Comunicati stampa aziendali

pubblica gratis i comunicati stampa della tua azienda. Servizio offerto da Olympos Group srl: formazione e consulenza aziendale.

mercoledì 27 marzo 2013

Nasce la partnership tra Locauto Rent ed Enterprise Rent-a-car Italia

Locauto lega il proprio marchio a quello di Enterprise, leader mondiale nel noleggio auto a breve termine. L'accordo di partnership rafforza la presenza dell'azienda sul mercato italiano e internazionale.

locauto ed enterprise rent a carMilano, 27 marzo 2013 – Locauto, azienda italiana che opera nel mercato del noleggio auto a breve e lungo termine, comunica che è stata siglata un'importante partnership con Enterprise Rent-a-car, la più importante realtà a livello mondiale nell'ambito dell'autonoleggio a breve termine. Grazie a questo accordo, Enterprise farà il suo ingresso ufficiale nel mercato italiano, andando ad affiancare Locauto in tutti gli uffici operativi in cui è presente, sia negli aeroporti che all'intern o delle città.

Con una flotta che conta più di 1.2 milioni di veicoli, con oltre 7.500 uffici e 15 miliardi di dollari di fatturato, Enterprise può vantare numeri da primato. L'azienda occupa una quota di mercato che, su scala mondiale, è del 35%, ma che sale al 55% considerando il solo Nord America. L'obiettivo dichiarato è quello di espandere la propria presenza in tutti i mercati del mondo, puntando alla leadership in ogni singola nazione. L'Italia, da questo punto di vista, rappresenta un palcoscenico di tutto rispetto, andando a rappresentare il quinto mercato nell'ambito del rent a car. Da qui è nata l'esigenza di affiancarsi a un interlocutore affidabile ed autorevole, quindi la scelta di affidarsi a Locauto come partner per il mercato italiano. Le due aziende condividono gli stessi principi e la medesima vision strategica: cura del cliente, un servizio di livello eccellente e la costante ambizione verso la crescita.

L'accordo consentirà a Locauto di continuare a utilizzare il proprio brand, lo storico elefantino blu che resterà presente in tutte le stazioni di noleggio.

Mario Tavazza, CEO di Locauto Rent, commenta così: "Questa partnership è un passo importante per la nostra azienda. Siamo convinti che questa alleanza migliorerà non solo i volumi, ma anche la qualità del fatturato: Enterprise infatti veicolerà nel nostro Paese una clientela di alto profilo, costituita non solo da utenti leisure individuali, ma anche da aziende multinazionali; un grande bacino di utenza diretta che siamo pronti ad accogliere con l'ospitalità tipica del nostro Paese."

Questo il pensiero di Jim Burrell, Senior Vicepresident European Operations: "L'Italia è un mercato molto importante per il noleggio auto a livello globale e Locauto Rent è una società che ci ha molto impressionati. Siamo certi che Locauto è in grado di soddisfare le richieste dei nostri clienti e siamo molto entusiasti di iniziare questa collaborazione, perché Locauto corrisponde esattamente all'identikit del nostro partner ideale. Il nostro business è in crescita e ci auguriamo di poter crescere insieme anche in Italia."

Per maggiori informazioni, consultare il sito web all'indirizzo http://www.locautorent.com/it

martedì 26 marzo 2013

La relazione tra SEO e immagini raccontata da Fabrizio Pivari

La comunicazione digitale dà sempre più risalto al valore delle immagini, anche e soprattuto per motivi commerciali. L'ottimizzazione dell'immagine ha un suo peso nel posizionamento sui motori di ricerca? Quale beneficio si può ricavare, in termini di ranking, dalla presenza di immagini sui social network tradizionali o su quelli di ultima generazione? Come impostare e dove posizionare la propria photogallery? A queste e altre domande risponde Fabrizio Pivari con il suo nuovo eBook.

seo per le immaginiRoma, 26 marzo 2013 - Da alcuni giorni è online il nuovo eBook di Fabrizio Pivari, a cura di Bruno Editore, dal titolo "SEO per le Immagini", Come Posizionare e Diffondere Online le Foto dei Tuoi Prodotti, Servizi e Offerte. L'autore, uno dei pionieri nella consulenza internet marketing in Italia, inizia il suo excursus a partire dall'avvento della fotografia digitale e della rivoluzione che questa ha causato, cambiando l'approccio tradizionale al concetto di "immagine". Obiettivo dell'opera è prendere in esame le motivazioni che contribuiscono al successo di una fotografia sul web, illus trando quali possano essere le migliori strategie di sponsorizzazione.

Nella seconda sezione dell'eBook si analizza il rapporto tra le immagini e i motori di ricerca a partire dall'uso dei formati, in particolare di quello Exif, che consente di associare informazioni metadata al file visuale. Si passa poi a un'analisi di come funzionano i motori di ricerca per le immagini. Ruolo fondamentale è giocato anche dalla descrizione e dall'inserimento delle chiavi di ricerca nei campi appropriati. Il discorso prosegue su quali sono le migliori strategie di condivisione, a partire dai siti e dalle piattaforme di social networking su cui agire: molti utenti, infatti, non sanno che le fotografie e le immagini non vanno inserite a caso all'interno di qualsiasi sito. Infine, il capitolo si chiude con una riflessione che riguarda l'utilizzo delle Photo Gallery e di Photoblog.

Nelle ultime due sezioni vengono descritti in maniera più specifica i rapporti che legano le immagini al ranking sui motori di ricerca. Si offrono maggiori dettagli su come utilizzare al meglio Picasa Web e i social network maggiormente frequentati ed utilizzati, quali Facebook, Twitter e Flickr. Il manuale non poteva non tener contro anche delle ultime novità tecnologiche, a partire dai mezzi di fruizione come smartphone e tablet, oppure di come funzionano i nuovi portali dedicati alla fotografia e alle immagini, come Fotopedia e Pinterest.

Insomma, l'immagine è veramente tutto sul web: presentare un sito con fotografie curate e ottimizzate innalza senza alcun dubbio la qualità di un portale. In un mondo in cui il commercio elettronico è in fase di espansione, il SEO specialist si trova a dover affrontare una nuova sfida, rappresentata proprio dall'ottimizzazione del contenuto visuale per favorire il posizionamento sui motori di ricerca più utilizzati.

L'eBook di Fabrizio Pivari si pone l'ambizioso obiettivo di fornire un mezzo di informazione e di formazione, soprattutto per chi vuole dare un valore aggiunto alla propria professione. Come sempre, l'autore non si smentisce per lo stile a cui ha abituato i lettori nei precedenti eBook, che si contraddistingue per la chiarezza e la lucidità con le quali sono espressi tutti i concetti. Pivari, ancora una volta, cerca di spingere le nuove generazioni chiamate a gestire il SEO a non applicarsi soltanto sulla componente testuale, ma le invita ad espandere il proprio interesse anche verso le immagini, che rappresentano di fatto il richiamo principale per gli utenti. Il mondo delle immagini, infatti, ha cambiato completamente il modo di approcciare alle problematiche riguardanti l'ottimizzazione di qualsiasi sito internet. Da questo punto di vista, l'autore di "SEO per le Immagini" ha avuto il merito di essere un antesignano di nuove strategie di d iffusione e di posizionamento, che nel corso degli anni saranno sempre più approfondite e ampliate.

Per maggiori informazioni sull'eBook e per acquistarlo, basta collegarsi all'indirizzo web http://www.autostima.net/raccomanda/seo-per-le-immagini-fabrizio-pivari/

lunedì 25 marzo 2013

Il Penta Medical Center presenta la sua filosofia e l'offerta di servizi

Valeria Poggi Longostrevi presenta Penta Medical Center, raccontando come è nata la struttura e la filosofia che è alla base della mission aziendale del centro.

penta medical centerMilano, 25 marzo 2013 - Penta Medical Center nasce a Milano in Piazza Gramsci, 8. Non e' fondato da un medico ma da una paziente molto speciale, Valeria Poggi Longostrevi, poliedrica imprenditrice, donna di spettacolo, animatrice delle serate milanesi e neomamma.

Valeria ha raccolto per anni impressioni, confidenze, aspettative ed insoddisfazioni, soprattutto fra le sue amiche e conoscenti della "Movida" milanese, fino a riflettere su un patrimonio di considerazioni tale da far scaturire un progetto di studio medico che avesse uno spirito nuovo.

Il paziente al "centro" del Centro.

"Quando un medico apre un centro privato - dice Valeria - mette al "centro" del suo progetto la sua professionalità e le sue prestazioni. Il paziente interagisce con la personalità del medico e spesso sceglie i trattamenti sulla base di informazioni limitate, date da consigli degli amici, da articoli di riviste, consultazioni sul web. Io non sono un medico e quindi mi sono preoccupata prima di mettere al "centro" del mio progetto me come paziente, poi di trasferire a chiunque si avvicinasse alla mia struttura le sensazioni che io come paziente volevo vivere.

"Così - continua Valeria Poggi - sono riuscita con pazienza e costanza a circondarmi di valenti professionisti che non fossero solo eccellenti nelle loro specialità ma che condividessero questa sensibilità nel capire i problemi, studiarli a fondo per dare una soluzione completa, duratura e multidisciplinare alla voglia di stare bene. Ora il Centro può offrire la consulenza di medici estetici, dietologi, chirurghi plastici, ginecologi, psicologi, ortopedici ed endocrinologi, tutti pronti a dare il miglior servizio multidisciplinare per garantire allo stesso tempo salute e bellezza.

Le più avanzate tecniche diagnostiche si coniugano con trattamenti all'avanguardia per il recupero dell'equilibrio psicofisico, vero cardine del progetto, per non parlare dei più sofisticati trattamenti di medicina estetica.

Il cliente – perchè in un Centro come il nostro l'utente assume la veste di cliente con tutti i diritti del ruolo, non quella di "paziente" che già lo metterebbe dal termine in condizioni di inferiorità - impara ad essere al "centro" delle nostre attenzioni, a partire dalla valutazione metabolica completa a un'anamnesi approfondita per capire lo stato di salute che determinerà il successo dei trattamenti successivi. Secondo la volontà di investimento di tempo e di denaro può disporre di servizi che vanno dalle valutazioni sulle intolleranze alle più sofisticate valutazioni endocrinologiche, bioenergetiche o genetiche. Può beneficiare di speciali trattamenti dietetici dai risultati rapidi e duraturi attraverso il famoso metodo dietoterapico Penta, sia per il recupero della forma fisica ottimale che per l'incremento delle performance psicofisiche. A ciò si aggiunge un ampio ventaglio di scelte: peeling, fillers, botox, biorivitalizzazioni, radiofrequenze, cavitazioni, carbossiterapia, elettroporazioni, mesoterapiafino fino ai più moderni trattamenti di laserterapia, dalla rimozione di tatuaggi o macchie cutanee all'epilazione definitiva. E tutto questo affiancato da trattamenti antistress, di medicina naturale con la possibilità di incrociarli con supporti psicologici e percorsi benessere appositamente studiati per identificare l'esatta esigenza delle richieste e rendere il "cliente" soddisfatto. Ecco in poche parole Penta Medical Center, un centro con il cliente al "centro".

Per maggiori informazioni, visitare il sito web all'indirizzo http://www.pentamedicalcenter.it.

giovedì 21 marzo 2013

Nasce MainStreaming.eu: soluzioni multimediali per le aziende

MainStreaming fornisce alle aziende servizi avanzati di video hosting e live streaming, offrendo una piattaforma altamente performante con la quale condividere e pubblicare i propri contenuti video. Il nuovo sito web presenta l'offerta commerciale e l'ampio ventaglio di soluzioni a disposizione dei clienti.

mainstreamingMilano, 21 marzo 2013 – La comunicazione digitale attribuisce un ruolo sempre più importante ai contenuti video. Questi ultimi rappresentano uno strumento altamente strategico per le aziende che hanno la necessità di promuovere i propri prodotti / servizi attraverso questa tipologia di canale. Allo stesso modo, anche i player che operano nel campo dell'informazione possono avere la necessità di rendere fruibili i propri eventi in live streaming in tempo reale, assicurandosi così fasce di ascolto in ogni parte del mondo. Per ottimizzare questo tipo di comunicazione, tuttavia, è necessario poter contare su un adeguato supporto tecnologico che renda possibile la fruizione del contenuto multimed iale in modo professionale e con elevate performance.

Per rispondere in maniera adeguata a questo tipo di richiesta nasce MainStreaming, servizio di video hosting realizzato da MainSoft, software e internet provider che fornisce alle aziende strumenti tecnologici all'avanguardia per la comunicazione sui principali canali digitali, web e mobile.

Il sito web di MainStreaming è consultabile all'indirizzo https://mainstreaming.eu. Oltre a presentare l'offerta commerciale, commisurata e verticalizzata in più soluzioni, a seconda delle esigenze di comunicazione del cliente, il portale fornisce una panoramica ampia e dettagliata sulle possibilità di utilizzo del servizio. Dal live streaming al video hosting per soluzioni business ed enterprise, lo streaming server offerto da MainStreaming garantisce prestazioni di alto livello, consentendo una fruizione perfetta del contenuto video in tutto il mondo e su ogni tipo di dispositivo, pc, tablet e smartphone. Numerose sono le aziende che ad oggi si sono servite dei servizi di MainStreaming: tra i clienti più importanti, possiamo citare RollingStone, l'Autodromo di Monza, Banca Mediolanum e Allianz.

Sono molteplici le modalità di utilizzo del servizio. Oltre al già citato video per eCommerce, lo streaming video può essere impiegato anche per la realizzazione di web tv, per l'editoria online, nell'ambito del retail, nel campo dell'e-Learning e in molto altri settori. Per avere una panoramica completa di tutte le caratteristiche del servizio, si consiglia di collegarsi al sito web https://mainstreaming.eu e visualizzare l'elenco completo delle soluzioni a disposizione delle aziende.

MainStreaming

giovedì 7 marzo 2013

Sicilia alla scoperta delle bellezze del sud



Il nostro Bel Paese è ricco di bellezze naturali, artistiche e culturali. In qualsiasi regione si decida di andare, si può essere certi di trascorrere una piacevole vacanza. La Sicilia nello specifico è una regione piena di fascino. In quest'articolo, vi porteremo dunque per la Sicilia alla scoperta delle bellezze del Sud. Per comodità divideremo quest'excursus in itinerari.
Partiamo dalla zona di Ragusa e dintorni. Qui c'è la più alta espressione del barocco settecentesco. L'antica Ragusa si chiamava Ibla (prima del devastante terremoto del 1693) ed oggi è patrimonio dell’UNESCO. I luoghi vi ricorderanno sicuramente qualcosa perché sono quelli che tutti abbiamo potuto ammirare negli episodi della serie "Il commissario Montalbano". Potrete apprezzare tra l'altro la chiesa barocca di San Giuseppe. essa sorge in realtà sulle macerie di un'altra chiesa, quella di S. Tommaso, andata distrutta nel suddetto terremoto. Poi c'è il castello di Donnafugata, che in realtà non è un vero e proprio castello ma piuttosto un palazzo signorile dell'Ottocento. Contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, il palazzo nulla c'entra con quello che si vede nel film "Il gattopardo" di Luchino Visconti tratto dall'omonimo libro. Comunque in questo luogo vissero personaggi illustri come il Barone de Spuches e il Visconte de Lestrade. Ogni stanza ha la sua particolarità, come il salone degli specchi per esempio. Inoltre attorno al palazzo, c'è un immenso parco. Terminiamo l'itinerario ragusano segnalando la salita che porta alla chiesa di Santa Maria delle Scale. Prendendo questa strada, potrete non solo ammirare questa chiesa ma alla fine della scalinata, potrete godere di una vista panoramica sulla città.
Passiamo ora a Siracusa. Anche il centro storico di questa città aveva un'altro nome, Ortigia. La sua caratteristica più importante è di essere praticamente una piccolissima isola che si collega alla terra ferma con alcuni ponti. Ci sono vicoli e vicoletti molto stretti e suggestivi. Si entra sull'isola da un ponte, per esempio da quello di Santa Lucia e si passa a visitare il Tempio di Apollo, piazza Duomo, la chiesa di Santa Lucia alla Badia, che ospita tra le altre cose, la tela di Caravaggio "Il seppellimento di Santa Lucia". A Siracusa poi potrete vedere il parco archeologico della Neapolis, con il teatro greco e l'anfiteatro romano. Sempre in provincia di Siracusa, a pochi km da Noto, c'è la riserva naturale di Vendicari. Qui si possono ammirare oltre alla ricca vegetazione, anche tante specie di uccelli come gli aironi, i fenicottero. Inoltre ci sono i resti delle saline ed anche un'antica tonnara.
Terminiamo quest'excursus parlando di itinerari enogastronomici. La Sicilia è una terra ricca di agricoltura, in particolare di vite e di agrumi. Nella provincia di Trapani per esempio, oltre a gustare la classica pasta alla norma, potrete anche mangiare il couscous, piatto dalle reminiscenze arabe perché questa zona dell'isola essendo molto vicina all'Africa ne ha assorbito nei secoli alcune peculiarità. Come non passare poi per Marsala per assaggiare e fare una scorta dell'omonimo liquore.
Come vedete, se decidete di recarvi in Sicilia, c'è l'imbarazzo della scelta su cosa vedere, dove andare, da dove cominciare.

venerdì 1 marzo 2013

Le novità di Locautorent.com, il sito web per chi cerca un'auto da noleggiare

E' online il nuovo Locautorent.com, sito web di Locauto, azienda leader nel noleggio auto a breve e a lungo termine. Una grafica completamente rinnovata e nuove funzionalità per una piattaforma web user oriented e di facile utilizzo.

locauto, il nuovo sitoMilano, 28 febbraio 2013 – Locauto, azienda leader in Italia nel settore dell'autonoleggio, presenta il nuovo www.locautorent.com, sito web rivolto a privati e aziende che necessitano del servizio di noleggio auto a breve termine. Il sito, da poco online, si presenta con una veste grafica ripensata completamente rispetto alla precedente versione, e consente all'utente un più semplice e veloce reperimento delle informazioni.

Il nuovo look and feel nasce con l'obiettivo di aggiornare e modernizzare la presenza di Locauto sul web, comunicando in maniera rapida e immediata i valori del brand: tra tutti, il raggiungimento della customer satisfaction attraverso l'erogazione di un servizio di qualità e che al tempo stesso metta al primo posto la convenienza. Un'interfaccia grafica decisamente user friendly e un tool di booking facile da utilizzare consentono all'utente di portare a termine agevolmente la propria prenotazione. Il cliente, infatti, può individuare in pochi e rapidi step la sede presso cui effettuare il noleggio dell'auto (ricordiamo a tal proposito che l'azienda è presente presso i maggiori scali aeroportuali del Paese e nelle città più importanti d'Italia) e di selezionare il tipo di vettura preferito.

L'utente, in più, ha la possibilità di prenotare non solo in Italia ma anche in Repubblica Ceca, nazione nella quale Locauto è presente con diverse sedi.

Il nuovo sito è dotato di un'apposita sezione nella quale l'utente può prendere visione della flotta di Locauto, con tutte le informazioni circa le tariffe e le funzionalità delle vetture messe a disposizione. Inoltre, è possibile restare sempre aggiornati sulle offerte e sulle occasioni che periodicamente l'azienda promuove. Infine, l'utente può iscriversi alla newsletter e ricevere direttamente presso la propria casella di posta elettronica news e aggiornamenti sulle promozioni in corso d'opera o in rampa di lancio.

Con il go live del nuovo sito, Locauto rafforza la propria presenza nel mercato dell'autonoleggio e conferma un ruolo di primo piano nel proprio settore di competenza, ponendosi come un player affidabile per tutti coloro che necessitano di servizi avanzati e qualificati nell'ambito del rent a car.


Articolo offerto da Locauto, azienda leader in Italia nel settore del noleggio auto a breve e lungo termine. Nata nel 1979, Locauto è attualmente presente sul territorio con 27 stazioni, 22 delle quali presso i più importanti aeroporti d'Italia. Grazie a una flotta di alto livello, Locauto può soddisfare le esigenze di privati e aziende che ricercano servizi professionali di noleggio auto.