ora.

14 dicembre 2010 Snav, compagnia di navigazione che effettua trasporti marittimi attraverso le principali rotte del Mediterraneo, annuncia che dal 9 dicembre 2010 sono ufficialmente aperte le prenotazioni in vista della prossima estate. I passeggeri che desiderano trascorrere le vacanze in Sicilia o in Sardegna hanno infatti la possibilità di acquistare già da adesso il proprio viaggio con Snav per le tratte Napoli - Palermo e Civitavecchia - Olbia.

Anche quest'anno, a bordo sia delle navi Napoli - Palermo che dei traghetti Sardegna, Snav assicura ai propri clienti un servizio di primissima qualità grazie ai numerosi comfort disponibili. Servizi di ristorazione che propongono ai viaggiatori il meglio della tradizione gastronomica mediterranea, suite matrimoniali e cabine con vista mare dotate di ogni tipo di comodità, sala Sky Tv, area shopping e discoteca sono solo alcuni dei servizi che i passeggeri troveranno a bordo dei traghetti Sicilia e dei traghetti per la Sardegna.

Per quanto riguarda le tariffe, Snav annuncia che anche per il 2011 sono previsti gli speciali pacchetti promozionali dedicati a chi viaggia con auto o moto al seguito e alle famiglie. Viaggiare a bordo della nave Civitavecchia - Olbia, ad esempio, consente di raggiungere la Sardegna imbarcando anche la propria auto a partire da soli 28 euro a passeggero. Sui traghetti per la Sicilia, invece, l'offerta del Tutto Incluso parte da soli 42 euro a persona. Grande convenienza anche per le famiglie e per chi imbarca il camper o la moto. Tutte le informazioni sulle tariffe sono disponibili sul sito ufficiale di Snav.

I pacchetti promozionali sono cumulabili anche dai possessori della card Easylife, che hanno già diritto al 15% di sconto sui traghetti per la Sicilia e sulle navi per la Sardegna.

Il comunicato ufficiale è disponibile a questo indirizzo web: http://www.snav.it/press/riapre-il-booking-per-sicilia-e-sardegna.html

Snav spa
Ufficio booking
booking@snav.it

lunedì 13 dicembre 2010

Su www.agenziamobilita.roma.it pubblicato il piano mobilità per le feste natalizie


trasporti pubblici romaL’agenzia che pianifica e coordina la mobilità pubblica e privata nel Comune di Roma annuncia le novità del piano per la mobilità, istituito in occasione delle festività natalizie dall’8 al 24 dicembre 2010.

13 dicembre 2010 – Roma Servizi per la Mobilità, l’agenzia che per conto dell’amministrazione comunale pianifica e coordina tutti i progetti riguardanti il trasporto pubblico a Roma, comunica che sul proprio sito web istituzionale è disponibile il piano per la mobilità stilato in occasione delle prossime festività natalizie. Dall’8 al 24 dicembre 2010 sono in vigore i nuovi provvedimenti che regolamentano vari aspetti della mobilità a Roma, dalle zone a traffico limitato ai parcheggi, passando per le linee urbane degli autobus fino alle metropolitane.

Per quanto riguarda le ZTL a Roma, si comunica che nei giorni festivi 8, 12 e 19 dicembre e il 6 gennaio 2011 la zona diurna del Centro Storico sarà aperta dalle 14 alle 18. Nelle giornate tra il 20 e il 24 dicembre, invece, l’orario di apertura è dalle 6.30 alle 20.00, per poi restare quello consueto nelle date rimanenti. Il programma relativo agli autobus a Roma, invece,  prevede il potenziamento di alcune linee urbane (maggiori informazioni sono disponibili sul comunicato ufficiale, consultabile in rete all’indirizzo web http://www.agenziamobilita.roma.it/ultimora/natale-2010-e-saldi-2011-il-piano-per-la-mobilita.html).

In merito alle aree di sosta a Roma, invece, Roma servizi per la Mobilità comunica che sono state pensate tariffe agevolate per chi lascia la propria auto nel parcheggio di Piazzale dei Partigiani, al fine di incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici di trasporto. Dall’8 al 24 dicembre, dunque, al prezzo di 1 euro sarà possibile parcheggiare la propria auto per 3 ore, pagando 77 centesimi per ogni ora di sosta aggiuntiva.

Si informa inoltre che il servizio di bikesharing a Roma è stato potenziato grazie all’aggiunta di 150 nuove biciclette. Compilando un semplice modulo è possibile noleggiarne una e visitare il centro storico della Capitale pagando soltanto 50 centesimi per ogni 30 minuti di utilizzo. Questa tipologia di servizio è disponibile anche per i non residenti nel Comune di Roma ed è attiva 24 ore su 24, tutti i giorni. Per favorire ulteriormente l’utilizzo dei trasporti pubblici a Roma, infine, sono state previste alcune modifiche relative agli itinerari pedonali nel centro storico. Le mansioni di controllo saranno affidate agli Ausiliari del Traffico, i quali avranno il compito di regolamentare le corsie preferenziali, i box di fermata e le soste irregolari.

Tutte le altre informazioni relative al piano per la mobilità durante le feste di Natale sono disponibili sul sito web www.agenziamobilita.roma.it all’interno dell’area “ultimora”.

sabato 11 dicembre 2010

Il Salento, tra i mille luoghi da visitare per Natale

Lecce, per chi ancora non ha deciso la meta per Natale: luminarie, mercatini, degustazione di prodotti natalizi, musiche e suoni che rendono l’ambiente cittadino ancora piu’ accogliente. Inoltre la città permette al visitatore di addentrarsi a visite verso numerosi monumenti storico-artistici, tra cui molti caratterizzati da una struttura e tipologia Barocca, la ormai conosciuta pietra Leccese, che nel corso degli anni ha modificato ed arricchito diversi,forse un po tutti i contorni della città.

Chi viaggia a Lecce, può orientare itinerari paesaggistici, verso località Marine del Salento , destinazioni che spopolano d’estate, ma anche valide nei mesi invernali. Tra le piu’ belle del Salento, ricordiamo Porto Cesareo, Baia Verde, Pescoluse, e Torre dell’Orso. Non sarebbe male l’idea per prenotare una casa in affitto nel Salento in una di queste marine anche per Natale, in particolare se si viaggia con famiglia al seguito: luoghi relax e paesaggistici affascinanti.

Ma, nel Salento vacanze anche tra piccoli borghi medievali, quelli nascosti nei numerosi paesi che circondano l’entroterra salentino. Tipico esempio ne è la città di Specchia, considerala tra le città con il borgo piu’ antico d’Italia: una fascino irresistibile, tra viuzze e stradine, tra case a corte e chiesette. Luoghi suggestivi ed incantati, tra i mille itinerari possibili.

venerdì 10 dicembre 2010

Natale 2010 per strutture alberghiere a misura di cliente

Il prossimo Natale non rappresenta quindi un'eccezione al trend che ha condizionato il modo di fare e vivere le vacanze del turista italiano ed europeo per tutto il 2010. La differenza sta nell'approccio delle strutture ricettive italiane, oggi pronte a soddisfare l'esigenza di una clientela che comunque Pretende qualità ed eccellenza nel contesto festivo più importante per laici e cattolici. Eleganza, funzionalità, garanzia e qualità per una vacanza letteralmente immaginata e costruita attorno all'ospite.

La festività più importante dell'anno è alle porte e con essa l'arrivo di una clientela esigente, attenta ai dettagli e forte di una tradizione vacanziera di cui l'Italia vanta pochi competitori di rilievo. Il Natale 2010, preludio al baccanale del Capodanno, sarà in parte condizionato dalle difficili condizioni economiche che incidono sui budget che le famiglie italiane metteranno a disposizione per le spese natalizie, pur concedendosi il "lusso" della vacanza breve e di una spesa media per famiglia pari a 563,50 euro per quanto riguarda l'acquisto di regali, cibo e bevande.

Il prossimo Natale non rappresenta quindi un'eccezione al trend che ha condizionato il modo di fare e vivere le vacanze del turista italiano ed europeo per tutto il 2010. La differenza sta nell'approccio delle strutture ricettive italiane, oggi pronte a soddisfare l'esigenza di una clientela che comunque Pretende qualità ed eccellenza (che sia un B&B o un Hotel di Prima Categoria) nel contesto festivo più importante per laici e cattolici. "La scelta delle strutture alberghiere è sempre più orientata verso l'offerta di un valore aggiunto nel pacchetto vacanza, capace di fare la differenza per originalità, utilità e qualità" - dichiara Stefano Mandò, A.D. FAS ITALIA S.R.L. - "Chi viaggia durante le festività del Natale è notoriamente esigente, molto più di chi decide di scegliere come punta della sua vacanza il Capodanno. Questa è cosa nota per chi gestisce una struttura alberghiera, così come lo è per una qualsiasi attività commerciale fortemente impegnata durante il mese di Dicembre. In generale, questo il periodo di promozioni natalizie anticipate nel tentativo di attrarre la clientela ed incrementare le vendite per il periodo festivo. Per le strutture alberghiere, che appartengono ad un Mercato molto sensibile verso le esigenze e le problematiche che coinvolgono i loro clienti, non è più tempo di tentare quanto quello di adeguare l'offerta e il pacchetto vacanza proposto in base ai feedback ottenuti a partire da Pasqua 2010 e confermati durante la scorsa estate". Il valore aggiunto che fa la differenza ora non è più una possibile scelta, quanto una realtà sperimentata e consolidata ad oggi l'unica scelta concreta, quel piccolo quid, capace di soddisfare l'esigenza psicologica che solo un investimento ottimale di tempo e denaro può garantire, quando anche solo 100 euro in più possono sbilanciare un budget costruito sul centesimo.

Non a caso, la scelta delle strutture alberghiere servite da FAS ITALIA è caduta su una serie di prodotti ad alto impatto emotivo: la sicurezza e la comodità di una cassaforte a mobile con apertura dell'alto; la praticità di un frigobar a vetrina per camera; la funzionalità di un multi caricatore per apparecchi tecnologici; la praticità e l'eleganza di un vassoio con bollitore per dar e la possibilità all'ospite di servirsi in libertà. "Le strutture che forniamo hanno compreso la necessità di servire i propri clienti con la garanzia di un servizio capace di curare il dettaglio di un'esigenza senza per questo essere invasivo o andare ad incidere sul budget investito per la vacanza. Eleganza, funzionalità, garanzia e qualità per una vacanza letteralmente immaginata e costruita attorno all'ospite".

Scarica in PDF (14mb) il Catalogo Forniture Alberghiere 2011 (100 pagine), oppure visita la Divisione dedicata alle Forniture per Alberghi su www.forniture-alberghiere.biz. 


FAS ITALIA S.r.l.
Forniture per Alberghi & Gadget Personalizzati
www.fas-italia.it

Via Fabroni 54R, 50134 Firenze
Tel. 055.470536
Fax 055.474345
mail info@fas-italia.it

Introduzione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Ecolamp: servizio Extralamp fino a giugno 2011

Ecolamp proroga il servizio Extralamp fino a giugno 2011

Forti degli ottimi risultati ottenuti attraverso l'adesione degli installatori al servizio,

Extralamp continuerà fino alla fine di giugno 2011

Ecolamp annuncia la proroga del progetto straordinario Extralamp fino al 30 giugno 2011, a seguito degli ottimi esiti ottenuti attraverso questo servizio rivolto agli installatori e ai professionisti illuminotecnici.

I risultati raggiunti sono la prova evidente di quanto il servizio sia efficace: la raccolta attraverso il canale professionale rappresenta circa il 60 per cento di tutte le sorgenti luminose esauste complessivamente raccolte sul territorio nazionale.

Dal 1° gennaio 2010 a oggi, dagli installatori sono state ritirate oltre 570 tonnellate di sorgenti luminose a basso consumo, di cui ben 383 tonnellate solo attraverso Extralamp, su un totale nazionale pari a1.125 tonnellate.

Attraverso ExtraLamp, Ecolamp assicura il ritiro gratuito delle sorgenti luminose a fine vita per un quantitativo minimo pari a 100 chilogrammi presso le sedi professionali degli installatori su tutto il territorio nazionale grazie all'impiego di una rete logistica altamente qualificata. Le lampade esauste sono poi trasportate presso gli appositi impianti di trattamento dove le diverse componenti (vetro, alluminio, plastiche, mercurio, ecc.) vengono opportunamente trattate per il reimpiego come materie prime seconde e inertizzate per annullarne il potenziale inquinante. La richiesta di ritiro avviene previa registrazione sul sito www.ecolamp.it/extralamp. Ecolamp fornisce inoltre, in forma del tutto gratuita, gli imballaggi necessari al confezionamento di tutte le tipologie di sorgenti luminose, dalle lampade compatte ai tubi fluorescenti.

Il secondo servizio rivolto ai professionisti consiste negli Collection Point, 20 punti di raccolta convenzionati con Ecolamp e dislocati in tutta Italia, esclusivamente dedicati ai professionisti e presso i quali è possibile conferire qualsiasi quantitativo di lampade esauste. Dal 1° gennaio 2010 sono state ritirate dai Collection Point oltre 187 tonnellate di lampade esauste.

Infine, con l'inizio del 2011 decollerà un terzo servizio: con l'accordo stretto con la FME (la Federazione dei grossisti di materiale elettrico) i punti vendita diventeranno degli Eco Point della Distribuzione, dove gli installatori potranno restituire le lampade fluorescenti esauste di provenienza domestica (o assimilate per quantità e tipologia), al momento dell'acquisto di quelle nuove in "rapporto di 1 contro 1".

"I professionisti rappresentano per noi un canale fondamentale, considerando il peso che il comparto occupa nell'ambito della raccolta, ma anche la consapevolezza e l'attenzione che si sta diffondendo tra gli installatori e i professionisti illuminotecnici." afferma Fabrizio D'Amico, Direttore Generale di Ecolamp. "E' per questo motivo che, oltre a informare e sensibilizzare il grande pubblico dei consumatori, intendiamo proseguire nel nostro impegno verso i servizi dedicati alle diverse esigenze degli operatori professionali."

Ufficio Stampa Ecolamp: Conca Delachi – Sara Gentile Tel. 02/48193458

Marketing & Comunicazione Ecolamp:

Martina Cammareri Tel. 02/37052936-7

Andrea Pietrarota Cell. 348/5988469

Etichette: , ,

giovedì 9 dicembre 2010

Poste Italiane: nuovo aggiornamento dei Codici Postali (CAP). Che fare?

Uniserv supporta le aziende nella normalizzazione e correzione degli indirizzi

Uniserv logoMilano, 9 dicembre 2010 – Uniserv, vendor europeo di riferimento nello sviluppo di tecnologie e servizi di Data Quality, annuncia la nuova versione del software di normalizzazione indirizzi e aggiornamento codici postali (CAP). La soluzione professionale di normalizzazione indirizzi consente alle aziende di adeguarsi all'aggiornamento dei codici di avviamento postali (CAP), effettuato da Poste Italiane in 269 località, tra comuni e frazioni di 5 regioni: Lombardia, Trentino, Emilia Romagna, Marche e Puglia.

Il numero e la complessità delle nuove regole fissate da Poste Italiane fanno si che non sia più possibile correggere e verificare i CAP manualmente. Uniserv consente alle aziende di affrontare tali cambiamenti nei propri database con una soluzione software automatica di normalizzazione indirizzi (italiani e internazionali) e correzione dei codici postali, disponibile anche in Cloud e basata su tecnologia SaaS (Software as a Service), che permette di aggiornare i dati territoriali rapidamente e senza errori, limitando il volume degli investimenti. Il software viene erogato online per rapide validazioni e in modalità batch per correzione di grosse quantità di dati.

"L'aggiornamento dei CAP è fondamentale in un'ottica di ottimizzazione dell'invio di documenti via posta", commenta Alberto Boggetti, Sales Manager di Uniserv. "E' infatti fondamentale per poter svolgere un'attività in modalità ERP, di CRM o direct marketing di successo, riducendo il numero delle spedizioni errate e migliorando l'efficienza dell'investimento."

Uniserv è posizionata tra i leader nel mercato dei Data Quality Tools anche nell'edizione 2010 del Magic Quadrant di Gartner*, grazie alla completezza della visione aziendale e alla capacità di tradurre questa visione in prodotti e servizi per gli utenti. La ricerca ha preso in esame 13 aziende, attive nel mercato del software per la qualità dei dati: Uniserv è la più grande in Europa tra quelle focalizzate in modo esclusivo in questo settore e dispone della maggiore esperienza grazie a oltre 40 anni di presenza continua sul mercato.
* Gartner "Magic Quadrant for Data Quality Tools" by Ted Friedman and Andreas Bitterer, 25th June 2010

Uniserv è leader internazionale nello sviluppo di tecnologie, applicazioni e soluzioni di Data Quality. Le sue soluzioni sono utilizzate per elevare la qualità dei dati nei processi di Direct Marketing e Business Intelligence, in applicazioni CRM, nei contesti di DataBase Marketing, e-Commerce, nei progetti di Data Governance, integrazione e migrazione dati. Posizionata da anni nel Magic Quadrant di Gartner Inc., lavora con oltre 850 clienti internazionali e ha in attivo oltre 3.300 installazioni in tutto il mondo. Fondata nel 1969, Uniserv conta oggi oltre 110 addetti e collabora a livello globale con molte realtà fra le quali BMW, FIAT, Deutsche Bank, XEROX, Deutsche Post, Heineken, Nestlè, France Telecom, Postel, PSA Peugeot-Citroën, Johnson&Johnson, Poste Italiane. Maggiori informazioni sul sito http://www.data-quality.it o sul portale aziendale di Uniserv http://www.uniserv.com/it

Lovestone. Rendi il tuo Natale indimenticabile.

I mercatini natalizi sono iniziati, così come la corsa ai regali. Per fare davvero felici chi li riceve, ecco Lovestone. L’originale iniziativa del Teatro Stabile di Verona permette infatti di incidere un messaggio d’amore indelebile sulla Terrazza degli Innamorati.

Il conto alla rovescia è iniziato. Mancano pochi giorni a Natale e trovare un regalo esclusivo e memorabile è sempre più difficile. Ecco allora Lovestone, singolare iniziativa del Teatro Stabile di Verona, che consente di incidere un messaggio d’amore indelebile nel luogo più suggestivo e romantico del mondo: la Terrazza degli Innamorati, affacciata sulla Casa di Giulietta.

Le parole vengono scalfite su una delle 60.000 tessere di marmo della sua pavimentazione grazie ad un sofisticato macchinario laser. Dopo l’acquisto, viene rilasciato il “Certificato Lovestone” che attesta il possesso della pietra e fornisce le sue coordinate. Con un contributo aggiuntivo è anche possibile ricevere a casa o far recapitare alla persona amata una o due copie della pietra.

Le Lovestone si possono comprare sia su www.lovestone.it che direttamente sulla Terrazza. Un’occasione irripetibile anche per visitare le tantissime piazze di Verona animate dai tradizionali mercatini natalizi.

Come Piazza Brà e i suoi Banchetti di Santa Lucia con dolci, balocchi e la giostra dei cavalli, da venerdì 10 a lunedì 13 dicembre. O Piazza Mercato Vecchio e del Tribunale, che fino alla vigilia ospitano il suggestivo mercatino natalizio di prodotti tipici veronesi e la casetta di Babbo Natale. O, ancora, Piazza dei Signori, che accoglie il fiabesco Mercatino di Natale di Norimberga"Christkindlesmarkt" fino al 19 dicembre, con bancarelle di legno ricche di addobbi, ghirlande, "Gluhwein" (vin brulè), dolci tipici e salsicce.

L’ atmosfera del Natale veronese contribuirà a rendere l’acquisto della tua Lovestone un momento ancora più magico e prezioso.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:
Lovestone Shop
tel. 0039 0458015196 - fax. 0458031216
info@lovestone.it
www.lovestone.it

martedì 7 dicembre 2010

Ufficio temporaneo dove e quando vuoi

Ufficiarredati.it ha raggiunto in dicembre quota 60, 60 sono i business center che fanno parte del network, 14 sono le regioni in cui il network è presente. Oggi noleggiare un ufficio temporaneo è davvero semplice ed è più facile trovare un ufficio attrezzato ad ore anche in piccole città. Se il network è nato con le sedi di Milano, Firenze, Modena, Bologna, Roma, Genova e Brescia, oggi non solo si sono aggiunte grandi città come Napoli, Torino, Padova e Verona, ma anche piccoli centri con Larciano, Formia, Milazzo e Cuneo. La capillarità del network è la forza di uffici arredati in 14 regioni, vuol dire la presenza nel 70% del territorio italiano. L’ampiezza dell’offerta non ha pari in Italia: 1000 uffici arredati, oltre 2000 postazioni di lavoro che possono essere noleggiate in molti casi anche per poche ore. Le sale riunioni di varie dimensioni sono 127, più di due sale per centro uffici. Questi numeri fanno del network Ufficiarredati.it la realtà più importante nel panorama italiano del noleggio a tempo, 2 potenziali clienti su tre transitano dai portali ufficiarredati.it e ufficiotemporaneo.com. I business center sono vicini anche attraverso un numero gratuito, 800 090 130, in grado di poter dare un primo aiuto a chi chiama per poi far gestire la richiesta alla sede territoriale. Dal mese di novembre si è anche accresciuta l’offerta di uffici temporanei con la formula 10 mezze giornate di noleggio ufficio a 450.00+iva, soli 45.00 per ciascun noleggio. Il pacchetto può essere speso presso qualsiasi sede, non ha scadenza ed il cliente ha un supporto costante per la prenotazione degli uffici. Il professionista “nomade” si muove nelle nostre sedi spendendo poco, ma con la certezza di disporre di un ufficio attrezzato in un ambiente elegante e professionale, un’unica fattura e la comodità di scegliere tra 1000 uffici il proprio.

Ufficio comunicazione ufficiarredati.it
800 090 130

Etichette: , , ,

lunedì 6 dicembre 2010

Ciaopeople Lancia il nuovo sito corporate

Ciaopeople in occasione del lancio del nuovo sito corporate ha deciso di far partecipare la rete alla creazione di un video che potremo definire un esperimento dal basso.

ciaopeople Ciaopeople in occasione del lancio del nuovo sito corporate ha deciso di far partecipare la rete alla creazione di un video che potremo definire un esperimento dal basso.

Abbiamo perciò deciso di chiedere a 15 utenti di Fiverr di dare sfogo alla loro fantasia per vedere ciò che avevano da offrire, ed abbiamo poi mixato le loro prestazioni in un video che pensiamo possa offrire una finestra sul Web attraverso la quale poter osservare al microscopio uno dei più affascinanti aspetti dello UGC (User Generated Content).

Siamo certi di aver colpito al cuore del nuovo Web, riuscendo a fotografare un momento di passaggio e a determinare la soglia che separa il Web che è stato da ciò che sarà.

Ciaopeople è una media company specializzata nella progettazione e gestione di applicazioni web ad alto traffico che raccoglie oltre 25 milioni di pagine viste al mese.

I due progetti chiave di Ciaopeople sono Fanpage e YouLike.

Fanpage è un social media che rappresenta un nuovo modo di organizzare e gestire il contenuto, un nuovo modo di informare. Online da soli 15 mesi, fanpage veicola 3 milioni di visitatori al mese con circa 7 milioni di pagine viste. Il social media unisce al know how consolidato nel posizionamento del contenuto sul motore di ricerca Google, una grande apertura al social network Facebook sul quale, attraverso numerose pagine verticali, coinvolge una community di 2 milioni di fan (oggi likers).

YouLike è un dating game nato ad Ottobre 2010 e dedicato a chi vuole incontrare e conoscere nuove persone su Facebook. Si tratta di uno spazio web integrato con Facebook che, attraverso le informazioni inserite nei profili dagli utenti del social network, permette di divertirsi incontrando virtualmente nuove persone con gli stessi interessi e affinità.

domenica 5 dicembre 2010

Cenone di capodanno in Toscana

Cenone di Capodanno 2011 in Maremma. Sono veramente tantissime le famiglie che nel nostro Paese hanno scelto di trascorrere lo scorso Capodanno in un agriturismo in Toscana. Di certo il rilevante flusso verso la formula dell’agriturismo registrato per il capodanno 2010, rappresenta un’ottima prospettiva di previsione per il nuovo Capodanno orami alle porte che ha visto già nel primo semestre del 2011 una tendenza di prenotazioni per il capodanno in agriturismo in Toscana, almeno a giudicare dai dati diffusi dalle varie organizzazioni turistiche.

Questo anche grazie alle offerte last minute capodanno in agriturismo in Toscana che attrae molte famiglie ad orientarsi verso questo tipo di scelta.

Sono varie le offerte dei pacchetti capodanno in Toscana con cenone in special modo in alcune location della Maremma Toscana dove gli agriturismi sputano in ogni dove e per vincere la forte concorrenza offrono interessanti promozioni come il tradizionale cenone di capodanno in famiglia in un agriturismo in Toscana

Facciamo un esempio: un cenone di capodanno a Magliano viene offerto al prezzo medio di 45 €. a persona, l’ideale anche per fare una visita a Magliano, visto che l’agriturismo è posto in pieno centro. Per i palati che vogliono invece mangiare secondo la tradizione natalizia senza trascurare i sapori tipici della Toscana, c’è un’agriturismo a Scansano con cantina interna che offre un cenone di capodanno a base di cinghiale annaffiato da un ottimo morellino di Scansano. Il tutto al prezzo di 45 €. a persona e con bambini gratis.

Altre offerte capodanno in un agriturismo in Toscana riguardano le location del Chianti.

Etichette: , ,

sabato 4 dicembre 2010

Dysotek: progettazione e realizzazione videogiochi Italiani

La software house italiana Dysotek è lieta di annunciare il suo impegno nella progettazione, realizzazione e pubblicazione di videogiochi multipiattaforma, dotati di grafica 2D o 3D e giocabili in modalità singleplayer o multiplayer.
Saranno sviluppati e pubblicati giochi per le seguenti piattaforme: PC Windows, iPhone/iPad, J2ME, Android, Facebook, Browser, Flash e Console.
Nel sito Giochi.Dysotek.Eu sono disponibili la sezione Demo con alcuni videogiochi realizzati a scopo dimostrativo e la sezione Giochi con il line-up dei prossimi videogiochi in uscita.
Tra i titoli in fase di sviluppo si segnalano:

- Tomato Crush
Descrizione: una divertente battaglia d'autoscontro tra agguerriti pomodori.
Piattaforma: iPhone (3, 3GS, 4) e iPad
Grafica: 2D
Modalità: Singleplayer
Publisher: Dysotek
Distribuzione: iTunes Store
Data d'uscita: Dicembre 2010

- Pallino d'Oro 2011 (titolo provvisorio)
Descrizione: una realistica simulazione del gioco italiano delle bocce.
Piattaforma: PC Windows
Grafica: 3D
Modalità: 1 o 2 Giocatori
Publisher: A.S.D. Bocciofila Sambucheto
Distribuzione: CD-Rom
Data d'uscita: Febbraio 2011

- Demogoriant
Descrizione: un browser game gratuito che vi trasporterà in un desolato mondo post nucleare.
Piattaforma: Browser
Grafica: 2D
Modalità: Multiplayer
Publisher: Dysotek
Distribuzione: Online
Data d'uscita: TBA 2011

--------------------------------------

Dysotek - Creazione Videogiochi PC, iPhone/iPad, Android, J2ME, Flash, Browser, Facebook, Console.
www.webinflash.it

Etichette: , ,

venerdì 3 dicembre 2010

Lo studio professionale Terrazzini & Partners presenta il nuovo portale web


studio terrazziniNuova veste grafica per il sito internet di Terrazzini & Partners, studio professionale che da oltre 30 anni fornisce alle aziende clienti i propri servizi di consulenza del lavoro, elaborazione paghe e amministrazione del personale.

3 dicembre 2010 - Terrazzini & Partners, studio professionale specializzato nella consulenza del lavoro e nella elaborazione buste paga, comunica che a partire dal 1 novembre 2010 è disponibile in rete la nuova versione del proprio portale istituzionale, visitabile online all’indirizzo www.terrazzini.it. Il restyling della piattaforma web rientra in una più ampia opera di rinnovamento dell’immagine aziendale che lo studio di consulenti del lavoro porta avanti già dall’inizio del 2010.

Il portale si presenta con un look and feel ripensato sia nella forma che nei contenuti, mostrando un design pulito ed essenziale il cui obiettivo è comunicare all’utente in modo chiaro ed immediato i valori fondanti di Terrazzini & Partners: competenza, professionalità ed affidabilità, a suggello di una più che trentennale esperienza nel campo della consulenza del lavoro. Nuove sezioni danno ai visitatori la possibilità di ottenere informazioni approfondite su tutte le aree attraverso cui si articola la consulenza offerta dallo Studio: dalla elaborazione buste paga alla gestione delle risorse umane, passando per  l’amministrazione del personale e alla con sulenza legale nella gestione delle controversie riguardanti il mondo del lavoro.

Navigando tra le pagine del portale spiccano poi le sezioni “modulistica”, “circolari” e “lente di ingrandimento”, che mettono a disposizione dell’utente - con aggiornamenti costanti e dettagliati – una ricca quantità di informazioni, moduli, documenti e normative riguardanti il diritto del lavoro. Infine, il sito dà la possibilità di contattare Terrazzini & Partners attraverso due differenti form di richiesta, uno dei quali dedicato esclusivamente alle richieste di preventivo
Chi necessita di consulenti del lavoro a Milano così come in tutto il resto d’Italia troverà dunque nello studio Terrazzini & Partners l’interlocutore ideale al quale rivolgersi. Lo studio di consulenza del lavoro è presente sul territorio lombardo con 3 sedi: la principale è a Milano, in via Campanini n. 6; le altre 2 sono a Vigevano in via De Amicis n.10 e a Lodi in via Marsala n. 29.  

giovedì 2 dicembre 2010

È nata una nuova struttura della catena Idea Hotel a Milano

Diamo il benvenuto alla nuova struttura della principale catena alberghiera italiana per numero di camere e per presenza sul territorio: l'Idea Hotel Plus Milano Malpensa Airport.

La posizione strategica adiacente all'aeroporto internazionale di Milano Malpensa, a soli due passi dalla strada statale che porta al nuovo polo fieristico di Rho-Pero, rendono l'Idea Hotel Milano Malpensa Airport la soluzione ideale per i soggiorni di lavoro a Milano. Una posizione ancor di più valorizzata dall'ottimo collegamento con l'aeroporto, grazie al servizio di navetta gratuito, e dal collegamento sia al centro cittadino che al nuovo polo fieristico di Rho-Pero attraverso la metropolitana ed il treno "Malpensa Express". Inoltre il treno "Frecciarossa" collega le città di Milano, Roma, Napoli, Firenze e Bologna con l'Aeroporto Internazionale di Malpensa.

Tutte le 137 camere della struttura sono dotate di vetri e pannelli per l'abbattimento acustico, TV LCD con canali satellitare e Pay Tv, business desk con accesso a Internet ADSL e collegamento Wi-Fi, minibar, cassaforte e aria condizionata. E' a disposizione degli ospiti il servizio di lavanderia e il deposito bagagli.

Nell'hotel è disponibile di una sala meeting della capienza di 50 persone a platea, dotata delle più moderne tecnologie. 

Le eree comuni della struttura sono dotate di collegamento Wi-Fi ed è possibile usufruire dell'Internet Point 24 ore su 24.

Il Ristorante interno Modì, gestito da noti ristoratori milanesi, offre inoltre la possibilità di gustare piatti locali e internazionali.

La struttura si distingue anche per l'avanguardia circa l'impegno nel risparmio energetico avendo scelto sistema a pannelli solari per il funzionamento delle caldaie in tutto l'hotel. 

Sono disponibili parcheggi e un garage sotterraneo di 32 posti, dove poter lasciare la propria auto al sicuro.

Qualche informazione su Idea Hotel

Idea Hotel nasce dall'esperienza di importanti imprenditori italiani specializzati nell'area del travel leisure, un nuovo progetto tutto italiano, che a poca distanza dal suo lancio, con le oltre 3000 camere distribuite nelle 24 strutture presenti in 16 città italiane, si attesta come la principale catena alberghiera italiana per numero di camere e per presenza capillare sul territorio.

La mission di Idea Hotel è proporre un'idea nuova di ospitalità, strettamente correlata al concetto di Made in Italy come fattore qualificante del proprio modo di "fare ospitalità".

Calore, discrezione e prodotti italiani sono le parole chiave che contraddistinguono idea di ospitalità della catena alberghiera: il giusto mix tra professionalità, familiarità e il gusto tutto italiano per le cose buone e belle che rendono piacevole la vita.

mercoledì 1 dicembre 2010

Vacanze ad Ischia: un portale guida per non perdersi nel Maremagnum della rete

Prenotare e cercare informazioni in rete per le vostre vacanze a Ischia diventa facile e divertente grazie al nuovissimo sito, ricco di ogni tipo di curiosità e news sull'isola verde.

Dove andare in ferie quest'estate? Se state cercando un luogo in cui l'ospitalità è vera religione dell'accoglienza, in cui il sole vi riscaldi il cuore e non solo la pelle, allora la scelta è molto facile. Ischia è il posto che fa per voi: un'isola in cui la banalità non è mai di casa.

Un must dell'estate 2011 saranno i soggiorni fai da te, per cui la tendenza è cercare la migliore sistemazione in hotel o appartamento, aiutandosi con le informazioni on line ma senza dare incarico (e pagare) ad un'agenzia.

D'altra parte, l'esigenza di risparmiare è avvertita non solo dai classici vacanzieri last minute, ma anche da famiglie e gruppi di amici: proprio per venire incontro ad ogni genere di richieste, nasce il sito www.vacanze-ischia.com  ricco di informazioni e facile da navigare. Come il dolce Mare Mediterraneo, che culla l'isola verde.

Quali che siano le vostre richieste, un operatore ischitano doc saprà aiutarvi nel trovare la soluzione giusta per le vostre vacanze ad Ischia.
Telefonando al numero gratuito 081 388 308 99 e sarete messi subito in contatto con un call center in grado di fornire consigli sulla sistemazione alberghiera più consona al vostro stile, sugli orari dei trasporti pubblici e su tutte le notizie più utili per organizzare le vostre ferie.

Una vacanza ad Ischia è molto di più che un semplice soggiorno: fin dalla vostra navigazione sul sito, sarete proiettati nella freschezza e nei colori di questa straordinaria isola, un posto fatato nel quale potrete godere di tutto il relax degli impianti termali, di antichissima tradizione; dell'eccellente cucina, del migliore divertimento notturno e dello shopping in boutique esclusive.

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Lampadine a risparmio energetico: mai nella pattumiera!

Le lampadine a risparmio energetico sono altrettanto facili da usare di quelle tradizionali ma, una volta esaurite, vanno trattate con attenzione.

Quando si parla di lampadine ad elevata efficienza energetica si pensa quasi sempre a quelle fluorescenti compatte (CFL). In realtà, le CFL sono solo una delle tante possibilità, anche se sono molto diffuse grazie alle loro ottime prestazioni.
Le lampadine fluorescenti compatte sono entrate in circolazione negli anni Ottanta e sono note per la loro durata ed efficienza. A parità di emissione luminosa, una lampadina fluorescente compatta consuma fra il 65 e l'80% di energia in meno rispetto alle lampadine a incandescenza tradizionali.
   
Le lampadine fluorescenti compatte presentano a volte un involucro esterno che nasconde i tubi riempiti di gas e le fa sembrare ancora più simili alle lampadine a incandescenza. Le CFL possono durare da 6 000 a 15 000 ore, a seconda del tipo e dell'uso che se ne fa, mentre le lampadine a incandescenza hanno una vita utile di sole 1000 ore circa. Grazie alla loro elevata efficienza e alla lunga durata di vita, le CFL fanno spendere meno.

Come si smaltiscono le lampadine fluorescenti compatte?
Si tratta di prodotti contenenti un sistema elettronico complesso e non vanno quindi buttati nella spazzatura, come indica anche l'apposito logo con la croce sul bidone (comune a tutti i RAEE: rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche).
Il modo giusto di disfarsene è riconsegnarle al negoziante o al centro di raccolta comunale più vicino alla propria abitazione.

Cosa fare se una lampadina fluorescente compatta si rompe?

Diversamente dalle vecchie lampadine a incandescenza, le lampadine fluorescenti compatte contengono piccole quantità di mercurio.
Quando la lampadina è integra non ci sono fuoriuscite di mercurio ma, se si rompe, può uscirne una piccola quantità di questa metallo, pari a 5 milligrammi (all'incirca, sono le dimensioni della macchia d'inchiostro sulla punta di una penna a sfera).
A titolo di confronto, i vecchi termometri contengono circa 500 milligrammi di mercurio.
Quindi niente panico!

Ma poichè il mercurio è una sostanza tossica, si consiglia anzitutto di aerare la stanza, e poi di pulire con un vecchio straccio bagnato. È meglio evitare che la pelle venga a contatto coi frammenti, e non bisogna usare l'aspirapolvere.
    * Per evitare le fuoriuscite di mercurio, si possono comprare le lampadine inserite in un involucro infrangibile.
    * Le lampade fluorescenti esauste non vanno gettate nella cassonetto dei rifiuti indifferenziati, nè nei contenitori e campane per il vetro.
    * Se integre è buona pratica ambientale riportarle al punto vendita, quando se ne acquistano di nuove.
    * Nel caso una si sia rotta è cosa responsabile riportare tutti i frammenti attentamente raccolti e richiusi in un sacchetto di plastica resistente presso un centro di raccolta o isola ecologica comunale.

Ogni informazione sulla corretta gestione delle lampade fluorescenti compatte e dei tubi lineari sul sito: www.ecolamp.it

Un ambiente più pulito dipende ANCHE dai piccoli comportamenti quotidiani di tutti noi.



Sei un installatore e produci quantitativi di lampade fluorescenti e tubi lineari?
Ecolamp di dà una mano. Tutti i servizi sono gratutiti: www.ecolamp.it/extralamp

Telepass presente al Motor Show 2010 con stand, eventi e parcheggi interattivi a sorpresa

Telepass presente alla 35° edizione del Motor Show di Bologna nello stand di Autostrade per l'Italia (padiglione 26, stand n. 32) con un Telepass Point operativo al Salone Internazionale dell'Automobile di BolognaFiere. Previsti eventi a sorpresa, intrattenimento e omaggi al Parcheggio Est Michelino di BolognaFiere, il primo parcheggio Italiano attrezzato con varchi speciali Telepass.

[Roma, 1 Dicembre 2010] Nei prossimi giorni Telepass http://www.telepass.it sarà presente in modo particolarmente attivo alla 35° edizione del Motor Show di Bologna, il Salone Internazionale dell'Automobile di Bologna che si terrà a BolognaFiere dal 4 al 12 Dicembre 2010 (con due giornate dedicate ai giornalisti il 2 e 3 Dicembre).

Confermata la presenza di uno stand dedicato Telepass al Motor Show 2010, presso il quale saranno disponibili informazioni sui prodotti Telepass: Telepass Family, Opzione Premium, Telepass Twin e Telepass con Viacard. Sempre presso lo stand Telepass è stato attivato un Telepass Point, dove sarà possibile attivare nuovi contratti Telepass usufruendo di una promozione speciale per il Motor Show: 12 mesi di canone gratis.

telepass-motor-show-2010-bologna-fiereLa prima novità Telepass al Motor Show 2010 si scopre prima ancora di accedere ai padiglioni dell'evento principe dell'industria automobilistica Italiana, con Telepass protagonista fin dal parcheggio di BolognaFiere: Telepass non è solo uno strumento di pagamento di pedaggi autostradali!

Infatti, il Parcheggio Est Michelino dello storico complesso espositivo emiliano è il primo parcheggio in Italia attrezzato con varchi speciali Telepass che, soprattutto per eventi di grandi dimensioni come il Motor Show, permettono ai visitatori del complesso fieristico bolognese di risparmiare tempo ed evitare code per l'accesso all'evento, così come di guadagnare tempo in uscita, ancor più se in ora di punta.

I clienti Telepass che visiteranno il Motor Show 2010 (e tutti i futuri eventi espositivi di BolognaFiere) potranno accedere all'area fieristica attraverso le porte Telepass dedicate del Parcheggio Est Michelino, pagando il parcheggio con il proprio apparato Telepass senza necessità di ritirare il biglietto all'entrata o di fare la fila alle casse in uscita. Il servizio che consente il pagamento del parcheggio via Telepass non prevede costi aggiuntivi ed è già attivo e disponibile al Parcheggio Est Michelino per tutti i clienti Telepass. L'importo della sosta sarà addebitato in via posticipata sul conto Telepass del cliente, con tutti i dettagli consultabili come sempre online su Telepass Club http://bit.ly/telepass-club, l'area web riservata ai clienti del sito web Telepass.

Dal 4 al 12 Dicembre, giorni di apertura al pubblico del Motor Show 2010, il Parcheggio Est Michelino sarà inoltre teatro di alcuni eventi Telepass a sorpresa, con omaggi, gadget e intrattenimento per il pubblico di BolognaFiere.

Venite a interagire con le iniziative Telepass per la 35° edizione del Motor Show di Bologna http://www.motorshow.it. Ci trovate allo stand numero 32 del padiglione 26. E naturalmente anche al Parcheggio Est Michelino!

#

Telepass SpA
Telepass S.p.A. è la società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l'Italia creata per svolgere le attività riguardanti l'emissione, la commercializzazione e la gestione dei sistemi di pagamento elettronico Telepass e Viacard. Maggiori informazioni sui prodotti e servizi di Telepass sono disponibili online sul sito web Telepass all'indirizzo http://www.telepass.it e alla pagina dedicata al Mondo Telepass http://bit.ly/mondo-telepass.

Online Press Office
Email: onlinepressoffice@telepass.it