Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

martedì 29 novembre 2011

Questa Agenzia Collabora con il Mercato Immobiliare Italiano

Un’iniziativa di carattere puramente culturale, debrandizzata e gratuita. Questa Agenzia Collabora è il manifesto d’appartenenza dedicato agli Agenti Immobiliari italiani consapevoli che, per tornare propositivi su un mercato provato, occorre ottimizzare il proprio business condividendo risorse e collaborando con clienti e colleghi. L’adesivo vuole dimostrare che le Agenzie Immobiliari italiane sono pronte per un processo di cambiamento e di evoluzione.

Per un Collega che vede il logo “Questa Agenzia Collabora” sul vostro sito web o sulle foto delle proposte immobiliari della vostra vetrina o negli annunci sui portali inserzionistici o più semplicemente come adesivo sulla porta della vostra agenzia, o dove pensate sia più opportuno, il messaggio è:

  • non guardare semplicemente i miei immobili dalla vetrina, o sul mio sito, o sugli annunci… conosciamoci!
  • benvenuto nella mia agenzia! come possiamo collaborare?
  • valutiamo le possibilità e le opportunità per fare business insieme.
  • non siamo competitors, scambiamoci informazioni utili per soddisfare i nostri clienti.

Per questo motivo, ispirato anche da una citazione di Steve Jobs “la gente non sa quel che vuole finche non glielo si mostra!“, il team creativo di Condivisioneimmobiliare.it ha deciso di attivare un piano di comunicazione al cliente finale per far conoscere quali vantaggi possa riscontrare usufruendo di un servizio offerto da un Agente Immobiliare che opera collaborando con altri colleghi.

La professione di Agente Immobiliare sta cambiando, sta evolvendo. verso la condivisione/collaborazione di risorse. Un’attualità consolidata in Europa e non solo, che sta diventando standard operativo d’adottare anche in Italia. Gli operatori di settore ci stanno arrivando e ci arriveranno per varie strade: i franchising, le associazioni di categoria, e le attività imprenditoriali indipendenti, partendo dall'alto o più probabilmente dal basso.. a furor di popolo: furor di Agenti Immobiliari e di clienti finali. L’adesivo è la volontà di esprimere un sentiment. Gli Agenti Immobiliari italiani sono pronti, parlano di MLS/collaborazione/condivisione ma sino ad ora nessuno è riuscito ad interpretare una standardizzazione ottimale del concept. Questo perché serve una leadership non associabile a brand e catene di agenzie in franchising, che sappia parlare la lingua delle Agenzie traducendo le necessità degli Agenti senza perdite di contenuti c ausata dall’intermediazione di traduttori di parte. E’ un sentiment che nasce dal basso, dai confronti sociali e su social, quotidiani e senza soluzione di continuità, degli Agenti immobiliari con gli Agenti immobiliari e con i clienti finali. Confronti che oggi interessano anche brand, associazioni di categoria e iniziative private di settore.

“Questa Agenzia Collabora” traduce il sentiment, gli dà forma, sostanza e contenuto e nel farlo sposa la prospettiva del movimento culturale – come deve essere: un manifesto se non una dichiarazione d’intenti, iniziativa debrandizzata e gratuita con dedica diretta a tutte le Agenzie Immobiliari italiane.

web: http://questagenziacollabora.condivisioneimmobiliare.it per scaricare il kit completo di adesivo e flyer della “carta dei servizi”o per richiedere il formato cartaceo direttamente nella tua agenzia.

mail: info@condivisioneimmobiliare.it per comunicare la localizzazione della tua attività completa di nome dell'agenzia, ragione sociale, recapiti telefonici, mail ed eventuale skype.

tel: 0645433042 per avere maggiori informazioni, per saperne di più, per un confronto veloce e diretto. Perché vuoi, perché ne vale la pena.

facebook: http://www.facebook.com/groups/286397424707233/ per partecipare al gruppo di discussione sull’iniziativa di Questa Agenzia Collabora.

L’iniziativa ha già creato rumore ed attività” – dichiara Raffaele Racioppi, Project Manager di Condivisioneimmobiliare.it – “In molti hanno già chiesto di avere l’adesivo, che provvederemo prontamente ad inviare, ma la cosa che mi ha colpito di più, e che confesso mi auspicavo, è stata vedere il coinvolgimento attivo di alcuni lettori, che in piena ottica dilaboratorio innovativo ci hanno inviato consigli e suggerimenti per dare maggiori visibilità all'iniziativa“. A Milano il 15 novembre scorso, durante il Leadership Forum e alla presenza dei principali operatori del Mercato Immobiliare – aggiunge il Project Manager in una nota a The Intruder News – tra AD dei primari portali inserzionistici, presidenti di gruppi Franchising e di Associazioni di Categoria si è molto parlato di MLS, condivisione e collaborazione. “E’ il caso dell’AD di Casa.it, Daniele Mancini, che ha portato ad esempio l’esperienza australiana in cui dominano le compravendite degli agenti immobiliari in condivisione. Mentre il Presidente del TreeRe, Bruno Vettore, affrontava il tema della condivisione come strada da seguire per tornare a guardare ottimisti al mercato attuale.. Roberto Barbato, presidente di Frimm, identificava nel Multiple Listing Service una leva da sfruttare al meglio per tutti gli agenti immobiliari. Riccardo Bernardi, AD di Remax Corporate, invece sottolineava la necessità di collaborare per ottimizzare la produzione d’attività e far fronte alle esigenze e ai doveri imposti dal mercato odierno“.

Energy Efficiency Award 2011: ABB premia le aziende più virtuose


Sesto San Giovanni, 25 novembre 2011 - ABB Italia ha assegnato, presso la sede centrale di Sesto S. Giovanni, i premi della quarta edizione dell’Energy Efficiency Award. I riconoscimenti, strutturati per categorie, sono andati a Nerviano Medical Sciences, alla scuola primaria “Unità d’Italia” di Piobesi Torinese, a Pirelli, alla AUSL di Rimini, a Costa Crociere e alle Acciaierie di Calvisano, tutte realtà che hanno ottenuto concreti risultati in termini di efficienza energetica applicando prodotti, sistemi e soluzioni ABB. Una menzione speciale è stata assegnata a Terna per il progetto SA.PE.I, l'interconnessione elettrica tra la Sardegna e il continente. I premi sono stati attribuiti sulla base di parametri che hanno misurato e valutato, oltre ai risparmi energetici, la riduzione delle emissioni di CO2 e i tempi di ritorno degli investimenti. L’articolazione del concorso in categorie ha permesso di candidarsi a realtà diverse per dimensioni, tipologia di attività e settore (industriale, terziario, residenziale, trasporti). La scelta dei vincitori è stata affidata a un Comitato Tecnico Scientifico e validata da una giuria composta da rappresentanti di ENEA, FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia), WEC (World Energy Council), Politecnico di Milano e RSE (Ricerca sul Sistema Energetico). L’evento della premiazione, condotto dal giornalista di Radio24 Maurizio Melis, ha visto al mattino gli interventi di Dario Di Santo, direttore FIRE, Marco Taisch, Professore di Sistemi di Produzione Avanzati presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale del MIP, Marco Martorana, Head of Competence Center Renewables Italy - UniCredit Leasing e Luigi Brusamolino, Amministratore Delegato BSI - Southern Europe. Nel pomeriggio è stato organizzato il primo ABB Bar Camp, dibattito aperto tra gli esperti presenti, giornalisti, energy manager e professionisti del settore invitati a un confronto vis-à-vis sul tema “Come abbattere le barriere interne aziendali all’efficienza energetica”. All’interno della strategia globale di ABB, l’efficienza energetica mantiene dunque un ruolo chiave, come dimostra questo appuntamento arrivato oramai al quarto anno di vita con un totale di 16 aziende premiate dal 2008 a oggi. “L’Award è il momento in cui ABB assegna un riconoscimento alle organizzazioni che durante l'anno hanno creduto nelle potenzialità dell’efficienza energetica, conseguendo risultati concreti e sostenibili con la nostra collaborazione. In questo modo diamo visibilità a esperienze concrete di successo perché è di esperienze positive che il nostro sistema ha bisogno” ha dichiarato Barbara Frei, Country Manager di ABB Italia. “Mi fa piacere vedere che quest’anno abbiamo iniziato a registrare anche la partecipazione di realtà pubbliche, un ospedale e una scuola: parlare di efficienza energetica nelle scuole è davvero importante per avviare un cambiamento dei nostri comportamenti sostenibile e duraturo”. Anche per questo ABB ha istituito, con il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano, una borsa di studio destinata a studenti che nelle tesi sviluppino idee innovative ed efficaci per l’efficienza energetica. “Fornendo ai nostri partner tutti gli elementi che consentono di valorizzare il ritorno degli investimenti e la misurazione continua dei benefici ottenuti confermiamo il nostro approccio concreto al tema. Non è un caso che l’evento di oggi preveda, assieme a momenti di condivisione di best practice e discussione, anche specifiche sessioni di formazione e informazione per gli addetti ai lavori” ha aggiunto Flavio Beretta, coordinatore del Team Efficienza Energetica di ABB Italia.



ABB (www.abb.it) è leader nelle tecnologie per l'energia e l'automazione che consentono alle utility e alle industrie di migliorare le loro performance, riducendo al contempo l'impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB impiegano circa 130.000 dipendenti in oltre 100 Paesi.



Per ulteriori informazioni: www.abb.it/energyefficiency

FONDAZIONE ITALIANA ACCENTURE E ALTERNATIVASOSTENIBILE.IT PARLANO DI AMBIENTE E INNOVAZIONE PER PROMUOVERE I GREEN JOBS

FONDAZIONE ITALIANA ACCENTURE E ALTERNATIVASOSTENIBILE.IT PARLANO DI AMBIENTE E INNOVAZIONE PER PROMUOVERE I GREEN JOBS

Alternativa Sostenibile - uno dei portali ambientali più letti in Italia - modererà il forum della piattaforma per l’innovazione sociale ideaTRE60 dedicato a Forest Skill, il concorso lanciato dalla Fondazione Italiana Accenture e dalla Fondazione Collegio delle Università Milanesi con cui verranno premiati i migliori progetti di valorizzazione del patrimonio boschivo nazionale.

All’interno del forum, Alternativa Sostenibile – oltre a rispondere in tempo reale agli stimoli della rete – condividerà settimanalmente un approfondimento sui temi della tutela dell’ambiente, della biodiversità, dei green jobs e dell’economia verde, della sensibilizzazione e dell’educazione ad un corretto approccio alla natura e alle sue esigenze. Particolare attenzione sarà dedicata al contributo che l’innovazione, intesa non solo dal punto di vista tecnologico ma anche di processo e di sistema, può portare in questi ambiti.

Siamo davvero soddisfatti della collaborazione avviata con Fondazione Italiana Accenture: la consideriamo un riconoscimento all’impegno che portiamo avanti quotidianamente per la diffusione di un’informazione ambientale positiva e di qualità” ha dichiarato Riccardo Bandello, Editore Responsabile di Alternativa Sostenibile – “I redattori che partecipano al progetto sono giovani professionisti della Green Economy e della comunicazione, il cui impegno ha contribuito a rendere la nostra testata on line tra le più seguite ed accreditate in Italia in tema di ambiente”.

La call for solution Forest Skill si rivolge a tutti i laureati tra il 2005 ed il 2011 che abbiano maturato idee e progetti innovativi che generino nuove opportunità di lavoro attraverso la valorizzazione del patrimonio boschivo nel nostro Paese.

Una Giuria Online composta da esperti delle diverse discipline relative al Concorso valuterà tutte le idee progettuali pervenute entro il 29 febbraio 2012; le iniziative che occuperanno le prime 10 posizioni della classifica così ottenuta saranno considerate finaliste.

A questo punto il compito di individuare i due progetti migliori sarà affidato ad una Giuria Offline, che comunicherà il proprio verdetto entro il 15 aprile 2012.

Alle due migliori soluzioni tra quelle candidate verrà assegnato un premio di 30.000 euro ciascuna, finalizzato alla loro realizzazione.

Con questa iniziativa, che vede tra i partner FederlegnoArredo e Fondazione Univerde, la Fondazione Italiana Accenture intende dare ai giovani l’opportunità di inserirsi professionalmente in un settore – quello delle occupazioni “green” – che secondo l’Isfol registra oggi, nonostante la crisi, una promettente crescita nel numero di occupati.

Forest Skill vuole innanzitutto stimolare i giovani a pensare al green come un’opportunità su cui costruire in modo sostenibile il proprio futuro e siamo convinti che questo passi attraverso una corretta informazione e sensibilizzazione” – commenta Bruno Ambrosini, Segretario Generale di Fondazione Italiana Accenture. “Per questo motivo abbiamo scelto di affiancarci a una realtà consolidata e di lunga esperienza nell’ambito, come Alternativa Sostenibile. Siamo convinti che attraverso i loro contributi non solo arricchiremo il nostro forum dedicato all’ambiente, ma potremmo dare un contributo fattivo a tutti coloro che, in questo momento, stanno guardando al green come un possibile sbocco per il loro futuro professionale”.

“Alternativa sostenibile si impegna a promuovere Forest Skill perché crede nella necessità di offrire ai giovani – oggi più che mai – concrete opportunità di crescita professionale che puntino sull’innovazione applicata all’ambiente e al territorio”.

A proposito di Alternativa Sostenibile

ALTERNATIVASOSTENIBILE.IT è una testata giornalistica nata con l'obiettivo di portare un contributo concreto nell’attuazione di pratiche sostenibili e nella diffusione di un'informazione ambientale di qualità. Il portale – grazie all'impegno e al lavoro di un team affiatato di giovani professionisti – è ormai divenuto una realtà tra le più riconosciute nel mondo del web come voce indipendente di informazioni e modelli di sviluppo sostenibile a 360° che raccoglie una media di 50000 contatti mese, e le cui notizie vengono riprese in molti casi da GOGLE NEWS, grazie alla tempestività nella divulgazione delle notizie ed all’ampiezza del portafoglio informativo.

A proposito di ideatre60

ideaTRE60 - il luogo dove le idee accadono, è la piattaforma tecnologica, partecipativa e di networking creata dalla Fondazione Italiana Accenture e dedicata a promuovere e sviluppare iniziative di innovazione sociale a favore della collettività, attraverso la condivisione di idee e la realizzazione di progetti basati su soluzioni tecnologiche avanzate. ideaTRE60 è a disposizione di singoli individui, aziende, università, fondazioni, associazioni, enti ed istituzioni che si propongono di generare un flusso di idee nuove, realizzabili e dedicate al progresso comune. www.ideaTRE60.it

Per ulteriori informazioni:

Ufficio Stampa Fondazione Italiana Accenture

Federico Cerrato - press.ideaTRE60@headz.it - 348 8979909

Ufficio Stampa Alternativa Sostenibile

Maddalena Cassuoli - stampa@alternativasostenibile.it - 333/7376278

L'Azerbaigian abbraccia l'Italia

La First Lady a Roma per celebrare i 20 anni del Ristabilimento dell'Indipendenza.
Grande evento musicale al Teatro dell'Opera di Roma.

In occasione del ventennale del Ristabilimento dell'Indipendenza la Repubblica ex sovietica che viene considerata l'ultima frontiera europea, arriva nella capitale per confermare una volta di più le eccellenti relazioni che da tempo intercorrono con l'Italia, da cinque anni il suo primo partner commerciale.

Per sigillare l'amicizia tra i due Paesi, l'Azerbaigian ha deciso di organizzare un grande evento al Teatro dell'Opera di Roma il prossimo Venerdì 2 dicembre, un concerto ad inviti con cui il Paese azerbaigiano vuole presentare all'Italia la sua cultura e le sue tradizioni.

Madrina d'eccezione della serata di gala sarà la First Lady Mehriban Aliyeva, ambasciatrice di buona volontà dell'UNESCO, da sempre attenta  alla promozione e alla diffusione della cultura del suo Paese, che ha scelto Roma come momento conclusivo di un tour che ha fatto tappa nelle principali capitali europee.

Nella serata del 2 dicembre, alla presenza di personalità del mondo politico, economico, diplomatico e culturale, il Teatro dell'Opera di Roma ospiterà un concerto di musica classica (interpretato dall'Orchestra da Camera Gara Garayev), folk e jazz.

Negli spazi del Teatro dell'Opera saranno inoltre allestite un'esposizione di tappeti antichi e oggetti di arte applicata, e una mostra di manoscritti e di fotografie, per illustrare meraviglie naturali e tesori architettonici.

Il nostro Paese è da cinque anni il primo partner commerciale dell'Azerbaigian. E proprio in ragione degli intensi rapporti economico-commerciali bilaterali, le relazioni politiche tra i due paesi sono eccellenti.

Secondo dati Istat il volume dell'interscambio bilaterale per il 2010 è stato di 5.546 milioni di euro. L'Azerbaigian esporta in Italia il 40% della sua produzione petrolifera ed e' dopo la Russia e la Libia, il nostro terzo fornitore. L'Italia esporta soprattutto macchinari, prodotti agricoli, moda e altri prodotti del Made in Italy.

Gothic Party o New Wave Party a Torino? Entrambi al Goth-Wave Party!

DRESSED IN BLACK, il Goth-Wave Party imperdibile venerdì 2 dicembre nel nuovo AudioDrome Alternative Live Club (ex-Fabrik)

Venerdì 2 dicembre 2011 a Moncalieri in Strada Mongina 9 ritorna la serata dark dedicata alla scena gotica: DRESSED IN BLACK.

L'AudioDrome Alternative Club (ex-Fabrik) è un locale concepito per la scena Rock, Dark e EBM: nuovi colori, nuove luci, proiezioni video, quadrifonia, gabbie gemelle in sala due, main stage e guest stage.

Il programma della serata prevede alle 23,00 un live della storica band pavese Madame Sadowsky.
Specializzati in New Wave degli anni '70 e '80 hanno un repertorio di cover che include le hit entrate nello spirito di una generazione, i classici che hanno definito gli stili del genere.
Il repertorio spazia dal dark al synth-pop, dal new romantic all'industrial.

Alle 00,30 AFTERSHOW
I Resident DJs : CLEAN PEE (Onyrica) e BLACK OSSIAN (Darkitalia.it) e lo Special Guest Dj LESLEY (Electronation) vi traghetteranno con i migliori brani Goth, New Wave, Post Punk, Batcave, Death Rock, Punk '77, 80ies

Dresscode: BLACK

Ingresso + guardaroba € 5,00

Audiodrome Moncalieri

AudioDrome Alternative Live Club
Strada Mongina 9, Moncalieri
fb: www.facebook.com/audiodromeclub
web: www.audiodromeclub.com
Management & Direzione artistica:
Miralisa & Marcello : 366.9526077

Pubblicazione professionale comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

giovedì 24 novembre 2011

Nuovi Sughi Freschi Giovanni Rana: Novità in Cucina da Abbinare con Tutto, Non Solo con la Pasta.

Nasce la nuova generazione di Sughi Freschi firmati Giovanni Rana: undici nuovi sughi freschi realizzati con ingredienti di prima qualità, ispirati alle ricette della tradizione autentica e reinterpretati con l'estro creativo di Giovanni Rana.

[Verona, 22 Novembre 2011] Sono arrivate nei banchi frigo dei supermercati delle gustose novità: i nuovi Sughi Freschi di Giovanni Rana. Undici nuove ricette realizzate con ingredienti di prima qualità, ispirate alle ricette della tradizione autentica e reinterpretate con estro creativo da Giovanni Rana.

Nuovi Sughi Freschi Giovanni RanaI nuovi Sughi Giovanni Rana offrono qualità, freschezza, sapore, varietà e un servizio unico per i palati di tutti gli italiani. La scrupolosa selezione degli ingredienti, tra cui molti con certificazione DOP, è garanzia di prelibatezza e genuinità: pezzi interi di pomodoro, di prosciutto, di pinoli, di patate e fagiolini, olio extra vergine e Parmigiano Reggiano DOP sono tra gli ingredienti freschi e originali dei nuovi Sughi Freschi di Giovanni Rana.

Un prodotto da gustare in ogni situazione: da soli, con tutta la famiglia o con gli amici; con la pasta ma non solo. I Sughi Freschi Rana sono squisiti anche come salse di accompagnamento e completamento di carne, pesce e gustosi finger food. Sono ideali per soddisfare le esigenze di chi ha una vita impegnata con poco tempo da dedicare alla cucina ma non intende rinunciare al piacere della tavola e al gusto di cambiare.

Per avere esempi, suggerimenti e ispirazioni per piatti creativi, le nuove confezioni dei sughi freschi offrono tante ricette e suggerimenti. Inoltre sono disponibili sul nuovo sito internet dedicato ai Sughi Freschi Rana http://www.sughifreschi.it 11 video ricette, con altrettante proposte gastronomiche spiegate passo per passo, alla scoperta della versatilità in cucina dei nuovi Sughi Freschi Giovanni Rana. Una chicca sulla produzione delle video ricette: i frigoriferi stile anni'50 visibili in cucina sono, come altri elettrodomestici presenti nei video, di Smeg. l'azienda emiliana, seppur in ambito diverso, condivide con Rana l'attenzione per l'innovazione tecnologica, per offrire soluzioni esclusive che valorizzano la tradizione italiana in una chiave di lettura contemporanea.

Ancora una novità per gli amici di internet e reti sociali: sulla pagina Facebook dedicata ai fan di Giovanni Rana http://www.facebook.com/giovannirana.pasta.sughi.fantasia, oltre a tanti suggerimenti e idee che arrivano dai fan di Giovanni Rana è disponibile SOS Rana, un'applicazione che in pochi click semplifica la vita in cucina presentando ricette e suggerimenti per ogni occasione, soprattutto per quando si hanno pochi ingredienti in frigo, poco tempo o amici in arrivo per cena. Con SOS Rana potrai scegliere la tua ricetta, invitare gli amici a cena, e condividere i tuoi piatti preferiti.

#

Ufficio Stampa Pastificio Rana S.p.A.
Candida Paino - Responsabile Relazioni Esterne
Via Pacinotti 25 - 37057 San Giovanni Lupatoto (VR)
Tel.: +39 045 8087311
Fax: +39 045 8087310
Web: www.rana.it
Email: info@rana.it

#

mercoledì 23 novembre 2011

Simco e i webinar di formazione logistica

Simco lancia i seminari online di formazione logistica, disponibili sul sito web ufficiale.

formazione logistica

23 novembre 2011 - Simco è una società di consulenza logistica e formazione con trent'anni di esperienza e oltre 400 aziende clienti. Simco nel corso degli anni, è diventata anche un importante punto di riferimento per la formazione logistica: vengono infatti organizzati ogni anno dei corsi di formazione, tenuti da docenti e consulenti senior, per le aziende e i dipendenti interessati e coinvolti nel campo della logistica e dell'organizzazione del network distributivo. I corsi proposti abbracciano diverse tematiche: progettazione magazzino, supply chain management, gestione scorte e tanti altri temi ind ispensabili per una corretta organizzazione logistica.

Recentemente Simco si è lanciata nel campo dell'e-learning con i suoi webinar: corsi di formazione logistica a tutti gli effetti visualizzabili online sul sito web di Simco. Ogni seminario online presente sul sito è legato alla consulenza logistica e in particolare a temi quali, ad esempio, l'organizzazione e la logistica del magazzino.

Per fornire qualche esempio il primo seminario riguarda, nel dettaglio, la corretta definizione delle Unità di Carico da utilizzare negli impianti. Le slide, accompagnate dalla voce di un docente, descrivono i punti di debolezza e le criticità che vengono solitamente riscontrate nella fase di realizzazione di un magazzino efficiente. Sono strumenti molto efficaci perché permettono di seguire una lezione a distanza e di soffermarsi sui punti di maggiore interesse per ogni utente. Un altro webinar già disponibile online tratta il tema della gestione delle attività di ingresso merci analizzando le varie criticità che si possono riscontrare in questa fase e proponendo delle best practices di azione.

Con la sua trentennale esperienza Simco è in grado inoltre di proporre, all'interno dei suoi corsi di formazione logistica, una case history molto ampia e variegata divisa in diversi settori.

Simco si mantiene al passo con i tempi, in una fase in cui ci si affaccia sempre più verso il mondo del web Simco si avvicina nel mondo dell'e-learning, un mondo dalle infinite potenzialità per quello che concerne la formazione didattica.

Tutti i webinar sono disponibili online nel sito web ufficiale di Simco: www.simcoconsulting.it.

Cruciani lancia il braccialetto Cuoricini, ma e' introvabile

Il celebre marchio di moda lancia sul mercato il braccialetto Cuoricini ma al momento risulta introvabile negli store di tutta Italia

CrucianiCruciani detta l'ultima novita' in fatto di moda: infatti il celebre marchio, nato nel 1992, lancia il misterioso braccialetto "Cuoricini". Misterioso poiche'si puo' 'ammirare' solo in alcune foto circolate sul web, ma di piu' non si trova. Il gioiello, fiore all'occhiello di Cruciani, e' diventato gia' un cult ma, purtroppo, risulta introvabile.

Infatti se sul web alcuni clienti dicono di averlo visto nei negozi monomarca di Milano e Forte dei Marmi, la ricerca risulta difficoltosa e il braccialetto resta avvolto ancora nel mistero. Molti infatti si chiedono se esista davvero ma di piu' non si sa.

Pare, comunque, che il braccialetto possa fare la sua apparizione a New York, probabilmente prima di Natale. Allora non ci resta che attendere e sperare di poter regalare ai nostri cari questo splendido e introvabile braccialetto.

Ecolamp. Positivo bilancio per campagna di sensibilizzazione promossa in collaborazione con Mondadori

 

Positivo il bilancio della campagna di sensibilizzazione promossa da Ecolamp, in collaborazione con Mondadori

 

 

Un milione di shopper personalizzate con il vademecum per la corretta raccolta differenziata delle lampade a basso consumo è stato distribuito in 522 punti vendita appartenenti al circuito Mondadori

 

 

 

Milano, 23 Novembre 2011 – Si è conclusa con successo la campagna nazionale di sensibilizzazione verso la raccolta differenziata delle lampade fluorescenti esauste promossa dal Consorzio Ecolamp in collaborazione con Officina Mondadori.

 

Il progetto, avviato il 16 Maggio, aveva come obiettivo il trasferimento al maggior numero di cittadini delle modalità corrette per la raccolta differenziata delle lampade fluorescenti esauste, che possono essere consegnate direttamente presso il punto vendita, al momento dell'acquisto di nuove lampadine, in rapporto di 1 contro 1 (D. M. 65/10), oppure presso le isole ecologiche comunali, dove sono collocati gli appositi contenitori forniti dal Consorzio.

 

L'iniziativa ha dato la possibilità di raggiungere più di 13.800.000 persone all'interno dei Multicenter Mondadori e 2.500.000 contatti nel circuito in Franchising, che comprende librerie e negozi a marchio Edicolè. Si aggiunge la distribuzione di 1.000.000 di shopper, riportanti il vademecum della corretta raccolta differenziata delle lampade a basso consumo, presso 32 punti vendita Mondadori selezionati, tra cui Milano, Roma, Torino, Padova, Brescia, Genova, Bologna, Napoli, Firenze e Palermo e 490 negozi in franchising.

 

"Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti grazie alla collaborazione con Officine Mondadori" dichiara Fabrizio D'Amico, Direttore Generale del Consorzio Ecolamp "La risposta del pubblico a questa iniziativa è stata decisamente positiva: tutte le shopper prodotte sono state distribuite in breve tempo, raggiungendo milioni di persone. Crediamo di aver pienamente conseguito l'obiettivo che ci eravamo prefissati e di aver contribuito a sensibilizzare e informare un significativo numero di consumatori sulle modalità corrette per il riciclo delle lampade fluorescenti esauste".

 
 
L'Ufficio Stampa di Ecolamp (Alice Fracassi afracassi@concadelachi.com +39 331 7029271, Alessandro Lombroso alombroso@concadelachi.com) rimane a disposizione per ulteriori informazioni in merito.



martedì 22 novembre 2011

Importante iniziativa del portale prefabbricatisulweb.it a favore degli operatori del campo della prefabbricazione e bioedilizia

Da oggi e fino alla fine del mese di Dicembre, gli operatori del settore della prefabbricazione edilizia, case ecologiche, tetti e strutture in legno e prefabbricati in generale possono accedere gratuitamente ai servizi del portale prefabbricatisulweb.it

casa prefabbricata in legnoDal 23 Novembre del 2011, in promozione gratuita estesa eccezionalmente per tutto il mese di Dicembre dello stesso anno, il portale aziendale www.prefabbricatisulweb.it offre la possibilità a tutti gli operatori del settore dei prefabbricati, di pubblicizzarsi gratuitamente. Viene infatti offerta la possibilità di iscriversi gratuitamente al portale, inserendo i propri dati aziendali, una recensione (non promozionale e rielaborata all'occorrenza dai nostri redattori di settore) fino a un massimo di ben 5 categorie settoriali o prodotti/servizi, fotografie delle realizzazioni e lavorazioni che costituiscono il più veritiero veicolo pubblicitario visto il forte interesse degli utenti per le realizzazioni.

L'algoritmo del motore di selezione interno al portale, semiautomatico, con operatore e con la prossima integrazione di un algoritmo a rete neurale previo affiancamento di un classificatore bayesiano (Naive Bayes con supervisore), ordina le aziende per pertinenza categorica, numero di fotografie inserite, valore assoluto del sito dell'azienda (controllato periodicamente) e una numerosa serie di altri parametri in continuo raffinamento ed evoluzione.

La promozione è estesa alle aziende che realizzano case in legno, operatori della bioedilizia in generale, case su ruote, aziende che dispongono di manufatti prefabbricati in cemento, ville prefabbricate in muratura, prefabbricati in legno in generale come pergolati, box e casette da giardino, carpot e box auto, prefabbricati modulari, box e container metallici, toccando quindi l'intero spettro dei prodotti e servizi nel campo della prefabbricazione e relative aziende.



www.prefabbricatisulweb.it - Studio di Ingegneria Informatica Ing. Michele Mocciola - Ing. Filippo Montomoli
email: studioingegneriapress [C.h.i.o.c.c.i.o.l.a] interfree.it
P.iva 01248670521
Tel. 0577/044877
Via Fontebranda 69 - 53100 Siena

Uniserv presenta la nuova soluzione per la normalizzazione degli indirizzi postali internazionali

La normalizzazione degli indirizzi postali internazionali avviene direttamente nella fase di inserimento dei dati con il nuovo modulo post di Uniserv.

Milano, 21 novembre 2011 – Uniserv, vendor di riferimento nello sviluppo di tecnologie, applicazioni e soluzioni di Data Quality, presenta l'ultima innovazione nel campo della normalizzazione degli indirizzi postali internazionali. Il modulo software "post" di Uniserv verifica le informazioni di contatto direttamente nella fase di inserimento dei dati, inclusi indirizzi Brasiliani, Russi, Giapponesi o Cinesi.

L'utilizzo di indirizzi postali corretti è fondamentale nei sistemi CRM che devono essere utilizzati in un ambiente B2B in modo efficace. I clienti di Uniserv possono installare "post" localmente oppure possono scegliere di utilizzarlo in modalità Software as a Service (SaaS). I connettori disponibili permettono di utilizzare con successo "post" con i più diffusi sistemi CRM, come SAP Business Suite, Microsoft Dynamics CRM, Oracle Siebel CRM, salesforce.com o update.seven e, per altri sistemi CRM è possibile la connessione attraverso interfaccia web (web services). Inoltre, possono essere forniti moduli aggiuntivi per la ricerca dei duplicati, il merge dei dati e la ricerca "error tolerant".

Uniserv ha esteso il suo sistema di validazione e correzione internazionale degli indirizzi a Brasile, Russia, Giappone e Cina. E' evidente quanto possa essere prezioso un simile strumento di validazione soprattutto in riferimento agli ultimi tre paesi, i cui indirizzi risultano incomprensibili per un'azienda europea, quindi con una elevata probabilità di errori nella gestione dei dati.

"Il nostro sistema funziona perfettamente con i caratteri originali del rispettivo paese o con la translitterazione nell'alfabeto latino", spiega Alberto Boggetti Sales Manager Europe di Uniserv. "La validazione dell'indirizzo può avvenire in entrambe le modalità di input, per la maggior parte con la correzione automatica. Il sistema può anche operare la conversione dei caratteri originali nel nostro alfabeto o viceversa direttamente nella fase di data entry".

Uniserv è la più grande azienda in Europa specializzata nell'offerta di soluzioni di Data Quality con un portafoglio di prodotti software e servizi per il Data Management, per garantire la qualità e l'integrazione dei dati. Uniserv supporta i propri clienti nei progetti di integrazione, migrazione, sincronizzazione e consolidamento dei dati nel contesto di applicazioni CRM e CDI/MDM, eCommerce, Direct Marketing e Database Marketing, Data Warehousing e Business Intelligence. Grazie alle migliaia di installazioni effettuate in tutto il mondo, Uniserv si presenta con una soluzione a 360 gradi ottimale per l'intera durata di vita utile dei dati. Fondata in Germania nel 1969, con headquarter a Pforzheim conta oggi oltre 110 addetti e collabora a livello intenazionale con molte realtà fra le quali BMW, FIAT, Allianz, Am azon, Dell, eBay, Deutsche Bank, XEROX, Lufthansa, Heineken, Nestlè, Postel, Volkswagen. Maggiori informazioni sul portale aziendale di Uniserv http://www.uniserv.com/it

lunedì 21 novembre 2011

L'Hotel Club Cala Bitta propone un'offerta per il Capodanno 2012

L'Hotel Cala Bitta, in Costa Smeralda, è il luogo ideale per trascorrere il ponte di Capodanno all'insegna di relax e tranquillità.

capodanno 2012 costa smeralda 21 novembre 2011 - L'Hotel Club Cala Bitta è un hotel in Sardegna posizionato in una piccola baia, Cala Bitta, estremamente tranquilla e rilassante. In estate un hotel a due passi dalla vita mondana, in inverno diventa il luogo ideale nel quale trascorrere il ponte di Capodanno 2012 in Costa Smeralda.

Unica tra tutti i villaggi in Sardegna, la struttura si distingue per l'ottimo rapporto qualità prezzo e, con la nuova gestione del 2010, è diventata il primo Club Esse. L'Hotel Cala Bitta, villaggio della costa Smeralda, dispone di 120 camere distribuite nella zona centrale, tra le piante di limoni, e in villette immerse nel verde della pineta, con ingresso indipendente e con balcone o giardino.

Tutte le camere dell'hotel della costa Smeralda sono dotate di aria condizionata, televisore LCD, asciugacapelli, telefono e frigobar. Le camere a disposizione sono doppie, matrimoniali, triple e quadruple. Esiste inoltre la sistemazione "Family": camere doppie e/o matrimoniali comunicanti con ingresso e bagno in comune.

Il ristorante dell'hotel, con vista sul mare, è a buffet con cucina regionale ed internazionale e ampia scelta di primi, secondi, contorni e dessert. L'albergo, tra i più rinomati villaggi in Sardegna, offre inoltre tantissimi servizi: spiaggia attrezzata, servizio navetta, escursioni organizzate per l' arcipelago della Maddalena, per la Corsica, per l'isola di Tavolara ed altre ancora con partenza diretta dal porticciolo della baia.

Il villaggio presenta inoltre una grande piscina, un centro fitness e un teatro per gli spettacoli. Esse Animazione offre formule di intrattenimento per bambini e ragazzi: Hero Camp, dai 3 ai 12 anni, mette a disposizione assistenti specializzate, area giochi attrezzata, laboratorio-teatro, ludoteca e molti altri giochi divisi per fasce di età. Iyoung, dai 13 ai 17 anni, organizza attività sportive, balli, giochi e tornei, laboratorio di cabaret, di Hip Hop, console wii e molto altro.

Sul sito www.hotelcalabitta.it è possibile trovare informazioni sulle tariffe e su tutte le offerte speciali.

 

Hotel Club Cala Bitta

Fisem sarà presente all'Euromold di Francoforte

foto di uno stampo realizzato da C.A. StampiDal 29 novembre al 2 dicembre 2011

Fisem è un’azienda manifatturiera abruzzese attiva dal 1989 nella produzione di selle per motocicli, nello stampaggio del poliuretano e nella produzione di articoli tecnici e serbatoi automotive in plastica. Quest’anno nell’ambito del suo progetto di sviluppo per l’acquisizione di clientela internazionale si presenterà, assieme al partner C.A.Stampi, con un proprio stand ad una delle più importanti fiere internazionali del settore meccanico, l’EuroMold di Francoforte, dal 29 novembre al 2 dicembre prossimi.

Forte degli oltre 60.000 visitatori provenienti da tutto il mondo e con più di mille espositori di 34 nazioni, l’EuroMold costituisce il punto di incontro privilegiato dei tecnici e dei produttori del settore e rappresenterà un’occasione importante per Fisem, per mostrarsi al mercato internazionale, presentando le proprie potenzialità in termini di innovazione e flessibilità.

Una filosofia aziendale tesa alla massima qualità produttiva ha consentito infatti all’azienda una costante crescita e l’acquisizione di una clientela prestigiosa comprendente marchi internazionali del settore automotive e di altri settori

Tecnologicamente dotata di impianti all’avanguardia Fisem, collabora con il committente fin dalle fasi della progettazione, per giungere alla produzione di molteplici manufatti: selle per moto, serbatoi per automotive, serbatoi in plastica per elettrodomestici, accessori in plastica per moto e molti altri prodotti realizzati con lo stampaggio e/o il soffiaggio di materie plastiche.

18 novembre 2011 - http://www.fisem.it

F.I.SE.M. - EuroMold
Exhibition Center - Frankfurt / Main
Padiglione 8 - Stand B150

Marchio C.A. Stampi

F.I.SE.M. Srl
Zona Ind. Loc. Saletti - 66041 - Atessa (Ch)
Tel. 0872 895159 - Fax 0872 889008
www.fisem.it - fisem(at)fisem.it

Ca Stampi all'Euromold di Francoforte

foto di uno stampo realizzato da C.A. StampiDal 29 novembre al 2 dicembre 2011

C.A. Stampi, azienda italiana tra le più dinamiche nel settore della meccanica di precisione, sarà presente all’EuroMold di Francoforte, dal 29 novembre al 2 dicembre prossimi.

EuroMold è una fiera campionaria altamente specializzata e riconosciuta a livello mondiale come uno dei punti d’incontro più importanti per gli sviluppatori ed i produttori industriali del settore meccanico, con i suoi 1.097 espositori provenienti da 34 nazioni.
Giunta alla sua diciottesima edizione, EuroMold quest’anno si propone, agli oltre 60.000 visitatori attesi da tutto il mondo, con il motto “Dal disegno alla produzione di serie”. Un concetto che praticamente coincide con la missione aziendale di C.A. Stampi: assistere il committente dall’idea alla produzione di serie.
La società abruzzese infatti fornisce una gamma avanzata di servizi nell’ambito della industrializzazione prodotti: dallo sviluppo, alla prototipazione, dalla progettazione e realizzazione di stampi, alla industrializzazione del prodotto stesso, proseguendo fino alla fase di produzione tramite aziende partners del Gruppo. In tal modo offre al committente la comodità di un unico interlocutore qualificato per l’intero ciclo produttivo.

Vocata dalla sua fondazione all’innovazione tecnologica, C.A. Stampi, oltre alla costruzione di stampi, esegue diverse lavorazioni meccaniche di precisione e servizi, come: preparazione prototipi, piccole serie, costruzione di calibri e di attrezzature per le linee di produzione, reverse engineering, misurazioni e verifiche dimensionali 3D. Attività che, grazie anche alla flessibilità e alla particolare attenzione alle necessità del cliente, le hanno permesso di conseguire eccellenti traguardi qualitativi e servire prestigiosi marchi internazionali del settore automotive.

18 novembre 2011 - http://www.castampi.com/news.html

C.A. Stampi - EuroMold
Exhibition Center - Frankfurt / Main
Padiglione 8 - Stand B150

Marchio C.A. Stampi

C.A. Stampi Srl
Loc. S. Calcagna, 95 - 66020 - Rocca S. Giovanni (Ch)
Tel. 0872 711922 - Fax 0872 41869
www.castampi.com - info(at)castampi.com

giovedì 17 novembre 2011

Lost in Google: la prima Web Serie interattiva di YouTube

Si chiama Lost in Google ed è il nuovo progetto dei The Jackal, web star acclamate e amatissime con in dote una base di fan che li segue con divertimento e partecipazione, aspettando con ansia i loro nuovi lavori ed essendo sempre pronta a commentare, complimentarsi, offrire contributi e -perché no?- anche criticare.

Lost in Google è una web serie, ma una web serie come -in Italia- non se ne sono mai viste. Non è un racconto compiuto che si snoda sullo schermo mentre gli spettatori, passivi, assorbono ed elaborano delle informazioni. Stavolta i fan dei Jackal non sono chiamati soltanto a seguire, commentare, criticare… Sono chiamati ad agire in prima persona nella costruzione della storia che, da oggi in poi, vedremo prendere forma.

Molto tempo è passato da quando gli sciacalli hanno lanciato la prima videofollia sul web senza chiedersi né aspettarsi troppo, solo per gusto di divertirsi e stare a guardare l' "effetto che fa" ma, ormai, i Jackal possono essere considerati a tutti gli effetti dei giovani film maker, e d'indubbio talento per di più. Competenti, estrosi, mai scontati, capaci di emozionare fino alle lacrime e di produrre attacchi di incontenibile ilarità, i Jackal hanno pian piano costruito una fortissima identità di gruppo, uno stile riconoscibile e allo stesso tempo inimitabile, e ora hanno voglia di fare ancora un passo oltre: creare qualcosa che non occupi più lo spazio di un singolo evento, ma sia in grado di configurarsi come racconto vero e proprio, racconto seriale, ovvero: Lost in Google.

Le regole di Lost in Google sono molto semplici: i migliori commenti ad ogni puntata, quelli più originali, verranno utilizzati per scrivere gli episodi successivi. Non ci sono limiti. Va bene ogni tipo di suggerimento, anche non direttamente inerente alla trama. Anche i commenti che non verranno utilizzati direttamente per scrivere la trama verranno menzionati alla fine della puntata per creare la sigla di chiusura.

L'episodio "zero" della web serie vedeva il protagonista, Simone Ruzzo, venire risucchiato da Google per aver avuto l'ardire di cercare la parola "google" sull'omonimo motore di ricerca, generando una sorta di collasso sistemico che si materializzava in un vortice capace di strapparlo alla realtà per trasportarlo in una non meglio specificata dimensione alternativa.

Da questa puntata pilota, in base ai centinaia di commenti ricevuti dagli utenti, è nata la prima vera puntata della web-fiction disponibile su YouTube nel canale ufficiale dei The Jackal.

mercoledì 16 novembre 2011

Con Tutti nel Carrello la spesa si fa sul PC




La Dysotek, azienda Italiana specializzata nella realizzazione di giochi
multimediali, presenta il videogioco Tutti nel Carrello!

Tutti nel Carrello è un simpatico advergame d'abilità disponibile per PC
Windows.

Nel gioco impersonerete un tipico cliente intento a fare la spesa all'interno di
un supermercato del Gruppo Despar.

Dovrete essere abbastanza bravi da inserire nel carrello i prodotti indicati nella
lista della spesa, prima dello scadere del tempo, completando tutti i 10 livelli
disponibili.

Nel supermercato virtuale potrete visualizzare 51 prodotti suddivisi in 4
reparti: Dispensa, Surgelati, Home Care, Personal Care.

Il videogioco Tutti nel Carrello è stato sviluppato dalla nostra azienda e viene
pubblicato dal Gruppo6 GDO - DESPAR di Castelvetrano (TP).

Il gioco viene distribuito su cd-rom e online tramite il sito ufficiale della Despar.


--------------------------------------

Dysotek

Azienda Italiana specializzata nella progettazione, sviluppo e promozione di
videogiochi, 2D e 3D, per: PC, iPhone, iPad, iPod Touch, Android, Cellulari
J2ME, Flash, Browser Web, Facebook.



Etichette: , , , , , , ,

Fanpage è il primo giornale d'Europa su Facebook

Fanpage.it ha conquistato il vecchio continente e ora si candida a una posizione di assoluta leadership nel campo dell'informazione online.

Da oggi Fanpage è il primo giornale d'Europa per numero fan su Facebook e supera persino l'autorevolissimo The Economist; stacca di diverse migliaia di fan gli altri giornali italiani presenti sul social network e si candida alla conquista della top ten mondiale. E' questo quello che emerge dall'ultimo report che analizza il numero di fan di facebook raggiunti dalle testate giornalistiche europeee

Non male per una testata giornalistica nata pochi mesi fa, in quel profondo sud Italia che tanti si affrettano a bollare come "l'Italia che produce" ma che, invece, ha ancora molto da dare e -perché no- da insegnare al mondo, come ha più e più volte dimostrato nel corso della storia.

Gli obiettivi di Fanpage sono sempre stati quelli di offrire un'informazione libera e indipendente, raccontare storie importanti, curiose, storie interessanti, storie leggere… Storie, per il nuovo mondo che ogni giorno costruiamo insieme, grazie anche all'aiuto degli oltre 890mila fan iscritti alla pagina ufficiale di Fanpage su Facebook.

Il raggiungimento di questo obiettivo è sintomo però di un altro importantissimo dato: l'Italia è uno dei paesi che meglio ha compreso il valore e la potenza dei social network come nuovo mezzo di informazione di massa. Se si osservano i profili dei principali giornali italiani e poi di quelli tedeschi, francesi, spagnoli, britannici, turchi, portoghesi, scandinavi, russi e così via, si scopre che il nostro paese, pur avendo –ad esempio- meno utenti di Francia, Germania, Turchia e Gran Bretagna domina su tutti i fronti per quanto riguarda l'attenzione che gli iscritti a Facebook del Bel Paese dedicano ai principali giornali online.

martedì 15 novembre 2011

nascar partner tecnologico di Cegos Italia

Nasce la partnership tra nascar e Cegos Italia, azienda che detiene la leadership a livello internazionale per quanto riguarda la consulenza nello sviluppo del capitale umano.

cegos15 novembre 2011 - nascar, web agency del Gruppo Triboo, annuncia l'ingresso di una nuova prestigiosa azienda nel proprio portfolio clienti: Cegos, leader internazionale nel campo della formazione e della consulenza nello sviluppo delle risorse umane.

La partnership tra le due aziende sarà soprattutto di natura tecnica, dal momento che la web agency svilupperà per Cegos una nuova piattaforma per la gestione dei contenuti del sito web www.cegos.it. L'esigenza manifestata, infatti, è quella di allineare la versione italiana del sito a quella corporate, disponibile online all'indirizzo www.cegos.fr.

Al fine di garantire agli utenti un sistema di reperimento delle informazioni molto più veloce ed intuitivo, nascar si occuperà in prima persona - e con la collaborazione dello staff tecnico di Cegos - dell'implementazione di un nuovo CMS, che sarà improntato ai massimi criteri di usabilità e intuitività, assecondando così le più moderne tendenze della comunicazione sul web.

Grazie a questa collaborazione, nascar ha la possibilità di annoverare un nuovo importante brand nella già prestigiosa lista di aziende che si sono rivolte alla web agency per avere consulenza e la fornitura di servizi web avanzati e al passo con i tempi.

 

nascar Srl nascar è un'agenzia di comunicazione digitale strutturata per erogare servizi coordinati sui principali canali digital: web, social media e mobile. Offrendo a medie e grandi aziende, sia italiane che estere, la propria consulenza strategica nell'ambito del marketing digitale, nascar supporta i propri clienti nella definizione di strategie di posizionamento e distribuzione del proprio valore sui canali digitali.

Cegos Italia Spa Leader europeo nella formazione, Cegos opera in tutto il mondo con lo scopo di garantire il successo delle aziende, sviluppando professionalità e competenze. Presente in Italia dal 1959, attiva nei campi di formazione, consulenza e recruiting, risponde in modo rapido e differenziato alle esigenze emergenti in un contesto in continua evoluzione. Da sempre considera la Risorse Umane come leva strategica e patrimonio competitivo dell'impresa: sua mission è costruire percorsi di crescita professionali e di sviluppo delle competenze finalizzati a fornire al cliente le capacità indispensabili per il miglioramento dei risultati aziendali.

Davide Basile
Ufficio Stampa
dbasile@nascar.it
ufficio.stampa@nascar.it
Tel. 081 19808577
Fax 081 5702970

Licia Lanza
Comunicazione & Media Cegos Italia
+ 39 02 80672 330
licia.lanza@cegos.it
ufficio.stampa@cegos.it

Prima iniziativa gratuita per operatori di fumisteria, stufe e camini da parte di caminisulweb.it

Il portale caminisulweb.it offre la possibilità, valida per i mesi di Novembre e Dicembre del 2011, di inserire gratuitamente la propria azienda di camini e stufe, rivolgendosi in generale a tutti gli operatori che gravitano nel settore della fumisteria.

la viva fiamma di un caminetto a legnaDal mese di Novembre e per tutto il mese di Dicembre il portale e motore di ricerca aziendale caminisulweb.it, specializzato nel campo degli impianti di riscaldamento, stufe e camini, e fumisteria in generale offre la registrazione gratuita a vantaggio di tutte le aziende operanti nel settore. E’ possibile infatti all’interno del sito inserire gratuitamente i propri dati aziendali, indirizzi, recapiti, recensione (che verrà corretta, migliorata e modificata al l’occorrenza da redattori specializzati), immagini dei prodotti e fino a un massimo di 5 servizi e prodotti specificandone uno o più principali.

Le aziende vengono ordinate all’interno delle varie categorie in base a un algoritmo di ordinamento proprietario semiautomatico con operatore, che, tra i tanti criteri, pesa opportunamente le posizioni in base ai servizi principali dell’azienda, numero di foto inviate, qualità della recensione aziendale, qualità del sito web e via dicendo. Naturalmente lo stesso è in evoluzione, così come sono in evoluzione le funzionalità specifiche che presto verranno estese a inserimento prodotti, prezzi e quant’altro e che saranno coinvolte nei criteri di cui sopra.

La promozione è strettamente riservata alle aziende che operano esclusivamente nei seguenti campi: realizzazione o vendita di stufe, camini, camini antichi, stufe a pellet, stufe a legna, stufe in maiolica, biocamini o camini a bioetanolo, termocamini, termostufe, cucine a legna, impianti di riscaldamento, prodotti di fumisteria, canne fumarie. Ampio spazio è dedicato anche alle aziende operanti nei servizi di manutenzione e pulizia canne fumarie, spazzacamini, video ispezione di condotti fumari, risanamento e messa a norma e agli operatori che distribuiscono pellet e combustibili ecologici.
Per ulteriori informazioni e dettagli rimandiamo al sito.

www.caminisulweb.it - Studio di Ingegneria Informatica Ing. Michele Mocciola - Ing. Filippo Montomoli
email: studioingegneriapress [C.h.i.o.c.c.i.o.l.a] interfree.it
Tel. 0577/044877

venerdì 11 novembre 2011

E’ tempo di Temporary World

Apre i battenti Temporary World, una finestra sul mondo del temporaneo: ristoranti, uffici, punti vendita, corner. Per la prima volta in Italia si parla di servizi nati per far fronte a domande di breve periodo che la crisi e le mode rendono mature. Gli uffici a tempo, il “mondo” di Ufficiarredati.it, non è un servizio recente, non è nato con l’avvento dell’era social, ma è in questi anni che sta maturando. Se è vero che in Italia i primi business center hanno 30 anni di storia è anche vero che negli ultimi anni sono usciti dalla propria nicchia. L’ufficio a tempo, quindi, è alla portata di avvocati, consulenti, start-up e multinazionali. E’ un prodotto/servizio trasversale in grado di soddisfare chi ha bisogni davvero limitati e temporanei, ma che spesso si consolidano nel tempo. Venerdi 11 novembre alle 10.45 tavola rotonda dal titolo “Anche gli uffici sono temporary”, un occasione per incontrare gestori di business center, rappresentanti di associazioni, di network commerciali, con uffici di Ufficiarredati.it. Anche Gianluca Mastroianni, fondatore del network ufficiarredati.it, interverrà alla tavola rotonda mettendo in evidenza i benefici e i vantaggi che un network commerciale può portare ad un singolo operatore condividendo esperienze ed opportunità.

Segreteria Ufficiarredati.it

Telefono 800 090 130

Email info@ufficiarredati.it

Etichette: , , ,

giovedì 10 novembre 2011

IG Markets lancia la nuova App per iPad

Disponibile la nuova applicazione per fare trading con i CFD anche in mobilità
Milano, 10 novembre 2011 – A tre anni esatti dall'arrivo in Italia con l'apertura della sede di Milano, IG Markets, leader globale nel mercato del trading online con CFD (Contract for Difference) su azioni, indici, forex e molti altri prodotti, presenta la nuova applicazione di trading online per iPad.

La nuova App di IG Markets offre la possibilità di fare trading con i CFD, di visualizzare i dati di mercato in tempo reale, di accedere ai servizi di news, e molto altro ancora, il tutto attraverso una semplice e intuitiva interazione con lo schermo. Questa applicazione sfrutta al meglio tutte le funzionalità di iPad, oltre ad offrire l'incredibile vantaggio e i benefici di operare con i CFD in mobilità e attraverso un ampio schermo.

E' possibile passare dalla modalità a schermo intero a quella "multi-view" per vedere contemporaneamente più di una chart, liste e posizioni, il pannello "market details" inoltre offre la possibilità di avere rapido accesso ai dati di mercato in tempo reale.

"IG Markets è il primo operatore che ha portato i CFD in Italia – afferma Alessandro Capuano, Managing Director di IG Markets Italia. "La nostra tecnologia all'avanguardia ha sempre permesso ai nostri clienti di operare nelle migliori condizioni. Da oggi offriamo loro anche la possibilità di farlo in mobilità, più facilmente e in tempo reale".

Per avere tutte le informazioni necessarie sulla nuova app per iPad di IG Markets visita questa pagina e scarica l'app dall'App Store http://www.igmarkets.it/cfd/dealing-ipad.html

I Contratti per Differenza (CFD), per i quali IG Markets è leader mondiale, sono contratti con i quali si acquista/vende un contratto che replica esattamente l'andamento del sottostante e che prevede il pagamento di un flusso finanziario all'acquirente che corrisponde al differenziale tra il momento dell'acquisto e la chiusura del contratto. I CFD costituiscono uno strumento flessibile, personalizzabile e che, se gestito in modo oculato, non risente delle crisi economiche in quanto il flusso di cassa derivante dall'operazione può portare ricavi anche in caso di ribasso del sottostante.

IG Markets, una delle maggiori società di trading online, è l'azienda numero uno nell'offerta di CFD (Contract for Difference) su azioni, indici, forex, commodities e molti altri prodotti. IG Markets offre una soluzione completa di trading su migliaia di mercati e rivolge i propri servizi a broker, gestori di fondi, società finanziarie e investitori privati. IG Markets è parte di IG Group, gruppo leader in servizi e prodotti finanziari sia per clienti privati sia per professionisti, quotato al London Stock Exchange e con sede principale a Londra. I dati di bilancio del 2009 (al 31 maggio 2010) evidenziano ricavi per £298 milioni, con un profitto record lordo di £157 milioni. Tra il 2006 e il 2009 sono state aperte nuove sedi di IG Markets in Germania, Spagna, Francia e Svezia, di recente è stata acquisita la società di brokeraggio Giapponese FX online.

Per maggiori informazioni contattare:

IG MarketsIG Markets Italia
Informazioni e apertura conto: 800 897 582
Customer service: 800 979 290
Operazioni e trading: 800 979 291
Ufficio: 02 36046619
Email: italiandesk@igmarkets.it
Web: www.igmarkets.it

Pubblicazione comunicati stampa internet
Comunicati-Stampa.com / Pivari.com
fabrizio (at) pivari.com

Ecolamp: raccolta sorgenti luminose esauste in crescita






 

Presentati a Ecomondo i dati del Consorzio Ecolamp

Cresce la raccolta delle sorgenti luminose esauste in Italia

 

Rimini 10 novembre 2011 – Cresce con un trend costante la raccolta in Italia delle sorgenti luminose esauste, come le lampade a basso consumo e i tubi fluorescenti.

A fornire i dati, in occasione della fiera Ecomondo a Rimini, è Ecolamp, il consorzio che assicura su tutto il territorio nazionale il recupero e lo smaltimento delle apparecchiature di illuminazione a fine vita.

 

Le proiezioni per l'anno in corso prevedono il raggiungimento di quasi 1.500 tonnellate di sorgenti luminose esauste, circa 200 in più del 2010.

Tale quantità equivale a oltre 110 milioni di lampade a risparmio energetico avviate al corretto riciclo, attraverso il quale si recuperano materie prime seconde come vetro, metalli e plastiche e si evita la dispersione in ambiente di sostanze tossiche e nocive come il mercurio e le polveri fluorescenti.

 

A guidare la "classifica" delle Regioni più virtuose nella raccolta delle lampade esauste sono la Lombardia con circa 400 tonnellate, il Veneto con 145 e l'Emilia Romagna con 115. Seguono il Piemonte con 95 tonnellate, la Toscana 80 e il Lazio 70.

 

Il dato di maggior rilievo, però, appare l'aumento della raccolta proveniente dai professionisti di illuminotecnica che nel 2011 è pari al 60% dell'intera quantità recuperata da Ecolamp, ben cinque punti percentuale in più rispetto all'anno scorso.

 

Extralamp e Collection Point, i servizi lanciati da Ecolamp sin dal 2009, gratuiti e dedicati ai professionisti di illuminotecnica, continuano, infatti, ad alimentare il gettito di lampade esauste, a dimostrazione dell'utilità dei due canali di raccolta che semplificano le attività professionali degli installatori, i quali, stando alla normativa vigente in materia di rifiuti, non possono conferire le lampade esauste presso i centri di raccolta comunali.

 

Proprio la distribuzione geografica di tali centri di raccolta con una capillarità non uniforme sul territorio risulta uno degli ostacoli alla crescita della raccolta differenziata delle sorgenti luminose nel nostro Paese, come evidenziato dalla presentazione in anteprima del Libro Bianco "Analisi del potenziale e delle barriere allo sviluppo per il settore del riciclo delle lampade esauste in Italia", curato dal Politecnico di Milano.

 

Il dossier ha, quindi, rilevato come sia necessario rendere pienamente operativo il sistema del ritiro 1 contro 1 previsto dal DM 65 del 2010 che consente la restituzione dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), quali anche lampade fluorescenti esauste, al momento dell'acquisto di nuovi e analoghi prodotti presso i punti vendita della Distribuzione. In questo modo, oltre alle isole ecologiche comunali, i cittadini vedranno moltiplicarsi i punti dove poter conferire i propri RAEE.

 

Per informare i consumatori, Ecolamp ha, infine, presentato la campagna di sensibilizzazione "Illumina il riciclo", che verrà realizzata nei primi mesi del prossimo anno in collaborazione con Legambiente presso numerosi centri commerciali.

 

"La sensibilità dei cittadini verso le tematiche ecologiche e ambientali del riciclo e della raccolta differenziata, anche per nuove tipologie di rifiuti come quelli elettrici ed elettronici, è certamente matura e lo dimostrano i significativi risultati della raccolta 2011. - afferma Fabrizio D'Amico, Direttore Generale Auspichiamo che il Sistema RAEE italiano raggiunga la piena maturità attraverso il coinvolgimento di tutti gli attori della filiera e una riduzione dello "sforzo" oggi richiesto al cittadino per disfarsi correttamente del proprio rifiuto elettrico o elettronico".





La linea Inlight di Cemon conquista importanti riconoscimenti

Prestigioso riconoscimento per il prodotto Organic Line Softener, distribuito da Cemon. Prosegue il successo internazionale per i cosmetici naturali della linea Inlight.

rimedi omeopatici cemon

10 novembre 2011 - Cemon, Centro di Medicina Omeopatica Napoletano, ormai sul mercato dei rimedi omeopatici sin dai primi anni '70, annuncia la vittoria di un prestigioso premio per il prodotto Line Softener, uno dei cosmetici naturali della linea Inlight, articoli che si sono aggiudicati diversi awards per i migliori prodotti biologici e naturali dell'anno 2011.

La linea Inlight è costituita da creme per il viso e creme per il corpo totalmente biologiche e vegetali, prodotti utili a stimolare l'elasticità e la rigenerazione della pelle. Grazie alla presenza di oli naturali, infatti, la pelle riceve un sano apporto nutritivo che va ad agire sia sulla parte esteriore che interiore dell'epidermide. Le proprietà nutritive di questi cosmetici naturali contribuiscono all'idratazione di pelli secche e arrossate, ma senza aggredirle.

Questa caratteristica ha reso il prodotto Inlight Line Softener uno dei cosmetici naturali più acclamati dell'anno. La stessa Janey Lee Grace, giornalista inglese ormai divenuta un'eco-celebrità, consiglia e mette in vendita sul suo sito web i cosmetici della linea Inlight firmati Cemon. Ogni anno, la stessa giornalista sottopone ai giudici e ai consumatori i cosmetici più acclamati del momento, e per l'anno 2011, la crema per il viso Line Softener si è aggiudicata il Platinum dei rimedi omeopatici, categoria anti-ageing.

E per questa occasione, Cemon ha deciso ancora una volta di mettersi dalla parte del consumatore con un'offerta imperdibile. E' infatti possibile acquistare in rete il prodotto premiato presso lo store online di Cemon al prezzo di € 34 anziché € 68.57.

Il premio per la linea di cosmetici naturali Inlight è solo una delle tante simboliche soddisfazioni che Cemon ha ricevuto negli ultimi anni. La presenza sul mercato da oltre 40 anni certamente conferma i successi di un'azienda che in origine concentrava il proprio mercato sui rimedi omeopatici, mentre adesso ha nella sua gamma anche cosmetici, nutriceutici e molto altro ancora, operando in un mercato che continua ad estendersi su tutto il territorio nazionale e internazionale.